La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Sistema di identificazione certificata del singolo prodotto Applicazione settore vinicolo – Gennaio 2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Sistema di identificazione certificata del singolo prodotto Applicazione settore vinicolo – Gennaio 2013."— Transcript della presentazione:

1 Sistema di identificazione certificata del singolo prodotto Applicazione settore vinicolo – Gennaio 2013

2 La società COOK Innovation Solutions Ltd Illegalità nel mercato dei beni di consumo I sistemi anticontraffazione presenti sul mercato Contenuto

3 Il sistema COOK K-CODES (patent applied for) –La soluzione vincente – Sistema di identificazione del singolo prodotto –Le implementazioni –Alcune soluzioni applicative –I benefici –Risposte alle interrogazioni –Altri punti di forza Contenuto

4 Fondata da un gruppo di investitori privati, COOK Innovation Solutions Ltd è una società costituita in Inghilterra con sede operativa a Londra. Chi siamo La nostra mission è fornire soluzioni allavanguardia nel campo della: identificazione univoca e certificata dei prodotti : COOK K-CODES gestione elettronica documentale certificata: COOK K-DOCS

5 Commercial Offices Jan 2013 Q Q1 2014

6 Principali categorie merceologiche soggette al fenomeno della contraffazione Illegalità nel mercato dei beni di consumo

7 Il Sistema genera coppie di codici non riproducibili da applicare ed associare ad ogni singolo prodotto. La generazione centralizzata garantisce la produzione di coppie di codici sempre differenti. Applicazione della coppia di codici su ogni prodotto: codice alfanumerico di 16 caratteri, ben visibile prima dellacquisto (codificato preferibilmente come Datamatrix e QRCode o, se richiesto, come BarCode) – CODICE OVERT codice alfanumerico di caratteri, visibile solo dopo lacquisto (codificato preferibilmente come Datamatrix e QRCode o, se richiesto, come BarCode), - CODICE COVERT Le singole coppie di codici vengono associate alle informazioni che il produttore decide di comunicare allesterno attraverso le interrogazioni da parte dei consumatori, dei distributori, dei rivenditori, delle Autorità di controllo. Il Sistema COOK K-CODES (patent applied for) La soluzione vincente: Sistema di identificazione del singolo prodotto

8 Una sola App gratuita per tutti gli smart-phones (o web access) permette a chiunque (consumatori, rivenditori, distributori, Autorità di controllo, etc.) di effettuare le interrogazioni di ogni singolo prodotto, di qualsiasi categoria merceologica e da qualsiasi parte del mondo. Il produttore potrà invogliare il consumatore ad effettuare linterrogazione del codice nascosto, per verificare lautenticità del prodotto, con la politica del «Controlla e Vinci» (nel rispetto delle legislazioni vigenti). COOK I.S. non fornisce alcun tipo di supporto, ma il produttore stesso decide come e dove stampare e/o applicare la coppia di codici, uno coperto e laltro scoperto (sul prodotto, sul packaging, su etichetta) Il Sistema COOK K-CODES (patent applied for) La soluzione vincente: Sistema di identificazione del singolo prodotto

9 1.Factory Unit (Server dedicato accessibile dal sistema COOK K-Codes) 2.Readers/scanners sulle linee produttive 3.Software per larricchimento dei codici applicati ai prodotti (con tutte le informazioni che il produttore vuole comunicare allesterno attraverso le risposte alle interrogazioni dei codici scoperto e coperto) Il sistema è in grado di dialogare con ogni tipo di codifica e/o sistema di tracciabilità attualmente presenti sul mercato. Il Sistema COOK K-CODES (patent applied for) Le implementazioni

10 Il Sistema COOK K-CODES (patent applied for) BANCA DATI F.U. Lettore Factory Unit Prodotto F.U. etichettatrice packaging Le implementazioni hardware: Factory Unit e Readers/Scanner

11 Le implementazioni software per linserimento dei metadati Linserimento dei metadati avviene tramite software dedicati con interfacce personalizzate in funzione delle esigenze del produttore. Il Sistema COOK K-CODES (patent applied for) Ufficio di produzione Ufficio Marketing METADATI

12 Il sistema COOK K-CODES permette di inserire le informazioni da comunicare al consumatore finale / ai distributori / ai rivenditori / alle Autorità di controllo attraverso le interrogazioni dei codici COOK. Le informazioni da inserire sono scelte dal produttore e disciplinate contrattualmente in conformità al regolamento di COOK, che provvederà a customizzare la Factory Unit per ogni singolo produttore. Le informazioni possono essere distinte in due categorie: Identificazione del prodotto: informazioni da inviare come risposta alle interrogazioni del codice OVERT prima della vendita del prodotto Verifica di autenticità: informazioni da inviare come risposta alle interrogazioni del codice COVERT dopo la vendita del prodotto Il Sistema COOK K-CODES (patent applied for) Arricchimento dei codici: i metadati da inserire

13 Il Sistema COOK K-CODES (patent applied for) a)Identificazione del prodotto (codice OVERT) Il produttore La tipologia del prodotto Informazioni integrative La data di scadenza Larea geografica riservata alla vendita del prodotto Etc. b)Verifica di autenticità (codice COVERT) Promozioni o azioni di marketing Link a siti internet istituzionali / promozioni o concorsi / video / fotografie Link per il download del manuale duso e/o garanzia Contatti Customer Care Etc.

14 Le caratteristiche del Sistema permettono alle aziende produttrici, che decidano di introdurre il sistema, di: evitare lacquisto di costosi macchinari (il costo della Factory Unit è di poco superiore a quello di uno standard personal computer – i readers / scanners sono spesso già presenti sulle linee produttive e comunque facilmente implementabili) evitare costose customizzazioni con i software gestionali già presenti (la Factory Unit comunica con il mondo esterno attraverso linguaggi software di tipo standard e facilmente integrabili) gestire leventuale integrazione con i software gestionali presenti nei tempi e con le modalità decise dalle aziende, al fine di continuare a mantenere gli standard di efficienza produttiva e di contenimento dei costi. proporsi sul mercato con una soluzione realmente efficace a costi di implementazione per singolo prodotto assolutamente competitivi Il Sistema COOK K-CODES (patent applied for) Le implementazioni

15 2 2 Banca Dati gestita integralmente da COOK Sistema economico, semplice ed user friendly Caratteristiche Alcune soluzioni applicative Basso impatto sulle linee produttive

16 Scelta preliminare del metodo di scrittura del codice COOK K-CODES Il codice COOK K-CODES può essere riprodotto utilizzando tutti i metodi di scrittura, ma preferibilmente Datamatrix e QRCode, al fine di ottimizzare la lettura automatica sia sulle linee produttive da parte dei reader/scanner che da parte dei consumatori / Autorità di controllo / distributori / rivenditori. Tra i più usati: Data Matrix QRCode Le immagini seguenti costituiscono una semplificazione di concetti e non le reali soluzioni per la realizzazione di etichettature e supporti. Alcune soluzioni applicative

17 Proposta per il settore vinicolo Tra le possibili soluzioni applicative, che danno certezza immediata al consumatore di eventuali tentativi di manipolazione o di mal conservazione, sono proposte: Stampa sulletichetta posteriore della bottiglia Stampa su unetichetta dedicata, da incollare sulla bottiglia in qualsivoglia posizione, sulletichetta posteriore della bottiglia o sulla capsula Alcune soluzioni applicative

18 Stampa sulletichetta posteriore della bottiglia Soluzione 1: I CODICI OVERT e COVERT vengono stampati sulletichetta posteriore della bottiglia in posizioni differenti; successivamente viene applicata unetichetta adesiva di mascheratura del tipo Peel Off (No-Stick anti tampering) a copertura del CODICE COVERT Soluzione 2: I CODICI OVERT e COVERT vengono stampati sulletichetta posteriore della bottiglia in posizioni differenti; successivamente viene applicata unetichetta di mascheratura del tipo Scratch Off sul CODICE COVERT Soluzione 3: Il CODICE COVERT viene stampato direttamente sulletichetta posteriore; successivamente viene applicata unetichetta adesiva di mascheratura del tipo Peel Off (No-Stick anti tampering) su cui è stampato il CODICE OVERT Proposta per il settore vinicolo Alcune soluzioni applicative

19 Stampa su unetichetta dedicata, da incollare sulla bottiglia in qualsivoglia posizione, sulletichetta posteriore della bottiglia o sulla capsula Soluzione 4: I due codici vengono stampati su strati differenti e poi accoppiati in ununica etichetta multistrato del tipo Peel Off: il CODICE OVERT (su etichetta No-Stick anti tampering) viene incollato sul CODICE COVERT Proposta per il settore vinicolo Alcune soluzioni applicative

20 Stampa sul supporto con doppio codice Applicazione delletichetta Peel Off Risultato finale Codice OVERT Codice COVERT Codice OVERT Codice COVERT Lettura e validazione del codice sulla linea Produttiva K-CODES Soluzione 1 – STAMPA SULLETICHETTA POSTERIORE DELLA BOTTIGLIA ed utilizzo di unetichetta di mascheratura Peel off sul CODICE COVERT

21 K Codice OVERT Codice COVERT SI PREGA DI RIMUOVERE LETICHETTA, PER VERIFICARE LAUTENTICITA E VINCERE ….. SOLO DOPO AVER ACQUISTATO IL PRODOTTO SI PREGA DI RIMUOVERE LETICHETTA, PER VERIFICARE LAUTENTICITA E VINCERE ….. SOLO DOPO AVER ACQUISTATO IL PRODOTTO K Soluzione 1 – STAMPA SULLETICHETTA POSTERIORE DELLA BOTTIGLIA ed utilizzo di unetichetta di mascheratura Peel off sul CODICE COVERT Prima dellacquisto Dopo lacquisto

22 Scratch Here Stampa del supporto con doppio codice Applicazione striscia Scratch off Risultato finale Codice OVERT Codice COVERT Codice OVERT Codice COVERT Lettura e validazione del codice sulla linea Produttiva Soluzione 2 – STAMPA SULLETICHETTA POSTERIORE DELLA BOTTIGLIA ed utilizzo di unetichetta di mascheratura Scratch off sul CODICE COVERT

23 K K Codice OVERT Codice COVERT SI PREGA DI RIMUOVERE LA VERNICE, PER VERIFICARE LAUTENTICITA E VINCERE ….. SOLO DOPO AVER ACQUISTATO IL PRODOTTO SI PREGA DI RIMUOVERE LA VERNICE, PER VERIFICARE LAUTENTICITA E VINCERE ….. SOLO DOPO AVER ACQUISTATO IL PRODOTTO Soluzione 2 – STAMPA SULLETICHETTA POSTERIORE DELLA BOTTIGLIA ed utilizzo di unetichetta di mascheratura Scratch off sul CODICE COVERT Prima dellacquisto Dopo lacquisto

24 K Codice OVERT Codice COVERT SI PREGA DI RIMUOVERE LETICHETTA, PER VERIFICARE LAUTENTICITA E VINCERE ….. SOLO DOPO AVER ACQUISTATO IL PRODOTTO SI PREGA DI RIMUOVERE LETICHETTA, PER VERIFICARE LAUTENTICITA E VINCERE ….. SOLO DOPO AVER ACQUISTATO IL PRODOTTO Soluzione 3 – STAMPA SULLETICHETTA POSTERIORE DELLA BOTTIGLIA ed utilizzo di unetichetta di mascheratura Peel off sul CODICE COVERT Prima dellacquisto Dopo lacquisto

25 Vantaggi: Ingombro ridotto al minimo Incremento di costo delletichetta ridotto al minimo Utilizzo di tecnologie già presenti sulle linee di imbottigliamento o sulle linee di stampa Svantaggi: Possibile implementazione di una nuova stazione di stampa a dati variabili e di etichettatura sulla linea esistente (presso il produttore o presso letichettificio) Soluzioni 1, 2, 3 – STAMPA SULLETICHETTA POSTERIORE DELLA BOTTIGLIA

26 Stampa 1 Stampa 2 Sovrapposizione 1+2 Successiva applicazione sulla linea Produttiva Codice COVERT Codice OVERT multistrato Peel Off Soluzione 4 – STAMPA SU UNETICHETTA DEDICATA DA APPLICARE IN QUALSIVOGLIA POSIZIONE

27 Etichetta Posteriore Etichetta aggiuntiva Capsula K-CODES CODICE COVERT : SI PREGA DI RIMUOVERE LADESIVO, PER VERIFICARE LAUTENTICITA E VINCERE ….. SOLO DOPO AVER ACQUISTATO L PRODOTTO CODICE COVERT : SI PREGA DI RIMUOVERE LADESIVO, PER VERIFICARE LAUTENTICITA E VINCERE ….. SOLO DOPO AVER ACQUISTATO L PRODOTTO K-CODES multistrato Peel Off Soluzione 4 – STAMPA SU UNETICHETTA DEDICATA DA APPLICARE IN QUALSIVOGLIA POSIZIONE

28 K-CODES Codice COVERT Etichetta Posteriore Etichetta aggiuntiva Capsula multistrato Peel Off Soluzione 4 – STAMPA SU UNETICHETTA DEDICATA DA APPLICARE IN QUALSIVOGLIA POSIZIONE

29 Vantaggi: Soluzione applicabile a qualsiasi tipo di bottiglia Sistema di mascheratura insito nelletichetta Nessuna modifica alle etichette pre-esistenti Svantaggi: Nel caso di incollaggio delletichetta sulla capsula o in altra posizione, implementazione di una nuova macchina per letichettatura Nel caso di incollaggio delletichetta sulla capsula o su una porzione di unetichetta esistente, incrementi del costo delletichetta multistrato Peel Off Soluzione 4 – STAMPA SU UNETICHETTA DEDICATA DA APPLICARE IN QUALSIVOGLIA POSIZIONE

30 La soluzioni prevedono linserimento sulla linea produttiva di un sistema di stampa inkjet o di marcatura laser e di una etichettatrice in grado di posizionare con precisione letichetta di mascheratura sul CODICE COVERT o letichetta adesiva Scratch Off. Soluzioni: attrezzature necessarie

31 COOK K-CODES rappresenta uno strumento innovativo, efficace e flessibile di: Anticontraffazione (recall, furto, etc.): tutela dagli illeciti nel mercato dei beni di consumo attraverso limmediata verifica di autenticità degli stessi, come da dichiarazione del produttore; Marketing e Comunicazione: connessione diretta tra il produttore ed il consumatore, con la possibilità di utilizzare forme di fidelizzazione avanzate, con effetti positivi anche sulluso proprio del prodotto; Tracciabilità: controllo della filiera distributiva, autorizzata e non, attraverso progetti personalizzati. I benefici

32 Il produttore adotta la soluzione COOK K-CODES e comunica al consumatore di acquistare solo i prodotti contrassegnati dal codice COOK e di verificarne lautenticità attraverso le interrogazioni del: 1.CODICE OVERT: Chiunque può effettuare linterrogazione del codice scoperto, anche infinite volte, senza che il sistema segnali alcuna anomalia 2.CODICE COVERT: il Sistema certifica lautenticità del prodotto una sola volta interrogando il codice coperto; in altre parole, al contrario del codice scoperto, dopo la prima interrogazione del codice coperto, le ulteriori interrogazioni dei codici scoperto e coperto del prodotto inviano risposta negativa, segnalando lanomalia e richiedendo di contattare lazienda produttrice o distributrice (a meno che non sia stato il consumatore stesso ad effettuare linterrogazione del codice nascosto più di una volta) Anticontraffazione

33 Interrogando il codice OVERT di COOK K- CODES, il consumatore ha la possibilità di verificare immediatamente: 1. la corrispondenza tra il prodotto che sta controllando e il prodotto effettivamente emesso dallazienda produttrice/distributrice; 2. il tentativo di frode (se è stata già effettuata linterrogazione del codice nascosto, il sistema segnala lanomalia); 3. la non appartenenza del codice interrogato al sistema (anche il codice stampato da un fornitore ma trafugato prima di essere validato sulle linee produttive non è riconosciuto dal sistema); 4. le politiche di richiamo da parte del produttore (es. prodotto ritirato dal mercato, prodotto rubato, prodotto scaduto, ecc.) Smartphones e WEB access I benefici prima dellacquisto del prodotto Anticontraffazione K K-CODES

34 Interrogando il codice COVERT di COOK K-CODES, il consumatore: 1. verifica lautenticità del prodotto da lui comprato 2. accede alle informazioni aggiuntive che il produttore/distributore ha riservato 3. viene messo in comunicazione diretta con lazienda produttrice o distributrice Il sistema COOK K-CODES consente anche alle Autorità competenti di effettuare rapidi ed incisivi controlli Smartphones e WEB access I benefici dopo lacquisto del prodotto Anticontraffazione K-CODES

35 Tentativi di frode: In caso di furto (o di prodotti ritirati dal mercato per anomalie riscontrate), il produttore comunica a COOK I.S. i codici dei singoli prodotti interessati; da quel momento la risposta allinterrogazione, anche del codice OVERT, segnalerà alle Autorità di controllo, ai distributori, ai rivenditori ed ai consumatori che il prodotto risulta rubato (o ritirato dal mercato) e di contattare i riferimenti inviati Nel caso in cui il contraffattore dovesse acquistare un prodotto vero con il doppio codice COOK, copiarne il doppio codice migliaia di volte ed applicarlo ai corrispettivi prodotti falsi, dopo la vendita del primo prodotto falso e linterrogazione del codice COVERT da parte del consumatore, tutti i codici copiati verrebbero annullati ed i prodotti diventerebbero invendibili (il contraffattore correrebbe il rischio concreto di essere rintracciato). Lattività del contraffattore di comprare un prodotto vero, riprodurne migliaia falsi e rivenderne soltanto uno falso sul mercato, diventa ovviamente antieconomica. Anticontraffazione

36 Tentativi di frode: Nel caso in cui il contraffattore dovesse acquistare un prodotto vero con il doppio codice COOK, copiarne il solo codice scoperto, senza annullare quello coperto, ed applicarlo a migliaia di prodotti falsi, non riuscirebbe comunque a trarre in inganno il consumatore. Nella risposta allinterrogazione del codice scoperto, infatti, il Sistema avvisa il consumatore che per verificare lautenticità del prodotto deve interrogare il codice nascosto. Se, dopo lacquisto del primo prodotto contraffatto a cui è associato il codice copiato, il consumatore si accorgesse che il codice nascosto non fosse presente, semplicemente recandosi dal negoziante o chiamando il produttore, comunicherebbe a COOK I.S. che quel codice risulta manipolato ed applicato a prodotti falsi. A quel punto COOK IS brucerebbe quel codice e cosi tutti i prodotti a cui è stato applicato. Lattività del contraffattore di comprare un prodotto vero, riprodurne migliaia falsi e rivenderne soltanto uno sul mercato, anche in questo caso, diventa ovviamente antieconomica. Anticontraffazione

37 Con linterrogazione del codice nascosto, effettuata dal consumatore solo dopo lacquisto del prodotto, si crea una connessione diretta tra il produttore ed il consumatore. Attraverso la risposta di verifica dellautenticità del prodotto, il produttore può veicolare qualsiasi comunicazione di tipo commerciale e di fidelizzazione del cliente (promozioni, sconti, partecipazione concorsi a premi, etc.) ed inserire link utili, per il download ad esempio della garanzia del prodotto, del manuale duso, etc. La grande forza comunicativa 1 to 1 delle aziende verso gli acquirenti, spinge i produttori a spostare parte del budget dedicato al marketing per investirlo sulla soluzione COOK, usufruendo ovviamente anche degli altri benefici, e con una sensibile riduzione degli investimenti destinati alle attività promozionali Marketing e Comunicazione

38 Il sistema COOK K-CODES è un sistema pensato per garantire al consumatore finale lautenticità degli oggetti da acquistare o già acquistati, a prescindere dal controllo della supply chain; se richiesto, il sistema è anche in grado di catturare e gestire informazioni dettagliate sul percorso e sulla posizione del prodotto in tutte le fasi del ciclo distributivo. Qualora il produttore o il distributore sia interessato alla tracciabilità del singolo item con i relativi aggregati (ad es: master case -> pallet), è possibile sviluppare progetti custom che definiscono la supply chain nelle modalità richieste. In tal modo si assicura che la movimentazione dei prodotti abbia una tracciatura univoca ed immediatamente verificabile in tutte le sue componenti. Tracciabilità della filiera

39 Nel momento in cui il prodotto, dotato del sistema COOK K-CODES, è immesso nel mercato, il cliente può interrogare il codice ottenendo diverse risposte in funzione del codice inserito (scoperto 16 caratteri o coperto 16+5 caratteri). A prescindere dallapplicazione che il consumatore può usare (smartphone, PC, ecc) le risposte saranno sempre così strutturate: Testo in BLU: è il testo standard del sistema COOK K-CODES Testo in NERO: è il testo contenente i metadati associati al codice nel sistema COOK K-CODES Testo in ROSSO: sono la data e lora registrati dal sistema COOK K-CODES Per rendere immediato il riconoscimento, da parte del consumatore, del risultato positivo o negativo allinterrogazione, alla risposta il fondo del display avrà 2 colori differenti: Sfondo GRIGIO: è stato interrogato il codice da 16 o 16+5 caratteri e la risposta è positiva Sfondo ARANCIO: la risposta è negativa e il produttore non può dare al consumatore nessuna certificazione di autenticità (codice già letto, prodotto falsificato, codice non appartenente al sistema COOK K-CODES, ecc…) Risposte alle interrogazioni

40 Il codice inviato è associato a Azienda Prodotto Info integrative Data di scadenza Etc. Se si vuole avere la certificazione del produttore che si tratti delloggetto originale, inserire anche il codice di controllo che si trova sotto letichetta. Complimenti! Hai appena verificato con successo che il Azienda Prodotto Info integrative Data di scadenza Etc. è certificato dal produttore come originale. Il prodotto è stato certificato il :02. Queste le informazioni di dettaglio: Comunicazioni commerciali da parte del produttore Per ulteriori info visita: Risposta allinterrogazione di un codice valido OVERT, se il codice COVERT non è già stato ancora interrogato Risposta alla prima interrogazione del codice COVERT Risposte alle interrogazioni

41 I codici verificati sono associati a Azienda Prodotto Info integrative Data di scadenza Etc. Loggetto risulta essere già stato verificato il :05, attraverso Cook System. Se avete appena comprato loggetto ed è la prima verifica che effettuate, il produttore non può dare alcuna garanzia di autenticità: il prodotto potrebbe essere contraffatto! Contattare il Company Name Customer care at Or write to Il codice inviato NON è presente nel sistema di Certificazione Cook I codici inviati sono associati a Azienda Prodotto Info integrative Data di scadenza Etc. Loggetto risulta essere Rubato / Ritirato dal commercio. Contatta il Company Name Customer care at Or write to Risposta allinterrogazione del codice valido OVERT o del codice valido COVERT, se il codice COVERT è già stato interrogato Risposta allinterrogazione di un codice non presente nel sistema COOK K-CODES Risposta allinterrogazione del codice valido OVERT o del codice valido COVERT se il prodotto è stato contrassegnato come rubato o ritirato dal mercato da parte del produttore Risposte alle interrogazioni

42 COOK K-CODES rappresenta una soluzione vincente e adatta a tutte le categorie merceologiche in quanto: Efficace: E' una soluzione sviluppata in funzione delle necessità di aziende che esigono soluzioni efficaci, efficienti e che fino ad oggi non avevano a disposizione una soluzione che, a costi di implementazione estremamente contenuti, desse una garanzia di verifica immediata sullautenticità del prodotto Diretta: Fornisce un collegamento diretto tra lazienda emittrice ed il consumatore; è di facile ed immediato utilizzo sia per i consumatori sia per le Autorità preposte al controllo Economica: non sono richiesti investimenti rilevanti in acquisto e manutenzione di software e hardware (linee produttive), né in acquisto di supporti applicativi costosi (il produttore sceglie autonomamente se applicare i codici direttamente sul prodotto, sul packaging primario o su etichetta) Il Sistema COOK K-CODES (patent applied for) Altri punti di forza 1/2

43 Versatile: il Sistema è applicabile anche ai beni di largo consumo e limitato valore economico Sicura: nellarchitettura del Sistema sono stati adottati diversi livelli di sicurezza, atti ad impedire laccesso ai non autorizzati sia dallesterno che dallinterno del Sistema; sono state adottate soluzioni atte a garantire la continuità del servizio, il backup dei dati e il disaster recovery; sono state adottate soluzioni atte a garantire la continuità del servizio, il backup dei dati e il disaster recovery Semplice: impatto, in generale, estremamente limitato sulle linee di produzione; non richiede integrazioni con i sistemi esistenti di gestione della supply chain e funziona anche prescindendo dalla stessa Compatibile: indipendenza dalla particolare realizzazione fisica dei supporti di memorizzazione dei codici Il Sistema COOK K-CODES (patent applied for) Altri punti di forza 2/2

44 Aziende produttrici e distributrici: COOK K-CODES offre una soluzione assolutamente efficace, unica e ad un costo minimo di implementazione per proteggere i brand aziendali ed i prodotti dalla contraffazione e dalla rivendita non autorizzata Consumatori / Clienti: COOK K-CODES dà la sicurezza di poter comprare un prodotto originale, come da dichiarazione certificata del legittimo produttore o distributore, e non un prodotto falso, riciclato, rubato, copiato o imitato Enti preposti al controllo: COOK K-CODES permette di avere informazioni puntuali sui prodotti e, qualora richiesto, di effettuare controlli immediati su larga scala, senza dover essere in possesso di costose attrezzature dedicate per lo svolgimento delle proprie attività Il Sistema COOK K-CODES La soluzione ottimale per Consumatori, Autorità di controllo, Produttori, Distributori, Rivenditori


Scaricare ppt "Sistema di identificazione certificata del singolo prodotto Applicazione settore vinicolo – Gennaio 2013."

Presentazioni simili


Annunci Google