La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Leredità del mondo classico Mentre conserviamo e leggiamo i poemi omerici o le tragedie di Sofocle ed Euripide ben poco ci rimane della musica dei Greci.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Leredità del mondo classico Mentre conserviamo e leggiamo i poemi omerici o le tragedie di Sofocle ed Euripide ben poco ci rimane della musica dei Greci."— Transcript della presentazione:

1

2 Leredità del mondo classico

3 Mentre conserviamo e leggiamo i poemi omerici o le tragedie di Sofocle ed Euripide ben poco ci rimane della musica dei Greci.

4 A Sparta e ad Atene la musica era detta da leggi come ci è noto dalle citazioni di Damone di Atene amico e contemporaneo di Pericle (V sec.) Damone riteneva importante distinguere i ritmi e le armonie cattive da quelle buone, idonee a plasmare gli animi alla virtù e al coraggio.

5 La dottrina dell Ethos La dottrina dellethos consisteva nel mettere in relazione il linguaggio musicale con determinati stati danimo. Le differenti potenzialità emotive della musica riguardavano soprattutto le armonie ossia le melodie, ma potevano riferirsi anche ai ritmi e agli strumenti.

6 Gli strumenti (Τα ργανα) Gli strumenti greci si dividevano in tre famiglie: -Cordofoni -Vibrafoni -A erofoni

7 Cordofoni CETRA LIRA BARBITON

8 AEROFONI FLOGHERA TIBIA AULOS

9 VIBRAFONI TUMBELEKI DEFI

10 Musica Dal greco μοσα aveva unaccezione diversa, comprendeva la musica, la danza e la poesia. I canti si dividevano in corali (corodia) e solistici(monodia). Peana Apollo Ditirambo Dioniso Inni Dei e uomini Imeneo Nozze Trenos Funebre Partenio Cantati da vergini Epinici In onore dei vincitori dei giochi panellenici

11 I frammenti… Ci sono pervenuti pochissimi frammenti ( in tutto 20) su papiro e su pietra. -un frammento del primo stasimo dellOrestea di Euripide su papiro. -2 inni Delfici in onore di Apollo uno in notazione vocale e uno in notazione Strumentale su pietra.

12 FRAMMENTO SU COCCIO DARGILLA

13 Stasimo Orestea Euripide

14 La notazione

15 Sistema téleion e la metrica

16 Tetracordo Armonie

17 La musica e la Tragedia… Il nucleo centrale della dottrina musicale consisteva nellassociare ad una determinata armonia il proprio ethos. - Armonia dorica: Virile e grave - Armonia Misolidia: Lamentosa - Armonia Lidia: Molle e conviviale - Armonia Frigia: Spontanea e dolce

18 Realizzato da Crupi Emanuele Santoro Luca


Scaricare ppt "Leredità del mondo classico Mentre conserviamo e leggiamo i poemi omerici o le tragedie di Sofocle ed Euripide ben poco ci rimane della musica dei Greci."

Presentazioni simili


Annunci Google