La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL MISTERO DELLA GOCCIA D’ACQUA Priscilla Entrarono in una tetra stanza dell’hotel che dava su un porticato e su delle case giallo ocra, sembravano non.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL MISTERO DELLA GOCCIA D’ACQUA Priscilla Entrarono in una tetra stanza dell’hotel che dava su un porticato e su delle case giallo ocra, sembravano non."— Transcript della presentazione:

1

2 IL MISTERO DELLA GOCCIA D’ACQUA Priscilla

3 Entrarono in una tetra stanza dell’hotel che dava su un porticato e su delle case giallo ocra, sembravano non essere state ridipinte da anni.

4 Di fianco c’era il cadavere di un uomo con degli occhi azzurri annebbiati dal colore della morte.

5 Marie pensò ad alta voce «Perché la temperatura è così alta d’estate?»

6 Lupend rispose «Potrebbe essere un caso ma dato che noi non ci basiamo sui casi, ma sui fatti, è tutto calcolato da qualcuno»

7 Il soffitto era ricoperto di gocce d’acqua

8 Lupend pensava «La temperatura, l’uomo caduto in dietro e non in avanti. Perché? Se lo avessero colpito da dietro sarebbe caduto in avanti… e le gocce, le gocce…

9 A quel punto l’agente Marie ammanettò le mani al signor Bianchi.

10 Mentre lo stavano portando fuori Lupend disse «Non ha ucciso lui Bricchi, è stato un suicidio.»

11 Tutto fu risolto tranne una cosa, il perché

12 BIBLIOGRAFIA 1 DIAPOSITIVA : 3 DIAPOSITIVA 6 DIAPOSITIVA: 8 DIAPOSITIVA: 10 DIAPOSITIVA: MUSICA: Vasco Rossi «il mondo che vorrei»


Scaricare ppt "IL MISTERO DELLA GOCCIA D’ACQUA Priscilla Entrarono in una tetra stanza dell’hotel che dava su un porticato e su delle case giallo ocra, sembravano non."

Presentazioni simili


Annunci Google