La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MeMo–It verso il futuro: energia e sviluppo sostenibile Cecilia Jona Lasinio| Istat

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MeMo–It verso il futuro: energia e sviluppo sostenibile Cecilia Jona Lasinio| Istat"— Transcript della presentazione:

1 MeMo–It verso il futuro: energia e sviluppo sostenibile Cecilia Jona Lasinio| Istat

2 Introduzione Obiettivo:estensione del Modello Macroeconomico (MeMo-It) per cogliere le dinamiche energetiche ed ambientali (sviluppo sostenibile) Energia, ambiente, sostenibilità: misure e modelli Il contesto teorico di riferimento MeMo-It verso il futuro

3 If you do not measure you do not manage Green growth studies – OECD (2011)

4 If you do not measure you do not manage Green growth studies – OECD (2011)

5 Modelli esistenti: il contesto teorico o Modelli di Equilibrio Economico Generale (CGEM) o Consentono di gestire in modo efficiente modelli molto disaggregati (settori, beni, tipologie di consumo e paesi); o GREEN (11 settori), GEMINI-E3 (18 settori), GEM-E3 (14 settori), IMACLIM-S (10 settori) o Si basano però su ipotesi molto restrittive (perfetta flessibilità dei prezzi) o Modelli Neo-Keynesiani o Rappresentazione più realistica dei meccanismi di funzionamento del sistema economico (lento aggiustamento di prezzi e quantità) o OFCE - Three-ME model (modello multisettoriale (24), 4 tipologie di beni energetici) o Ma non consentono di gestire in modo efficiente un elevato livello di disaggregazione

6 An Economy-Energy-Environment Model of Europe: E3ME 5.5 Modello di simulazione dinamica stimato con metodologie econometriche (ibrido) (33 regioni EU, 69 settori, calibrato ( ), orizzonte di previsione (2050)), Cambridge Econometrics (2012)

7 Theory vs data driven models o Modelli RBCs e DSGEs hanno come obiettivo principale linterpretazione dei dati (theory comes first) o I modelli che invece mirano a riassumere le informazioni (VARs) sono data driven (facts come first) o La performance previsiva dei modelli è positivamente influenzata dalla coerenza informativa (data coherence)

8 Coerenza teorica ed empirica: dove si colloca MeMo-It? Frontier that reflects different optimal composition between economic theory and data (Pagan, 2003)

9 MeMo-It La linea sottile rappresenta laccademia: tendenzialmente in tale ambito si presta maggiore attenzione agli aspetti teorici del lavoro empirico piuttosto che alla coerenza delle informazioni disponibili. La linea ampia rappresenta la scelta modellistica dellIstat: uso sistematico dei dati più recenti per alimentare MeMo-It, integrando la miglior informazione disponibile con la conoscenza teorica ed istituzionale.

10 MeMo-it : Contesto teorico Di stampo neo-keynesiano, dove nel breve periodo, la dinamica della crescita è trainata da fattori di domanda, mentre nel lungo periodo tende a condizioni di equilibrio rappresentate dall'output potenziale. Interazione fra domanda e offerta mediante prezzi che reagiscono subito a fluttuazioni del tasso di disoccupazione rispetto al NAIRU e allo squilibrio fra prodotto effettivo e potenziale (output gap).

11 MeMo-It: caratteristiche principali Struttura del Modello: 53 equazioni di comportamento endogene 78 identità 65 esogene 9 variabili di scenario (tasso di cambio, prezzo del petrolio, crescita mondiale)

12 MeMo-It verso il futuro: energia e sviluppo sostenibile Europa 2020 Secondo quanto indicato nell'analisi strategica della politica energetica dell'UE, la Commissione prevede l'adozione dei seguenti provvedimenti in campo energetico: o migliorare del 20 % l'efficienza energetica dell'UE entro il 2020;l'efficienza energetica o incrementare la percentuale delle energie rinnovabili portandole al 20 % entro il 2020;energie rinnovabili o sviluppare una politica di stoccaggio geologico del carbonio che sia compatibile con l'ambiente.stoccaggio geologico del carbonio

13 Energia: una fonte di crescita sempre più importante

14 Consumo mondiale di energia – 2000 vs

15 MeMo-It: energia, ambiente, sostenibilità. Quale futuro? Lungo periodo: rendere MeMo-It uno strumento efficiente per valutazioni di politica economica energetica ed ambientale in linea con i modelli europei esistenti. Medio periodo: estensione settoriale del modello (Agricoltura, Energia, Industria e Servizi) Breve periodo: inclusione della dinamica dei principali assets energetici (KLEM)

16 Sviluppo di breve periodo: KLEMS P. F.

17 KLEMS in pratica o Funzione di produzione KLEMS o Domanda di prodotti energetici (consumi e beni intermedi) o Importazioni o Funzioni di prezzo o Confronti con i modelli esistenti

18 MeMo-It Energia Ambiente Sostenibilità Il futuro di MeMo-It


Scaricare ppt "MeMo–It verso il futuro: energia e sviluppo sostenibile Cecilia Jona Lasinio| Istat"

Presentazioni simili


Annunci Google