La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I sistemi Antincendio Water Mist I protocolli di prova nella norma Europea 14972 Luciano Nigro, Codes & Standards Marioff Corporation Oy PART 1 PART 5.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I sistemi Antincendio Water Mist I protocolli di prova nella norma Europea 14972 Luciano Nigro, Codes & Standards Marioff Corporation Oy PART 1 PART 5."— Transcript della presentazione:

1 I sistemi Antincendio Water Mist I protocolli di prova nella norma Europea Luciano Nigro, Codes & Standards Marioff Corporation Oy PART 1 PART 5

2 LA TECNOLOGIA WATER MIST HI-FOG ® 20 ANNI DI SUCCESSI NEL CONTROLLO DEGLINCENDI N EGLI SCORSI ANNI LA TECNOLOGIA WATER MIST IN GENERALE E LA TECNOLOGIA H I -F OG ® IN PARTICOLARE SI SONO SVILUPPATE FINO A RAGGIUNGERE L ATTUALE GRADO DI DIFFUSIONE SIA IN CAMPO INDUSTRIALE SIA NEL SETTORE CIVILE E RESIDENZIALE. I N QUESTO SVILUPPO UN RUOLO FONDAMENTALE È STATO RICOPERTO DAI PROTOCOLLI DI PROVA E DAI LABORATORI DOVE SONO STATE CONDOTTE LE PROVE DEI SISTEMI. I PROTOCOLLI DI PROVA IN PARTICOLARE SONO STATI E SONO TUTTORA L ELEMENTO DISCRIMINANTE FRA UN SISTEMA CORRETTAMENTE REALIZZATO ED UNO CHE SEMPLICEMENTE SPRUZZA ACQUA SUL FUOCO. 2 Forum Prevenzione Incendi 2012

3 FACCIAMO UN PO IL PUNTO… I PROTOCOLLI: CHI LI SCRIVE? P ER IL SETTORE TERRESTRE : FM A PPROVALS CHE HA PUBBLICATO IL 5560 CHE È ANCHE UNO STANDARD ANSI V D S, SEBBENE NON IN FORMA PUBBLICA CUI POSSONO FARE RIFERIMENTO ANCHE ALTRI ORGANISMI ( ESCLUSO DA NFPA) UL AMERICANA CON LO STANDARD 2167, POCO USATO FINO AD ORA. B SI CHE SI È MESSO IN TESTA DI FARE ANCHE LUI I SUOI PROTOCOLLI SPECIFICI. 3 Forum Prevenzione Incendi 2012

4 FACCIAMO UN PO IL PUNTO… I PROTOCOLLI: TIPI DI SISTEMI? S ISTEMI W ATER M IST TIPO SPRINKLER E TIPO DILUVIO : T UTTI GLI ENTI CITATI SI OCCUPANO DI PROTOCOLLI DI PROVA PER SISTEMI WATER MIST TIPO SPRINKLER, A BULBO TERMOSENSIBILE, ED A DILUVIO AD UGELLI APERTI L A DIFFERENZA VERA STA NELLA TIPOLOGIA DI PROTOCOLLI CHE SI DISTINGUE : P ER APPLICAZIONI SPECIFICHE P ER CATEGORIE DI RISCHIO. 4 Forum Prevenzione Incendi 2012

5 FACCIAMO UN PO IL PUNTO… I PROTOCOLLI: APPLICAZIONI SPECIFICHE S I TRATTA DI PROTOCOLLI DI PROVA CHE DEFINISCONO SISTEMI WATER MIST ADATTI ALL USO SU UNA SPECIFICA APPLICAZIONE E SONO FRA I PIÙ SPECIFICI ED ANCHE FRA I PIÙ SEMPLICI DA UTILIZZARE 5 Forum Prevenzione Incendi 2012 E SEMPI TIPI SONO : S ISTEMI PER T URBINE A GAS S ISTEMI PER MACHINERY S PACES E AREE CON INFIAMMABILI IN GENERE S ISTEMI PER F RIGGITRICI I NDUSTRIALI S ISTEMI PER TUNNEL CAVI … S ISTEMI PER AREE DI U FFICIO – TS14972

6 FACCIAMO UN PO IL PUNTO… I PROTOCOLLI: HAZARD CATEGORIES S I TRATTA DI PROTOCOLLI DI PROVA CHE DEFINISCONO SISTEMI WATER MIST ADATTI ALL USO SU UNA DETERMINATA CATEGORIA DI PERICOLI O DI CLASSE DI PERICOLO (H AZARD C ATEGORIES ) SULLA BASE DI UNA SERIE DI PROVE CONSIDERATE RAPPRESENTATIVE PER QUELLA SPECIFICA CLASSE DI PERICOLO, 6 Forum Prevenzione Incendi 2012 E SEMPI TIPI SONO : S ISTEMI L IGHT H AZARD NFPA DA FM S ISTEMI PER AREE OH1 DA V D S E IN PARTE DA B SI S ISTEMI PER AREE OH1 SECONDO SATNDARD NFPA DA UL

7 CI SONO POI COMUNQUE I TEST SPECIFICI I N QUESTO CASO SI TRATTA DI TEST CONDOTTI PER APPLICAZIONI SINGOLE, SECONDO PROCEDURE CONCORDATE FRA L UTENTE FINALE ED IL FORNITORE DEL SISTEMA, SECONDO UNO SCHEMA CHE È SIGNIFICATIVO SOLO PER QUELLA SPECIFICA INSTALLAZIONE E CHE SONO DIFFICILMENTE APPLICABILI AD ALTRI CASI 7 Forum Prevenzione Incendi 2012 E SEMPI TIPI SONO : S ISTEMI TESTATI PER APPLICAZIONI IN TUNNEL STRADALI O FERROVIARI S ISTEMI TESTATI PER LE APPLICAZIONI FERROVIARIE A LTRI CASI …

8 CONCLUSIONI I SISTEMI WATER MIST NON HANNO UNA NORMA TECNICA DI PROGETTAZIONE DI TIPO DETERMINISTICO COME I SISTEMI SPRINKLER O I SISTEMI WATER SPRAY CHE NE CONSENTA LA PROGETTAZIONE, L INSTALLAZIONE ED IL TEST SEMPLICEMENTE ATTRAVERSO IL RISPETTO DI REGOLE PRESCRITTIVE SEMPLICI. 8 Forum Prevenzione Incendi 2012 E SSI DEVONO ESSERE REALIZZATI SOLAMENTE SULLA BASE DEI PARAMETRI DI PROGETTO DEFINITI ATTRAVERSO TEST IN SCALA REALE. A FFINCHÉ SIANO SIGNIFICATIVI E CONDIVISIBILI, I TEST DEVONO ESSERE CONDOTTI SECONDO PROTOCOLLI DEFINITI DA ENTI RICONOSCIUTI A LIVELLO INTERNAZIONALE. U N PROTOCOLLO DI PROVA RICONOSCIUTO DIVENTA GARANZIA DI EFFICACIA PER IL SISTEMA REALIZZATO

9 Forum Prevenzione Incendi 2012 GRAZIE PER LATTENZIONE


Scaricare ppt "I sistemi Antincendio Water Mist I protocolli di prova nella norma Europea 14972 Luciano Nigro, Codes & Standards Marioff Corporation Oy PART 1 PART 5."

Presentazioni simili


Annunci Google