La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL MEDIOEVO INTRODUZIONE E CONTESTO PROF.CANANA' MASSIMILIANO 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL MEDIOEVO INTRODUZIONE E CONTESTO PROF.CANANA' MASSIMILIANO 1."— Transcript della presentazione:

1 IL MEDIOEVO INTRODUZIONE E CONTESTO PROF.CANANA' MASSIMILIANO 1

2 PREMESSA NASCITA LETTERATURA ITALIANA TRADIZIONE CLASSICA TRADIZIONE FRANCESE TRADIZIONE LATINA MEDIEVALE PROF.CANANA' MASSIMILIANO2

3 CONTESTO STORICO 476 A.C. caduta dell’impero romano d’occidente Nascita dei regni Romano-Barbarici Carlo Magno e creazione del sacro- romano impero Nascita del Feudalesimo PROF.CANANA' MASSIMILIANO3 IN EUROPA AVRANNO ORIGINE GLI STATI ASSOLUTI

4 SOCIETA’ ED ECONOMIA PROF.CANANA' MASSIMILIANO4 STRUTTURA SOCIALE IMMOBILE DISEGNO DIVINOBELLATORES STRUTTURA TRIPARTITA COME LA TRINITA’ ORATORESLABORATORES

5 MENTALITA’ E VISIONE DEL MONDO ORDINE DEL CREATO E’ PROVVIDENZIALE PERFETTO E IMMUTABILE MENTALITA’ DOGMATICA E’ FOLLIA GUARDARE OLTRE NON VI E’ CURIOSITA’ PER L’IGNOTO PROF.CANANA' MASSIMILIANO5

6 UNIVERSALISMO CHIESA BEATITUDINE VITA ETERNA IMPERO BEATITUDINE VITA TERRENA PROF.CANANA' MASSIMILIANO6 ASPRI CONTRASTI

7 CONCEZIONI FILOSOFICHE ENCICLOPEDISMO L’UOMO DEVE CONOSCERE TUTTO LO SCIBILE CREATO DA DIO SCOLASTICA TENTATIVO DI SISTEMARE TUTTO IL SAPERE TOMMASO D’AQUINO SULLA BASE DELLA FILOSOFIA DI ARISTOTELE IN SENSO CRISTIANO MISTICISMO AGOSTINO E PLATONE BONAVENTURA DA BAGNOREGGIO PROF.CANANA' MASSIMILIANO7

8 ASCETISMO, MISTICISMO E TENDENZE NATURALISTICHE Trascendere a Dio attraverso il disprezzo dei beni materiali e la mortificazione della carne Contemplazione della vita eterna attraverso pratiche ascetiche e mistiche La regola benedettina Visione naturalistica francescana PROF.CANANA' MASSIMILIANO8

9 CRISTIANESIMO MEDIEVALE E CLASSICITA’ Rapporto conflittuale della cristianità con i classici Sant’Agostino propone la classicità come anticipazione della nuova fede Lettura allegorica in funzione cristiana dei testi classici PROF.CANANA' MASSIMILIANO9

10 ALLEGORISMO Allon = altro Agoreuo = dico Ogni aspetto del mondo non vale per sé ma rimanda a qualcosa di più elevato L’uomo medievale legge la natura per scoprire il disegno di Dio Concezione figurale: un fatto storico interpretato allegoricamente 4 livelli di lettura del testo 1.Letterale 2.Allegorico 3.Morale 4.anagogico Un dipinto dalla complessa allegoria: Apoteosi dei soldati francesi caduti nella guerra di liberazione, Anne-Louis Girodet de Roussy-TriosonAnne-Louis Girodet de Roussy-Trioson PROF.CANANA' MASSIMILIANO10

11 LO STUDIO DELLA NATURA E DELLA STORIA Concezione figurale: un evento storico letto in chiave allegorica Confusione tra reale e immaginario Assenza di profondità storica Personaggi storici e leggendari sono messi sullo stesso piano Visione provvidenziale della storia PROF.CANANA' MASSIMILIANO11

12 SCUOLE, MONASTERI E BIBLIOTECHE Dopo la scomparsa delle scuole romane la cultura è tramandata in scuole parrocchiali ed episcopali I monasteri con gli scriptoria e gli amanuensi diventano laboratori per la produzione e la conservazione dei libri antichi. I codici miniati sono testi di grande fattura artistica creata da monaci esperti artigiani Errori e modificazioni nella copiatura dei testi mancanza di conoscenze filologiche Non si conosce ancora la nozione di autore. PROF.CANANA' MASSIMILIANO12

13 MONASTERI E SCRIPTORIA Subiaco, monastero benedettino Amanuense nello scriptorium PROF.CANANA' MASSIMILIANO13

14 LE ARTI LIBERALI Trivio: grammatica, retorica, dialettica Quadrivio : aritmetica, geometria, astronomia e musica. I chierici, uomini istruiti ed ecclesiastici Il mediolatino, una lingua differente dal latino classico Il latino conosciuto solo dai chierici ed ecclesiastici quindi una lingua elitaria Molti sovrani e nobili sono analfabeti, per questo è l’immagine che rappresenta l’unico mezzo per comunicare alle masse di fedeli, vedi Giotto, le sculture dei portali ecc. PROF.CANANA' MASSIMILIANO14

15 Le immagini che insegnano Battistero di Firenze porta Giotto affreschi della vita di San Francesco PROF.CANANA' MASSIMILIANO15

16 Le Università e i clerici vagantes Anno mille nascita delle università una nuova istituzione più legata alla cultura laica e urbana e non esclusivamente religiosa come nei monasteri. Clerici vagantes: religiosi senza sede che non hanno mai terminato gli studi. Ben istruiti sono dei ribelli che intrattengono i signori delle corti con i loro spettacoli irriverenti e goliardici. Spirito goliardico – carnevalesco come opposizione alla cultura ufficiale. Temi trattati sono il gioco, il sesso, il bere, la taverna. Esempio illustre tramandato dalla musica è quello dei Carmina Burana testi poetici contenuti in un importante manoscritto del XIII secolo, il Codex Latinus Monacensis, proveniente dal convento di Benediktbeuern (l'antica Bura Sancti Benedicti fondata attorno al 740 da San Bonifacio nei pressi di Bad Tölz in Baviera) e attualmente custodito nella Biblioteca Nazionale di Monaco di Baviera. XIII secoloconvento di Benediktbeuern740San Bonifacio Bad TölzBavieraBiblioteca NazionaleMonaco di Baviera PROF.CANANA' MASSIMILIANO16

17 CARMINA BURANA O FORTUNA « O Fortuna, velut Luna statu variabilis, semper crescis aut decrescis » (IT) « O Sorte, come la Luna mutevole, sempre cresci o decresci »IT PROF.CANANA' MASSIMILIANO17

18 PRIMI DOCUMENTI LATINI PLACITO CAPUANO ISCRIZIONE DI SAN CLEMENTE [Sisinium:] Fili dele pute, traite! Gosmari, Albertel traite! Falite dereto colo palo, Carvoncelle! INDOVINELLO VERONESE Interpretazione Se pareba boves, alba pratàlia aràba et albo versòrio teneba, et negro sèmen seminaba Traduzione Teneva davanti a sé i buoi, arava i bianchi prati, ed un bianco aratro teneva ed un nero seme seminava PROF.CANANA' MASSIMILIANO18

19 PRIMI DOCUMENTI IN VOLGARE PROF.CANANA' MASSIMILIANO19


Scaricare ppt "IL MEDIOEVO INTRODUZIONE E CONTESTO PROF.CANANA' MASSIMILIANO 1."

Presentazioni simili


Annunci Google