La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

COMMISSARIO STRAORDINARIO DI GOVERNO PER IL COORDINAMENTO DELLE INIZIATIVE ANTIRACKET E ANTIUSURA Un anno di solidarietà lattività del Comitato per le.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "COMMISSARIO STRAORDINARIO DI GOVERNO PER IL COORDINAMENTO DELLE INIZIATIVE ANTIRACKET E ANTIUSURA Un anno di solidarietà lattività del Comitato per le."— Transcript della presentazione:

1 COMMISSARIO STRAORDINARIO DI GOVERNO PER IL COORDINAMENTO DELLE INIZIATIVE ANTIRACKET E ANTIUSURA Un anno di solidarietà lattività del Comitato per le vittime dellestorsione e dellusura nel 2012

2 Italia 2012. Crisi e disagio sociale : Impoverimento ceti medi e crescita di vecchie e nuove povertà; Fragilità tessuto economico/produttivo; Insicurezza delle famiglie costrette a radicali modifiche degli stili di vita. In una prospettiva di contrasto allesclusione sociale, il Comitato di solidarietà per le vittime dellestorsione e dellusura ha rappresentato la squadra della restanza*, in cui militano fianco a fianco: istituzioni, organismi associativi e categorie produttive. Il Comitato ha sostenuto gli operatori economici che hanno denunciato e con essi i tanti dipendenti e le loro famiglie. Lo scenario *Dal Rapporto sulla situazione sociale del Paese 2012 del Censis: «nei momenti più drammatici emergono grandi spinte per resistere facendo perno su quello che ci resta, sulla restanza : (...) la solidarietà diffusa e lassociazionismo».

3 Le risorse deliberate Somme deliberate dal Comitato di solidarietà su 247 istanze accolte 19,3 mln di euro * Istanze pervenute nel 2012 701 * Dato relativo ad istanze pervenute anche negli anni precedenti. di cui per estorsione di cui per usura 239 462 di cui per estorsione di cui per usura 10 mln 9,3 mln

4 Lestorsione 10 mln di euro * Regioni con maggiori somme deliberate Sicilia2.961.196,13 Campania2.490.492,17 Calabria1.519.218,26 Puglia1.109.182,92 Somme deliberate nel 2012 su 121 istanze accolte * Dato relativo ad istanze pervenute anche negli anni precedenti.

5 Lusura 9,3 mln di euro * Regioni con maggiori somme deliberate Campania3.113.864,04 Sicilia1.120.281,78 Puglia1.026.346,61 Lazio908.611,18 Somme deliberate nel 2012 su 126 istanze accolte * Dato relativo ad istanze pervenute anche negli anni precedenti.

6 Le risorse erogate Risorse erogate dal Fondo di solidarietà 14,3 mln di euro * SettoreEstorsioneUsura Commercio allingrosso e dettaglio26,1%38,7% Costruzioni23,2%10% Agricoltura15,9%11,2% Alberghi e ristoranti5,8%13,7% Attività immobiliari, noleggio informatica e altre attività professionali 8,7%7,5% Trasporti e magazzinaggio7,2%8,7% Attività manifatturiere5,8%8,7% Pesca e servizi connessi1,4%1,2% * Dato relativo ad istanze pervenute anche negli anni precedenti.

7 Sostegno alle vittime: il trend 20122013* Somme deliberate per estorsione per usura 19.320 mln di 10,050 mln di 9.270 mln di 29.380 mln di 9,910 mln di 19.450 mln di Istanze esaminate1.4992.002 Sedute del Comitato di Solidarietà9352 + risorse + istanze esaminate - sedute * Dati relativi al periodo 1 gennaio/ 31 ottobre 2013.

8 Limprenditoria femminile Donne che, vincendo la paura, hanno continuato a credere nella legalità e nella libertà dimpresa. Estorsione Usura Il 20% delle risorse erogate è stato destinato ad imprenditrici che sono impegnate in: commercio al dettaglio, attività manifatturiere e ristorazione. Regioni di provenienza: Puglia, Sicilia, Campania, Calabria, Lazio. Il 26,47 % dei mutui erogati è stato destinato ad imprenditrici impegnate in: commercio al dettaglio, ristorazione e agricoltura. Regioni di provenienza: Puglia, Campania, Lazio, Sicilia, Emilia Romagna, Basilicata, Calabria, Lombardia, Liguria, Veneto, Molise.

9 Attività di impulso ai progetti PON Sicurezza: rafforzare il partenariato pubblico/privato nellazione di informazione e sensibilizzazione sui fenomeni del racket e dellusura che aggrediscono leconomia sana, coinvolgendo i cittadini/consumatori. Principali partner: Confindustria, Fai, Addiopizzo, Provincia Regionale di Caltanissetta, Comune di Vibo Valentia. Fare rete Costituzione di parte civile: far sentire alle vittime che lo Stato è vicino. Spronare gli imprenditori che ancora percepiscono il pizzo come un costo dimpresa» a denunciare. Costruire una «rete di fiducia» a sostegno delle vittime e dei soggetti a rischio, rafforzando la collaborazione con le organizzazioni delle categorie produttive, le associazioni e le fondazioni di settore.

10 Spunti programmatici Organizzazione: al centro e sul territorio, per ridurre i tempi «dilatori» ed assicurare una «pronta solidarietà» agli operatori economici. «Manutenzione straordinaria» Normativa: Riflessione condivisa a 16 anni dalla legge antiusura, a 13 dalla legge antiracket ed a pochi mesi dalle modifiche introdotte dalla legge 3/2012.

11 Ideazione e progettazione a cura di: Ufficio Comunicazione Istituzionale interno.gov.it antiracketusura@interno.it


Scaricare ppt "COMMISSARIO STRAORDINARIO DI GOVERNO PER IL COORDINAMENTO DELLE INIZIATIVE ANTIRACKET E ANTIUSURA Un anno di solidarietà lattività del Comitato per le."

Presentazioni simili


Annunci Google