La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Clean Technology - Cosa sono - In quali settori sono disponibili - Cosa comportano Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio 2013 1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Clean Technology - Cosa sono - In quali settori sono disponibili - Cosa comportano Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio 2013 1."— Transcript della presentazione:

1 Clean Technology - Cosa sono - In quali settori sono disponibili - Cosa comportano Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

2 COSA SONO Sono tecnologie che ci permettono di produrre le stesse cose con un MINORE IMPATTO AMBIENTALE. (Il combustibile per autotrazione prodotto da fonti biologiche) Sono tecnologie che ci permettono di svolgere la medesima funzione con un PROCEDIMENTO diverso (I quotidiani su tablet, senza carta né distribuzione) Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

3 DOVE SONO DISPONIBILI In tutte le principali applicazioni Dove si sfrutta il segnale digitale (elettricità) Nei carburanti per autotrazione Nella produzione di energia Nella produzione e consumo di acqua potabile Negli edifici (riscaldamento e raffreddamento) Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

4 COSA COMPORTANO ELEVATI INVESTIMENTI IN RICERCA – Tempi lunghi per la realizzazione; – Coinvolgimenti «allargati»; – Nessuna certezza iniziale dei risultati; – Un impatto considerevole per lutilizzatore finale (sia in termini di benefici che di «investimento» richiesto: nuove macchine, nuovi motori, nuove televisioni, nuovi computer etc. etc.) Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

5 Perché servono le Clean Tech? Lallarme viene dalla combinazione di studi di origine demografica ed economica. - Nei prossimi 20 anni, 3 miliardi di consumatori si aggiungeranno alla classe media a livello globale, generando una forte pressione sulle risorse naturali disponibili Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

6 2030, La tempesta perfetta In quellanno si concentreranno una serie di fatti, a oggi ipotizzabili, che causeranno una serie di rischi già oggi prevedibili: – 2/3 della popolazione vivrà in enormi megalopoli dove si concentrerà il 75% delle emissioni di anidride carbonica; – 400 milioni di persone di sposteranno dai loro paesi di origine per fuggire alla povertà. (Gianluca Comin, Donato Speroni, Rizzoli, 2012) Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

7 Cosa intendiamo con « forte pressione sulle risorse naturali disponibili»? Larea compresa tra Cina e India sarà il punto centrale di questa «pressione». – La crescita di questa zona in termini di popolazione e di ricchezza pro-capite sarà senza precedenti nella storia del mondo. Si stima una generazione di ricchezza pari a 10 volte a quanto accaduto in Gran Bretagna al tempo della Rivoluzione industriale. Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

8 Cosa comporterà questa nuova ricchezza prodotta? Anzitutto un aumento della domanda di molti prodotti che permettano di soddisfare la legittima aspirazione a vivere meglio. Ovvero, a mangiare meglio, a stare al caldo dinverno e al fresco destate, a muoversi più velocemente. – Raddoppio delle auto in circolazione a 1,7 miliardi di veicoli nel 2030; – Aumento del 20 per cento delle calorie assunte quotidianamente dalla popolazione indiana (al 2030); Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

9 Cosa comporterà questa nuova ricchezza prodotta? - Aumento in Cina del consumo pro-capite di carne: +40 % a 65 chilogrammi lanno (2030). Sono i livelli dei consumatori Usa... Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

10 Chicago (Illinois) È la terza città degli Usa per popolazione. La più grande nellentroterra. Una metropoli da 9,5 milioni di abitanti su 600 km. quadrati Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

11 Perché Chicago? Non per la carne (Bulls), che lha trasformata nel più grande centro mondiale del commercio di bestiame Ma perché lIndia da qui al 2030 avrà bisogno ogni anno di uno spazio ampio quanto una nuova Chicago E la Cina? Ogni anno di 2,5 nuove Chicago Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

12 Crescita dei consumi Soprattutto di 4 componenti: – ENERGIA – ACCIAIO – ACQUA – TERRA Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

13 Ecco come cresceranno i consumi Una proiezione Unità di misura: ENERGIA: British Thermal Unit. ACCIAIO: Milioni di tonnellate di minerale ferroso. ACQUA: Miliardi di metri cubi. Terra: Milioni di ettari coltivabili. Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

14 Ecco quanto cresceranno – ENERGIA Da 364 Btu a 494 a % – ACCIAIODA 650 mt a 1.270a % – ACQUADa Mhl a a % – TERRADa met a a % Le percentuali sono sulla crescita aggregata 2010/2030 Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

15 Come rispondere a queste richieste? Le Clean Tech possono dare una risposta: – Con un aumento di produttività – Con un minor impatto ambientale Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

16 Qualcosa è stato fatto Pronte dal 2015 Produzione di gas non convenzionale Auto elettriche Energia solare Energia eolica Illuminazione a led Cinque sfide al 2020 Stoccaggio di energia Conversione digitale di energia elettrica Finestre elettrocromatiche Carbone pulito Biocarburanti Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

17 Sogni o realtà? Abbiamo parlato di Chicago, di Cina e di India. Di una prospettiva al E lItalia? Oggi? – Ci sono state politiche di incentivazione – Emergono casi aziendali significativi Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

18 Due casi italiani/1 ERG – Famiglia Garrone, privati raffinatori di petrolio, commercianti di benzina – Nel 2008 la svolta che hanno portato Erg a essere leader nella produzione di energia EOLICA in Italia – milioni di euro investiti nel 2012, il 38% del totale degli investimenti Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

19 Due casi italiani/2 MOSSI & GHISOLFI – Gruppo leader nella produzione di bottiglie di plastica. Pet. Acqua minerale, soft drinks – Diversifica. Investe in unidea vecchia di 25 anni (Gardini e la Montedison): la benzina bio – Sfruttano un rilevante progresso tecnologico (sequenziamento del Dna) e labbattimento dei costi indotto dal progresso. E ci riescono! – Hanno leadership mondiale: 3 anni di vantaggio Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

20 Soluzioni possibili e rischi certi Procedere per tentativi – Non è facile – Sono richiesti molti investimenti – Ma esistono straordinarie possibilità di sviluppo – È richiesto studio, applicazione, cautela Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

21 Il caso dello Shale gas Cosè? È gas metano intrappolato dallargilla presente in alcune aree sotto la crosta terrestre e ricavato con particolari procedimenti – Negli Usa, una rivoluzione (10mila pozzi anno) Nel decennio si è passati da una produzione di 10 miliardi di metri cubi a 140 miliardi di metri cubi; Oggi, oltre il 25 per cento del gas utilizzato negli Usa ha origine non convenzionale (shale gas) Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio

22 Cautele/1 (Il film Promised Land) Stefano Righi - Clean Technology – Roma, 14 febbraio

23 Cautele/2 (Così cambiamo la Terra) FT Stefano Righi - Clean Technology – Roma, 14 febbraio

24 GRAZIE STEFANO RIGHI Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio


Scaricare ppt "Clean Technology - Cosa sono - In quali settori sono disponibili - Cosa comportano Stefano Righi - Clean Technology Roma, 14 febbraio 2013 1."

Presentazioni simili


Annunci Google