La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA DIFFICILE SITUAZIONE FINANZIARIA EREDITATA DAL CENTROSINISTRA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA DIFFICILE SITUAZIONE FINANZIARIA EREDITATA DAL CENTROSINISTRA."— Transcript della presentazione:

1

2 LA DIFFICILE SITUAZIONE FINANZIARIA EREDITATA DAL CENTROSINISTRA

3 PER INQUADRARE LA SITUAZIONE NELLA SUA REALTA STORICA SONO SUFFICIENTI 2 GRAFICI

4

5

6 ED ORA I GIORNI NOSTRI

7 LO SQUILIBRIO EREDITATO : Copertura costi effettuata il 15/10/ Disavanzo corrente 2009: Debiti dal riequilibrio del 2009 spostati al 2010: Pretese creditorie anni 2009 e retro ora debiti certi: Rimborso ad Enel per doppio versamento addizionale: TOTALE (PER DIFETTO) Non si è tenuto conto dellimporto del mark to market degli swap che attualmente è passivo per oltre

8 ….non è finita : Nel 2010 Entrate Riduzione di per Energia per R.C.A ( le altre si spera siano stabili) Uscite: Fisiologico aumento di costi generali per adeguamenti del costo del personale e aumento dei costi di beni e servizi Valutiamo in una percentuale minima del 3% questo aumento su spese personale+beni+ servizi ( 65 milioni)

9 Tutte queste criticità vengono affrontate con il Bilancio il Dissesto. E stato evitato di dichiarare il Dissesto. Resta unaltra grande difficoltà: Non se ne discute in questa sede a causa della forte valenza tecnica. Patto di Stabilità.

10 La montagna da scalare Spese coperte nel Squilibrio da coprire Swap Entrate + Uscite TOTALE (20% Totale Entrate Correnti) NON CERA SPAZIO DI MANOVRA (Pensavamo di dover dichiarare il dissesto…..)

11 … invece in una logica di continuita dellazione amministrativa per il e stata predisposta UNA MANOVRA IMPEGNATIVA GARANTENDO LO SVILUPPO

12 Operazione 2010: RIMETTERE IL TRENO SUI BINARI

13 Partecipate: Riduzione spese organi Partecipate: Recupero efficienza Meno spese per la politica Meno spese per la struttura Tagli spese inutili Vendita patrimonio Rivisitazione Residui Razionalizzazione spese discrezionali I PILASTRI DELLA MANOVRA

14 Risparmio Perdite da evitare: da Salento Energia da Istituto Culture Mediterranee da Consorzio per lenergia da STP Totale Risparmi da partecipate Efficientare Alba Service S.T.P. PARTECIPATE: Riduzione Spese Organi PARTECIPATE: Recupero efficienza

15 Riduzione 30% indennità amministratori : Riduzione gettoni Consiglieri: Riduzione dirigenti da 23 a 20: Direttore Generale e N. d. V. Interni: Totale Risparmi Politica e Burocrazia RIDUZIONI COSTI DELLA POLITICA RISPARMI SUI COSTI DELLA STRUTTURA BUROCRATICA

16 Entrate Stimate : Immobili : Uffici TAR – La Badessa – Caserma VV.FF. – Castello Pio – Villa Anna VENDITE DI PATRIMONIO Al momento contrariamente a quanto si pensava NON VI SONO ALTRI IMMOBILI ALIENABILI (Resta da valutare limmobile Questura)

17 Deliberazione di G.P. n. 77 del 30/3/2010 Piano triennale di contenimento delle spese di Funzionamento (energia elettrica, telefonia, cancelleria, riscaldamento, carburante) Risparmi da verificare e prudenzialmente non inseriti Da quantificare in sede di Consuntivo Taglio Costi di Gestione Rivisitazione residui

18 TUTTI CONTRIBUISCONO (politici - società partecipate- dirigenti) UNO SFORZO IMPONENTE (quasi una sfida) UNA NECESSITA PER LA PROVINCIA

19 Le Entrate sono calcolate in base al trend storico Con le Uscite sono stati garantiti tutti i servizi NON E UN BILANCIO DROGATO (considerazione non superflua)

20 NONOSTANTE LE DIFFICOLTA E GRAZIE ALLA MANOVRA ABBIAMO GARANTITO TUTTI I SERVIZI FINANZIATO NUOVE INIZIATIVE PIANO DELLE OPERE PUBBLICHE

21 IN LINEA CON LE REALI POSSIBILITA ( 10,5 milioni con indebitamento) NON UN LIBRO DEI SOGNI

22 Agevolazioni a concessione di credito con accollo totale o parziale di interessi e garanzia a favore di: Famiglie in condizioni di disagio economico Studenti universitari meritevoli Dipendenti dellEnte ###### INTERVENTI A favore dellattività sociale e di recupero effettuata dagli Oratori Nuove iniziative a favore delle Fasce Deboli.

23 Nuove Iniziative Cultura per Fondo Restauri Beni Artistici Mostra con Min. Interno Opere di Caravaggio e Caravaggeschi Progetto: Salento Provincia Culturale Conferenza Provinciale sulla Cultura Valorizzazione Biblioteca Provinciale Bernardini

24 Nei limiti delle disponibilità : Turismo Un approccio nuovo: Reperire risorse dallesterno per finanziare le manifestazioni Attraverso il Progetto Suoni della Memoria finanziate La focara – Carnevale di Gallipoli – Calici di Stelle - altri Salento in Piazza-Vinitaly Cuochi senza Frontiere Borse del turismo (Bit-Napoli- Berlino Bolzano-Rimini) Premio Barocco Salento dAmare Educational Tour per operatori giapponesi Salento Negroamaro Notte della Taranta

25 Nel Fondo di Riserva un accantonamento leggermente superiore al limite minimo. Ragioni di prudenza impongono di attendere per una utilizzazione dellaccantonamento

26 SUI BINARI PER RIPARTIRE


Scaricare ppt "LA DIFFICILE SITUAZIONE FINANZIARIA EREDITATA DAL CENTROSINISTRA."

Presentazioni simili


Annunci Google