La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ABA (Analisi Comportamentale Applicata) Punti e strategie fondamentali Dott.ssa Paola Diora.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ABA (Analisi Comportamentale Applicata) Punti e strategie fondamentali Dott.ssa Paola Diora."— Transcript della presentazione:

1 ABA (Analisi Comportamentale Applicata) Punti e strategie fondamentali Dott.ssa Paola Diora

2 ABA (Analisi Comportamentale Applicata) O Terapia di intervento usata con bambini con problematiche comportamentali. O Ricerche scientifiche degli ultimi 50 anni hanno provato che l'ABA è in grado di ridurre i comportamenti problematici e inadeguati e migliorare quelli desiderati. O Le tecniche ABA possono essere applicate senza limitazioni di età o patologie.

3 ABA (continua) O Implementa in maniera intensiva interventi comportamentali nelle aree di: O Socializzazione O Abilità accademiche O Comunicazione O Correzione di comportamenti non desiderati come aggressività, autolesionismo, auto- stimolazione, ecc...

4 Funzioni del Comportamento Problema O Molti problemi indesiderati servono come funzione per ottenere un rinforzo (sensoriale, attenzione, tangibile) o per scappare ed evitare una situazione. O Determinare la funzione del comportamento problema può aiutare a determinare le strategie di intervento.

5 Funzioni del Comportamento Problema O Molti problemi indesiderati servono come funzione per ottenere un rinforzo sensoriale, attenzione, tangibile o per scappare ed evitare una situazione. O Determinare la funzione del comportamento problema può aiutare a determinare le strategie di intervento.

6 Osservare attentamente il comportamento O Osservare attentamente il comportamento può portare a interventi efficaci in 3 modi: O identificare gli antecedenti O identificare i rinforzi contingenti O identificare i rinforzi per possibili comportamenti sostitutivi.

7 Aumentare il Comportamento Desiderato Insegnare i Comportamenti Sostitutivi O Per modificare un comportamento bisogna decidere quale comportamento sostitutivo bisogna insegnare al bambino. O Concentratevi nel far apprendere un nuovo comportamento piuttosto che eliminare il comportamento problema.

8 L’uso dei prompting O Il sollecito è un supporto che aiuta la persona a rispondere in modo corretto. O Con il tempo bisogna diminuire i prompts (supporti-solleciti) onde evitare che il bambino diventi prompt dependent. O Esempi di solleciti: fisici, verbali, visivi, dimostrazioni, modelli, vicinanza e gesti. O A volte fare niente è terapeutico per dare tempo di pensare, analizzare, risolvere il problema o imparare dai propri sbagli.

9 ABA Training sessions O 2yyg&feature=related (ABA a tavolino – DTT) 2yyg&feature=related O QEt4&list=PL32E600A1E (2 video – Prima e Dopo) QEt4&list=PL32E600A1E

10 Prompting usati nell’ambito scolastico O Prompt Gestuali – Gesti fisici che possono includere: puntare, fare cenno, scuotere la testa in approvazione o disapprovazione. O Verbale Indiretto – La maestra usa parole per far capire che uno degli studenti deve cambiare comportamento. O Modellare – Eseguire il comportamento desiderato per incoraggiare il bambino a iniziare lo stesso comportamento.

11 Evitare eccessivi prompting O Un prompt eccessivo non aiuta lo sviluppo cerebrale. O Quando date eccessivi prompt è come se il loro cervello letteralmente si spegnesse e il vostro facesse il lavoro per loro.

12 Esercizio di Gruppo (5 minuti) O Pensate al bambino con cui lavorate, e pensate a quale possa essere la funzione del loro comportamento. O Ci sono dei comportamenti sostitutivi che gli insegnereste per ridurre i comportamenti problema?

13 I rinforzi usati nell’ambito scolastico O Commestibili: Cibi preferiti (caramelle, cioccolata, patatine, bevande) O Sensoriali: Stimolazioni sensoriali come massaggi, tattili come fare solletico, tocco di una piuma, luci che lampeggiano, musica. O Tangibili: come adesivi, figurine, giocattolini, bigiotteria. O Attività: Attività di tutti i giorni (bici, pattini, corse), privilegi (computer, televisione,) o eventi speciali (gite, passeggiate in campagna). O Sociali: Complimenti e lodi, abbracci, pacche sulla schiena, dare cinque con la mano e sorrisi.

14 La scheda Token O 3 componenti importanti: O Pensare al comportamento che si desidera modificare O Simboli (Spiderman), gettoni o punti O Un menu di rinforzi (lista di cose preferite, attività o privilegi) O O Quando la scheda sara’ riempita quale sara’ il reward (la ricompensa)?

15 Token Economy

16 La scheda token per tutta la classe O I bambini devo avere 6 stelline alla fine della giornata per scegliere un regalino dalla scrigno del tesoro.

17 Tabelle e Materiale visivo O Calendario O Che giorno era ieri O Che giorno e’ oggi O Che giorno e’ domani O Grafico del tempo quanti giorni di sole, pioggia, vento)

18 Orario scolastico O Ora e attivita’ quando necessario anche la foto della terapisti, logopedista, ecc…

19 Contratto Comportamentale O Il contratto comportamentale specifica la contingenza tra un comportamento e l’accesso a uno specifico compenso (esempio: tempo libero, attività, gioco). O Il contratto deve: O Descrivere cosa deve fare il bambino (chi, cosa, quando e come farlo). O Descrivere il compenso (cosa, quando, come riceverlo). O Documentazione del progresso (così tutti possono vederlo e aiuta il bambino a rimanere concentrato).

20 Controllo Sé (Self- monitoring) O Il bambino osserva e risponde documentando il comportamento che sta cercando di cambiare. O Inizialmente bisogna dare un training al bambino per insegnarli come funziona il self-monitoring. O Si può insegnare ai bambini ad auto-documentare il proprio comportamento usando inizialmente delle ricompense per arrivare a totale indipendenza.

21 Modellare O E’ importante modellare il comportamento che vogliamo che lo studente faccia. O Si puo’ trattare di stare seduti al banco, di aspettare il proprio turno in fila, di alzare la mano, di non spingere, di chiedere aiuto, di non urlare, ecc…


Scaricare ppt "ABA (Analisi Comportamentale Applicata) Punti e strategie fondamentali Dott.ssa Paola Diora."

Presentazioni simili


Annunci Google