La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO COFINANZIATO DAL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO A SEGUITO DI CONVENZIONE CON LANCI NAZIONALE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO COFINANZIATO DAL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO A SEGUITO DI CONVENZIONE CON LANCI NAZIONALE."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO COFINANZIATO DAL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO A SEGUITO DI CONVENZIONE CON LANCI NAZIONALE

2 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO A seguito della candidatura al bando ANCI – LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE presentata nella scorsa estate, il Comune di Livorno è stato ammesso al finanziamento del progetto, per un importo di ,00. Il Progetto e le varie fasi ed attività progettuali che si andranno a realizzare, sono di seguito elencate.

3 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO Il contrasto alla contraffazione nel territorio livornese Il progetto ha la finalità di prevenire e contrastare il fenomeno della contraffazione nel Comune di Livorno, attraverso azioni mirate e finalizzate a salvaguardare il settore del commercio e i cittadini dallacquisto di merce di dubbia provenienza. Cosa si intende per contraffazione: a. produzione e commercializzazione di merci che recano - illecitamente - un marchio identico ad un marchio registrato; b. produzioni di beni che costituiscono riproduzioni illecite di prodotti coperti da copyright - fenomeno meglio conosciuto con il nome di pirateria - modelli o disegni.

4 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO Il contrasto alla contraffazione nel territorio livornese La contraffazione consiste, quindi, nella produzione clandestina e nella collocazione sul mercato di beni il più possibile simili a quelli realizzati da un'altra impresa, che li ha ideati, lanciati e fatti affermare. Per contrastare il fenomeno, e quindi prevenirlo, è necessario bloccare la produzione clandestina delle merci e fermare la loro commercializzazione sul territorio.

5 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO Effetti NEGATIVI del fenomeno Gli effetti negativi del fenomeno sono molteplici con ricadute negative su interessi pubblici e privati: danno economico per le imprese: non solo una diminuzione di fatturato e perdite di quote di mercato (mancate vendite dirette), ma anche perdite materiali e danni morali per le ripercussioni negative in termini di immagine presso i clienti, che possono causare mancate vendite future. La diffusione di merci contraffatte conduce inevitabilmente ad un inquinamento del mercato, che si ripercuote negativamente sulla notorietà e sulla originalità dei prodotti autentici, soprattutto quando le imprese fondano la loro pubblicità sulla qualità e rarità dei prodotti commercializzati.

6 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO Effetti NEGATIVI del fenomeno danno e/o pericolo per il consumatore finale: mancanza di sicurezza intrinseca dei prodotti, specie in alcuni settori come quello farmaceutico (preparati contraffatti hanno causato la morte di pazienti), automobilistico (ricambi non originali hanno provocato incidenti mortali) ed alimentare (con intossicazioni di varia natura). La contraffazione, infatti, determina un inganno ai danni dei consumatori in quanto viene svilita la funzione tipica del marchio che è quella di garantire lorigine commerciale dei prodotti (cd. funzione distintiva). I prodotti contraffatti e pirata sono fabbricati solitamente nel più completo disprezzo delle norme sulla sicurezza volte a salvaguardare i consumatori. Una efficace lotta alla contraffazione ed alla pirateria porta vantaggi anche per i consumatori, i quali, a loro volta, dovrebbero sviluppare un interesse personale volto ad impedire lespandersi di tali fenomeni per loro stessi pregiudizievoli;

7 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO Effetti NEGATIVI del fenomeno danno sociale: sfruttamento di soggetti deboli (disoccupati o, prevalentemente, cittadini extracomunitari) assoldati attraverso un vero e proprio racket del lavoro nero, con evasioni contributive e senza coperture assicurative e conseguente perdita di posti di lavoro. I danni che le imprese subiscono a causa della contraffazione, infatti, si riflettono anche sul numero dei posti di lavoro da esse offerti: 250 mila è la stima dei posti di lavoro persi negli ultimi 10 anni a livello mondiale, di cui 130 mila circa nella sola Unione europea;

8 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO Effetti NEGATIVI del fenomeno danno allErario pubblico: evasione dellI.V.A. e delle imposte sui redditi. La commercializzazione di prodotti contraffatti, infatti, avviene attraverso un circuito parallelo a quello convenzionale, in totale evasione delle imposte dirette e indirette. Uno studio realizzato dal Ministero dello sviluppo Economico stima lammontare delle perdite fiscali in circa 7 miliardi di euro; danno al mercato: alterazione del suo funzionamento attraverso una concorrenza sleale basata sui minori costi di produzione.

9 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO Effetti NEGATIVI del fenomeno UN PRODOTTO FALSO DANNEGGIA TUTTI : DANNEGGIA LE IMPRESE FA CRESCERE LA DISOCCUPAZIONE È UN RISCHIO PER LA SALUTE E LA SICUREZZA DEI CONSUMATORI ALIMENTA LE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI

10 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO Effetti NEGATIVI del fenomeno UN PRODOTTO FALSO -COMPORTA LO SVILUPPO DI ULTERIORI ATTIVITÀ ILLECITE QUALI il traffico di stupefacenti lincentivazione del lavoro nero anche minorile gravi ripercussioni nella vivibilità degli spazi pubblici e nel decoro cittadino.

11 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO MISURE PER CONTRASTARE IL FENOMENO La riaffermazione del principio di legalità attraverso azioni volte alla consapevolezza delle conseguenze sulla filiera del falso. La riaffermazione della legalità perseguita con il progetto di contrasto allattività di contraffazione determina un miglioramento generalizzato nelle condizioni di vita cittadine, che va oltre il ristretto e settoriale ambito commerciale, in quanto contrasta contemporaneamente gli altri fenomeni paralleli di illegalità e migliora la percezione della sicurezza sociale.

12 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO Obiettivi progettuali e azioni per contrastare il fenomeno 1.potenziamento dei nuclei di Polizia Investigativa e Commerciale; 2.realizzazione di un maggiore e più efficace coordinamento degli organismi esistenti, intensificando la collaborazione con i Corpi di Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza, la cui sinergia è essenziale e imprescindibile nella lotta alla contraffazione e nella tutela dei cittadini consumatori; 3.promozione di azioni di sensibilizzazione e propaganda, soprattutto nel settore dell'istruzione, della didattica e dell'educazione, nonché nelle associazioni di categoria, funzionali a creare informazione e una rete di relazioni e di attività sinergiche sul territorio,funzionali a creare informazione nella cittadinanza sui rischi reali che lacquisto di un prodotto falso può comportare.

13 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO Obiettivi progettuali e azioni per contrastare il fenomeno 4.ulteriore realizzazione della mappatura delle attività di contraffazione nel territorio comunale del fenomeno 5.prevenire il fenomeno attraverso: * incentivazione di segnalazione capillare di casi di contraffazione da parte della cittadinanza anche mediante il rinnovamento e potenziamento della Centrale Operativa della P.M. * sequestri * aumento delle attività in borghese * potenziamento delle attività di pattugliamento e controllo del territorio

14 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO Per implementare la sinergia fra lattività della Polizia Locale e il cittadino, e con le altre forze dellordine, è stato creato un indirizzo mail al quale effettuare segnalazioni relative alla contraffazione delle merci. Lindirizzo è il

15 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO I risultati attesi Il perfezionamento di nuove strategie, il potenziamento dei servizi in borghese, la realizzazione di una mirata attività di informazione, osservazione, raccolta e analisi dei dati, una capillare e costante attività di controllo del territorio, accompagnata da puntuali operazioni di contrasto, non possono che contribuire al ripristino della legalità e alla recupero della genuinità dei prodotti, con indubbi vantaggi sia per la salute che per la sicurezza e trasparenza nel commercio.

16 PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO I risultati attesi La realizzazione del progetto e la conseguente possibilità di potenziare i servizi di prevenzione e di controllo del fenomeno consentirà di ampliare il raggio di azione della Polizia Municipale, permettendole di sviluppare la propria attività investigativa anche verso la ricerca della provenienza della merce e dei fornitori del commercio locale illegale. Dando vita a politiche di maggior tutela dei marchi con le prospettate azioni di controllo e contrasto alla contraffazione, anche attraverso lo sviluppo di una crescita culturale che porti verso un consumo più consapevole, si cercherà quanto meno di contenere i danni alleconomia locale e alla sicurezza pubblica che comportano inevitabili ripercussione sulla società civile.


Scaricare ppt "PROGETTO LOTTA ALLA CONTRAFFAZIONE NEL COMUNE DI LIVORNO COFINANZIATO DAL MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO A SEGUITO DI CONVENZIONE CON LANCI NAZIONALE."

Presentazioni simili


Annunci Google