La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

- + Brainstorming - * tradizione valutazione sommativa

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "- + Brainstorming - * tradizione valutazione sommativa"— Transcript della presentazione:

1 Metodologie didattiche ed efficacia dei processi di insegnamento-apprendimento

2 - + Brainstorming - * tradizione valutazione sommativa
* curiosità impegno autorevolezza innovazione motivazione intrinseca autoritarismo laissez-faire tradizione controllo valutazione formativa valutazione sommativa motivazione estrinseca

3 Brainstorming La frase “la gestione della classe” si può tradurre con le parole: “allestimento dell’esperienza di insegnamento-apprendimento”.

4 Brainstorming Gli elementi presenti sono: allestimento esperienza insegnamento apprendimento

5 Brainstorming Allestimento: ORGANIZZAZIONE PIANIFICAZIONE

6 Brainstorming Esperienza: CONCRETEZZA PARTECIPAZIONE

7 Brainstorming Insegnamento: ARTE COMUNICATIVA CONOSCENZA

8 Brainstorming Apprendimento: MOTIVAZIONE ACQUISIZIONE

9 Brainstorming Per un allestimento ottimale dell’esperienza di insegnamento-apprendimento dobbiamo tener presenti 3 elementi

10 Brainstorming “chi” “cosa” “come”

11 Brainstorming CHI gli INTERLOCUTORI

12 CHI Brainstorming - nella loro stagione evolutiva
gli INTERLOCUTORI - nella loro stagione evolutiva - caratterizzati da un particolare sviluppo cognitivo, emotivo e da una tipica spinta all’azione - nei loro interessi e gusti - nel loro linguaggio - nel loro bisogno di comunicare

13 Brainstorming Bambini (2.5 ai 5.5 anni):
straordinaria plasticità neuro-sensoriale (coinvolgimento della sensorialità, motricità e incipiente senso di industriosità) bisogno di comunicare (processi di sintonizzazione secondaria o ricupero della sintonizzazione primaria con l’adulto).

14 Al di là della guida

15

16 Brainstorming La “vivacità” del sistema neurosensoriale mostra quanto sia forte, in questa stagione evolutiva, il coinvolgimento del corpo nelle dinamiche di comunicazione-espressione.

17 Brainstorming Per rispondere all’appello di questi “interlocutori” prevalentemente sensoriali e motori, la didattica ha il dovere di passare attraverso i sensi e l’azione e si deve svolgere:

18 Brainstorming “facendo cose con le parole”
in un’ambientazione autentica dove gli “interlocutori” presenti rivestono ruoli diversificati… … e sono motivati ad affrontare un tema interessante

19 Brainstorming Ragazzi come?

20

21 Brainstorming Preadolescenti come?

22

23 Brainstorming Adolescenti che vivono una profonda trasformazione :
dell'identità della relazione dei valori dei modelli

24 Brainstorming Adolescenti che vivono in un contesto condizionante
nei consumi nelle mode

25 Brainstorming

26 Brainstorming

27 Brainstorming Gli adolescenti di oggi sono immersi nelle tecnologie. Sono loro i digital natives, i nati nell’era digitale, la cui abilità con i new media supera quella dei genitori e degli insegnanti.

28 Brainstorming Il numero di utenti della Rete è il più elevato tra gli adolescenti: Il 69,4% chatta; il 18,3% partecipa ai forum; il 51,9% legge i blog. Perché? Per condividere conoscenze e per socializzare. (Indagine EURISPES 2008)

29 Brainstorming Cambia il mezzo ma non lo scopo che rimane focalizzato sul bisogno di comunicare con l’altro, di entrare in relazione.

30 Brainstorming “chi” “cosa” “come”

31 Brainstorming COSA la DISCIPLINA

32 Brainstorming COSA la DISCIPLINA - nei suoi agganci motivazionali

33 Brainstorming COSA la DISCIPLINA - nella sua transdisciplinarità

34 Brainstorming COSA la DISCIPLINA - nella sua strutturazione interna

35 Brainstorming COSA la DISCIPLINA - nei suoi contenuti

36 Brainstorming “chi” “cosa” “come”

37 Brainstorming COME L’arte di insegnare

38 Brainstorming COME L’arte di insegnare - pedagogia dialogica

39 Brainstorming COME L’arte di insegnare - insegnamento per “emanazione”

40 COME Brainstorming - passione verso il campo di conoscenza
L’arte di insegnare - passione verso il campo di conoscenza

41 Brainstorming COME L’arte di insegnare - expertise tecnica e didattica riferita agli old e ai new media

42 Brainstorming COME L’arte di insegnare - abilità da “comunicatore”, “regista”, “orchestratore”.

43 Brainstorming “chi” “cosa” “come”

44 Martin Buber Emmanuel Lévinas

45 Brainstorming A monte di ogni processo di insegnamento-apprendimento brilla l’antropologia dell’incontro e del dialogo e, dove ogni persona conferma l’altra come valore unico.

46 Brainstorming Ognuno dei nostri interlocutori sa, a livelli non espressi, di essere il “TU” per un “IO-DOCENTE” e, reciprocamente, si pone come ”IO” che indirizza necessità e domande all’attenzione e alle competenze del “TU-DOCENTE”.

47 Brainstorming Lo stupore del sentirsi “interlocutore unico” segue alla magia dello sguardo che accoglie. Solo questo stupore e questa magia sono l’inizio di quanto seguirà e prenderà il nome di motivazione, coinvolgimento e apprendimento.

48 Brainstorming Questa magia si chiama EDUCARE PREVENTIVAMENTE.

49 Brainstorming Il percorso che seguiremo in questi incontri affonda le sue radici nella visione antropologica personalista, fondamento di ogni azione didattico-educativa.

50 Brainstorming Affronteremo poi il “tangibile” di questa relazione che sta alla base della GESTIONE DELLA CLASSE: la comunicazione interpersonale.

51 Brainstorming Ci resterà poi da chiarire quale sia l’oggetto dell’azione didattica, ossia cosa insegniamo. In questi anni di profondi mutamenti ci dobbiamo spostare dai contenuti ai processi: piuttosto che nozioni trasmettiamo strategie, ovvero insegniamo a pensare.

52 Brainstorming Come nota Semra Sungur (2007), è impossibile per un individuo dell’era contemporanea possedere tutto lo scibile umano. Soprattutto è complicato per un ragazzo capire cosa possa essere utile o meno per lui in futuro.

53 Brainstorming Uno dei compiti principali della scuola è, allora, insegnare come muoversi nel mare delle conoscenze in maniera critica, ovvero quello di «imparare come imparare» (Sungur, 2007, 315).

54 Brainstorming La sostanza dell’incontro sarà dedicata al come trasmettere tale competenza: verranno illustrate alcune tecnologie comunicative tradizionali e alcune nuove tecnologie fra quelle più efficaci da utilizzare nell’azione didattico-educativa.


Scaricare ppt "- + Brainstorming - * tradizione valutazione sommativa"

Presentazioni simili


Annunci Google