La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Giornate Medico Legali del Sannio Il contenzioso in ambito assicurativo 21/09/2007 Prof. Luigi Palmieri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Giornate Medico Legali del Sannio Il contenzioso in ambito assicurativo 21/09/2007 Prof. Luigi Palmieri."— Transcript della presentazione:

1 Giornate Medico Legali del Sannio Il contenzioso in ambito assicurativo 21/09/2007 Prof. Luigi Palmieri

2 La moderna odontoiatria si avvale di tecniche materiali e strumentazioni sempre più perfezionate, consentendo prestazioni di elevato livello professionale che, vanno ben al di là della semplice sostituzione di elementi dentari per realizzare manufatti protesici integrati per soddisfare le esigenze estetico – funzionali dellapparato stomatognatico.

3 La vertiginosa crescita delle richieste di risarcimento, che ne è conseguita, oltre a porre nuovi spunti sulle problematiche di responsabilità professionale, impone agli operatori sanitari di tutelarsi con una polizza assicurativa.

4 La frequente se non costante preesistenza di fattori etiopatogenetici predisponenti alla disfunzione, crea grandi difficoltà allindagine tecnica medico – legale; di qui la necessità che essa venga condotta con lapporto di conoscenze specifiche gnatologiche, indispensabili, peraltro, anche per una corretta formulazione diagnostica.

5 Si aggiunga la frequente insufficiente collaborazione del paziente che potrebbe portare, ai sensi dellart c.c., a quel concorso di colpa da parte del creditore, per il quale, un eventuale risarcimento andrebbe diminuito secondo la gravità della colpa e lentità delle conseguenze, ovvero non dovuto per i danni che il creditore avrebbe potuto evitare usando lordinaria diligenza

6 …la comune opinione pretende sempre più dalla prestazione sanitaria una obbligazione di risultato – che è stata giuridicamente precisata (Cass. Civ. Sez. III 12 Giugno 1982) nel caso di prestazioni in ambito di chirurgia estetica e protesi odontoiatrica -.

7 E bene precisare che se la prestazione ha lo scopo di protesizzare al fine di ripristinare la funzione masticatoria, vale lobbligo dei mezzi; qualora vi siano finalità estetiche può prevedersi lobbligo di risultato.

8 LE STATISTICHE Iniziamo riportando come le assicurazioni che coprono i rischi sanitari lamentino perdite, che in realtà risulterebbero solo virtuali; pur tuttavia sembra che negli ultimi 10 anni, il premio RCT sia aumentato del 230% ed a ciò si aggiungano le arbitrarie disdette per sinistrosità. Alcune problematiche medico legali inerenti la responsabilità professionale dellodontoiatra: la restaurazione protesica dentaria. Ciccariello E., Fredduzzi L., Norcia G., et al.,

9 Il fenomeno denuncia per errore medico ha assunto in Italia dimensioni devastanti ed incredibili se paragonate a quanto accade in Svizzera, Austria e Francia. Sommando il contenzioso paziente – medico dei 3 Paesi dOltralpe, si può affermare che questo rappresenti meno di 1/10 di quello italiano. Alcune problematiche medico legali inerenti la responsabilità professionale dellodontoiatra: la restaurazione protesica dentaria. Ciccariello E., Fredduzzi L., Norcia G., et al.,

10 Riteniamo a questo punto non più differibile la creazione di un Osservatorio nazionale del contenzioso e dellerrore sanitario. Esso, organismo regionale / nazionale che sia, deve mirare a creare quella cultura medico legale di un errore da riconoscere per prevenirlo. Medici, strutture sanitarie e compagnie di assicurazione, dovrebbero segnalare a questo organismo ogni richiesta di risarcimento e denuncia pervenuta dallutenza.

11 G.I.S.D.I. Gruppo Interdisciplinare di Studio del Danno Iatrogeno

12 Copyright © 2002, 2004 Istituto di Medicina Legale, Via L.Armanni 5, Napoli. MENU :: PresentazionePresentazione :: Area IscrizioniArea Iscrizioni :: Medical Malpractice Daily :: FORUMMedical Malpractice DailyFORUM :: StatisticheStatistiche :: BibliografiaBibliografia :: Diritto e GiurisprudenzaDiritto e Giurisprudenza :: DeontologiaDeontologia :: Siti UtiliSiti Utili :: Area operativaArea operativa :: ContattiContatti Copyright © 2002, 2004 Istituto di Medicina Legale, Via L.Armanni 5, Napoli. Sei collegato come: ANONIMO > LOGIN > PASSWORD ricordami Osservatorio Nazionale sulla Malpractice Medica Lavoro cofinanziato dal MURST Coordinatore nazionale: Prof. Luigi Palmieri - SUN Istituti di Medicina Legale aderenti: ANCONA, BARI, CAMERINO, DEL SANNIO, MACERATA, MESSINA, MODENA, NAPOLI, PADOVA, PALERMO, PARMA, PAVIA, ROMA CATTOLICA, TRIESTE. I nostri obiettivi: La tutela della salute, diritto costituzionalmente tutelato, si vede sempre più frequentemente violata dalla convinzione da parte dell'utenza insoddisfatta di aver subito danno iatrogenico per atti medici incongrui; di qui un notevole incremento di azioni giudiziarie nei confronti della classe medica, con risvolti economico-sociali assai alti, al punto da creare un movimento di opinioni in tutte le categorie coinvolte, finalizzato ad una equa soluzione giuridico-economico- assicurativa. L'opportunità di una conoscenza quanto più vasta possibile, ma controllata entro rigorosi limiti scientifici si impone non solo al fine di tutelare l'immagine di una sanità, che una anomala cultura penalizza assai spesso immotivatamente, quando piuttosto al fine di tentare di contenerla entro quei parametri reali che una professione a rischio non può eliminare in assoluto. L'impegno di tutta la classe medica, finalizzato ad una prevenzione del fenomeno, viene richiesto, perché solo con la conoscenza si può giungere al suo contenimento. Come contattarci: Telefono: Fax: Indirizzo postale: Istituto di Medicina legale, Via L. Armanni 5, Napoli

13 Una certa rilevanza per evitare il contenzioso viene dal rispetto delle linee guida…

14 Le linee guida in odontoiatria legale prevedono Esame medico. Esame medico. Tutela della privacy. Tutela della privacy. Modulo per il consenso alle cure. Modulo per il consenso alle cure. Dispositivi su misura. Dispositivi su misura. A cui aggiungerei, per le prestazioni estetiche, il riscontro fotografico nonché il preventivo dellimpegno economico.

15 I dati del contenzioso in odontoiatria la prevalenza dei casi di responsabilità professionale accertata a carico dellodontoiatra è elevata (circa il 90% dei casi). la prevalenza dei casi di responsabilità professionale accertata a carico dellodontoiatra è elevata (circa il 90% dei casi). vi è comunque una recente tendenza allincremento dei processi penali anche in ambito odontoiatrico. vi è comunque una recente tendenza allincremento dei processi penali anche in ambito odontoiatrico. Il contenzioso è inquadrato nella maggior parte dei casi come illecito civile, leventualità penale (inferiore all1%) rappresenta invece leccezione Il contenzioso è inquadrato nella maggior parte dei casi come illecito civile, leventualità penale (inferiore all1%) rappresenta invece leccezione il valore economico medio del contenzioso, limitatamente alla valutazione medico – legale, è notevolmente inferiore alle altre branche specialistiche mediche. il valore economico medio del contenzioso, limitatamente alla valutazione medico – legale, è notevolmente inferiore alle altre branche specialistiche mediche.

16 Punti fondamentali per la corretta gestione della lite Non consegnare alla controparte dichiarazioni scritte di responsabilità. Non consegnare alla controparte dichiarazioni scritte di responsabilità. Trasmettere con sollecitudine la richiesta alla Compagnia. Trasmettere con sollecitudine la richiesta alla Compagnia. Raccogliere la documentazione disponibile e duplicarla. Raccogliere la documentazione disponibile e duplicarla. Superare le difficoltà inerenti una efficace difesa legale sottoscrivendo una polizza aggiuntiva per lassistenza legale. Superare le difficoltà inerenti una efficace difesa legale sottoscrivendo una polizza aggiuntiva per lassistenza legale.

17 La polizza assicurativa presenza sul mercato di proposte diverse per lo più derivate da modifiche marginali di polizze generiche per la responsabilità civile o per responsabilità medica. presenza sul mercato di proposte diverse per lo più derivate da modifiche marginali di polizze generiche per la responsabilità civile o per responsabilità medica. mancanza di un modello univoco di contratto specifico per la responsabilità odontoiatrica. mancanza di un modello univoco di contratto specifico per la responsabilità odontoiatrica. le polizze assicurative presentano, allo stato, un panorama eterogeneo e inadeguato alle esigenze della professione odontoiatrica in continua evoluzione. le polizze assicurative presentano, allo stato, un panorama eterogeneo e inadeguato alle esigenze della professione odontoiatrica in continua evoluzione. assenza di un criterio uniforme nel parametrare premi, massimali, franchigie e limitazioni di garanzia tra le diverse compagnie di assicurazione. assenza di un criterio uniforme nel parametrare premi, massimali, franchigie e limitazioni di garanzia tra le diverse compagnie di assicurazione.

18 Epidemiologia del contenzioso facilmente prevenibile appare il contenzioso legato alle mere questioni economiche, dove la riesecuzione della prestazione o la restituzione della parcella, tempestivamente proposta, rilevano soluzioni adeguate nella maggior parte dei casi. facilmente prevenibile appare il contenzioso legato alle mere questioni economiche, dove la riesecuzione della prestazione o la restituzione della parcella, tempestivamente proposta, rilevano soluzioni adeguate nella maggior parte dei casi. 597 questionari somministrati a odontoiatri, verifiche delle denunce di sinistri eseguiti su 3195 polizze assicurative nel I motivi del procedimento giuridico ricorrono, nella maggior parte dei casi, alle richieste di risarcimento sproporzionate rispetto allentità del danno. I motivi del procedimento giuridico ricorrono, nella maggior parte dei casi, alle richieste di risarcimento sproporzionate rispetto allentità del danno.

19 Tabella 1 suddivisione per tipo di consulenza Italian Dental Economist Totale casi di responsabilità professionale 375 Consulenze tecniche dUfficio (CTU) 50 Perizie (P) 2 Accertamenti Tecnici Preventivi (ATP) 35 Consulenze Tecniche di parte Civilistiche 184 Consulenze Tecniche di parte Penalistiche 3 Consulenze per Compagnie Assicurative 101 Suddivisione per ambito G.I.S.D.I. Totale casi di contenzioso 130 Fase transattiva 91 Penale4 Accertamenti Tecnici Preventivi (ATP) 3 Civile32

20 Tabella 2 suddivisione per branca Italian Dental Economist Protesi102 Protesi associate ad altre branche (implantologia, endodonzia…) 124 Implantologia46 Endodonzia29 Ortognatodonzia28 Chirurgia24 Parodontologia2 Suddivisione per branca G.I.S.D.I.Protesi37 Protesi associate ad altri trattamenti 31 Implantologia39 Endodonzia7 Ortognatodonzia Chirurgia12 Parodontologia4

21 G.I.S.D.I. I 130 casi di doglianza raccolti sono stati suddivisi per sesso e per età dei pazienti, risultando prevalente per il sesso femminile casi -, e compresa fra le fasce di età 20/50 anni. ETA' < >80 9

22 G.I.S.D.I. E emerso poi che le doglianze hanno riguardato quasi totalmente prestazioni fornite in ambulatori, le doglianza per trattamenti effettuati presso strutture pubbliche, tutte in regime di ricovero

23 G.I.S.D.I. Non si sono notate significative differenze tra doglianze relative a trattamenti protesici rispetto a quelli implantologici

24 G.I.S.D.I. Ad eccezione di 9 casi, tutti gli altri, riconoscevano un giudizio colpevolista

25 G.I.S.D.I. classificazione dellerrore fra atti diagnostici e trattamenti terapeutici. Questultimo ovviamente predomina, e nella stragrande maggioranza dei casi è consistito in errori tecnici di esecuzione, risultando solo 8 i casi di errore terapeutico per incongrua scelta di trattamento

26 G.I.S.D.I. Dallesame della casistica sono emersi 13 casi di abusivismo odontoiatrico: per uno di essi lerrore è stato collegato allattività espletata esclusivamente dallabusivo, nellaltro si è trattato di errore derivante da attività del professionista e dellabusivo in concorso. Infine, in un solo caso ha determinato il decesso del paziente - ; in 19 casi ha dato luogo a conseguenze di tipo permanente

27 Motivazioni del contenzioso correttezza cure e corrispettivo Protesi mobile instabile Disordine Temporo mandibolare Lesione iatrogena del nervo alveolare inferiore Devitalizzazione ritenuta non necessaria InestetismoDisgeusia Fallito tentativo di recupero impianto danneggiato Pulpite Contestazione di corrispettivo tra odontoiatri con rapporto di collaborazione Complicanze linfangitiche Altre motivazioni

28 Conseguenze dellinvalidità Avulsioni dentarie immotivate. Avulsioni dentarie immotivate. Malocclusioni Malocclusioni Fratture Fratture Danni neurologici (lesione del tronculare) Danni neurologici (lesione del tronculare) Ampliamento di avulsioni Ampliamento di avulsioni Disestetismo Disestetismo

29 I PROTOCOLLI I PROTOCOLLI

30

31


Scaricare ppt "Giornate Medico Legali del Sannio Il contenzioso in ambito assicurativo 21/09/2007 Prof. Luigi Palmieri."

Presentazioni simili


Annunci Google