La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Collaborazione della città di Bialystok con le Organizzazioni non governative Anna Pawłowska – rappresentante del Sindaco di Bialystok per la collaborazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Collaborazione della città di Bialystok con le Organizzazioni non governative Anna Pawłowska – rappresentante del Sindaco di Bialystok per la collaborazione."— Transcript della presentazione:

1 Collaborazione della città di Bialystok con le Organizzazioni non governative Anna Pawłowska – rappresentante del Sindaco di Bialystok per la collaborazione con le Organizzazioni non governative 10 dicembre 2014

2 Collaborazione della Città con le ONG La base della collaborazione della città con le organizzazioni non governative proviene dalla legge del 24 aprile 2003 sull’attività del volontariato a favore del pubblico

3 Collaborazione della Città con le ONG Sulla base del modello di collaborazione tra l’amministrazione e le organizzazioni non governative 1a piattaforma Collaborazione per la creazione di politiche pubbliche 2a piattaforma Collaborazione per la realizzazione di servizi pubblici 3a piattaforma Infrastruttura di collaborazione, creazione delle condizioni per un’attività sociale

4 843 organizzazioni non governative, tra esse: 161 fondazioni 493 associazioni con personalità giuridica 144 filiali di associazioni senza personalità giuridica 45 associazioni ordinarie organizzazioni sportive tra queste 104 organizzazioni con la qualifica di organizzazione di attività a favore del pubblico Soggetti per la collaborazione – il terzo settore a Bialystok

5 Consiglio della città di Bialystok Sindaco della città di Bialystok Rappresentante del Sindaco di Bialystok per la collaborazione con le ONG Lavoratori del dipartimento dell’Ufficio cittadino Centro per la collaborazione delle ONG Soggetti per la collaborazione – la città di Bialystok

6 Monitoraggio dei problemi pubblici e relative sfide esempi: * attività del Gruppo Consultivo per le ONG * „Monitoraggio dei comportamenti degli abitanti di Bialystok in merito alla tolleranza” a cura della Fondazione Laboratorio Esplorativo e Attività Sociali Creazione di politiche pubbliche

7 Informazione reciproca su progetti, intenzioni e direzione delle azioni esempi: * pagina Internet dedicata alle consultazioni sociali: * pagina inserita nel portale cittadino sulle ONG * circolare informativa via Creazione di politiche pubbliche

8 Creazione di strategie e programmi per la realizzazione di politiche pubbliche e soluzioni istituzionali esempi: * Programmi annuali di collaborazione, programma di collaborazione pluriennale * Programma della città di Bialystok sul contrasto alla discriminazione razziale, alla xenofobia ed all’intolleranza a questi temi collegata, per il periodo „Bialystok per la tolleranza” * Programma di Protezione della salute psichica per il periodo * regole sull’uso delle proprietà pubbliche da pare delle ONG Creazione di politiche pubbliche

9 Consultazione su opinioni, idee e leggi Alcune forme: incontri aperti, consultazioni elettroniche, colazioni con i cittadini, partecipazione ai Caffè dei cittadini, Città gioco futura, Tribunale dei cittadini, piattaforma consultiva Gruppo consultivo sulle ONG, Gruppo di lavoro per la casa in via Św. Rocha 3 Creazione di politiche pubbliche

10 Realizzazione di pubblici servizi con utilizzazione di varie forme di finanziamento * gare d’appalto aperte per la realizzazione di servizi pubblici * accettazione e opinioni sulle proposte delle ONG in merito alla realizzazione di servizi pubblici, comprese quelle che non necessitano di gara d’appalto aperta * nel 2013 sono stati elargiti 562 sostegni in denaro per circa complessivi 20 milioni di zl. * vengono stipulati sempre più spesso contratti pluriennali, che rendono possibile agli abitanti l’utilizzo costante dei servizi e l’affidamento dei servizi stessi per assegnazione. Realizzazione di politiche pubbliche

11 Collaborazione non finanziaria * Patrocinio onorifico (protezione) * Gruppi comuni tematici (Gruppo consultivo per le ONG, commissioni per i concorsi che devono valutare le richieste di finanziamento in denaro inviate attraverso gare d’appalto aperte, gruppo di lavoro per la casa in via Św. Rocha 3) * Messa a disposizione di oggetti e case (la città dispone di strutture per le organizzazioni a condizioni di favore, offre la possibilità di usare gratuitamente luoghi per uffici e aule d’insegnamento presso il Centro di collaborazione delle ONG) * Uso di mezzi informatici (l’ambiente della comunicazione è quello delle circolari informative via – nella misura di 4-6 informazioni inviate ogni giorno, e il programma seriale televisivo “Il lato trasparente della Città”) Realizzazione di politiche pubbliche

12 Progetti di parternariato con l’esempio del progetto “Attraverso una voce d’assieme” Bialystok è partner nel progetto, Il Centro di Sostegno delle ONG lo amministra Lezioni sulla consultazione sociale, la sua forma ed il metodo direttivo (12 lezioni per 174 partecipanti – rappresentanti dell’Ufficio Cittadino di Bialystok e le unità organizzative; Ufficio Cittadino di Bialystok e le unità organizzative, consiglieri municipali e rappresentanti delle ONG di Bialystok 2 forme innovative di consultazione sociale : Future City Game nel rione Dziesięciny ed il tribunale del cittadino; Si è creata una piattaforma di consultazione sociale: 5 piccoli caffè dei cittadini, per trattare temi di gravi problemi sociali di Bialystok Si è creato un gruppo intersettoriale – una commissione di dialogo sociale per le consultazioni sociali, formato da rappresentanti della città di Bialystok, consiglieri municipali, che hanno elaborato il progetto di regolamento per le consultazioni sociali. Realizzazione di politiche pubbliche

13 sistema di sostegno alle iniziative dei cittadini e delle ONG * Base per le ONG nel portale cittadino * Rappresentante del Sindaco * Gruppo consultivo per le ONG * Messa a disposizione di luoghi per uffici e di mezzi di presentazione * Luoghi cittadini a condizioni di favore Infrastrutture di collaborazione, Creazione delle condizioni per un’attività sociale

14 sistema di sostegno delle iniziative dei cittadini e delle ONG * Sostegno dei contenuti: istruzione, consultazione individuale * Messa a disposizione di mezzi informativi (Lato trasparente della Città) * Pagine in rete * Sostegno al volontariato (premi per Un’anima sociale, 8 Buonissimi, conferenze per la Giornata del Volontario) Infrastrutture di collaborazione, Creazione delle condizioni per un’attività sociale

15 Sostegno ai processi d’integrazione del 3° settore esempi: * forum delle ONG ogni secondo anno * incontri natalizi Infrastrutture di collaborazione, Creazione delle condizioni per un’attività sociale

16 Ufficio cittadino di Bialystok Centro di collaborazione delle ONG str. Świętojańska 22/ Białystok tel. (85) L’ufficio lavora dalle ore 8 alle 16 Benvenuti alla collaborazione


Scaricare ppt "Collaborazione della città di Bialystok con le Organizzazioni non governative Anna Pawłowska – rappresentante del Sindaco di Bialystok per la collaborazione."

Presentazioni simili


Annunci Google