La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Jupiter, Romania 10 giugno 2011 Raccolta differenziata delle frazioni riciclabili ATTREZZATURE, SOLUZIONI ED INNOVAZIONI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Jupiter, Romania 10 giugno 2011 Raccolta differenziata delle frazioni riciclabili ATTREZZATURE, SOLUZIONI ED INNOVAZIONI."— Transcript della presentazione:

1 1 Jupiter, Romania 10 giugno 2011 Raccolta differenziata delle frazioni riciclabili ATTREZZATURE, SOLUZIONI ED INNOVAZIONI

2 2 SARTORI AMBIENTE – La storia 1996 Introduzione sul mercato italiano delle prime attrezzature per il compostaggio domestico 2002 Realizzazione di contenitori di piccole dimensioni per la raccolta differenziata porta a porta Introduzione in Italia del sistema aerato per la raccolta del rifiuto organico 2006 Creazione del contenitore impilabile per la raccolta delle frazioni secche 2007 Espansione nei mercati esteri, avvio della raccolta della frazione organica in Inghilterra 2010 Avvio delle raccolte della frazione organica in Spagna

3 3 SARTORI AMBIENTE – le soluzione aerate Contenitore aerato da 7 lt STELO 7 Pareti forate Fondo alettato Dettagli tecnici Capacità: 7 litri Materiale: Polipropilene Fondo con sistema di aerazione Pareti laterali forate Manico in acciaio Coperchio forato Componenti intercambiabili Colori standard: marrone, verde, verde traslucido, azzurro traslucido Accessori: Stampa a caldo frontale Personalizzazione sul coperchio

4 4 SARTORI AMBIENTE – le soluzione aerate Contenitore aerato da 10 lt STELO 10 Pareti forate Fondo con sistema di aerazione Dettagli tecnici Capacità: 10 litri Materiale: Polipropilene Fondo con sistema di aerazione Pareti laterali forate Manico in PP con meccanismo antirandagismo Coperchio forato Componenti intercambiabili Colori standard: marrone, verde Accessori: Stampa a caldo frontale Personalizzazione sul coperchio

5 5 SARTORI AMBIENTE – Le frazioni secche Contenitore impilabile da 40 lt UrbaPlus Dettagli tecnici Capacità: 40 litri Materiale: Polipropilene Impilabile e sovrapponibile. Coperchio con sportellino per il conferimento anche quando impilati Compatibile con lutilizzo di un sacco Manico in con meccanismo antirandagismo Componenti intercambiabili Colori standard: marrone, verde, giallo, blu, grigio, bianco Accessori: Stampa a caldo frontale Personalizzazione fotoiniettata sul coperchio Trolley per la movimentazione

6 6 SARTORI AMBIENTE – Il compostaggio domestico Il compostaggio domestico è un metodo che, imitando il ciclo della natura permette di ottenere dalla decomposizione dei rifiuti organici (umido domestico e del giardino) un terriccio ottimo per il giardinaggio e per l'agricoltura Per fare un buon compost le regole di base sono: - la giusta miscelazione tra scarti umidi (quelli di cucina) e scarti secchi (quelli del giardino); - un'adeguata aerazione (i microrganismi vivono in presenza di ossigeno, e solo in questo modo ci si garantisce dall'assenza di cattivi odori) - un'adeguata percentuale di umidità e una temperatura stabile (se è troppo bassa il processo di decomposizione si rallenta, se è troppo alta i rifiuti tendono a marcire, generando cattivi odori) - la scelta del luogo adatto (possibilmente sotto un albero, o comunque in un luogo non troppo assolato d'estate e non troppo ombreggiato d'inverno)

7 7 SARTORI AMBIENTE – Il compostaggio domestico ….dopo alcuni mesi, il compost è pronto. Un compost maturo si riconosce comunque dal colore scuro, dall'aspetto soffice e dal profumo gradevole di terriccio di bosco (niente a che vedere con il cattivo odore dei rifiuti!).. Il compostaggio è dunque un'ottima pratica per l'ambiente: innanzitutto perché permette di ridurre le quantità di rifiuti organici conferiti in discarica, allungando la durata delle discariche (che attualmente, a causa di tutti i rifiuti che produciamo si esauriscono nell'arco di pochi anni), riducendo i cattivi odori e la formazione del percolato, una sostanza potenzialmente molto inquinante per la falda acquifera. Inoltre consente di ricavare del terriccio naturale e "genuino", risparmiando anche sul costo del fertilizzante che altrimenti dovremmo acquistare per i nostri giardini.

8 8 SARTORI AMBIENTE – Il compostaggio domestico Come dimensionare il composter Famiglia media di 3 persone con 100/200 mq di giardino Produzione rifiuti: circa kg/anno, di cui 525 kg organici (pari al 35%); Circa il 70% si allontana sotto forma di C02 E H20; Rimangono circa 160 kg di compost in un anno; Peso specifico compost circa 0,3 kg/litro; Ogni 6 mesi si preleva il prodotto finale; Un composter da 300 litri è più che sufficiente 300 lt. 600 lt. DUO

9 9 SARTORI AMBIENTE – Il compostaggio domestico Linea Horto Ampia bocca di conferimento Sportello di controllo inferiore Apertura totale per il prelievo del compost Sistema di aerazione laterale

10 10 Esperienze – Contarina SpA (TV) Comuni: 49 Popolazione: ~ Utenze: ~ RACCOLTA PORTA A PORTA COSAQUANDOCOME Secco non riciclabile 1 volta settimana120lt. e 40lt. Umido2 volte settimana 7 lt. aerato e sacchi in mater-Bi 20lt. Vegetale1 volta settimana Carta e cartoneOgni 15 giorni120 lt. e 40lt. VPLOgni 15 giorni120 lt e 40lt. Imballaggi in Plastica e Lattine 1 volta settimana120 lt e 40lt.

11 11 Esperienze – Contarina SpA (TV) LA PERCENTUALE DI RACCOLTA DIFFERENZIATA ( ) ANNO ,18%ANNO ,33%

12 12 Esperienze – Contarina SpA (TV) I RIFIUTI PRODOTTI ( ) IN DISCARICA ANNO Kg IN DISCARICA ANNO Kg

13 13 Esperienze – Comune di Ponte nelle Alpi (BL) Comuni: 1 Popolazione: ~8.500 Utenze: ~3.500 RACCOLTA PORTA A PORTA

14 14 Esperienze – Comune di Ponte nelle Alpi (BL)

15 15 Esperienze – Comune di Ponte nelle Alpi (BL)

16 16 Esperienze – Comune di Ponte nelle Alpi (BL)

17 17 Esperienze – Comune di Ponte nelle Alpi (BL)

18 18 Esperienze – Aberdeen City (UK - Scotland) Comuni: 1 Popolazione: ~ Utenze: RACCOLTA PORTA A PORTA FRAZIONE ORGANICA Contenitori utilizzati: 7 lt. aerato con dotazione di sacchi in mater-Bi Contenitore carrellato da 180lt. Frequenza di raccolta ogni 2 settimane

19 19 Esperienze – WRAP COLLECTION TRAIALS (UK) Comuni: 16 Popolazione: ~ Utenze: ~ RACCOLTA PORTA A PORTA FRAZIONE ORGANICA Contenitori utilizzati: 7 lt. aerato con dotazione di sacchi in mater-Bi Contenitore da 23 lt. Frequenza di raccolta bisettimanale

20 20 Esperienze – WRAP COLLECTION TRAIALS (UK) Livello di soddisfazione contenitori

21 21 Esperienze – WRAP COLLECTION TRAIALS (UK) Indagine sul consumo di sacchi biodegradabili Livello di soddisfazione sacchi biodegradabili

22 22 Esperienze – Comune di Pozzoleone (VI) Inizio campagna: 1999 Popolazione: Utenze: 955 densità di pop. 249,9 ab./Kmq E il comune del veneto con una delle percentuali più alte di famiglie aderenti al compostaggio domestico ed uno dei comuni con la TARSU più bassa. 77 % degli abitanti aderisce La raccolta del secco avviene con sacco trasparente per limitare la possibilità di inserirvi della frazione organica. Nellavvio del servizio si è verificato un netto calo della quantità di rifiuto prodotta non correlabile a dinamiche di migrazione dei rifiuti in quanto anche nei paesi limitrofi si effettua una raccolta differenziata spinta.

23 23 Esperienze – Comune di Pozzoleone (VI) Da:Carturo Elena - Comune di Pozzoleone Inviato:venerdì 8 aprile A:Commerciale Sartori Ambiente Oggetto:Re: c.a. Resp. Area tecnica - Richiesta informazioni per presentazione esperienza Pozzoleone Egr. Dott. Luca, purtroppo, per come siamo organizzati, non abbiamo dati certi sul numero delle famiglie che non usano il compostaggio domestico. Di fatto, chi non aderisce a tale sistema, porta la frazione umida in Ecocentro, da dove viene prelevata dalla ditta incaricata. Il quantitativo è talmente esiguo che non riempie mai un cassone. Su un numero di utenze TARSU di 955 unità ho la certezza che 350 hanno chiesto il composter al Comune, molte altre se lo sono acquistate nei negozi segnalati dallo stesso e la maggior parte utilizza concimaie e simili. Mi dispiace di non esserLe di maggiore aiuto ma è davvero un settore che a noi non crea pensiero dato che la realtà è di famiglie contadine o che comunque hanno prati, orti e campi a sufficienza. Le porgo distinti saluti. Elena Carturo Mi dispiace di non esserLe di maggiore aiuto ma è davvero un settore che a noi non crea pensiero dato che la realtà è di famiglie contadine o che comunque hanno prati, orti e campi a sufficienza.

24 24 Grazie Ing. Luca Torresan Sartori Ambiente srl


Scaricare ppt "1 Jupiter, Romania 10 giugno 2011 Raccolta differenziata delle frazioni riciclabili ATTREZZATURE, SOLUZIONI ED INNOVAZIONI."

Presentazioni simili


Annunci Google