La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dynamic Data Center Toolkit for Hoster

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dynamic Data Center Toolkit for Hoster"— Transcript della presentazione:

1 Dynamic Data Center Toolkit for Hoster
PierGiorgio Malusardi IT Pro Evangelist Microsoft Italia

2 Cos’è il DDCT-H Il DDCT-H è una guida
Per eliminare i blocchi al deployment di soluzioni di hosting di VM Per accelerare l’adozione delle nuove tecnologie Scritta dai sistemisti per i sistemisti Il DDTK NON è: Una soluzione Un prodotto Da usare in produzione così com’è

3 Dove trovare il DDTK

4 Piazzamento automatico Distribuzione software
Architettura logica Dashboard per amministratori e clienti, Pannello di controllo, allarmi e notifiche Pannello di controllo Web based Alta disponibilità Continuità del business Migrazione e mobilità VM Mobility Protezione dei dati Livello di sistema Livello applicativo Livello di cartella Livello di file Provisioning Piazzamento automatico Gestione cluster HA Gestione immagini Controllo Allarmi Notifiche Audit di sicurezza SLA Configurazione Update software Distribuzione software Controllo degli asset Misurazione software Config. desiderata Web Services da erogare Servizi Tecnologie di base Servers, Network, and Storage

5 Copertura del Datacenter
Strato presentazione: Portali di gestione, pannelli di controllo, allarmi, notifiche Protezione dei dati Gestione della banda Gestione Update Gestione Operazioni Disaster Recovery Protezione dai virus Protezione dalle intrusioni Protezione della DMZ Gestione sistema Gestione applicazioni Management Fabric File System Active Directory SQL Server FTP IIS7 LUN LAN e vLAN Macchine virtuali High Availability Fabric (HW e SW) VDS SAN Switch Firewall Load balancer Config. HW Chassis DDC Partner Provided by

6 Scenari supportati Per ogni server o ruolo server, gli scenari di base supportati sono: Provisioning Gestione delle operazioni Agilità (spostamento di VM, gestione dei carichi, ecc.) Distribuzione e aggiornamento di software Backup/Restore Tutti i servizi seguono hanno un metodo d’uso standard

7 Servizi di gestione per hoster Architettursa logica
3/28/ :09 PM Servizi di gestione per hoster Architettursa logica Contratti di accesso Componenti di gestione © 2007 Microsoft Corporation. All rights reserved. Microsoft, Windows, Windows Vista and other product names are or may be registered trademarks and/or trademarks in the U.S. and/or other countries. The information herein is for informational purposes only and represents the current view of Microsoft Corporation as of the date of this presentation. Because Microsoft must respond to changing market conditions, it should not be interpreted to be a commitment on the part of Microsoft, and Microsoft cannot guarantee the accuracy of any information provided after the date of this presentation. MICROSOFT MAKES NO WARRANTIES, EXPRESS, IMPLIED OR STATUTORY, AS TO THE INFORMATION IN THIS PRESENTATION.

8 Installazione dei servizi di gestione
Prima opzione: I web service sono installati sui server dove a fianco dei rispettivi applicativi di SC Configuration Manager Server SC Data Protection Manager Server SC Operations Manager SC Virtual Machine Manager Configuration Service Virtualization Service Monitoring Service DPM Service

9 Service Deployment Options
Seconda opzione: Tutti i web service sono installati sul server dove sono in esecuzione anche il portale e le console di amministrazione SC Configuration Manager Server SC Data Protection Manager Server SC Operations Manager SC Virtual Machine Manager Configuration Service Virtualization Service Monitoring Service DPM Service

10 Portale di gestione Architettura logica
Strato di presentazione Portale clienti (ASP.NET,Silverlight,PHP) Portale Help Desk (ASP.NET,Silverlight,PHP) Interfaccia di amministrazione (Windows Form) Strato dei servizi Servizi WCF (HTTP/HTTPS/TCP IP) API in codice gestito PowerShell WMI API native (Win32/64) Microsoft platform Piattaforma base : Piattaforma di gestione: IIS 7.x FTP 7.5 DNS SCDPM 2007/2010 SCCM 2007 R2 Storage/NTFS Hyper-V AD SQL Server SCVMM 2008 R2 SCOM 2007 R2

11 Introduzione al codice sorgente
Il codice sorgente disponibile sul sito comprende: Servizi WCF + Applicazione di gestione Più di linee di codice sorgente in (C#) Non contiene logica di business Non supporta modelli o metadati I servizi WCF espongono I ruoli server e le operazioni server attraverso uno strato sottile e consistente di interfacce I servizi astraggono la complessità delle differenti API e dei diversi approcci: PowerShell, codice gestito, WMI, codice nativo I servizi consentono di gestire i prodotti Microsoft da pannelli di controllo in esecuzione su stack LAMP Supporto Il supporto è fornito dalla Community Supported (controllo di MCS) Progetto pubblicato su Codeplex (www.codeplex.com) a breve: in attesa di approvazione Il codice non è usabile in produzione come è fornito: deve essere adattato alla situazione e alle necessità dei singoli hoster

12 Scenari implementabili Provisioning
Scenari implementabili con DDTK v1 Gestione dei template nella Library Provisioning e configurazione dei VHD Provisioning “Bare Metal” Piazzamento intelligente di VM (usando VMM) Aggiunta e rimozione di nodi ad un cluster Provisioning dello storage Scenari implementabili nelle prossime versioni Provisioning della rete Firewall Gestione delle porte degli switch virtuali

13 Scenari implementabili Altri provisioning e attività di gestione
Scenari implementabili con DDTK v1 Provisioning di applicazioni Web Application Installer e Web Platform Installer SCCM Microsoft Deployment Toolkit Applicazioni enterprise Gestione dei ruoli server Siti web (IIS7) DNS FTP File System SharePoint (ver 2010 in sviluppo) SQL Server 2005; SQL Server 2008 Provisioning specifiche per utente Active Directory Account computer Scenari implementabili nelle prossime versioni Gestione dei ruoli server Gestione di Windows Firewall Provisioning specifiche per utente Caselle di posta Exchange Altre caselle di posta

14 Scenari implementabili Gestione
Scenari implementabili con DDTK v1 Controllo dello stato di salute dei sistemi CPU, Memoria, Dischi, ecc. Log degli eventi Allarmi Notifiche Ruuoli server specificiSpecific Server Role Rete Controllo della banda Scenari implementabili nelle prossime versioni Controllo dello stato di salute dei sistemi Audit di sicurezza Update di anti-virus e anti-spam Device di rete Rete Bandwidth throttling Controllo della sicurezza Difesa di perimetro e DMZ Controllo a livello applicativo Web (Logica e Physical a 2 e 3-tier) Applicazioni LoB Note: Where appropriate, the Provisioning tasks should have corresponding de-provisioning tasks.

15 Scenari implementabili Agility
Scenari implementabili con DDTK v1 Migrazione di VM su host differenti Quick migration (in WS2008) Live migration (in WS2008-R2) Solo via servizio cluster Capacità di Elastic Compute Bilanciamento dei carichi applicativi (es. Usando ARR) Espansione dinamica dello storage Risorse dinamiche Scenari implementabili nelle prossime versioni Azione correttive in base a eventi e threshold Livello di OS: riavvio dei servizi Livello applicativo: riavvio degli application pool Capacità di Elastic Compute Bilanciamento del carico di rete (es. Usando VM hot-standby)

16 Scenari implementabili Distribuzione e update SW
Scenari implementabili con DDTK v1 Update software Selezione della finestra di manutenzione Distribuzione di pacchetti software Scenari implementabili nelle prossime versioni Misurazione del software e rapporti

17 Scenari implementabili Backup e restore
Scenari implementabili con DDTK v1 Backup a livello di file Backup a livello di folder Backup a livello di VM Scenari implementabili nelle prossime versioni Backup a livello applicativo Backup a livello di cluster / cloud

18 Architettura logica dell’ambiente di demo
Contoso.com ContosoSCCM ContosoOM ContosoSCDPM2007 ContosoSCVMM ContosoDC ContosoPortal ContosoDC02 DDC-VH-001

19


Scaricare ppt "Dynamic Data Center Toolkit for Hoster"

Presentazioni simili


Annunci Google