La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il progetto PSS: prodotti e risultati TIZIANO CIN I Sala Conferenze ASEV 4 novembre, 2011 Empoli, FI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il progetto PSS: prodotti e risultati TIZIANO CIN I Sala Conferenze ASEV 4 novembre, 2011 Empoli, FI."— Transcript della presentazione:

1 Il progetto PSS: prodotti e risultati TIZIANO CIN I Sala Conferenze ASEV 4 novembre, 2011 Empoli, FI

2 Durata: inizio dicembre 2009; fine novembre Partners: 6 partners principali (14 in totale), provenienti da 5 Paesi europei – Bulgaria, Danimarca, Italia, Polonia, Regno Unito - con strutture pubbliche e private (università, centri di ricerca, agenzie formative). Coinvolte anche scuole superiori degli stessi Paesi. Partners italiani sono l'Agenzia per lo Sviluppo Empolese Valdelsa e il Centro Studi Bruno Ciari. Le scuole: gli Istituti Superiori Enrico Fermi di Empoli, Liceo Socio-Psico- Pedagogico (attualmente facente parte dell'ISIS Il Pontormo) e Federigo Enriques di Castelfiorentino, indirizzo Alberghiero. Il progetto è finanziato dallUnione Europea nellambito del programma Life Long Learning – sottoprogramma Comenius.

3 Danimarca Regno Unito Polonia Bulgaria Italia

4 Obiettivo: miglioramento delle competenze degli insegnanti nel fornire lezioni di abilità sociali miglioramento delle abilità sociali degli studenti dai 14 anni in poi promozione delle abilità sociali nelle scuole.

5 Cosa sono le social skills (abilità sociali)? abbracciano vari ambiti, come il processo decisionale, il modo in cui affrontare e risolvere i problemi in modo adeguato, la creatività, il senso critico, le capacità di relazioni interpersonali, la coscienza di sé, la gestione delle emozioni, ecc abilità necessarie per avere buoni rapporti con gli altri, fondamentali per il successo nella vita, poiché influenzano il rendimento scolastico, i comportamenti, le relazioni sociali e familiari abilità utili a facilitare l'interazione e la comunicazione con gli altri svolgono un ruolo importante per avere migliori condizioni di vita aiutano nelle esigenze quotidiane La promozione delle abilità sociali è una delle priorità dell'Unione Europea

6 Risultato principale: Una guida rivolta agli insegnanti sull'introduzione di lezioni sulle abilità sociali contenente 48 unità didattiche da utilizzare con studenti delle scuole superiori. Ogni Paese ha prodotto 12 unità e le ha sperimentate in almeno due scuole, insieme alle unità didattiche prodotte dagli altri partners. Sono stati coinvolti 29 insegnanti e 829 studenti per un totale di 19 scuole. La guida è disponibile nelle 5 lingue dei Paesi partner e può essere scaricata gratuitamente dal sito internet del progetto.

7 Studenti italiani......e studenti bulgari durante la sperimentazione delle unità didattiche della guida del progetto

8 Contenuti delle unità didattiche Giochi, discussioni, compiti con i coetanei. Le unità didattiche sono utili per far sviluppare agli studenti la capacità di esprimere liberamente le opinioni, l'autostima, ma anche per aiutarli capire e accettare gli altri, lavorare in gruppo, agevolare la comunicazione verbale e non verbale. Al momento circa 50 scuole superiori italiane hanno richiesto la guida, con l'intenzione di utilizzarla. Insegnanti durante un workshop in Italia Lutilizzo della guida è stato illustrato agli insegnanti di altre scuole attraverso workshops.

9 Contiene le guide sulle abilità sociali nelle 5 lingue dei partners; inoltre contiene materiale sul progetto da poter scaricare.


Scaricare ppt "Il progetto PSS: prodotti e risultati TIZIANO CIN I Sala Conferenze ASEV 4 novembre, 2011 Empoli, FI."

Presentazioni simili


Annunci Google