La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Projekt OBOGATENO U Č ENJE TUJIH JEZIKOV II Program profesionalnega usposabljanja u č iteljev Gimnazija Jo ž eta Ple č nika Ljubljana Ljubljana, 16. maj.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Projekt OBOGATENO U Č ENJE TUJIH JEZIKOV II Program profesionalnega usposabljanja u č iteljev Gimnazija Jo ž eta Ple č nika Ljubljana Ljubljana, 16. maj."— Transcript della presentazione:

1 Projekt OBOGATENO U Č ENJE TUJIH JEZIKOV II Program profesionalnega usposabljanja u č iteljev Gimnazija Jo ž eta Ple č nika Ljubljana Ljubljana, 16. maj 2013 Pia Lešnik Bu č ar, Gimnazija Jo ž eta Ple č nika Ljubljana Andrea Valenti, ZRSŠ Operacijo delno financira Evropska unija iz Evropskega socialnega sklada ter Ministrstvo za izobraževanje, znanost, kulturo in šport. Operacija se izvaja v okviru Operativnega programa razvoja človeških virov v obdobju , razvojne prioritete: Razvoj človeških virov in vseživljenjsko učenje; prednostne usmeritve: Izboljšanje kakovosti in učinkovitosti sistemov izobraževanja in usposabljanja. JEZIKOVNO OBOGATENI KURIKUL: Medkulturno ozaveš č anje pri pouku jezikov in nejezikovnih predmetov Delavnica 3

2 Tra vent'anni sarete piu' delusi per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi mollate le cime. Allontanatevi dal porto sicuro. Prendete con le vostre vele i venti. Esplorate. Sognate. Scoprite. Mark Twain

3 CITTADINANZA PARTECIPATIVA Cosa vuol dire partecipazione? Prender parte a atti, processi, azioni che riguardano la collettivita', attraverso azioni concrete e manifeste. Ma vuol dire anche far parte, di un'associazione un gruppo, una collettivita' provando un sentimento di appartenenza.

4 Perché i giovani non si impegnano? Delusione, insoddisfazione, incapacità a relazionarsi con gli adulti (valori diversi). Con la partecipazione attiva i giovani: Esprimono se stessi, si auto-realizzano, fanno sentire la loro voce, fanno valere le loro capacità e competenze. Non solo adesione al gruppo ma anche realizzazione.

5 SCUOLA COME LUOGO PRIVILEGIATO La Scuola rappresenta realmente un luogo privilegiato, per poter affiancare ad un educazione morale e intellettuale, anche quella politica, non nel senso di indottrinamento, ma nel senso di educazione alla vita collettiva, che in una società democratica deve ispirarsi ai valori fondamentali della libertà, delluguaglianza, reciprocità e rispetto del pluralismo culturale.

6 Lavorare e programmare attività atte a promuovere la cittadinanza attiva e partecipata è per noi quanto mai necessario e indispensabile per il benessere futuro della nostra società: rendere i giovani cittadini attivi e consapevoli significa investire su un futuro democratico.

7 Diventare cittadini partecipi ed attivi: imparare a non delegare, essere protagonisti Influenzare la sfera pubblica. Processo di empowerment per educare/formare ad essere cittadini consapevoli. Limportanza del fare, dellazione del singolo, e di quella collettiva. Trasmettere nei giovani il desiderio e la passione di cambiare e trasformare.

8 Fonte: rapporto di ricerca I GIOVANI E IL TERRITORIO (S.Polidori, S.Rotondi, A.Tavazza) Ricerca e laboratori di cittadinanza partecipativa su giovani studenti di 5 province italiane. Anno europeo del volontariato 2011 Esiste un attegiamento proattivo da parte dei giovani verso le problematiche sociali? Esiste un senso di appartenenza verso il territorio che abitano?

9 Obiettivi della ricerca: -Rafforzare il ruolo della scuola come luogo per la sensibilizzazione, formazione, educazione dei giovani alla solidarietà e alla coscienza critica -Promuovere il volontariato attraverso lo strumento della progettazione sociale (veicolo per trasformare e migliorare il proprio territorio). I ragazzi hanno creato dei progetti sociali assieme alle organizzazioni di volontariato e li hanno realizzati.


Scaricare ppt "Projekt OBOGATENO U Č ENJE TUJIH JEZIKOV II Program profesionalnega usposabljanja u č iteljev Gimnazija Jo ž eta Ple č nika Ljubljana Ljubljana, 16. maj."

Presentazioni simili


Annunci Google