La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

2° transnational meeting Regione Lombardia 23-24 settembre 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "2° transnational meeting Regione Lombardia 23-24 settembre 2010."— Transcript della presentazione:

1 2° transnational meeting Regione Lombardia settembre 2010

2 Relazione intermedia(9° mese) Structure of the progress report: 1. Implementation of the project 2.Timetable of the project 3.Changes to the scope of the project 4.Overall assessment and difficulties encountered

3 1. Realizzazione del Progetto WP1. Avvio il 16/12/09 con la firma del contratto / Raccolta mandates - D.G.R del 03/02/10 recepimento del contratto da parte della Giunta Regionale - Primo meeting del 24-25/02/09 a Milano - Approvazione della Commissione Europea in data 29/04/10 dellemendamento al contratto - Sottoscrizione Internal Agreement e relativi allegati. WP2. singole context analysis dei Paesi coinvolti e preparazione del report di sintesi e comparazione. WP3. Generalitat Valenciana ha raccolto i report predisposti dai partner. E stato progettato ed è attualmente in preparazione il report analitico come da GANTT.

4 1. Realizzazione del Progetto WP4. Synergia ha predisposto lo schema per le interviste e per lidentificazione dei testimoni privilegiati. WP8. La Fondazione Valenciana, in collaborazione con Regione Lombardia, ha predisposto lacronimo, il logo e il sito internet. WP9. E stata esperita la procedura per laffidamento di external evaluation and audit function ma i preventivi superano la somma prevista nel progetto, pertanto è stata inviata una comunicazione alla Commissione Europea e si sta valutando come procedere.

5 2.GANTT del Progetto Modifica della tempistica di alcune attività. I WP 1,2,3 e 4 sono stati avviati secondo calendario. Si è verificato un ritardo nella consegna del report finale relativo al WP2 che verrà completato entro settembre. WP 4: le interviste proseguiranno anche nel mese di settembre per alcuni partner poiché si è riscontrata una difficoltà nel recuperare gli interlocutori da intervistare per quanto riguarda i beneficiari utenti.

6 3.Modifiche del Progetto Non si sono verificate modifiche sostanziali nella implementazione delle attività. Sono state invece effettuate ed approvate dalla Commissione Europea, con emendamento n. 1 – decorrenza , modifiche al partenariato, al budget e conseguentemente alla tempistica.

7 4. Considerazioni e difficoltà incontrate una criticità ampiamente superata è derivata dalle modifiche al partenariato. Si è pertanto reso necessario procedere ad apportare le conseguenti modifiche al progetto (annullamento fase 5, modifiche al gantt ed al budget, ecc.) ed attendere lapprovazione della Commissione Europea. Una ulteriore difficoltà è quella relativa allimpossibilità di affidare il servizio di external evaluation and audit function in quanto i preventivi prevenuti superano le somme a disposizione nel budget di progetto. Regione Lombardia interverrà con risorse proprie per definire laffidamento.


Scaricare ppt "2° transnational meeting Regione Lombardia 23-24 settembre 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google