La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

AMBIENTE TERAPEUTICO E MOTIVO NARRATIVO  Dott. Liliana Piccaluga  Geriatra e gerontologa, fisiatra.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "AMBIENTE TERAPEUTICO E MOTIVO NARRATIVO  Dott. Liliana Piccaluga  Geriatra e gerontologa, fisiatra."— Transcript della presentazione:

1

2 AMBIENTE TERAPEUTICO E MOTIVO NARRATIVO  Dott. Liliana Piccaluga  Geriatra e gerontologa, fisiatra

3 LUOGHI E ASSESMENT GERIATRICO CLINICO, MENTALE, PSICOLOGICO, FUNZIONALE, COMPORTAMENTALE SENSORIALE

4 LA PERCEZIONE DELL’AMBIENTE OLTRE AI SENSI CORTECCE PREFRONTALI IPOTALAMO IPOTALAMO AMIGDALA AMIGDALA IPPOCAMPO IPPOCAMPO

5 AMBIENTE PROTESICO L’umanizzazione e la sicurezza sono studiate con: all’ INTERNO (LUCE, CONTRASTI, ALTEZZE, RIFLESSI,COLORI, AUTOMATISMI, ORIENTAMENTO) all’ESTERNO (IL GIARDINO ALZHEIMER)

6 E’ possibile migliorare l’ambiente?  Tempi di attenzione e di reazione rispettati  Aspetto familiare e riconoscibile  Comunicazione con attività possibili, che si mantengono nel tempo, come la comprensione musicale, il canto, l’arte, le espressioni facciali, il tatto, la descrizione della natura e della stagione.  Attività di ROT INFORMALE  Eliminazione delle costrizioni fisiche e farmacologiche  Riduzione degli stimoli in eccesso e dei rumori  Tecniche conversazionali

7 AMBIENTE CAPACITANTE E PERSONE I comportamenti patologici non nascono casualmente ma sono una risposta (effetto) di quello che succede nell’AMBIENTE e possono essere una conseguenza di quello che si dice e si compie

8 SCEGLI LE PAROLE DA DIRE PER COMUNICARE  ATTENZIONE E ASCOLTO  RICONOSCI IL MOTIVO NARRATIVO E SE PUOI RESTITUISCILO CON POSITIVITA’

9 LE PAROLE DELL’ANZIANO E L’INCONTRO CON IL VOLONTARIO  LApproccio capacitante ci insegna ad ascoltare e capire il motivo narrativo, che può essere ascoltato, accolto, commentato con l’obiettivo di renderlo elemento di compagnia e di confronto con la propria autobiografia e la possibilità di cogliere un momento felice.

10 AMBIENTE AFFETTIVO L’AMBIENTE DEVE ESSERE ACCOGLIENTE, SOLIDALE, AMICO DELLA PERSONA ANZIANA. (AGE PLATFORM EUROPE)

11 LA PRESENZA AFFETTIVA RIDUCE LO STRESS, MIGLIORA L’AUTOSTIMA, AUMENTA LA CONSAPEVOLEZZA DEL DETERIORAMENTO MENTALE E PORTA AD UN’ ACCETTAZIONE DEL LIMITE CON IL RICONOSCIMENTO DI NECESSITA’ DI CURA E RIDUZIONE DEL DISTURBO COMPORTAMENTALE

12 L’AFFETTIVITA’ INTERVIENE SEMPRE PRIMA, DURANTE E DOPO IL DETERIORAMENTO MENTALE

13 L’AMBIENTE DEVE ESSERE “TERAPEUTICO” ATTRAVERSO IL RICONOSCIMENTO DELLE COMPETENZE ELEMENTARI DEL MALATO E NON “DEMENTIGENO”


Scaricare ppt "AMBIENTE TERAPEUTICO E MOTIVO NARRATIVO  Dott. Liliana Piccaluga  Geriatra e gerontologa, fisiatra."

Presentazioni simili


Annunci Google