La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Personal Goalkeeper Trainer Vittorio Baccari ALLENAMENTO PER LA PRESA DELLA PALLA La postura del corpo e delle mani; La presa della palla; La corsa in.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Personal Goalkeeper Trainer Vittorio Baccari ALLENAMENTO PER LA PRESA DELLA PALLA La postura del corpo e delle mani; La presa della palla; La corsa in."— Transcript della presentazione:

1 Personal Goalkeeper Trainer Vittorio Baccari ALLENAMENTO PER LA PRESA DELLA PALLA La postura del corpo e delle mani; La presa della palla; La corsa in avanti, laterale e indietro; Tempo di caricamento del corpo.

2 Il portiere tiene un bastone da rastrello con le mani e lo appoggia sulle spalle(FIG.1). Rimane in posizione eretta. Da quella posizione piega le gambe fino ad arrivare alla posizione di mezzo squat osservando che le spalle si allineino con le ginocchia, la schiena sia dritta e il peso appoggi sugli avampiedi. La figura 2 vede il portiere in posizione di attesa con palla lontana/coperta mentre nella figura 3 il portiere assume la posizione di caricamento a mezzo squat in attesa di un tiro imminente. Il grado che devono assumere le ginocchia nello squat dipende dalla conformazione fisica ed è un fattore personale il cui risultato è dato dallefficienza nello slancio/tuffo. Obiettivi: Trovare la posizione a ½ SQUAT con lausilio dei bastoni. 2 Vittorio Baccari FIG.1 FIG.2FIG.3

3 P esegue una corsa e si arresta fra i paletti, riceve il tiro di M, ritorna la palla ed esegue una presa laterale in anticipo al paletto e di seguito skip tra gli over/bastoni. 4/6 volte, Svolgere sia a dx che a sx. M Obiettivi: La corsa in avanti, fermarsi in posizione di attesa(postura del corpo e delle mani), la presa della palla, il movimento per la presa laterale in attacco, la coordinazione motoria per superare gli over. 3 Vittorio Baccari

4 P esegue una corsa e si arresta fra i paletti, riceve il tiro di M3, ritorna a centro porta ESEGUENDO CORRETTAMENTE LA CORSA VERSO LA PORTA e rifà gli stessi movimenti sia verso M1 che M2 4/6 volte, Svolgere sia da dx che da sx. CURARE LASPETTO COORDINATIVO DELLA CORSA ALLINDIETRO GUARDANDO LA PALLA SUCCESSIVA CHE ANDRA A PRENDERE. Obiettivi: La corsa in avanti, La corsa allindietro, fermarsi in posizione di attesa(postura del corpo e delle mani), la presa della palla. 4 Vittorio Baccari M1 1 2 M3 M2 3

5 P esegue una corsa laterale posizionando bene i piedi tra i bastoni, si ferma effettua una presa, 2 rotolamenti, skip laterale su over, presa in attacco palla e presa in tuffo. CURARE LASPETTO COORDINATIVO DELLA CORSA LATERALE E AL PRECISIONE NEI MOVIMENTI DI PRESA IN ATTACCO PALLA. Obiettivi: La corsa frontale con skip su bastoni, fermarsi in posizione di attesa(postura del corpo e delle mani), pre- acrobatica, skip, stop, presa in attacco palla. 5 Vittorio Baccari M

6 P esegue una corsa laterale posizionando bene i piedi tra i bastoni, si ferma effettua una presa, 2 rotolamenti, skip laterale su over, presa in attacco palla e presa in tuffo. CURARE LASPETTO COORDINATIVO DELLA CORSA LATERALE E AL PRECISIONE NEI MOVIMENTI DI PRESA IN ATTACCO PALLA. Obiettivi: La corsa laterale con skip su bastoni, fermarsi in posizione di attesa(postura del corpo e delle mani), la presa della palla, pre-acrobatica, skip laterale, stop, presa in attacco palla e tuffo in attacco palla. 6 Vittorio Baccari M

7 P esegue uno skip su over, si ferma in posizione, effettua un balzo nel cerchio del colore chiamato da M e in sequenza entra nei cerchi successivi in equilibrio sui due piedi, balzo fuori dai cerchi e va in attacco palla tuffo su due tiri in sequenza di M. Obiettivi: Coordinazione e reazione; 7 Vittorio Baccari M


Scaricare ppt "Personal Goalkeeper Trainer Vittorio Baccari ALLENAMENTO PER LA PRESA DELLA PALLA La postura del corpo e delle mani; La presa della palla; La corsa in."

Presentazioni simili


Annunci Google