La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Web e azienda («Informatica aziendale» Modulo 4 – UD2) IPERTESTI, IPERMEDIA, CARATTERISTICHE GENERALI DI UN SITO CENNI ALL’E-COMMERCE [ PAG. 416 – 449.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Web e azienda («Informatica aziendale» Modulo 4 – UD2) IPERTESTI, IPERMEDIA, CARATTERISTICHE GENERALI DI UN SITO CENNI ALL’E-COMMERCE [ PAG. 416 – 449."— Transcript della presentazione:

1 Web e azienda («Informatica aziendale» Modulo 4 – UD2) IPERTESTI, IPERMEDIA, CARATTERISTICHE GENERALI DI UN SITO CENNI ALL’E-COMMERCE [ PAG. 416 – 449 ]

2 TESTO e IPERTESTO (pag.416-419)  Definizione di TESTO  come può essere rappresentato graficamente  esempi di TESTO (film, …)  Gradi di libertà del lettore del testo  Definizione di IPERTESTO  come può essere rappresentato graficamente  Esempi di IPERTESTO (anche tradizionali come…)  Gradi di libertà del lettore dell’ipertesto

3 ELEMENTI E MODELLI DI IPERTESTO NODI LINK STRUTTURE GERARCHICA (detta anche...) RETICOLARE (detta anche...)

4 IPERTESTO E IPERMEDIA

5 CICLO DI REALIZZAZIONE DI UN SITO WEB (da pag.437) Studio di fattibilità Analisi  primo prototipo Disegno  secondo prototipo Costruzione, sviluppo e implementazione Prove e collaudi (alfa test e beta test) Pubblicazione ed esercizio

6 Una figura importante: il…………………….  si occupa dell’aspetto visivo e del coinvolgimento emotivo di siti Web business to business e business to consumer  risolve i problemi di comunicazione dei loro clienti, valorizzando l’identità del marchio in modo specificamente pensato per il web, sfruttandone i punti di forza, conoscendo le possibilità offerte dalla tecnologia  Collabora con il gruppo di lavoro e con i clienti per realizzare siti che siano accattivanti dal punto di vista grafico, abbiano un buon impatto visivo, siano semplice da navigare, compatibili con le esigenze dei visitatori e accessibili utilizzando browser e componenti diversi.  A lui spetta il compito di coniugare design e navigazione mediante l’utilizzo delle tecnologie disponibili. Le sue funzioni si articolano quindi in diversi compiti, svolti in collaborazione con un team di lavoro. Articolo da leggere…

7 Dal sito: http://webstyleguide.com/wsg3/6-page-structure/3-site-design.htmlhttp://webstyleguide.com/wsg3/6-page-structure/3-site-design.html

8 VALUTAZIONE DI UN SITO (da pag. 442) ACCESSIBILITÀ (vd in particolar modo….  http://www.w3.org/WAI/http://www.w3.org/WAI/ USABILITÀ (vd ISO…) RICONOSCIBILITÀ AGGIORNABILITÀ

9 E – COMMERCE (da pag.446) Definizione B2B B2C E-governement Vantaggi:  sempre aperti  schede dettagliate x ciascun prodotto con possibilità di analisi e confronto  Economicità Un elemento di criticità…

10 TEST PAG. 448-449 BUON LAVORO!

11 Sitografia e bibliografia http://tfi.com/pubs/ntq/articles/view/95Q3_A5.html http://aiellicancelli.blogspot.it/ http://www.w3.org/WAI/ http://it.ccm.net/contents/83-struttura-di-un-documento-html http://www.html.it/pag/15912/chi-il-web-designer-e-cosa-fa/ http://www.mauriziomartinoli.it/il-web-design-e-morto http://webstyleguide.com/wsg3/6-page-structure/3-site-design.html Appunti di HTML - Prof. Claudio Maccherani - Perugia - 2000 [revisione 2012] Libro di testo «INFORMATICA AZIENDALE – Sistemi informativi e programmi applicativi d’ufficio per la gestione d’impresa» di Antonio De Rosa e Valerio Teta


Scaricare ppt "Web e azienda («Informatica aziendale» Modulo 4 – UD2) IPERTESTI, IPERMEDIA, CARATTERISTICHE GENERALI DI UN SITO CENNI ALL’E-COMMERCE [ PAG. 416 – 449."

Presentazioni simili


Annunci Google