La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area:"— Transcript della presentazione:

1 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: GT Study Day Link Popularity

2 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: - il perchè di questo intervento - tecniche già discussione - techiche da approfondire - costruirsi un network per spingere i contenuti Di cosa parleremo oggi

3 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: I miei interventi sulla link popularity si dividono di due tipi: - teorici con la spiegazione degli algoritmi - concreti/pratici sulle tecniche Algoritmi + tecniche base: Scenari futuri sugli algoritmi: futuri-presentazione-di-seo-power Integriamo il primo intervento discutendo di altre tecniche efficaci Di cosa parleremo oggi

4 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Tecniche già discusse contenuti - scambio link e directory - article marketing e comunicati stampa - acquisto link - partecipazione blog e forum - creazione blog e forum - video - RSS - Link baiting - espansione dei contenuti - creazione di un piccolo network

5 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Tecniche che approfondiremo Studiando le slide precedenti si avrà una formazione completa Comment Posting Forum Posting Guest Posts Realizzazione Ebook Infografiche Realizzazione di Plugin per CMS - Realizzazione di Temi/Template Gratuiti Interviste Applicazioni Costruirsi un network per poi diffondere i contenuti

6 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Tecniche che approfondiremo Comment e Forum Posting Queste tecniche funzionano solo se fatte di alta qualità. Per i commenti nei blog, è importante commentare in modo interessante e il lettore deve poter dire: cavolo, ho imparato molto da questo commento Per quanto riguarda i forum invece, l'obiettivo è quello di creare un profilo autorevole, che posta cose interessanti, che aiuta gli utenti che ottiene la fiducia di questi. Mentre la prima tecnica porta solo un link diretto, la seconda potrebbe essere utilizzata per aumentare il brand del progetto e attraverso la firma e le varie presentazioni che si possono fare sul forum, stringere dei rapporti aumentando ad esempio il proprio canale di Twitter o le proprie iniziative. Se poi c'è un profilo..potete linkarlo nel Google Profiles :D

7 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Tecniche che approfondiremo Guest Posts - autore potrebbe avere una pagina da linkare nel Google Profiles - aumento del brand dell'autore - link popularity - amplia la platea di riferimento - un ottimo sistema per trovare contatti è Twitter

8 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Tecniche che approfondiremo Realizzazione Ebook - i link nei pdf sono seguiti - gli utenti sono più propensi a condividerli - finiscono in motori di ricerca verticali - ci sono tutta una serie di siti e social che diffondono questi contenuti - c'è la possibilità di fidelizzare gli utenti abituandoli agli ebook (quindi lascerebbero volentieri l' per essere aggiornati)

9 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Tecniche che approfondiremo Realizzazione di Plugin per CMS - Realizzazione di Temi/Template Gratuiti - si potrebbe creare un progetto con il brand del sito associato all'account del responsabili per condividere plugin/template ovviamente a tema - ci sono siti specializzati nella diffussione di questi contenuti (link a raffica :D) - le pagine ufficiali, ad esempio quelle di Wordpress, offrono dei link molto importanti. - si può creare la base per diffondere successivi plugin

10 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Tecniche che approfondiremo Applicazioni Mobile Vedremo poi nel dettaglio come promuovere un'applicazione Mobile. Ma non spaventatevi: stanno uscendo molti software per creare applicazioni in modo automatico. E' vero, non è il massimo, ma è il miglior modo per entrare in questo settore e capirlo bene. Ad esempio vBulletin ha un suo software che crea l'applicazione iPad, iPhone e Android in automatico: costo 200 dollari (costano molto molto di più). Ma con il vantaggio di avere un sacco di citazioni in siti specializzati e siti ufficiali che hanno un valore elevato.

11 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Tecniche che approfondiremo Interviste - dare qualcosa di veramente unico al lettore - non fare domande scontate - controllare che non sia stato già intervistato e quindi evitare di ripetere le domande - provare a fornire più versioni dell'intervista (audio/video) - chiedere all'autore chi consiglia per la prossima intervista - avere una pagina che raccoglie le interviste - coinvolgere le persone nelle domande e nella scelta dei personaggi

12 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Tecniche che approfondiremo Molte tecniche di link popularity sono davvero eccezionali. Ad esempio unendo Plugin Wordpress, Tema, Applicazione e Ebook si arriva ad avere link da risorse molto diverse con trust elevato. Dobbiamo solo farci entrare in testa che vanno fatte con una qualità elevata, ma dobbiamo pensare, per il nostro futuro, che molte di queste tecniche ci consentono di creare una base di utenti che aspetta upgrade, versioni nuove, materiale aggiuntivo ed è pronta a condividere e ad essere informata. Questo è il vero valore di tecniche come queste...e con un investimento di risorse, in futuro si potranno ottenere risultati in breve tempo.

13 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Costruirsi un network per poi diffondere i contenuti Negli anni, con il Forum gt, non c'è mai stato il bisogno di aumentare la link popularity, perchè già si disponeva di una buona visibilità per comunicare a molte persone l'esistenza di un nuovo progetto. Ma costruire un forum che funzioni è molto difficile. Oggi però, anche per i nostri clienti, possiamo costruire una piccola base di partenza per comunicare un progetto nuovo. Immaginate di dove aver creato un'infografica...e volete diffonderla...come fate? Non sempre la creazione di contenuti validi poi porta a ottenere molti link. Quindi è importante riuscire a canalizzare traffico sul nuovo contenuto..ma come si fa?

14 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Costruirsi un network per poi diffondere i contenuti Le componenti, secondo me, sono due: - inviare traffico - incentivare l'invito ad amici del materiale Quindi, facciamo un esempio pratico. Ho un portale turistico dedicato a una zona. Decido che come progetto da spingere..creerò una landing graficamente interessante con tutti gli eventi di Agosto associata anche ad un Ebook da scaricare e stampare per tenere a portata di mano. Vediamo ora la costruzione del network che può inviare traffico.. secondo me dovrebbe cercare di avere questi elementi:

15 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Costruirsi un network per poi diffondere i contenuti - spazio di comunicazione nel sito - blog - account dedicato nei social network - newsletter - adwords - partner

16 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Costruirsi un network per poi diffondere i contenuti Spazio di comunicazione nel sito L'errore che si fa più spesso è non considerare il traffico che già. Bisogna trovare un posto per comunicare le novità e abituare gli utenti a guardare lì per scoprire se c'è una novità. Si lavora quindi su utenti fidelizzati e traffico di ritorno. Ad esempio sul forum gt, quando c'è una novità, sopra la barra di navigazione che gli utenti utilizzano frequentemente, appare un altro livello con la news, che poi scompare. Questo sistema, insieme a banner, o spazi esterni fuori dal layout, possono funzionare come uno spazio di comunicazione nel sito.

17 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Costruirsi un network per poi diffondere i contenuti Blog (gli RSS sono fondamenali come canale) - chicche sui posti carini da visitare dove non ci va nessuno corredati di informazioni per raggiungerli, foto e video - 5 cose da fare quando piove - i migliori 10 account di Twitter per la zona x - raccolta delle migliori chicche su Foursquare - le 4 migliori fan page Io cercherei di trovare informazioni interessanti, raccoglierle, citarle e darle agli utenti. Creerei relazioni nei social e negli utenti interessati.

18 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Costruirsi un network per poi diffondere i contenuti Account dedicato nei social network - Twitter - Facebook - YouTube - Google +: la funzionalità dei Cerchi ci permette di poter gestire in modo separato i conoscenti.. e comunicare solo con una parte di loro in un unico posto (per ora i link che si postano non hanno il nofollow).

19 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Costruirsi un network per poi diffondere i contenuti Newsletter Si possono raccogliere contatti per: - offerte speciali - eventi particolari Il contatto in newsletter è molto forte e ci sono tante persone che alcune informazioni non le vogliono né nei social, né negli rss, né in articoli.

20 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Costruirsi un network per poi diffondere i contenuti Adwords Potrebbe essere una buona idea quella di investire una cifra in Adwords per attirare traffico realmente interessato al nostro ebook/pagina.

21 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Costruirsi un network per poi diffondere i contenuti Partner La creazione di un ebook o pagina del genere richiede un team di lavoro. Potrebbe essere un'idea quella di coinvolgere altri siti/aziende in questo progetto suddividendo i compiti (dalla raccolta delle informazioni alla realizzazione). In cambio nella pagina e nell'ebook metteremo i loro banner. Questo poi ci porta a creare delle relazioni e delle sinergie con altre entità da creare un buon rapporto di collaborazione (si può fare anche con clienti particolamente attivi) e coinvolgere loro stessi nella promozione del materiale.

22 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Costruirsi un network per poi diffondere i contenuti Ok quindi, individuati e coltivati bene gli spazi ed i canali dove posso informare gli utenti del mio ebook cosa faccio? Creo innanzitutto una landing che presenti il materiale e: Inserisco l'annuncio nell'ipotetica barra, metto il banner, scrivo sul blog, condivido il tutto su twitter e facebook dove nei giorni precedenti avevo già dato alcune informazioni per incentivare la discussione e ascoltare il parere, invio la newsletter, faccio adwords e invito i partner a condividere l'iniziativa nei loro canali. Ok...è arrivato il traffico...quindi?

23 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Costruirsi un network per poi diffondere i contenuti Ovviamente, bisogna sempre fare test, prendere in considerazione il target ed i propri obiettivi. Secondo me ci sono tre vie da provare per dare il materiale: - previa iscrizione ad una lista (utile per segnalare iniziative future) - pubblicamente inserendo ben visibili i bottoni di condivisione - in cambio di un Tweet, un Like o +1 (ci sono già molti script online) Ovviamente non dimentichiamoci che: - questa landing va linkata dalla home page - la landing assumerà una propria popolarità, quindi approfittiamone per inserire il nostro menù di navigazione e ottenere link interni - una volta finita la campagna troviamo il modo di linkarla nella struttura del sito e catturare comunque contatti successivi - dobbiamo monitorare tutti gli obiettivi

24 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Costruirsi un network per poi diffondere i contenuti Ma concretamente poi cosa porta un'operazione del genere? - link popularity sulla pagina che porterà beneficio e trust a tutto il sito - se il progetto è interessante link popularity alla home - diffusione del brand - traffico che poi si può fidelizzare in vari modi (questo è fondamentale, per fare un esempio, se avete il bottone ufficiale di twitter, dopo che l'utente ha condiviso può seguirvi e il suo tweet segnalerà agli altri il vostro account) - stringere rapporti di partnership che a loro volta si vedranno aumentare brand e link popularity Un progetto fatto bene vale molto di più di tanti Article Marketing, Directory, ect ect.

25 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Costruirsi un network per poi diffondere i contenuti Ma la cosa realmente fantastica di avere un network del genere è che ci da la possibilità di creare, vi rende creativi, perchè potete spaziare e inventarvi qualsiasi tipologia di contenuto. E' un investimento che torna nel tempo :)

26 Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area: Convegno gt: Gt study days: Domande?


Scaricare ppt "Giorgio Taverniti del Forum GT Top SEO SEM Area:"

Presentazioni simili


Annunci Google