La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SAHAJA YOGA SEMINARIO NAZIONALE PESCARA 2008. SAHAJA YOGA e lo STRESS.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SAHAJA YOGA SEMINARIO NAZIONALE PESCARA 2008. SAHAJA YOGA e lo STRESS."— Transcript della presentazione:

1 SAHAJA YOGA SEMINARIO NAZIONALE PESCARA 2008

2 SAHAJA YOGA e lo STRESS

3 COSE LO STRESS ?? E una sindrome da adattamento astressor o a sollecitazioni. Tale adattamento può essere fisiologico o assumere carattere patologico.

4 L ADATTAMENTO Messa in atto di azioni destinate alla gestione o soluzione dei problemi alla luce della risposta emotiva soggettiva suscitata da tali eventi: Neuropsichica Neuropsichica Emotiva Emotiva Locomotoria Locomotoria Ormonale Ormonale Immunitaria Immunitaria

5 Perchè ci si stressa in modo diverso ???? Sulla capacità adattativa influiscono diversi fattori : Temperamento Temperamento Personalità Personalità Capacità intellettive Capacità intellettive Livello culturale Livello culturale Condizioni socioeconomiche Condizioni socioeconomiche Risonanza soggettiva dellevento Risonanza soggettiva dellevento

6 FISIOLOGIA DELLO STRESS Il sistema simpatico produce adrenalina e noradrenalina Il rene produce renina Il surrene produce cortisolo e aldosterone LACTH stimola il surrene Lipofisi produce gli ormoni ADH e ACTH Lipotalamo stimola lipofisi Lo stressor stimola lindividuo

7 LE MODIFICHE ORMONALI Muscolatura liscia, tono vasi sangue, replezione della milza, iride, produzione di insulina, scissione glicogeno epatico SEROTONINA Tra i primi ormoni a risentirne: Determinazione, produzione endorfine, regolazione del piacere Pace, sonno, temperatura, muscolatura liscia, PA, allergia e infiammazione, equilibrio con melatonina NORADRENALINA DOPAMINA

8 IMPATTO SUL SISTEMA IMMUNE SISTEMA LIMBICO IPOTALAMO IPOFISI GONADI E TIROIDE MIDOLLARE DEL SURRENE CORTICALE DEL SURRENE SISTEMA IMMUNE a sua volta comunica con sistema limbico, ipotalamo, ipofisi Stressor

9 … in altri termini … Iperattivazione del sistema nervoso simpatico Inibizione del sistema parasimpatico

10 STRESS E MALATTIA STRESS E MALATTIA STRESS ACUTO Una reazione fisiologica breve ad un cambiamento. Attacca o fuggi. Una reazione fisiologica breve ad un cambiamento. Attacca o fuggi. STRESS CRONICO Condizione quotidiana (o comunque continua) che determina un cambiamento non più fisiologico dello stato mentale e fisico dellindividuo. Condizione quotidiana (o comunque continua) che determina un cambiamento non più fisiologico dello stato mentale e fisico dellindividuo.

11 LE DUE FASI 1. FASE FUNZIONALE Si può guarire 2. FASE ORGANICA Si può curare

12 PATOLOGIA PATOLOGIA APPARATO CARDIACO Tachicardia, extrasistoli, ipertensione arteriosa, dolore precordiale, infarto APPARATO BRONCOPOLMONARE Ip erventilazione, asma bronchiale APPARATO GASTROINTESTINALE Colon irritabile,stipsi, diarrea, morbo di Chron, acidità eruttazione, ulcera SISTEMA IMMUNE Depressione, alterazione TH1/TH2 con sviluppo di autoimmunità e allergie APPARATO ENDOCRINO Si ipotizza diabete EQUILIBRIO EMOTIVO Ansia, depressione, Invecchiamento precoce. FISIOLOGIA CELLULARE Apoptosi e ossidazione cellulare

13 LE SOMATIZZAZIONI IN MEDICINA Tipiche sedi di dolore da stress IN SAHAJA YOGA Swadhisthan : reni fegato-iperattività Anahat : cuore-sist.immune-affetto/amore Vishuddi : glomi, tiroide-collettività/relazione

14 … in conclusione … la perdita di espressione delle nostre qualità … la perdita della nostra reale identità … un invecchiamento precoce non fisiologico dovuta alla perdita del senso della nostra esistenza

15 Quali le risposte della medicina convenzionale?

16 I CONSIGLI DEL MEDICO Elimina le cause Modifica lo stile di vita Modifica ritmi di lavoro Tecnica di rilassamento Farmaci

17 Abbiamo alternative ? TECNICA DEL FAI DA TE

18 …. ancora alternative LA PREGHIERA LA PREGHIERA

19 CURIOSITA In omotossicologia, lo stress si cura come segue: BERBERIS = rene e vie urinarie (Swadhisthana e Mooladhara) BERBERIS = rene e vie urinarie (Swadhisthana e Mooladhara) TEREBINTHINA= surrene dx (Swadhisthana) TEREBINTHINA= surrene dx (Swadhisthana) VERATRUM = app. gastroenterico (Nabhi e Void) VERATRUM = app. gastroenterico (Nabhi e Void) AURUM = Cuore (Anahat) AURUM = Cuore (Anahat) VALERIANA = sistema limbico – (ego e superego e Sahasrara) VALERIANA = sistema limbico – (ego e superego e Sahasrara) Interessante lordine dei rimedi omotossicologici?? GALIUM= drenare-disintossicare GALIUM= drenare-disintossicare RHODODENDRO= dolore da intossicazione RHODODENDRO= dolore da intossicazione.

20 … oppure ???

21 SAHAJA YOGA La realizzazione del SèLa realizzazione del Sè è il primo incontro con la realtà

22 Alcuni perchè Lo Yoga è universalmente riconosciuto per le capacità di rilassamento e antistress SAHAJA YOGA porta in uno stato meditativo più profondo documentato con lEEG SAHAJA YOGA ci porta immediatamente nel canale centrale, il sistema parasimpatico, abbattendo leffetto dello stress mediato dalla iperattività del sistema simpatico e riduce il livello di allerta esercitato dal SRA SAHAJA YOGA modula lattività del sistema limbico resettando il nostro stato ormonale. Vedi melatonina, serotonina, dopamina, beta endorfine etc. SAHAJA YOGA potenzia il sistema immunitario SAHAJA YOGA con la conoscenza del sistema sottile, ci insegna come ogni chackra sia colpito dallo stress, ci fornice una chiave di lettura, diagnostica e di trattamento unica e chiara

23 TECNICHE SAHAJ o Abbassare il lato dx equilibrando col sx o Mano dx sulla gamba e sinistra nelletere o Mano dx sulla gamba e sx in handsoak con ghiaccio o Ghiaccio sul fegato, il lato dx e lego o Footsoak o Shoebeat o Mantra SHRI MATAJI consiglia: no sole, si alla luce lunare, illuminazione tenue, niente orologi e nessuna attenzione al tempo, no pianificazione, no hatha yoga, si alla lettura della poesia, pisolino postprandiale e canto di songs of Bhakti. Una dieta alimentare ricca di carboidrati e zuccheri, scarsa in carne rossa. (Il cardamomo verde rallenta il lato dx)

24 Perchè funzionano ??? FOOTSOAK I piedi svolgono una importante funzione di supporto allemuntorio renale nell eliminare scorie e cataboliti GIACCIO SUL FEGATO Rinfresca lorgano che in condizione di stress e continuamente costretto a scindere il glicogeno epatico per mantenere alta la glicemia USO DEI MANTRA Favorisce la concentrazione ed aiuta a modificare il pattern di pensiero e la attivita elettrica cerebrale. Favorisce la concentrazione ed aiuta a modificare il pattern di pensiero e la attivita elettrica cerebrale.GESTUALITARITUALE Aiuta a controllare lattenzione SHOEBEAT Aiuta lo sviluppo del distacco dal fattore stressante.

25 SAHAJA YOGA LO YOGA E UNO STATO DI DILATAZIONE LO YOGA E UNO STATO DI DILATAZIONE DELLA COSCIENZA DI NATURA TRASCENDENTALE DELLA COSCIENZA DI NATURA TRASCENDENTALE OVVERO Dio, colui il cui sapere, il tutto trascende Dante Alighieri LINGRESSO IN UNO STATO DI ASSOLUTA LUCIDITA E BENESSERE IN ASSENZA DI VINCOLI A PENSIERO ED EMOZIONE

26 JAI SHRI MATAJI La kundalini vi cura, vi migliora, vi accorda tutte le grazie. Vi porta lontano dalle inquietudini più grossolane.La kundalini vi cura, vi migliora, vi accorda tutte le grazie. Vi porta lontano dalle inquietudini più grossolane.


Scaricare ppt "SAHAJA YOGA SEMINARIO NAZIONALE PESCARA 2008. SAHAJA YOGA e lo STRESS."

Presentazioni simili


Annunci Google