La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Educazione creativaNOV-KOV Educazione senza punizioni e senza premi secondo le linee guida del manualeDružinski priročnik della prof.ssa Milica Novković

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Educazione creativaNOV-KOV Educazione senza punizioni e senza premi secondo le linee guida del manualeDružinski priročnik della prof.ssa Milica Novković"— Transcript della presentazione:

1

2 Educazione creativaNOV-KOV Educazione senza punizioni e senza premi secondo le linee guida del manualeDružinski priročnik della prof.ssa Milica Novković

3 Milica Novković È autrice del Manuale familiare e del programma per la famiglia del terzo millennio. Ha collaborato con il professore Peter Savić. Ha insegnato a scuola. Ha gestito un asilo privato. Ha appreso ed esercitato la tecnica della cura sul palmo delle mani e la pianta dei piedi - medicina alternativa SU JOK dellautore CH.V.Park. Da più di 30 anni opera nel campo dellistruzione e della consulenza individuale e di gruppo.

4 QUANDO CERCARE AIUTO? Il vostro bambino è pigro, disubbidiente. Vuole sempre qualcosa di nuovo. È emotivamente troppo sensibile o insensibile. Ha voluto un animale domestico di cui vi occupate voi. È spesso ammalato. È vittima di altri bambini. È aggressivo o troppo introverso. È sveglio di notte, dorme di giorno. Non studia e riceve bei voti oppure studia molto ed i voti sono bassi.

5 Vi fa impazzire quando ascolta la musica a tutto volume. Al mattino perdete la pazienza per farlo alzare. Odiate scrivere giustificazioni fasulle per le sue assenze. State divorziando o siete già divorziati e non riuscite ad accordarvi con il partner riguardo lassegnazione dei figli. Il/la vostro/a partner non è interessato/a alleducazione dei figli. Il/la vostro/a partner usa violenza. La scuola è diventata troppo impegnativa sia per linsegnante che per lalunno. La comunicazione sul posto di lavoro è pessima oppure inesistente.

6 CHE COSA SI INTENDE PER EDUCAZIONE CREATIVA? Leducazione creativa poggia sul principio che luomo è una creatura divina, che nasce col richiamo dellamore, la gioia di vivere, la bontà ed un enorme potenziale positivo che si sviluppa in un ambiente privo di punizioni e ricompense. Leducazione creativa non ammette leducazione autoritaria poiché essa è controproducente, influisce negativamente sulla formazione e la crescita del bambino.

7 Le punizioni e le ricompense reprimono lamore, la bontà, la gioia di vivere e generano il male. Leducazione creativa pone fine alle forme di addestramento delluomo. Elimina sia il bastone che la carota. La famiglia moderna facendo uso di 5 modelli autoritari arresta nei figli lo sviluppo delle emozioni primarie. COME USCIRNE? Con lapprendimento e la messa in atto di stili educativi innovativi e più efficaci.

8 LEDUCAZIONE AUTORITARIA La famiglia tradizionale usava nelleducazione limposizione o la persuasione. Latavica tendenza alla disciplina mirava a ottenere autoritariamente lubbidienza. Il bambino rispettava le regole impostegli dagli adulti per paura delle conseguenze. Oggi le punizioni sono proibite dalla legge per cui si usa più di frequente limposizione implicita, velata da promesse. I bambini doggi lavorano per ottenere un utile.

9 Lo stile educativo poggia su 5 modelli autoritari: 1.Il ricatto 2.Limposizione 3.Liperprotezione 4.La verbalizzazione 5.Lapprendimento per imitazione

10 IL RICATTO Il primo modello di educazione dolce con fermezza, il ricatto, è una forma di negoziazione per ottenere lubbidienza del bambino. Se farai …avrai la cioccolata, i soldi, potrai guardare il cartone animato, andare su facebook,… Conseguenze: Il bambino lavora per un utile e non per amore. Diventa avido. Con il tempo non ha più desideri, è svogliato, annoiato. Sposta i limiti della sua libertà tanto che inizia a porre condizioni ai genitori. I genitori e gli insegnanti perdono il loro ruolo di educatori. Un bambino avido è un bambino iperattivo e non sopporta che gli vengano posti dei limiti.

11 LIMPOSIZIONE Il secondo modello di educazione dolce con fermezza, limposizione, si esprime nel seguente modo: Aha, non hai fatto il tuo dovere, quindi non riceverai ciò che ti ho promesso! Conseguenze: Rabbia repressa del bambino avido. Tensione e bisogno di sprigionarla attraverso diverse forme di violenza. Aumento dellaggressività del bambino.

12 LIPERPROTEZIONE Con liperprotezione decurtiamo i bambini della preziosa esperienza del lavoro, dellordine, della verità. LAVORO: Quando ci sostituiamo ai nostri figli in ciò che potrebbero fare da soli. ORDINE: È ancora piccolo, imparerà! VERITÁ: Nascondiamo ai bambini che il mondo degli adulti ricerca (apprezza) persone laboriose, istruite e ben educate. Conseguenze: Non si sviluppa la percezione di sé perché si rifiuta il lavoro, lordine, il libro, …

13 LA VERBALIZZAZIONE È la forma di costrizione che usiamo quando pretendiamo dai bambini di comportarsi in modo morale in condizioni di vita immorali. Prima formiamo una persona avida, pigra, inconsapevole e poi gli diciamo:Figliolo, parliamoci in modo sincero!. Gli ripetiamo tutte le cose che già sa, ma che non vuole sentire, tantomeno fare.

14 Conseguenze: Testardaggine, apatia, depressione. Noia, stanchezza, spossatezza. COME USCIRNE? Eliminando la causa del problema, la verbalizzazione si trasforma in colloquio, scambio di opinioni, tanto necessari al bambino.

15 LAPPRENDIMENTO PER IMITAZIONE Lapprendimento per imitazione dei contenuti negativi della realtà virtuale e uditiva è la forma di apprendimento più pregnante. I bambini interiorizzano i contenuti inappropriati e poi li riproducono. Ciò che è virtuale non richiede alcuno sforzo mentale.

16 Conseguenze: Il virtuale diventa reale. I bambini non amano i libri considerati realtà virtuali inferiori. Si arresta lo sviluppo della coscienza.

17 CONSEGUENZE DELLEDUCAZIONE DOLCE CON FERMEZZA Avidità Atti criminali Aggressività Tensione Autoaggressività Pigrizia NON OCCUPIAMOCI DELLE CONSEGUENZE. È TROPPO COSTOSO! I RISULTATI SONO INSIGNIFICANTI! ELIMINANDO LE CAUSE SVANIRANNO LE CONSEGUENZE! Testardaggine Menzogne Depressione Malattie Dipendenze

18 ESISTE UNA VIA DUSCITA? La via duscita sta nella presa di coscienza che i 5 modelli di stile autoritario non contribuiscono alla formazione di una personalità sana, autonoma ed indipendente. LEDUCAZIONE CREATIVA: Elimina le cause del male dovute allo stile educativo autoritario.

19 QUALÈ LESSENZA DELLEDUCAZIONE CREATIVA? La caratteristica fondamentale delleducazione creativa è la metodologia, con laiuto della quale il singolo, la famiglia o un gruppo di persone trasforma con facilità la coscienza autoritaria in una coscienza creativa, umana. Questa è la via duscita dalla crisi morale, spirituale ed economica nella quale ci ha portati la coscienza avida e distruttrice.

20 I PRINCIPI SUI QUALI POGGIA LEDUCAZIONE CREATIVA Una profonda comprensione. Una profonda fiducia. La motivazione interiore, sostenuta dallAmore. La pazienza incondizionata. Lincessante creazione di rapporti emotivi positivi. Il bambino deve dapprima crescere e formarsi nel mondo reale (almeno sino al terzo anno detà), solo dopo può iniziare pian piano a conoscere il mondo virtuale. In seno alla famiglia è necessario introdurre delle nuove regole ed iniziare a rispettarle.

21 I RISULTATI DELLEDUCAZIONE CREATIVA Aumentata percezione di sé. Aumentata autostima. Aumentato senso di responsabilità. Autoeducazione. Autorealizzazione. Fiducia nelle proprie capacità. Lavoro autonomo. Studio autonomo. Benessere fisico e psicologico. Sviluppo di una identità individuale positiva.

22 GLI EFFETTI DELLEDUCAZIONE CREATIVA Rapporti più corretti allinterno della famiglia ed a scuola. Contatti personali con i compagni di classe. Miglior rendimento scolastico. Lamore per il lavoro, luomo, la vita. Lassenza della tensione - dopo leliminazione della droga uditiva e virtuale. La felicità, come conseguenza dellequilibrio interiore. La Bontà quale conseguenza naturale di un alto livello di autocoscienza e della soddisfazione dei bisogni interiori La salute fisica, emotiva e psichica

23 LE FINALITÁ DI UNEDUCAZIONE IN ASSENZA DELLA PUNIZIONE ED IL PREMIO Abilitare i singoli, i bambini, i partner, gli educatori, gli insegnanti e tutti gli interessati affinchè: 1.Apprendano i principi delleducazione creativa e li sappiano applicare. 2.Siano in grado di risolvere gli innumerevoli problemi, non preoccupandosi delle conseguenze, bensì cercando di eliminare le cause, dunque eliminando le punizioni e i premi nei rapporti interpersonali.


Scaricare ppt "Educazione creativaNOV-KOV Educazione senza punizioni e senza premi secondo le linee guida del manualeDružinski priročnik della prof.ssa Milica Novković"

Presentazioni simili


Annunci Google