La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dopo la Terza Media … Questa guida rappresenta, per voi che state frequentando la terza media e per le vostre famiglie, uno strumento per guidarvi ad una.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dopo la Terza Media … Questa guida rappresenta, per voi che state frequentando la terza media e per le vostre famiglie, uno strumento per guidarvi ad una."— Transcript della presentazione:

1 Dopo la Terza Media … Questa guida rappresenta, per voi che state frequentando la terza media e per le vostre famiglie, uno strumento per guidarvi ad una scelta consapevole del vostro futuro formativo e professionale. Potrete trovare infatti un quadro completo delle proposte che nella nostra regione vi offrono la formazione professionale e la scuola. Come potrete vedere, le opportunità sono molte e orientarsi non è facile. Vi consigliamo, quindi, prendendo spunto da quanto troverete in questa guida, di confrontarvi con i vostri genitori, i vostri insegnanti e gli orientatori, che sapranno darvi suggerimenti utili per individuare il percorso che più risponde alle vostre caratteristiche e ai vostri desideri. LA SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO LA FORMAZIONE PROFESSIONALE LINK UTILI IL PERCORSO AREE DI INTERESSE Clicca sulla voce che più ti interessa per avere maggiori informazioni !! N.B. I testi delle pagine seguenti sono tratti dalla guida della Regione Piemonte “Scegliere il percorso di studi”.

2 Il Percorso Scolastico- Formativo ….. TERZA MEDIA Esame FORMAZIONE PROFESSIONALE SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO APPRENDISTATO Prima di approfondire le caratteristiche di questi tre percorsi è opportuno ricordarti che la tua scelta non è definitiva. Infatti se ti dovessi rendere conto che il percorso di istruzione o di formazione che hai scelto non fa per te, avrai la possibilità di: passare ad un altro percorso scegliere un inserimento più immediato nel mondo del lavoro, tramite l’apprendistato Ricorda anche che: la frequenza positiva di qualsiasi percorso ti dà diritto al riconoscimento del percorso che hai seguito (maturi i cosiddetti “crediti formativi”) sono assicurati passaggi “assistiti” tra i diversi percorsi e possibilità di cambio di indirizzo all’interno del sistema scolastico e/o della formazione professionale. A 15 anni TORNA ALL’INDICE

3 La scuola secondaria di II grado La scuola secondaria di II grado si articola nelle seguenti aree di istruzione: l’Istruzione Professionale l’Istruzione Tecnica l’Istruzione Liceale TORNA ALLA HOME PAGE

4 Gli Istituti professionali forniscono competenze e capacità soprattutto operative, che ti permetteranno di inserirti nei vari settori del mondo produttivo. La struttura degli Istituti professionali si differenzia dalla struttura degli altri percorsi della scuola media superiore perché prevede un primo ciclo di studi triennale che termina con un esame di qualifica, e la possibilità di proseguire gli studi in un biennio finale facoltativo, per il conseguimento di un diploma di tipo professionale. Quindi, anche frequentando solo i primi tre anni, potrai ottenere una qualifica professionale, di tipo tecnico-operativo, che potrai spendere direttamente nel mondo del lavoro. l’Istruzione Professionale QUALIFICA 3 anni MATURITA’ PROFESSIONALE POST QUALIFICA 2 anni + Gli orari delle materie e i programmi di insegnamento sono definiti con decreti ministeriali validi per tutto il territorio nazionale. Mentre discipline ed orari sono obbligatoriamente uguali per tutti gli istituti, i programmi sono indicativi; essi devono essere considerati uno strumento per raggiungere gli obiettivi formativi che il sistema si propone, mediante la programmazione didattica, che è compito fondamentale dei docenti.

5 L’istruzione professionale è divisa per aree con al loro interno più qualifiche professionali. Le aree principali sono: Agricoltura Alberghiero Arte bianca Artistica Chimica e Biologia Elettricità, Elettronica e Telecomunicazioni Grafica, poligrafica, audiovisivi Meccanica e termotecnica Sanità Servizi Sociali Turismo, amministrazione e commercio TORINO ALESSANDRIA ASTI NOVARA VERCELLI Guarda le schede delle scuole presenti nella tua provincia CUNEO BIELLA VERBANIA Nel biennio post qualifica, oltre alle materie comuni a tutti gli indirizzi, si trovano quelle professionalizzanti. TORNA INDIETRO

6 Gli Istituti Tecnici hanno una durata di cinque anni e ti offrono una preparazione culturale polivalente che facilita l’inserimento lavorativo. L’Istruzione Tecnica è nata e si è sviluppata per rispondere a precise esigenze della realtà produttiva italiana nel campo del commercio, del turismo, dell’industria, dei trasporti, delle costruzioni, dell’agraria e delle attività a carattere sociali (rivolte alla persona). Ha svolto e svolge la funzione di formare quadri intermedi per ambiti professionali consolidati e socialmente riconosciuti (è il caso di ragionieri, geometri, periti industriali, periti agrari ecc.). Oggi l’Istruzione Tecnica si connota per un numero elevato di indirizzi e per il loro diverso livello di specializzazione, ciascuno dei quali consente di accedere al mondo del lavoro, in tutti i suoi molteplici aspetti, e all’università. Le aree principali sono: Aeronautica Agricoltura e ambiente Amministrazione e commercio Attività sociali Chimica e biologia Edilizia Elettricità, elettronica Grafica e fotografia Informatica Meccanica Turismo L’Istruzione Tecnica Con l’autonomia scolastica, molti istituti offrono corsi che, pur non modificando il titolo di studio, integrano, inseriscono o approfondiscono alcune materie. È possibile quindi che le discipline subiscano alcune variazioni.

7 TORINO ALESSANDRIA ASTI NOVARA VERCELLI Guarda le schede delle scuole presenti nella tua provincia CUNEO BIELLA VERBANIA Dopo il diploma potrai iscriverti a tutte le facoltà universitarie, ai corsi IFTS e alla formazione professionale post diploma. Potrai inoltre, dopo 2 anni di praticantato presso uno studio professionale o 3 anni presso un’azienda, superare l’esame di stato ed iscriverti all’albo professionale dei periti industriali e periti industriali laureati ed esercitare la libera professione svolgendo attività di progettazione e consulenza TORNA INDIETRO

8 Il sistema dei Licei non ti fornisce una specifica preparazione di settore, ma assicura una buona cultura di base, in grado di fornire lo sviluppo delle capacità logiche e organizzative del pensiero ed un metodo di studio concreto, particolarmente utile se sceglierai di iscriverti all’Università. Questo tipo di istruzione, pur non dandoti specifici titoli professionalizzanti, ti fornirà comunque competenze richieste anche dal mondo del lavoro, come ad esempio capacità di ragionamento logico e d’analisi, capacità di approfondimento e di autoaggiornamento. L’istruzione Liceale comprende le seguenti aree: Artistica Classica Scientifica Linguistica Socio-pedagogica L’istruzione liceale TORINO ALESSANDRIAASTI NOVARA VERCELLI CUNEO BIELLA VERBANIA Dopo il diploma, potrai frequentare corsi IFTS o altri corsi di specializzazione post diploma, proseguire gli studi presso tutte le facoltà universitarie, oppure entrare nel mondo del lavoro Guarda le schede delle scuole presenti nella tua provincia TORNA INDIETRO

9 La Formazione Professionale ha l’obiettivo di favorire lo sviluppo di competenze professionali e di base necessarie a sostenere l’occupabilità e l’inclusione sociale dei cittadini, e la competitività del sistema produttivo locale. Le attività di formazione professionale (FP) hanno l’obiettivo di formare i giovani e gli adulti che intendono entrare o reinserirsi nel mondo del lavoro. In riferimento ai ragazzi che terminano la Terza Media la Formazione Professionale può costituire un canale alternativo a quello dei licei e delle scuola secondaria superiore fino a 18 anni. I corsi, minimo di 3 anni, ti consentono di ottenere una prima qualifica riconosciuta a livello nazionale ed europeo che ti fornirà le competenze necessarie per inserirti nel mondo del lavoro o scegliere di proseguire gli studi. Infatti, puoi anche scegliere di proseguire fino al quarto anno e così accederai ai corsi di formazione professionale superiore (Ifts) oppure svolgere un quinto anno facoltativo per conseguire il diploma quinquennale. La Formazione Professionale PREREQUISITI: è di norma necessario aver terminato il primo ciclo di istruzione (essere in possesso della Licenza di Scuola Secondaria di I grado). DURATA: ore FREQUENZA: diurna, generalmente intorno alle 36 ore settimanali. STAGE: tutti i corsi prevedono un periodo formativo in azienda della durata di 400 ore. CERTIFICAZIONE: Attestato di Qualifica.

10 I corsi sono finanziati attraverso fondi regionali, statali e dell’Unione Europea (in particolare con il Fondo Sociale Europeo). Le attività formative sono programmate e regolate dalla Regione che, insieme al mondo delle aziende e della FP, individua i bisogni di occupazione del mercato del lavoro locale e di conseguenza definisce i corsi da svolgere. Gli Enti di Formazione Professionale richiedono alla Regione il finanziamento dei corsi, e la Regione lo approva generalmente entro settembre. E’ comunque utile rivolgersi alle segreterie dei Centri per richiedere informazioni, perché spesso accettano una sorta di pre-iscrizione, in attesa dell’approvazione del corso da parte della Regione. Come l’istruzione professionale, anche la formazione professionale è suddivisa per aree con al loro interno più qualifiche professionale. Le aree principali sono: Arte e artigianato Agricoltura, ambiente Alberghiero e arte bianca Servizi estetici Edilizia Elettricità, elettronica e telecomunicazioni Amministrazione e commercio Grafico Meccanica, termotecnica Turismo N.B.: PERCORSI BIENNALI DI QUALIFICA: rivolti a giovani che hanno già compiuto 15 anni e che hanno frequentato almeno una prima classe dell’istruzione superiore (indipendentemente dall’esito) o che sono in possesso di crediti formativi maturati in esperienze diverse. PERCORSI ANNUALI : la loro finalità è il rientro in un percorso della formazione professionale o dell’istruzione secondaria superiore. Rilasciano un attestato di frequenza.

11 Guarda le schede delle scuole presenti nella tua provincia TORINO ALESSANDRIA ASTI NOVARA VERCELLI CUNEO BIELLA VERBANIA TORNA ALLA HOME PAGE

12 Guarda le aree presenti nella tua provincia …. TORINO ALESSANDRIA ASTI NOVARA VERCELLI CUNEO BIELLA VERBANIA TORNA ALLA HOME PAGE

13 STIAMO LAVORANDO PER VOI ………… TORNA ALLA HOME PAGE


Scaricare ppt "Dopo la Terza Media … Questa guida rappresenta, per voi che state frequentando la terza media e per le vostre famiglie, uno strumento per guidarvi ad una."

Presentazioni simili


Annunci Google