La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

In viaggio per… Lassistenza sanitaria allestero Dr. Edoardo Tegani Direttore di Distretto Circoscrizione 4 ASL TO2 Dr.ssa Annalisa Amati Dr.ssa Alda Olivero.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "In viaggio per… Lassistenza sanitaria allestero Dr. Edoardo Tegani Direttore di Distretto Circoscrizione 4 ASL TO2 Dr.ssa Annalisa Amati Dr.ssa Alda Olivero."— Transcript della presentazione:

1 In viaggio per… Lassistenza sanitaria allestero Dr. Edoardo Tegani Direttore di Distretto Circoscrizione 4 ASL TO2 Dr.ssa Annalisa Amati Dr.ssa Alda Olivero Dr.ssa Chiara Piacentino

2 Vuole festeggiare il pensionamento con un viaggio in Brasile…

3 Ma si chiede… E se non dovessi sentirmi bene? Se dovessi aver bisogno di un medico? A QUALE TIPO DI ASSISTENZA HA DIRITTO? COSA GLI CONSIGLIERESTE?

4

5

6

7

8 PAESI UE Francia Francia Germania Germania Spagna Spagna Austria Austria Belgio Belgio Bulgaria Bulgaria Cipro Cipro Danimarca Danimarca Estonia Estonia Finlandia Finlandia Grecia Grecia Irlanda Irlanda Lettonia Lettonia Lituania Lituania SPAZIO ECONOMICO EUROPEO (SEE) Islanda Islanda Liechtenstein Liechtenstein Norvegia Norvegia Lussemburgo Lussemburgo Malta Malta Paesi Bassi Paesi Bassi Polonia Polonia Portogallo Portogallo Regno Unito Regno Unito Repubblica Ceca Repubblica Ceca Romania Romania Slovacchia Slovacchia Slovenia Slovenia Svezia Svezia Ungheria Ungheria SVIZZERA

9 In vigore dal 1/11/2004 In vigore dal 1/11/2004 Sostituisce modelli E110, E111, E119, E128 Sostituisce modelli E110, E111, E119, E128

10 La Tessera Europea di Assicurazione Malattia andrà usata in tutte le situazioni di dimora temporanea durante le quali un assicurato abbia bisogno di cure sanitarie, indipendentemente dal fatto che lo scopo della dimora sia turistico, professionale o di studio. La TEAM non può tuttavia essere usata quando lo scopo della dimora allestero è solo quello di ottenere cure sanitarieLa Tessera Europea di Assicurazione Malattia andrà usata in tutte le situazioni di dimora temporanea durante le quali un assicurato abbia bisogno di cure sanitarie, indipendentemente dal fatto che lo scopo della dimora sia turistico, professionale o di studio. La TEAM non può tuttavia essere usata quando lo scopo della dimora allestero è solo quello di ottenere cure sanitarie Decisione S1 Del 12/06/2009 Gazzetta Ufficiale dellUnione Europea C106/23 LAssicurato ha diritto a tutte le cure mediche necessarie, anche se non urgenti. Nota 21/05/2004 Regolamento 631/04 Allineamento dei Diritti

11 HANNO DIRITTO ALLA TEAM: Persone iscritte e carico del SSN con cittadinanza e residenza in Italia Persone iscritte e carico del SSN con cittadinanza e residenza in Italia Cittadini comunitari ed extracomunitari iscritti al SSN e non a carico delle istituzioni estere Cittadini comunitari ed extracomunitari iscritti al SSN e non a carico delle istituzioni estere NON HANNO DIRITTO ALLA TEAM: Lavoratori iscritti allAIRE (Anagrafe Italiani Residenti allEstero) e distaccati allestero Lavoratori iscritti allAIRE (Anagrafe Italiani Residenti allEstero) e distaccati allestero Studenti iscritti allAIRE Studenti iscritti allAIRE Pensionati e loro famigliari in possesso del Modello E121 (attestato per liscrizione dei titolari di pensione e dei loro familiari e per la tenuta degli inventari) Pensionati e loro famigliari in possesso del Modello E121 (attestato per liscrizione dei titolari di pensione e dei loro familiari e per la tenuta degli inventari) Famigliari di lavoratori che risiedono in un paese diverso dal capofamiglia, in possesso di Modello E109 (attestato per liscrizione dei familiari di una persona assicurata e per laggiornamento degli inventari) Famigliari di lavoratori che risiedono in un paese diverso dal capofamiglia, in possesso di Modello E109 (attestato per liscrizione dei familiari di una persona assicurata e per laggiornamento degli inventari)

12 COME… DOVE… Presso un Medico di Medicina Generale Presso un Medico di Medicina Generale Presso una Struttura Sanitaria Pubblica o Convenzionata Presso una Struttura Sanitaria Pubblica o Convenzionata Assistenza diretta: pagamento ticket non rimborsabile Assistenza diretta: pagamento ticket non rimborsabile Assistenza indiretta: pagamento della prestazione e successiva richiesta di rimborso allASL di appartenenza in base al tariffario dello stato estero Assistenza indiretta: pagamento della prestazione e successiva richiesta di rimborso allASL di appartenenza in base al tariffario dello stato estero INFO:

13 Il rimborso delle prestazioni erogate in regime di assistenza indiretta potrà essere richiesto anche in Francia presso la Caisse Primaire Assurance Maladie (CPAM)

14 È necessaria: La compilazione dei Moduli 80 e 81 nei quali occorre indicare estremi del documento di identità e della TEAM, la durata del soggiorno La compilazione dei Moduli 80 e 81 nei quali occorre indicare estremi del documento di identità e della TEAM, la durata del soggiorno La scelta di una Cassa tedesca a cui appoggiarsi durante la permanenza in Germania La scelta di una Cassa tedesca a cui appoggiarsi durante la permanenza in Germania

15 Non esiste un tariffario nazionale Spagnolo, pertanto il rimborso delle prestazioni erogate in regime di assistenza indiretta avverrà in base al tariffario del SSN italiano delle singole regioni. A Ibiza, il Policlinico Nostra Signora del Rosario a carattere privatistico convenzionato copre solo alcune patologie e non prevede interventi di Pronto Soccorso

16 Non è accettata la TEAM da parte di cittadini extracomunitari residenti in paesi UE In Svizzera il rimborso delle prestazioni erogate in regime di assistenza indiretta può essere richiesto allIstituzione Comune LAMal

17 ARGENTINA ARGENTINA AUSTRALIA AUSTRALIA BRASILE BRASILE CAPOVERDE CAPOVERDE CITTA DEL VATICANO CITTA DEL VATICANO CROAZIA CROAZIA EX JUGOSLAVIA (MACEDONIA, SERBIA- MONTENEGRO, BOSNIA- ERZEGOVINA) EX JUGOSLAVIA (MACEDONIA, SERBIA- MONTENEGRO, BOSNIA- ERZEGOVINA) PRINCIPATO DI MONACO PRINCIPATO DI MONACO SAN MARINO SAN MARINO TUNISIA TUNISIA

18 Argentina-Capoverde-Australia-Brasile-Ex Jugoslavia-P. di Monaco-Tunisia: È escluso il rimborso delle prestazioni in forma indiretta, fatta eccezione per i lavoratori distaccati per motivi di lavoro (DPR 618/80) Capoverde: Capoverde: la Convenzione con lItalia non è al momento completamente attuata, consigliabile unassicurazione privata. Richiesta attestato per assistenza allestero allASL di appartenenza modulo2 modulo2

19

20 Persone protette: Lavoratori subordinati pubblici o privati Lavoratori subordinati pubblici o privati Lavoratori autonomi Lavoratori autonomi Titolari di pensione Titolari di pensione Famigliari a carico delle suddette categorie Famigliari a carico delle suddette categorie Famigliari di lavoratore che risiede nellaltro stato Famigliari di lavoratore che risiede nellaltro stato Rischi protetti: Malattia Malattia Maternità Maternità Infortuni Infortuni Malattie professionali Malattie professionali Convenzione: Decorrenza 1/11/2003 Legge 27 maggio 1999 n. 167

21 Situazioni protette: Temporaneo soggiorno (< 3 mesi), Temporaneo soggiorno (< 3 mesi), limitatamente alle cure urgenti Trasferimento per cure Trasferimento per cure Distacco del lavoratore Distacco del lavoratoreModulistica Modello 111HR richiedibile allASL di appartenenza Rimborso di eventuali prestazioni pagate, richiedibile tramite Modello 126HR DAL 2013 NELLUNIONE EUROPEA

22 Persone protette: Pensionati di tutte le categorie di lavoratori Pensionati di tutte le categorie di lavoratori Loro familiari Loro familiari Rischi protetti: Malattia MalattiaModulistica: Compilare Modello I/RA1 da richiedere allASL di appartenenza Convenzione: Decorrenza 1/01/1984 Legge 18 gennaio 1983 n. 32

23 ESEMPIO: Lavoratore del settore pubblico che si reca in Argentina per turismo…

24 Convenzione:26/2/1965 Accordo di Emigrazione Legge 2 marzo 1963 n /8/1977 Protocollo Aggiuntivo allAccordo di Emigrazione Legge 6 aprile 1977 n. 236

25 Persone protette: Lavoratori subordinati ed assimilati settori privato e lavoratori autonomi assimilati ai lavoratori subordinati Lavoratori subordinati ed assimilati settori privato e lavoratori autonomi assimilati ai lavoratori subordinati Pensionati delle predette categorie Pensionati delle predette categorie Famigliari a carico delle predette categorie Famigliari a carico delle predette categorie Sono esclusi i pubblici dipendenti! Rischi protetti: Maternità Maternità Infortuni e malattie professionali (solo per i lavoratori) Infortuni e malattie professionali (solo per i lavoratori)

26 Situazioni protette: Temporaneo soggiorno Temporaneo soggiorno Trasferimento di residenza del pensionato e dei famigliari a carico Trasferimento di residenza del pensionato e dei famigliari a carico Famigliare di lavoratore che risiede nel territorio dellaltro stato Famigliare di lavoratore che risiede nel territorio dellaltro stato Distacco Distacco Sono esclusi i trasferimenti per cure sanitarie! Modulistica: Compilare Modello IB/2 e IB/3 da richiedere allALS di appartenenza

27 …e Giovanni?

28

29

30

31 Persone protette: Lavoratori subordinati ed assimilati Lavoratori subordinati ed assimilati Lavoratori autonomi Lavoratori autonomi Pensionati e superstiti delle predette categorie Pensionati e superstiti delle predette categorie Famigliari a carico delle predette categorie Famigliari a carico delle predette categorie Sono esclusi i pubblici dipendenti e gli agenti diplomatici o consolari di carriera! Rischi protetti: Malattia Malattia Maternità Maternità Infortuni e malattie professionali Infortuni e malattie professionali Convenzione: Decorrenza 1/06/1987 Legge 7 ottobre 1986 n. 735 Accordo Amministrativo 12/3/1987

32 Situazioni protette: Temporaneo soggiorno limitatamente a cure urgenti e a lavoratori occupati nel territorio dellaltro Stato e familiari Temporaneo soggiorno limitatamente a cure urgenti e a lavoratori occupati nel territorio dellaltro Stato e familiari Distacco del lavoratore (massimo 36 mesi) Distacco del lavoratore (massimo 36 mesi) Trasferimento di titolari di pensione nellaltro Stato Trasferimento di titolari di pensione nellaltro Stato Esclusione dellAssistenza indiretta e il trasferimento per cure! Esclusione dellAssistenza indiretta e il trasferimento per cure! Modulistica: Compilare i Moduli ITN/11, ITN/8 e ITN/4 ITN/9 (relativi ciascuno ad un diverso tipo di situazione protetta) da richiedere allASL di appartenenza

33 Persone protette: Tutti i cittadini italiani e australiani che hanno diritto allassistenza sanitaria Tutti i cittadini italiani e australiani che hanno diritto allassistenza sanitaria Personale delle rappresentanze diplomatiche e familiari conviventi Personale delle rappresentanze diplomatiche e familiari conviventi Rischi protetti: Malattie impreviste: cure necessarie urgenti in forma diretta Situazioni protette: Temporaneo soggiorno per un periodo non superiore a 6 mesi Temporaneo soggiorno per un periodo non superiore a 6 mesi Distacco Distacco Sono esclusi i rimborsi delle spese in forma indiretta! Convenzione: Decorrenza 1/9/1988 Legge 7/06/1988 n. 226

34 Modulistica: Passaporto Passaporto Attestato di iscrizione al SSN rilasciato dallASL su carta intestata oppure autocertificazione Attestato di iscrizione al SSN rilasciato dallASL su carta intestata oppure autocertificazione

35 Persone protette: Persone protette: Lavoratori subordinati del settore privato ed autonomi assimilati Lavoratori subordinati del settore privato ed autonomi assimilati Pensionati delle predette categorie Pensionati delle predette categorie Familiari a carico delle predette categorie Familiari a carico delle predette categorie Sono esclusi i liberi professionisti, i lavoratori pubblici e i loro familiari a carico! Rischi protetti: Malattia Malattia Maternità Maternità Infortuni e malattie professionali Infortuni e malattie professionali Convenzione: Decorrenza 1/11/1961 Legge 11/06/1960 n.885 Accordo Amministrativo 10/10/1958

36 Situazioni protette: Temporaneo soggiorno Temporaneo soggiorno limitatamente a cure urgenti Distacco del lavoratore Distacco del lavoratore Trasferimento per cure Trasferimento per cure Residenza del familiare di lavoratore che risiede nel territorio dellaltro Stato Residenza del familiare di lavoratore che risiede nel territorio dellaltro Stato Residenza del titolare di pensione (e familiari) nellaltro Stato Residenza del titolare di pensione (e familiari) nellaltro Stato Sono esclusi i rimborsi delle spese in forma indiretta!

37 Persone protette: Persone protette: Lavoratori subordinati del settore privato ed autonomi assimilati Lavoratori subordinati del settore privato ed autonomi assimilati Pensionati delle predette categorie Pensionati delle predette categorie Familiari a carico delle predette categorie in base alla legislazione di residenza Familiari a carico delle predette categorie in base alla legislazione di residenzaLimitazioni: I dipendenti pubblici e i pensionati di tale categoria hanno diritto a copertura della maternità solo per temporaneo soggiorno e trasferimento cure Sono esclusi i liberi professionisti, gli studenti, gli agenti diplomatici e consolari! Rischi protetti: Malattia Malattia Maternità Maternità Infortuni e malattie professionali Infortuni e malattie professionali Convenzione: Decorrenza 1/10/1985 Legge 5/03/1958 n.130 Accordo Amministrativo 12/02/1982

38 Situazioni protette: Temporaneo soggiorno Temporaneo soggiorno limitatamente a cure urgenti limitatamente a cure urgenti Temporaneo soggiorno di lavoratori Temporaneo soggiorno di lavoratori Infortuni sul lavoro Infortuni sul lavoro Frontalieri Frontalieri Distacco del lavoratore Distacco del lavoratore Trasferimento per cure Trasferimento per cure Residenza del familiare di lavoratore che risiede nel territorio dellaltro Stato Residenza del familiare di lavoratore che risiede nel territorio dellaltro Stato Residenza del titolare di pensione (e familiari) nellaltro Stato Residenza del titolare di pensione (e familiari) nellaltro Stato Trasferimento del pensionato e familiari nellaltro Stato Trasferimento del pensionato e familiari nellaltro Stato Sono esclusi i rimborsi delle spese in forma indiretta!

39 ESEMPIO: Lavoratore autonomo che si reca a Monaco per turismo…

40 Persone protette: Persone protette: Tutti i lavoratori e le persone assicurate al SSN a prescindere dalla loro cittadinanza Tutti i lavoratori e le persone assicurate al SSN a prescindere dalla loro cittadinanza Titolari di pensione Titolari di pensione Disoccupati Disoccupati Familiari a carico delle predette categorie Familiari a carico delle predette categorie Rischi protetti: Malattia Malattia Maternità Maternità Infortuni e malattie professionali Infortuni e malattie professionali Convenzione: Decorrenza 1/11/1975 Legge 26/07/1975 n.432 Accordo Amministrativo 19/05/1978 Modifica Convenzione 1/5/1996

41 Situazioni protette: Temporaneo soggiorno limitatamente a cure urgenti Temporaneo soggiorno limitatamente a cure urgenti Distacco del lavoratore Distacco del lavoratore Trasferimento per cure Trasferimento per cure Residenza del familiare di lavoratore che risiede nel territorio dellaltro Stato Residenza del familiare di lavoratore che risiede nel territorio dellaltro Stato Residenza del familiare di lavoratore che risiede nellaltro Stato Residenza del familiare di lavoratore che risiede nellaltro Stato Trasferimento del pensionato e familiari nellaltro Stato Trasferimento del pensionato e familiari nellaltro Stato Modulistica: Modello ISMAR/13 per il rimborso delle prestazioni urgenti sostenute direttamente dallassistito

42 Persone protette: Persone protette: Tutti i lavoratori e le persone assicurate al SSN a prescindere dalla loro cittadinanza Tutti i lavoratori e le persone assicurate al SSN a prescindere dalla loro cittadinanza Titolari di pensione Titolari di pensione Disoccupati Disoccupati Familiari a carico delle predette categorie Familiari a carico delle predette categorie Rischi protetti: Infortuni e malattie professionali Infortuni e malattie professionali Esclusione di assistenza sanitaria per malattie comuni! Situazioni protette: Distacco del lavoratore Laddebito delle spese avviene in base al costo effettivo! Convenzione: Decorrenza 1/01/2004 Legge 19/08/2003 n.244 Accordo Amministrativo

43 In caso di soggiorno temporaneo o per turismo è consigliabile stipulare un assicurazione privata prima della partenza

44 I cittadini che si recano allEstero per motivi di lavoro e di studio possono usufruire dellassistenza sanitaria in forma indiretta anticipando le spese e chiedendo il rimborso successivamente al Ministero della Salute. Prima di partire è necessario richiedere lAttestato ex art.15 del DPR 31/7/80 n.618 allASL di iscrizione o allestero alla Rappresentanza diplomatica

45 E necessario allegare alla richiesta di rimborso: Domanda di rimborso Domanda di rimborso Copia dellAttestato ex art.15 del DPR 618/80 Copia dellAttestato ex art.15 del DPR 618/80 Parere motivato del Capo della Rappresentanza diplomatica o dellUfficio consolare circa la congruità delle tariffe Parere motivato del Capo della Rappresentanza diplomatica o dellUfficio consolare circa la congruità delle tariffe Documentazione medica e fatture relative Documentazione medica e fatture relative LAmbasciata o lUfficio Consolare trasmette la documentazione tradotta al Ministero della Salute che inoltrerà il provvedimento di liquidazione delle spese sanitarie o procederà alla reiezione

46 In tutti i casi di soggiorno allestero superiore ai 30 giorni è necessario comunicarlo allASL per la sospensione del MMG

47

48


Scaricare ppt "In viaggio per… Lassistenza sanitaria allestero Dr. Edoardo Tegani Direttore di Distretto Circoscrizione 4 ASL TO2 Dr.ssa Annalisa Amati Dr.ssa Alda Olivero."

Presentazioni simili


Annunci Google