La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

E SPRESSIONISMO ED E SPRESSIONISTI La violenza della comunicazione interiore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "E SPRESSIONISMO ED E SPRESSIONISTI La violenza della comunicazione interiore."— Transcript della presentazione:

1 E SPRESSIONISMO ED E SPRESSIONISTI La violenza della comunicazione interiore

2 E SPRESSIONISMO : COSA Corrente artistica e letteraria che affonda le proprie radici nellesperienza di artisti 800schi come Van Gogh, Gauguin, Munch, Ensor, che punta sulla violenza della comunicazione interiore attraverso immagini semplificate e schematiche caratterizzate da colori accesi, da nette contrapposizioni di ombre e luci e da linee marcate per racchiudere le figure. E SPRESSIONISMO : QUANDO E DOVE 1905 Francia con i Fauves MatisseDerain Germania con Die Brucke Kirchner Austria KokoschkaSchele

3 LE SPRESSIONISMO IN F RANCIA : L E B ELVE Il termine Fauves è stato dato al gruppo ironicamente, dal critico francese Vauxcelles, quando al Salon dAutomne del 1905, esclamò sconvolto Dnatello chez les Fauves. I Fauves sono un gruppo di pittori francesi costituitosi a Parigi allinizio del 900 e he includeva pittori come Matisse, Derain, Vlaminck. Le caratteristiche essenziali delle opere di questi artisti sono: La contrapposizione allImpressionismo …. La forza visiva dellimpatto cromatico … Luso selvaggio del colore … La volontà di far emergere la personale carica emotiva dellartista … Il maggior esponente del gruppo è Henri Matisse che, approdato alla pittura tardi e casualmente, si forma con il pittore simbolista Moreau e attraverso lo studio delle opere degli impressionisti, di Gauguin e Cézanne. Lo stile di Matisse è caratterizzato da: Uso di colori violenti distribuiti in larghe e piatte campiture Un disegno allapparenza sommario e da un modellato accennato Disprezzo per lo spazio prospettico tradizionale Sintesi formale e semplificazione che sfiorano lastrattismo I soggetti dei suoi quadri sono vari ma esprimono la gioia di vivere. Altro rappresentante di rilievo dei Fauves è Andrè Derain che produce opere di grande intensità espressiva, dove tuttavia la forza del colore non annulla mai la costruzione e la struttura compositiva del quadro.

4 LE SPRESSIONISMO IN G ERMANIA : D IE B RUCKE Il gruppo Die Brucke nasce a Dresda nel 1905 e include artisti come Kirchner e Nolde Le caratteristiche essenziali delle opere di questi artisti sono: Lallontanamento dalle regole accademiche Luso di forme violente e deformante Luso della linea spezzata e spigolosa, di colori forti e contrastanti, di uno spazio e di una prospettiva distorti La volontà di rappresentare la sofferenza delluomo …. attraverso una pittura che comunica una sensazione di sgradevolezza. Il maggior esponente dellEspressionismo tedesco è sicuramente Ernst Ludwig Kirchner, che formatosi presso maestri aperti e innovativi sviluppa molto presto un linguaggio pittorico molto personale fatto di: Forte semplificazione formale Uso di colori piatti e stridenti e di pennellate secche e spigolose Figure dai contorni molto ben definiti, con forme allungate e con visi taglienti e inespressivi Da un costante riferimento allespressionismo francese, allarte tribale e alle maschere africane. I soggetti delle sue opere sono vari (scene di vita urbana, cabaret, circo) e servono allartista per denunciare il sentimento di disagio e di inadeguatezza dellartista nei confronti della vita frenetica del suo tempo.

5 LE SPRESSIONISMO IN A USTRIA Dalla Germania lEspressionismo si diffuse rapidamente in Austria dove si intrecciò con l tendenze figurative della Secessione Viennese. Qui non si generò una corrente organizzata, gli artisti seguirono linee di sviluppo autonome e personali e sostituirono alla rappresentazione di scene di vita quotidiana ritratti e immagini tesi ad indagare lidentità umana e le passioni dellinconscio. Tra i maggiori esponenti si devono ricordare Oskar Kokoschka e Egon Schiele Kokoschka si forma nellambiente della Secessione Viennese dominata da Klimt ed è fortemente influenzato dalle ricerche di Freud. La sua pittura, infatti, è espressione delle sue tensioni esistenziali ed espressione dellinconscio. Tutto ciò è ottenuto con colori violenti e innaturali, stesi con pennellate dense, aggressive e vorticose, con linee tormentate tracciate con gesti impetuosi, con figure deformate caratterizzate da sguardi smarriti e allucinati. La sua opera è profondamente influenzata dalla sofferenza causata da una tormentata relazione con Alma Mahler. Schiele, comincia la sua formazione allAccademia di Vienna, decisivo, per la creazione del suo stile molto personale, è lincontro con Klimt che lo introduce nellambiente della Secessione Viennese e la produzione artistica degli altri espressionisti. Infatti dopo un breve periodo caratterizzato dallelegante linearismo dellArt Nouveau è passato ad un segno incisivo, spezzato e nervoso, alluso di colori cupi, a figure bidimensionali, dalle pose complicate e contorte e dalla potente carica sensuale ed erotica. Muore a soli 28 anni, nonostante la sua breve esistenza, ha lasciato un segno profondo nellarte del primo 900


Scaricare ppt "E SPRESSIONISMO ED E SPRESSIONISTI La violenza della comunicazione interiore."

Presentazioni simili


Annunci Google