La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le manifestazioni dello Spirito Santo Atti 2, 1-13.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le manifestazioni dello Spirito Santo Atti 2, 1-13."— Transcript della presentazione:

1 Le manifestazioni dello Spirito Santo Atti 2, 1-13

2 Mentre il giorno di Pentecoste stava per finire, [gli apostoli e Maria] si trovavano tutti insieme nello stesso luogo. Venne allimprovviso dal cielo un rombo, come di vento che si abbatte gagliardo, e riempì tutta la casa dove si trovavano.

3 IL V VV VENTO Segno di Vita Creazione: Soffio di Dio sulluomo. Il vento rappresenta leffusione di una nuova vita secondo lo Spirito.

4 Ma a Noi? La Nuova Vita secondo lo Spirito è iniziata in noi nel Battesimo e continuerà, accresciuta, con la Cresima. La casa riempita di Vento sarà piena della potenza dello Spirito e gli apostoli, sospinti da questa potenza, usciranno per proclamare le grandi opere del Signore.

5 Sta crescendo dentro di noi la vita divina ricevuta con il battesimo? In che modo? Ci sentiamo pronti a seguire lesempio degli apostoli e proclamare le grandi opere del Signore?

6 Apparvero loro lingue come di fuoco che si dividevano e si posarono su ciascuno di loro

7 IL FUOCO Purificazione Calore e Luce Lo Spirito Santo ci purifica dai Peccati. Lo Spirito Santo ci illumina per camminare in una vita nuova.

8 Lo Spirito Santo accende in noi il Fuoco dellAmore di Dio. Ma a Noi?

9 Ricevendo la Cresima dovrà crescere dentro di noi lAmore verso Dio e lAmore verso i Fratelli. Come viviamo lAmore verso Dio e verso gli altri?

10 Ed essi furono pieni di Spirito Santo e cominciarono a parlare altre lingue come lo Spirito dava loro il potere desprimersi. [..] La folla si radunò e rimase sbigottita perché ciascuno li sentiva parlare nella propria lingua. Erano sbigottiti e fuori di sé per lo stupore e dicevano: - costoro che parlano non sono forse tutti Galilei? E comè che li sentiamo ciascuno parlare la nostra lingua natia?

11 Siamo Parti, Medi, Elamiti e abitanti della Mesopotamia, della Giudea, della Cappadocia, del Ponto e dellAsia, della frigia e della Panfilia, dellEgitto e delle parti della Libia vicino Cirene, stranieri di Roma, Ebrei e proseliti, Cretesi e Arabi e li udiamo annunziare nelle nostre lingue le grandi opere di Dio. Ponto, Parti, Mesopotamia????????

12 Orientiamoci sulla Cartina!!!! Parti: popolo della Partia, regione del Medio Oriente detta anche PERSIA. Cappadocia: regione della Turchia Elamiti: popolazioni provenienti dall'Iran meridionale, al confine con la Mesopotamia Panfilia: piccola regione storico- geografica costiera dellAsia Minore, di fronte allisola di Cipro Medi: popolo iranico che occupò gran parte dell'odierno Iran centrale e occidentale, a sud del Mar Caspio.

13 E COMINCIARONO A PARLARE IN ALTRE LINGUE.. LATINO Ego vos hortari tantum possum ut amicitiam omnibus rebus humanis anteponatis; nihil est enim tam naturae aptum, tam conveniens ad res vel secundas vel adversas TEDESCO Woher sind wir geboren? Aus Lieb. Wie wären wir verloren? Ohn Lieb. Was hilft uns überwinden? Die Lieb. Kann man auch Liebe finden? Durch Lieb. Was läßt nicht lange weinen? Die Lieb. Was soll uns stets vereinen? Die Lieb. GIAPPONESE (Doko ni iru no?) (Doko e iku no?) (kimi ga suki da.)

14 SPAGNOLO Antes de hacer nada, consúltalo con la almohada. Quien pierde la riqueza, pierde mucho; quien pierde los amigos pierde aùn mas; pero quien perde el espiritu, pierde todo. A lo hecho, pecho. E COMÈ CHE LI SENTIAMO CIASCUNO PARLARE LA NOSTRA LINGUA NATIVA? E COMÈ CHE LI SENTIAMO CIASCUNO PARLARE LA NOSTRA LINGUA NATIVA? GRECO

15 LATINO io, solamente vi posso raccomandare di anteporre l'amicizia a tutte le cose umane: nulla è infatti così conforme alla natura, così adatto e ai momenti felici e ai momenti avversi Cicerone, De Amicizia TEDESCO Da dove siamo nati? Dall'amore. Come saremmo perduti? Senza amore. Cosa ci aiuta a superarci? L'amore. Si può trovare anche l'amore? Con amore. Cosa abbrevia il pianto? L'amore. Cosa deve unirci sempre? L'amore. Goethe SPAGNOLO Prima di fare qualcosa, consultati con il cuscino, La notte porta consiglio Chi perde la ricchezza, perde molto; chi perde gli amici, perde ancora di più: ma chi perde il proprio spirito, perde tutto. Ciò che è fatto, è fatto.

16 GIAPPONESE Dove sei? Dove vai? Ti amo GRECO Che tu viva (a lungo) Thanasis e (possa vivere) molti anni che diventi grande (cresca) con i capelli bianchi che tu diffonda ovunque la luce del sapere che tutti dicano ecco, (lui è) un uomo saggio Dal Vento e dal Fuoco scaturisce il dono delle Lingue.

17 IL DONO DELLE LINGUE La Parola proclamata con coraggio e soprattutto compresa da tutti, al di là della differenza delle lingue di chi ascolta. Conversioni Lo Spirito anche oggi ci aiuta a superare le divisioni e le barriere con le altre persone perché è Spirito di Unità e Fratellanza.

18 Ma a Noi? Ricevendo la Cresima dobbiamo impegnarci a diventare Costruttori di Unità, Concordia, Dialogo e Riconciliazione. Siamo ragazzi che costruiscono lUnità, che sanno ascoltare e dialogare con gli altri? Di fronte agli altri, specialmente chi è diverso da noi, ci poniamo in atteggiamento di apertura o di chiusura?

19 E adesso tocca a voi! Siete Pronti?


Scaricare ppt "Le manifestazioni dello Spirito Santo Atti 2, 1-13."

Presentazioni simili


Annunci Google