La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

L’INNOVAZIONE PER NUTRIRE IL PIANETA 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano Marco Bordoli Amministratore Delegato CRAI SECOM.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "L’INNOVAZIONE PER NUTRIRE IL PIANETA 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano Marco Bordoli Amministratore Delegato CRAI SECOM."— Transcript della presentazione:

1 L’INNOVAZIONE PER NUTRIRE IL PIANETA 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano Marco Bordoli Amministratore Delegato CRAI SECOM SPA CRAI COOPERATIVA P.A.

2 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano IL GRUPPO CRAI OGGI: Oggi Crai rappresenta un network di oltre Imprenditori commerciali presenti in tutto il territorio nazionale che portano avanti quotidianamente un’attività basata sui valori dell’attenzione al cliente e della cura di una relazione puntuale, che sviluppi beneficio continuo lungo la filiera. Questi operatori sono aggregati in 19 Poli distributivi territoriali che svolgono le funzioni di supporto alla rete e che a loro volta costituiscono le società che detengono il capitale di Crai Secom Spa. Il ruolo della struttura nazionale è quello di sviluppare le strategie commerciali e di portare avanti, con efficacia, gli indirizzi condivisi per la gestione di tutta l’attività del Gruppo.

3 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano LA MISSIONE: Accrescere il valore della propria rete e dei marchi detenuti, cogliendo le opportunità che derivano dalla valorizzazione dei propri asset / competenze, considerando più che mai strategica la centralità del punto vendita e del consumatore.

4 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano Valori qualificanti Valori differenzianti Valori di base Convenienza, notorietà, qualità, assortimento Territorialità, capillarità, comodità, vicinato Servizio, Cordialità, Genuinità “Nel cuore dell’Italia” GRUPPO CRAI: Il posizionamento

5 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano GRUPPO CRAI: LA COMUNICAZIONE Dare valore alla nostra rete e al nostro Marchio

6 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano GRUPPO CRAI: LA STRUTTURA CRAI COOP

7 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano LA RETE CRAI: INSEGNE DI RIFERIMENTO SUPERMERCATI + IPER SUPERETTE mq TRADIZIONALI mq SUPERMERCATI mq SPECIALISTI (PROF. COMM.) AREE DI SERVIZIO C & C

8 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano LA QUOTA DI MERCATO DEL GRUPPO CRAI PART % TOTALE CRAI = 2,15 % ² PART % CANALE LIB.SERV ( M² )= 8,34 % ² PART % CANALE SUPER ( M ² ) = 1,78 % PART % CANALE CASH&CARRY = 2,21 % PART % CANALE SPECIALISTI DRUG= 27,68 %

9 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano IL GRUPPO CRAI NEL 2015 Incremento fatturato 2014 vs % Fatturato € 323 nuovi punti di vendita nel canale food 270 nuovi punti di vendita nel canale drug Più di imprenditori e oltre punti vendita

10 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano LA MARCA PRIVATA CRAI: QUOTA SUL GROCERY Fonte Dati – TMIS ACNielsen (Campione Crai 250 pv)

11 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano LA SEGMENTAZIONE DEI MARCHI CRAI: PRODOTTI MARCHIO INSEGNA PREMIUM LA CANTINA CRAI LINEA EQUO SOLIDALE FILIERA ITALIANA GARANTITA LINEA SALUTISTICA LA CURA DEL SE’ LINEA CONVENIENZA

12 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano PREMESSA: CLASSIFICAZIONE DELLE FRODI FRODI SANITARIE: prodotto pericoloso per la salute FRODI COMMERCIALI: prodotto diverso da quanto dichiarato per “illecito profitto” ADULTERAZIONI: aggiunta di materie prime di qualità inferiore CONTRAFFAZIONI: modifica qualitativa/quantitativa delle materie prime utilizzate (es: prodotto scongelato e dichiarato fresco) SOFISTICAZIONE: aggiunte di sostanze non dichiarate per migliorare la percezione del prodotto in termini di gusto, aspetto, odore

13 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano CRAI PER PREVENIRE le FRODI ALIMENTARI MP FORNITORE CRAI CONSUMATORE verifica sistemi di controllo negli APPROVVIGIONAMENTI STANDARD IFS vers. 6 : ampio spazio alla verifica delle modalità di approvvigionamento. -Controllando come l’azienda che produce tiene sotto controllo la GENUINITA’ delle materie prime/semilavorati che acquista - accertando che l’azienda sviluppi un PIANO di CONTROLLO sulle materie prime in acquisto CRAI ha un Sistema Qualità sviluppato seconda la norma ISO 9001:2008 e certificato CSQA che definisce come requisito preferenziale nella scelta di un nuovo fornitore la certificazione IFS/BRC in mancanza di questa il fornitore viene sottoposto ad attività di QUALIFICA (audit completo) da parte di Crai con check list sviluppata sulla standard IFS

14 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano I Prodotti una Scelta per Soddisfare Sempre al meglio il Nostro Consumatore I Prodotti a Marchio : La Certificazione Metodo, Rigore e Trasparenza in tutto il processo di sviluppo : individuazione dei mercati, dei prodotti, degli standards e dei fornitori.

15 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano CRAI PER PREVENIRE le FRODI ALIMENTARI MP FORNITORE CRAI CONSUMATORE 1)Definizione di CAPITOLATI di fornitura riportanti: -caratteristiche MATERIE PRIME relativamente a : approvvigionamento, origine, stato, e % di utilizzo -Valori chimici, fisici, organolettici oltre che microbiologici dei prodotti finiti 2) Definizione di PIANI DI CONTROLLO ANNUALI sui nostri prodotti, effettuati da laboratori accreditati (inclusi test DNA). 3) Attività di audit (se necessario anche a sorpresa) sui fornitori

16 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano CRAI PER PREVENIRE le FRODI ALIMENTARI MP FORNITORE CRAI CONSUMATORE ETICHETTE CHIARE ed ESAUSTIVE per permettere una scelta d’acquisto consapevole -Sui nostri prodotti scriviamo: Prodotto per Crai Secom Spa riportando il ns indirizzo e il sito web (craiweb.it) dove è possibile acquisire ulteriori informazioni relativamente ai prodotti e alle strategie di Crai oltre che comunicare con noi o farci segnalazioni -Inseriamo SEMPRE stabilimento di produzione -Comunichiamo in modo chiaro e trasparente eventuale origine del prodotto o delle MP utilizzate e % materie prime caratterizzanti anche se in contesti non richiesti per legge

17 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano LA CARTA DEI VALORI DEL PRODOTTO A MARCHIO: Una dichiarazione di principi ed impegni guiderà l’impegno del Gruppo nella realizzazione dei prodotti a marchio Realizzare prodotti a marchio in maniera responsabile significa non solo offrire ai propri clienti i migliori prodotti in termini di qualità e sicurezza, ma anche garantire a tutti gli interlocutori coinvolti che il modo in cui l’attività commerciale viene condotta deve fondarsi su precisi e insindacabili principi etici, sociali e di attenzione agli aspetti ambientali: con la Carta dei Valori del prodotto a marchio Crai il Gruppo Crai intende fissare i punti fermi di oggi ed impostare gli obiettivi che impegneranno tutta l’organizzazione nella realizzazione dei propri prodotti a marchio. 1.AI CLIENTI 2.AI FORNITORI 3.AL TERRITORIO 4.AI BAMBINI DI OGGI E DI DOMANI

18 GRAZIE 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano


Scaricare ppt "L’INNOVAZIONE PER NUTRIRE IL PIANETA 22 settembre 2015 – L’innovazione per nutrire il pianeta – Milano Marco Bordoli Amministratore Delegato CRAI SECOM."

Presentazioni simili


Annunci Google