La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Storia, cultura, tradizioni religiose, trekking ed ecología……. ISCRIZIONI ENTRO IL 31 OTTOBRE 2011.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Storia, cultura, tradizioni religiose, trekking ed ecología……. ISCRIZIONI ENTRO IL 31 OTTOBRE 2011."— Transcript della presentazione:

1 Storia, cultura, tradizioni religiose, trekking ed ecología……. ISCRIZIONI ENTRO IL 31 OTTOBRE 2011

2 SABATO 14 GENNAIO - BOLOGNA-ROMA- TEL AVIV- LAVI ( Bologna 7.10 Te Aviv 13.45) Ritrovo in aeroporto a partenza con voli di línea Alitalia via Roma per Tel Aviv. Allarrivo incontro con la guida e partenza per la puntata al nord, dove potremo dividere il nostro tempo tra trekking ed ecologia, storia e societa, cultura e tradizioni religiose. Nei nostri due giorni al nord gireremo in barca per il lago di Tiberiade, cosi importante nella narrazione evangelica, e dopo il pranzo a Tiberiade ci echeremo a visitare altri luoghi legati alla tradizione cristiana, come Cana, Cafarnao/Tabgha, il Monte delle Beatitudini, il Monte Tabor. Cena e pernottamento al Kibbutz Lavi

3 DOMENICA 15 GENNAIO ACCO – HAIFA Due citta multiculturali, dove convivono la comunita araba e quella ebraica: Acco e Haifa. Acco, citta sul mare e antico porto, piena di testimonianze storiche anche legate allItalia, (epoca crociata, durante la quale genovesi, pisani e veneziani istituirono qui i loro quartieri generali). Dopo il pranzo visita di Haifa: porto moderno ed importante sede universitaria (soprattutto per le facoltascientifiche), dove andremo a visitare il bellissimo giardino del Tempio Bahai e lo Stella Maris, prima del giro panoramico della citta, dopo il quale ci dirigeremo verso il kibbutz di Sde Eliahu, dove potremo fare conoscenza col kibbutz e le sue strutture e conoscere lecologia applicata allagricoltura partecipando al bio- tour. Cena e pernottamento al Kibbutz Lavi

4 LUNEDI 16 GENNAIO MASADA – EIN GHEDI – NACHAL DAVID Spostandoci verso il Mar Morto, faremo sosta in due siti archeologici di storia e tradizione ebraica: Beit Shean e Beit Alpha, e successivamente affronteremo un programma affascinante ed energetico che mette insieme paesaggio naturale, trekking e storia. Tour a piedi ai siti di Ein Ghedi, in cui linsediamento umano e iniziato dalla preistoria, Masada, con la sua imponente fortezza legata allepisodio piu noto della resistenza ebraica contro la dominazione romana, e Nachal David, legato invece alla narrazione biblica intorno alla vita di re Davide. Tutte e tre queste localita, oltre al patrimonio storico e culturale che rappresentano, sono estremamente interessanti dal punto di vista naturale, ed offrono un paesaggio ed un percorso di rara bellezza. Cena e pernottamento al Kibbutz Ein Ghedi

5 MARTEDI 17 GENNAIO -QUMRAN – MAR MORTO Visiteremo Qumran, che anticamente ospitava delle comunita essene e dove furono rinvenuti i Rotoli del Mar Morto, conservati in un apposito padiglione adiacente il Museo dIsraele; proseguimento alla volta di Mitzpe Ramon, coi suoi crateri ma anche con il particolare carattere di questo piccolo centro, dove piccole comunita tra le piu diverse sono arrivate a risiedere, accanto al deserto ed alla periferia sud di Israele. Cena e pernottamento al Kibbutz Ein Ghedi

6 MERCOLEDI 18 GENNAIO - GERUSALEMME Arrivo a Gerusalemme, che e il cuore del nostro tour, e pertanto e la citta che presenta il programma di visite piu intenso. Parte dei tre giorni a Gerusalemme verra dedicata ai siti per i quali la citta e giustamente nota come culla delle tre religioni monoteiste: dalla spianata del Tempio con le due moschee, al Muro del Pianto, dalla Via Dolorosa al S.Sepolcro, dagli scavi della citta di Davide a quelli nellarea sottostante il muro occidentale (il tunnel), la Chiesa di S. Anna e la Piscina Probatica. Da non dimenticare, fuori le mura, il Monte degli Ulivi, lOrto di Getsemani con ladiacente Chiesa delle Nazioni, Dominus Flevit, il Cenacolo. Pernottamento e cena in Hotel a Gerusalemme

7 GIOVEDI 19 GENNAIO GERUSALEMME Visita a Yad Vashem, che non soltanto e il museo memoriale sullOlocausto, ma anche un centro di ricerca e di iniziative educative contro il razzismo. Da li ci sposteremo a Ein Karem, la zona piu verde e meno urbana di Gerusalemme, luogo natale di Giovanni Battista, che potremo percorrere comodamente a piedi, ascoltando storie di storia remota e recente, visitandone i siti e godendone il paesaggio. Poi un salto in centro citta, visitando il coloratissimo mercato di Machane Yehuda, (ed assaggiandone i prodotti) e visitando ladiacente quartiere di Nachlaot: due punti nevralgici della vita quotidiana della capitale, con le loro numerosissime storie grandi e piccole, ognuna delle quali ha lasciato una sua particolare impronta ed un ricordo che spesso entra a far parte della vita degli abitanti. Pernottamento e cena in Hotel a Gerusalemme

8 VENERDI 20 GENNAIO GERUSALEMME – BETLEMME – GERICO Visita al Museo dIsraele e poi visita a Betlemme e Gerico. Nella prima localita visiteremo grotta e basilica della Nativita e il Campo dei Pastori, tra i luoghi maggiormente significativi della tradizione cristiana, a Gerico, anchessa legata alla narrazione dei Vangeli (il Monte delle Tentazioni, al quale arriveremo con la funivia), visiteremo anche gli scavi archeologici, non dimentichiamo che si tratta della citta piu antica del mondo, e da li faremo ritorno a Gerusalemme. Cena in uno dei ristoranti di Mamilla, centro di ritrovo, e shopping, popolare sia tra i gerosolimitani che tra i turisti. Mamilla, situata ai piedi della porta di Giaffa, rappresenta un riuscito esperimento di restauro integrativo di edifici storici e moderni; il vecchio ed il nuovo si fondono senza soffocarsi a vicenda, accomunati dalla loro componente principale: la pietra di Gerusalemme. Pernottamentoe cena in Hotel a Gerusalemme

9 SABATO 21 GENNAIO TEL AVIV – ROMA-BOLOGNA (Tel Aviv Bologna 22.30) Partenza per Tel Aviv e visita della città, visitando il vivissimo e suggestivo quartiere di Nahalat Biniamin e poi gli edifici Bauhaus, costruiti negli anni 30 dello scorso secolo nello stile internazionale, la cui funzionalita e le cui innovazioni concettuali si sono velocemente trapiantate dallEuropa in questa citta dalla storia tanto speciale. In tempo utile trasferimento in aeroporto e partenza con voli di línea Alitalia via Roma per Bologna. Costi

10 QUOTA DI PARTECIPAZIONE ( minimo 20 partecipanti)Euro 1.260,00 SUPPLEMENTO IN CAMERA SINGOLAEuro 240,00 Tasso cambio applicato 9 maggio 2011 USD/Euro 0,6942 LA QUOTA COMPRENDE: Voli di Linea Alitalia da Bologna per/da Tel Aviv via Roma Sistemazione in camera doppia in Kibbutza Lavi e Ein Ghedi e in hotel 4* Gerusalemme Pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dellultimo Bevande ( acqua, bibita ) Pullman a disposizione per tutto il tour Guida locale e accompagnatore dallItalia Visite e ingressi come da programa Assicurazione medico e bagaglio Mondial Assistance LA QUOTA NON COMPRENDE: Tasse aeroportuali attualmente Euro Mance da pagare in loco Euro 50,00 Spese personali e tutto quello non indicato ne la quota comprende ISCRIZIONI ENTRO IL 31 OTTOBRE 2011 UNICOPER TURIST soc. coop. Via Trattati Comunitari Europei Bologna Tel

11 Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Responsabilità I contratti di viaggio inseriti in questo programma si intendono regolati dalle condizioni che seguono e dal Decreto Legislativo n.111 del 17 marzo 1995, dalla direttiva 90/314/Cee e dalle condizioni internazionali in materia La responsabilità dellorganizzazione nei confronti dei viaggiatori e delle cose di loro proprietà è regolata dalla legge n.1084 del 27/12/77di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa la contratto di Viaggio (CCV). La responsabilità dellorganizzazione non può in nessun caso eccedere i limiti previsti dalla legge citata. Obblighi dei Partecipanti Liscrizione ad un viaggio comporta la conoscenza e lintegrale accettazione delle seguenti norme e condizioni. I partecipanti dovranno inoltre attenersi allosservanza delle regole di normale prudenza e diligenza e a tutte le informazioni fornitegli dallorganizzazione. I partecipanti potranno essere chiamati a rispondere dei danni che lorganizzazione dovesse subire a causa della loro inadempienza alle obbligazioni elencate. Iscrizioni e pagamenti Allatto della prenotazione dovrà essere versato lacconto richiesto e lintera quota discrizione al viaggio. Il saldo dovrà essere versato 30 gg. prima della partenza. Per le iscrizioni effettuate nei 30 gg. precedenti la partenza, è previsto il saldo contestuale. Si accettano a discrezione dellorganizzazione, anche prenotazioni per telefono purché perfezionate con il pagamento entro 3 giorni. Rimborsi e rinunce In caso di rinuncia dei partecipanti al viaggio, lorganizzatore avrà diritto di trattenere a titolo di risarcimento danni, e salvo sempre ulteriori addebiti per maggiori spese di annullamento e per lintero costo di quei servizi che non potessero essere disdetti, oltre alla quota discrizione, anche una percentuale del prezzo del viaggio calcolato secondo le modalità di seguito indicate: 10% della quota + spese di iscrizione fino a 31 giorni antecedenti la partenza 30% della quota + spese di iscrizione da 30 a 21 giorni antecedenti la partenza 50% della quota + spese di iscrizione da 20 a 11 giorni antecedenti la partenza 75% della quota + spese di iscrizione da 10 a 5 giorni antecedenti la partenza Nessun rimborso spetta a chi annulla 4 giorni prima o non si presenta alla partenza, o sia impossibilitato ad effettuare il viaggio per mancanza o inesattezza dei documenti personali, o si ritira a viaggio iniziato. Le rinunce devono essere inviate per iscritto e vale la data del timbro postale. Lorganizzatore si riserva tuttavia senza impegno né responsabilità a rimborsare eventuali somme recuperate per servizi non usufruiti a seguito di rinunce. Sostituzioni Il cliente rinunciatario può farsi sostituire da altra persona, alle seguenti condizioni: a) lorganizzatore ne sia informato in tempo utile per procedere ai necessari cambiamenti; b) il soggetto che subentra soddisfi le condizioni e i requisiti per la fruizione dei servizi oggetto del pacchetto. Annullamento del Viaggio Lorganizzatore si riserva il diritto di annullare il viaggio in qualsiasi momento prima della partenza ai sensi dellart.10 della convenzione internazionale relativa al contratto di viaggio, firmata a Bruxelles il 23 aprile 1970, senza altro obbligo che quello della restituzione delle somme versate, anche nei casi di annullamento per cause di forza maggiore. Lorganizzatore può ugualmente annullare il contratto senza indennità quando il numero minimo dei viaggiatori, prevista nel programma, non sia raggiunto e sempre che ciò sia portato a conoscenza del partecipante almeno 15 giorni prima della partenza del viaggio di più giorni e 7 giorni prima della partenza di un viaggio di un solo giorno. Variazioni Lorganizzatore si riserva la facoltà di modificare programmi ed itinerari per comprovate esigenze di forza maggiore o qualora queste modifiche si rendessero necessarie ai fini della buona riuscita del viaggio. Si riserva inoltre la facoltà, in presenza di eventi non imputabili alla sua volontà che rendano ragionevolmente impossibile lutilizzazione in tutto o in parte dei servizi promessi, di rimborsare il corrispettivo. Nel caso in cui, a seguito di tali modifiche, la durata del viaggio venga modificata, i partecipanti avranno diritto al rimborso della quota dei servizi non utilizzati; nel caso di prolungamento, per fatto non imputabile allorganizzatore, questi avrà diritto ad ottenere un conguaglio per i maggiori costi sostenuti. Tariffe e Quote Le quote del presente programma sono state stabilite in base ai costi e ai cambi in vigore al momento della redazione dello stesso. Qualora allepoca delleffettuazione del viaggio si verificassero sensibili differenze nei cambi o delle tariffe dei vettori ( per aumenti di carburante o tasse), le quote potranno essere modificate in proporzione. Leventuale aumento dovrà essere reso noto prima della partenza. Se tale aumento del prezzo globale dovesse eccedere del 10%, il viaggiatore può recedere dal contratto ed ha diritto al rimborso delle somme versate. Comunicazione Obbligatoria ai sensi dellart. 16 della legge 296/98 la Legge Italiana punisce con la pena prevista della reclusione i reati inerenti alla prostituzione ed alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono compiuti allestero. Competenza Territoriale Foro competente : Bologna Garanzia assicurativa ASSIMOCO: polizza RCT n del 30/1/86. Organizzazione Tecnica Unicoper Turist. Autorizzazione n. 217 della Provincia di Bologna Privacy: Si informa che tutti i dati personali verranno trattati nel pieno rispetto delle disposizioni della Legge 675/1996 e che il trattamento dei dati personali è diretto allespletamento da parte della Società delle prestazioni che formano oggetto del pacchetto turistico. I dati personali in ogni caso non saranno trasmessi a terzi e in ogni momento potranno essere cancellati a richiesta del consumatore.


Scaricare ppt "Storia, cultura, tradizioni religiose, trekking ed ecología……. ISCRIZIONI ENTRO IL 31 OTTOBRE 2011."

Presentazioni simili


Annunci Google