La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Miscele & Miscugli DI GIULIA BIANCHI. La materia tutto ciò che occupa uno spazio  volume possiede una massa  (la massa non è il peso) si presenta in.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Miscele & Miscugli DI GIULIA BIANCHI. La materia tutto ciò che occupa uno spazio  volume possiede una massa  (la massa non è il peso) si presenta in."— Transcript della presentazione:

1 Miscele & Miscugli DI GIULIA BIANCHI

2 La materia tutto ciò che occupa uno spazio  volume possiede una massa  (la massa non è il peso) si presenta in uno dei 3 stati fisici solido liquido gassoso

3  Stato solido  Stato liquido  Stato aeriforme Tre stati…tre comportamenti Limitatissima agitazione termica, grandi forze di coesione Maggiore agitazione termica, lievi forze di coesione Enorme agitazione termica, debolissime forze di coesione

4

5

6 Composizione della materia …omogenei…eterogenei elementicomposti Acqua Anidride carb. Sale zucchero Idrogeno Ossigeno Ferro sodio

7 La materia è costituita da sostanze Quando esse sono formate da atomi di una sola specie atomica si chiamano sostanze elementari o elementi Quando esse sono formate da atomi di specie diverse si chiamano sostanze composte o composti  possono essere rappresentati con una formula! Le sostanze pure

8 Miscugli eterogenei ed omogenei Eterogenei Sono quei miscugli che presentano una composizione chimica variabile da punto a punto e presentano proprietà tipiche dei componenti Omogenei Sono quei miscugli che hanno una composizione costante da punto a punto e presentano proprietà tipiche del miscuglio e dipendono dalla composizione del miscuglio acqua olio immiscibili emulsione

9 UN MISCUGLIO CHE PRESENTA DIVERSE CARATTERISTICHE IN OGNI SUA PARTE COSTITUISCE UN MISCUGLIO ETEROGENEO.

10 I miscugli omogenei si presentano in un'unica fase mentre in quelli eterogenei sono sempre presenti più fasi. Si definisce fase una porzione di un sistema caratterizzata dalle medesime proprietà in ciascun punto.

11 In base allo stato fisico dei componenti, distinguiamo diversi miscugli eterogenei: SOLIDO – SOLIDO SOLIDO – LIQUIDO LIQUIDO – LIQUIDO LIQUIDO - GAS SOLIDO – GAS AGGLOMERATO SOSPENSIONE EMULSIONE NEBBIA FUMO GAS - LIQUIDOSCHIUMA

12 Alcuni esempi di sistemi (miscugli) eterogenei AGGLOMERATO

13 EMULSIONE (miscuglio liquido- liquido) ACQUA-OLIO

14 FUMO: miscuglio solido-gas Gas di scarico: anidride carbonica, residui incombusti

15 SCHIUMA : miscuglio gas-liquido

16 SOSPENSIONE (miscuglio solido- liquido) FANGO ACQUA - SABBIA

17 Nei miscugli eterogenei le sostanze non sono mescolate intimamente, per cui i metodi per separarli sono piuttosto semplici e di natura meccanica. Questi non prevedono passaggi di stato di nessun componente del sistema.

18 Il miscuglio omogeneo si presenta in un’unica fase, indipendentemente dai componenti che formano il sistema. Le proprietà del sistema sono COSTANTI in ogni suo punto. I sistemi omogenei sono chiamati spesso SOLUZIONI.

19 UN MISCUGLIO SI DICE OMOGENEO SE PRESENTA LE STESSE CARATTERISTICHE IN OGNI SUA PARTE.

20 SOLUZIONE è formata SOLVENTESOLUTO Componente più abbondante Componente presente in minore quantità SOLIDO LIQUIDO GAS LEGHE ACQUA SALATA ACQUA-ALCOL ACQUA GASATA ARIA Esempi:

21 LEGHE ACCIAIO : FERRO-CARBONIO OTTONE : RAME-ZINCO BRONZO : RAME-STAGNO (o alluminio, berillio, nichel) PELTRO : RAME- METALLI VARI (rame, bismuto, antimonio, in passato il piombo, oggi bandito perché tossico)

22 Nei miscugli omogenei la materia è mescolata più intimamente. Per separare i componenti di un miscuglio omogeneo spesso è necessario operare la trasformazione fisica di uno o più componenti (passaggi di stato).


Scaricare ppt "Miscele & Miscugli DI GIULIA BIANCHI. La materia tutto ciò che occupa uno spazio  volume possiede una massa  (la massa non è il peso) si presenta in."

Presentazioni simili


Annunci Google