La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

GIMP!: COME RENDERE TRASPARENTE LO SFONDO DI UN’IMMAGINE

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "GIMP!: COME RENDERE TRASPARENTE LO SFONDO DI UN’IMMAGINE"— Transcript della presentazione:

1 GIMP!: COME RENDERE TRASPARENTE LO SFONDO DI UN’IMMAGINE
PREMESSA Se non presente installare Gimp! sul proprio computer. (http://sourceforge.net/projects/gimp-win/files/GIMP%20%2B%20GTK%2B%20%28stable%20release%29/GIMP% %20%2B%20GTK%2B% /gimp i686-setup-1.exe/download) Una volta avviato Gimp! aprire l’immagine di cui è necessario rendere trasparente lo sfondo. Per questo e in ogni caso per tutte le operazioni da fare con Gimp!, è consigliabile lavorare con una videata in cui siano ben collocati: a sinistra la finestra ‘Strumenti’, a destra la finestra ‘Livelli,canali’ e al centro il menù Principale di Gimp! con l’immagine che occupi la parte rimanente dello schermo Se la finestra ‘Livelli, canali,…’ non compare automaticamente aprirla da menù Principale in alto alla videata con la scelta: Finestre  Pannelli chiusi recentemente  Livelli, canali… Nel caso in cui attivando la finestra ‘Livelli,canali…’ manchino pannelli che potrebbero servire in seguito (es: ‘tracciati’) si possono in ogni caso visualizzare nella stessa, una volta aperta, sempre da: Finestre  Pannelli chiusi recentemente  Pannelli agganciabili

2

3 CONTROLLO ESISTENZA CANALE ALFA
Una volta aperta l’immagine di cui vogliamo rendere trasparente lo sfondo, controlliamo per prima cosa l’esistenza del canale ‘alfa’ dal menù: Livello  Trasparenza  Aggiungi canale alfa

4 COME RENDERE TRASPARENTE LO SFONDO
Per rendere trasparente lo sfondo è necessario operare con lo strumento fuzzy (bacchetta magica) che possiamo trovare direttamente negli Strumenti sulla sinistra, oppure nel menù principale in: Strumenti  Selezione  Fuzzy Una volta attivo ‘fuzzy’ selezionare una regione contigua in base al colore, perciò se clicchiamo sulla zona azzurra dell’esempio qui accanto, verrà evidenziata con dei trattini tutta l’area azzurra del cielo.

5 A questo punto cliccando il tasto Canc/Del sulla tastiera verrà eliminato lo sfondo (è possibile usare anche il Modifica  Taglia dal menù principale) e si vedrà sotto il soggetto una griglia a quadretti grigi. Alcune immagini richiedono selezioni multiple perché sono presenti parti di sfondo non contigue e quindi l’operazione descritta sopra va ripetuta per ogni regione contigua di colore dello sfondo.

6 Dal menù principale scegliere: ‘File  Salva come’, apparirà la schermata
seguente in cui è consigliabile variare il nome del file e dare estensione gif. Confermare su ‘Salva’ su questa videata e la successiva. Il file potrà così essere aperto con un programma di gestione immagini con fondo trasparente.

7 COME INSERIRE IL TESTO CON GIMP!
E’ possibile inserire con Gimp! un testo ad un’immagine (oltre che ad animare i soggetti principali ovviamente). Una volta aperta l’immagine a cui aggiungere un testo selezionare lo ‘strumento testo’ direttamente dalla finestra Strumenti o dal menù.

8 Cliccare all’interno dell’immagine nel punto in cui vogliamo compaia il nostro testo. Si apre l’Editor di testi in cui scrivere. Con le opzioni ‘Testo’ sulla finestra di sinistra scegliamo carattere, colore e dimensioni e solo successivamente clicchiamo su ‘chiudi’ (anche se è possibile ovviamente modificare in seguito). Il testo verrà posizionato nel punto prescelto. Nel caso vogliamo spostarlo non dobbiamo fare altro che selezionare lo ‘strumento sposta’ nella finestra strumenti, cliccando poi sulla scritta e trascinandola dove vogliamo.

9 In questo modo inseriamo ‘parti’ successive di testo che serviranno per dare l’effetto finale di movimento. Da notare che nella finestra dei Livelli viene creato un ‘livello testo’ per ogni ‘scritta’ e che tale livello lo possiamo spostare come tutti gli altri, dando alle ‘scritte’ l’ordine in cui vogliamo farle comparire.

10 Utilizzando: Filtri  Animazione  Esecuzione, possiamo vedere l’anteprima della nostra scritta ‘animata’ !

11 Salvando come sempre variando il nome file e soprattutto l’estensione che deve essere necessariamente .gif, apparirà la videata qui a destra nella quale daremo l’opzione ‘Salva come anima- zione’ e poi ‘Esporta’. Ecco infine la nostra scritta animata !!!


Scaricare ppt "GIMP!: COME RENDERE TRASPARENTE LO SFONDO DI UN’IMMAGINE"

Presentazioni simili


Annunci Google