La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Analisi cromosomica su villi coriali: diecimila casi. Affidabilità e problematiche della diagnosi cromosomica prenatale nel primo trimestre di gravidanza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Analisi cromosomica su villi coriali: diecimila casi. Affidabilità e problematiche della diagnosi cromosomica prenatale nel primo trimestre di gravidanza."— Transcript della presentazione:

1 Analisi cromosomica su villi coriali: diecimila casi. Affidabilità e problematiche della diagnosi cromosomica prenatale nel primo trimestre di gravidanza Tesi di Specializzazione di: D.ssa Monia Rinaldini UNIVERSITÀ DEGLI STUDI G. DANNUNZIO. CHIETI Facoltà di Medicina e Chirurgia Scuola di Specializzazione in Genetica Medica Direttore Prof G. Palka Relatore: Chiar.mo Prof. G. Palka ANNO ACCADEMICO

2 Villi coriali (CVS) CVS citotrofoblastomesoderma metodo semidiretto metodo a coltura tessuti placentari I tessuti placentari possono mostrare aberrazioni cromosomiche non specificatamente fetali, ma confinate alla placenta Le linee guida protocollari della Società di Genetica consigliano lutilizzo sia della metodica semidiretta che colturale nella attività diagnostica

3 Scopo Presentare una casistica di analisi cromosomiche consecutive su campioni di villi coriali (CVS) eseguite con entrambi i metodi. Evidenziare affidabilità e problematiche della diagnosi cromosomica prenatale mediante prelievo di villi coriali nel primo trimestre di gravidanza.

4 Materiali e metodi (1) Indicazioni per lindagine citogenetica Età materna Marcatori sierici ad aumentato rischio Familiarità per anomalie cromosomiche Segni ecografici alterati Genitori portatori di anomalie cromosomiche

5 Materiali e metodi (2) Analisi cromosomica su villi coriali Metodo semidirettoMetodo a coltura Bandeggi: QFQ di routine GTG occasionale DA-DAPI occasionale Metafasi analizzate in totale su entrambi i preparati: 20 per cariotipo omogeneo Numero più esteso nei casi di mosaicismo

6 Materiali e metodi (3) Analisi di verifica e controllo di aberrazioni cromosomiche di dubbia interpretazione Analisi cromosomiche su colture di liquido amniotico Analisi cromosomiche su colture di sangue periferico postnatale Esclusione di Disomia Uniparentale (UPD) Identificazione di piccoli marcatori cromosomici (FISH)

7 Risultati. Tab CVS. Analisi del trofoblasto e mesoderma. Aberrazioni numeriche autosomiche. (1) formulatrofoblastocasimesodermaliquido amniotico (LA)follow up confermato colturaTAB confermato colturaTAB 46XX247,XX,+1847,XX,+18 LAmarkersUS conferm coltura mosconferm LA mos post TAB confermato colturaTAB non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale confermato colturaconfermato cute post TAB confermato colturanon confermato LAongoing non conferm colturanon confermato LA1/UPD-/fenotipo normale confermato LA post SAB confermato colturanon confermato LAFU fenotipo normale non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale conferm coltura mosnon confermato LAFU fenotipo normale non conferm colturaFU fenotipo normale 47+ESAC1failed colturaconfermato LA (DN)FU fenotipo normale 47+ESAC2confermato colturaconfermato LA (DN)FU fenotipo normale

8 Risultati. Tab CVS. Analisi del trofoblasto e mesoderma. Aberrazioni numeriche autosomiche. (2) formulatrofoblastocasimesodermaliquido amniotico (LA)follow up 46/47+216non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 3conferm coltura mosconferm LA mosTAB 1confermato coltura (47, +21)perso al follow up 1non conferm colturaconfermato LATAB 46XX146/47,+21 coltura46/47,+21 LATAB/segni clinici 46XY146/47,+21 coltura46,XY LAFU fenotipo normale 46/47+186non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+181conferm coltura confermato LAigroma cistico 46/47+137non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+32non conferm colturaFU fenotipo normale 46/47+81non conferm colturaFU fenotipo normale 46/47+222non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+71confermato colturanon confermato LAno UPD; FU normale 46/47+91failed colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+121non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+ESAC1confermato colturamaterno 1confermato colturanon confermato LAFU fenotipo normale 1failed colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47ish18-1non conferm coltura46/47,+18perso al follow up 46/47+invdup151non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 1confermato colturaconfermato LAperso al follow up

9 Risultati. Tab CVS. Analisi del trofoblasto e mesoderma. Aberrazioni gonosomiche. citotrofoblastocasicoltura mesodermafollow up 45,X /46,XY5 46,XYmaschio normale 45,X /46,XX2 46,XX LA 46,XX 45,X /46,XX /47,XX,+211 (2/27/1) LA 46,XX 45,X1 45,X / 46,XXperso al follow up 45,X6 3/6 NT > 4 - TAB 45,X1 46,X,dic(Y)(q11.2)LA 45,X / 46,X,dic(Y)(q11.2) 45,X146,XY trofoblastoFISH 14/300- Y+;TAB 47,XXY2confermato 47,XYY3confermato 47, XXX1confermato

10 Risultati. Tab CVS. Analisi del trofoblasto e mesoderma. Riarrangiamenti strutturali. formula cromosomica (trofoblasto e coltura)familiarità controllo citogenetica su LA o tessutofollow up 46,XXt(13;19)(p11;p11)dnconfermatofenotipo normale 46,XXt(1;18)(p32;q11.2)dnconfermatofenotipo normale 46,XXt(4;10)(q33;q22)dnconfermatofenotipo normale 46,XX/46,XX-11 + der (11) t(11p;?)dnconfermatomalformazioni TAB 20w 46,XY der (18) t(3;18)(p21.3;p11.3)patconfermatomalformazioni TAB 14w 46,XY/46,XY der (15) t(15p;?)dn46, XYfenotipo normale 46,XY der (18) t(14;18)(q21;q12)patconfermatomalformazioni TAB 20w 46,XY der (20) dup20(p11.1p11.2)dnconfermatono malformaz TAB 11w 46,XYring(15q)dnconfermatomalformazioni TAB 20w 46,XXdel5(p13)dn46, XXfenotipo normale 46,XXdn46, XX, del (5)(p12) SPcri du chat/morte perinatale 45,XX o XYder(13;14)(q10;q10)mat6 casi4/UPD negativa/ fenotipo normale 45,XX o XYder(13;14)(q10;q10)pat3 casi1/UPD negativa/fenotipo normale 45, XYish der(15;21)(q10;q10)dnishder (15;22)(q10;q10)ishder (15;22)(q10;q10)UPDneg fenotipo normale

11 Risultati (Tab.1) T risomia 21 formulatrofoblastocasimesodermaliquido amniotico (LA)follow up confermato colturaTAB 46/47+216non conferm colturanon confermato LAFUfenotipo normale 3conferm coltura mosconferm LA mosTAB 1confermato coltura perso al (47,+21)follow up 1non conferm colturaconfermato LATAB 46XX146/47,+21 coltura46/47,+21 LATAB/ segniclinici 46XY146/47,+21 coltura46,XY LAFU fenotipo normale

12 Risultati (Tab.1) T risomia 21 formulatrofoblastocasimesodermaliquido amniotico (LA)follow up confermato colturaTAB 46/47+216non conferm colturanon confermato LAFUfenotipo normale 3conferm coltura mosconferm LA mosTAB 1confermato coltura perso al (47,+21)follow up 1non conferm colturaconfermato LATAB 46XX146/47,+21 coltura46/47,+21 LATAB/ segniclinici 46XY146/47,+21 coltura46,XY LAFU fenotipo normale

13 Risultati (Tab.1) T risomia 21 formulatrofoblastocasimesodermaliquido amniotico (LA)follow up confermato colturaTAB 46/47+216non conferm colturanon confermato LAFUfenotipo normale 3conferm coltura mosconferm LA mosTAB 1confermato coltura perso al (47,+21)follow up 1non conferm colturaconfermato LATAB 46XX146/47,+21 coltura46/47,+21 LATAB/ segniclinici 46XY146/47,+21 coltura46,XY LAFU fenotipo normale

14 Risultati (Tab.1) T risomia 21 formulatrofoblastocasimesodermaliquido amniotico (LA)follow up confermato colturaTAB 46/47+216non conferm colturanon confermato LAFUfenotipo normale 3conferm coltura mosconferm LA mosTAB 1confermato coltura perso al (47,+21)follow up 1non conferm colturaconfermato LATAB 46XX146/47,+21 coltura46/47,+21 LATAB/ segniclinici 46XY146/47,+21 coltura46,XY LAFU fenotipo normale

15 Risultati (Tab.1) T risomia 21 formulatrofoblastocasimesodermaliquido amniotico (LA)follow up confermato colturaTAB 46/47+216non conferm colturanon confermato LAFUfenotipo normale 3conferm coltura mosconferm LA mosTAB 1confermato coltura perso al (47,+21)follow up 1non conferm colturaconfermato LATAB 46XX146/47,+21 coltura46/47,+21 LATAB/ segniclinici 46XY146/47,+21 coltura46,XY LAFU fenotipo normale

16 Risultati (Tab.1) T risomia 21 formulatrofoblastocasimesodermaliquido amniotico (LA)follow up confermato colturaTAB 46/47+216non conferm colturanon confermato LAFUfenotipo normale 3conferm coltura mosconferm LA mosTAB 1confermato coltura perso al (47,+21)follow up 1non conferm colturaconfermato LATAB 46XX146/47,+21 coltura46/47,+21 LATAB/ segniclinici 46XY146/47,+21 coltura46,XY LAFU fenotipo normale

17 Risultati (Tab.1) T risomia 18 formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up confermato colturaTAB 46XX247,XX,+1847,XX,+18 LAmarkersUS 46/47+186non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+181conferm coltura confermato LAigroma cistico

18 Risultati (Tab.1) T risomia 18 formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up confermato colturaTAB 46XX247,XX,+1847,XX,+18 LAmarkersUS 46/47+186non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+181conferm coltura confermato LAigroma cistico

19 Risultati (Tab.1) T risomia 18 formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up confermato colturaTAB 46XX247,XX,+1847,XX,+18 LAmarkersUS 46/47+186non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+181conferm coltura confermato LAigroma cistico

20 Risultati (Tab.1) T risomia 18 formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up confermato colturaTAB 46XX247,XX,+1847,XX,+18 LAmarkersUS 46/47+186non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+181conferm coltura confermato LAigroma cistico

21 Risultati (Tab.1) T risomia 18 formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up confermato colturaTAB 46XX247,XX,+1847,XX,+18 LAmarkersUS 46/47+186non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+181conferm coltura confermato LAigroma cistico

22 Risultati (Tab.1) T risomia 18 formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up confermato colturaTAB 46XX247,XX,+1847,XX,+18 LAmarkersUS 46/47+186non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+181conferm coltura confermato LAigroma cistico Tutti i casi di trisomia 18 a mosaico dimostratisi veri nel feto erano accompagnati da anomalie ecografiche rilevanti, onfalocele e igroma cistico

23 Risultati (Tab.1) T risomia 13 formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up conferm coltura mosconferm LA mos post TAB confermato colturaTAB non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+137non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale

24 Risultati (Tab.1) T risomia 13 formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up conferm coltura mosconferm LA mos post TAB confermato colturaTAB non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+137non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale

25 Risultati (Tab.1) T risomia 13 formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up conferm coltura mosconferm LA mos post TAB confermato colturaTAB non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+137non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale

26 Risultati (Tab.1) T risomia 13 formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up conferm coltura mosconferm LA mos post TAB confermato colturaTAB non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+137non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale

27 Risultati (Tab.1) Altre trisomie omogenee formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up confermato colturaconfermato cute post TAB confermato colturanon confermato LAongoing non conferm colturanon confermato LA1/UPD-/fenotipo normale confermato LA post SAB confermato colturanon confermato LAFU fenotipo normale non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale conferm coltura mosnon confermato LAFU fenotipo normale non conferm colturaFU fenotipo normale 47+ESAC1failed colturaconfermato LA (DN)FU fenotipo normale 47+ESAC2confermato colturaconfermato LA (DN)FU fenotipo normale

28 Risultati (Tab.1) Altre trisomie omogenee formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up confermato colturaconfermato cute post TAB confermato colturanon confermato LAongoing non conferm colturanon confermato LA1/UPD-/fenotipo normale confermato LA post SAB confermato colturanon confermato LAFU fenotipo normale non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale conferm coltura mosnon confermato LAFU fenotipo normale non conferm colturaFU fenotipo normale 47+ESAC1failed colturaconfermato LA (DN)FU fenotipo normale 47+ESAC2confermato colturaconfermato LA (DN)FU fenotipo normale

29 Risultati (Tab.1) Altre trisomie omogenee formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up confermato colturaconfermato cute post TAB confermato colturanon confermato LAongoing non conferm colturanon confermato LA1/UPD-/fenotipo normale confermato LA post SAB confermato colturanon confermato LAFU fenotipo normale non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale conferm coltura mosnon confermato LAFU fenotipo normale non conferm colturaFU fenotipo normale 47+ESAC1failed colturaconfermato LA (DN)FU fenotipo normale 47+ESAC2confermato colturaconfermato LA (DN)FU fenotipo normale

30 Risultati (Tab.1) Altre trisomie omogenee formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up confermato colturaconfermato cute post TAB confermato colturanon confermato LAongoing non conferm colturanon confermato LA1/UPD-/fenotipo normale confermato LA post SAB confermato colturanon confermato LAFU fenotipo normale non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale conferm coltura mosnon confermato LAFU fenotipo normale non conferm colturaFU fenotipo normale 47+ESAC1failed colturaconfermato LA (DN)FU fenotipo normale 47+ESAC2confermato colturaconfermato LA (DN)FU fenotipo normale

31 Risultati (Tab.1) Altre trisomie omogenee formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up confermato colturaconfermato cute post TAB confermato colturanon confermato LAongoing non conferm colturanon confermato LA1/UPD-/fenotipo normale confermato LA post SAB confermato colturanon confermato LAFU fenotipo normale non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale conferm coltura mosnon confermato LAFU fenotipo normale non conferm colturaFU fenotipo normale 47+ESAC1failed colturaconfermato LA (DN)FU fenotipo normale 47+ESAC2confermato colturaconfermato LA (DN)FU fenotipo normale

32 Risultati (Tab.1) Altre trisomie omogenee formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up confermato colturaconfermato cute post TAB confermato colturanon confermato LAongoing non conferm colturanon confermato LA1/UPD-/fenotipo normale confermato LA post SAB confermato colturanon confermato LAFU fenotipo normale non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale conferm coltura mosnon confermato LAFU fenotipo normale non conferm colturaFU fenotipo normale 47+ESAC1failed colturaconfermato LA (DN)FU fenotipo normale 47+ESAC2confermato colturaconfermato LA (DN)FU fenotipo normale

33 Risultati (Tab.1) Altre trisomie a mosaico formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up 46/47+32non conferm colturaFU fenotipo normale 46/47+81non conferm colturaFU fenotipo normale 46/47+222non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+71confermato colturanon confermato LAno UPD; FU normale 46/47+91failed colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+121non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+ESAC1confermato colturamaterno 1confermato colturanon confermato LAFU fenotipo normale 1failed colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47ish18-1non conferm coltura46/47,+18perso al follow up 46/47+invdup151non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 1confermato colturaconfermato LA perso al follow up

34 Risultati (Tab.1) Altre trisomie a mosaico formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up 46/47+32non conferm colturaFU fenotipo normale 46/47+81non conferm colturaFU fenotipo normale 46/47+222non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+71confermato colturanon confermato LAno UPD; FU normale 46/47+91failed colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+121non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+ESAC1confermato colturamaterno 1confermato colturanon confermato LAFU fenotipo normale 1failed colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47ish18-1non conferm coltura46/47,+18perso al follow up 46/47+invdup151non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 1confermato colturaconfermato LA perso al follow up

35 Risultati (Tab.1) Altre trisomie a mosaico formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up 46/47+32non conferm colturaFU fenotipo normale 46/47+81non conferm colturaFU fenotipo normale 46/47+222non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+71confermato colturanon confermato LAno UPD; FU normale 46/47+91failed colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+121non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+ESAC1confermato colturamaterno 1confermato colturanon confermato LAFU fenotipo normale 1failed colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47ish18-1non conferm coltura46/47,+18perso al follow up 46/47+invdup151non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 1confermato colturaconfermato LA perso al follow up

36 Risultati (Tab.1) Altre trisomie a mosaico formula trofoblasto casi mesoderma liquido amniotico (LA) follow up 46/47+32non conferm colturaFU fenotipo normale 46/47+81non conferm colturaFU fenotipo normale 46/47+222non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+71confermato colturanon confermato LAno UPD; FU normale 46/47+91failed colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+121non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47+ESAC1confermato colturamaterno 1confermato colturanon confermato LAFU fenotipo normale 1failed colturanon confermato LAFU fenotipo normale 46/47ish18-1non conferm coltura46/47,+18perso al follow up 46/47+invdup151non conferm colturanon confermato LAFU fenotipo normale 1confermato colturaconfermato LA perso al follow up

37 Risultati (Tab.2) A berrazioni gonosomiche citotrofoblastocasicoltura mesodermafollow up 45,X /46,XY5 46,XYmaschio normale 45,X /46,XX2 46,XX LA 46,XX 45,X /46,XX /47,XX,+211 (2/27/1) LA 46,XX 45,X1 45,X / 46,XXperso al follow up 45,X6 3/6 NT > 4 - TAB 45,X1 46,X,dic(Y)(q11.2)LA 45,X / 46,X,dic(Y)(q11.2) 45,X146,XY trofoblastoFISH 14/300- Y+;TAB 47,XXY2confermato 47,XYY3confermato 47, XXX1confermato

38 Risultati (Tab.2) A berrazioni gonosomiche citotrofoblastocasicoltura mesodermafollow up 45,X /46,XY5 46,XYmaschio normale 45,X /46,XX2 46,XX LA 46,XX 45,X /46,XX /47,XX,+211 (2/27/1) LA 46,XX 45,X1 45,X / 46,XXperso al follow up 45,X6 3/6 NT > 4 - TAB 45,X1 46,X,dic(Y)(q11.2)LA 45,X / 46,X,dic(Y)(q11.2) 45,X146,XY trofoblastoFISH 14/300- Y+;TAB 47,XXY2confermato 47,XYY3confermato 47, XXX1confermato

39 Risultati (Tab.2) A berrazioni gonosomiche citotrofoblastocasicoltura mesodermafollow up 45,X /46,XY5 46,XYmaschio normale 45,X /46,XX2 46,XX LA 46,XX 45,X /46,XX /47,XX,+211 (2/27/1) LA 46,XX 45,X1 45,X / 46,XXperso al follow up 45,X6 3/6 NT > 4 - TAB 45,X1 46,X,dic(Y)(q11.2)LA 45,X / 46,X,dic(Y)(q11.2) 45,X146,XY trofoblastoFISH 14/300- Y+;TAB 47,XXY2confermato 47,XYY3confermato 47, XXX1confermato

40 Risultati (Tab.2) A berrazioni gonosomiche citotrofoblastocasicoltura mesodermafollow up 45,X /46,XY5 46,XYmaschio normale 45,X /46,XX2 46,XX LA 46,XX 45,X /46,XX /47,XX,+211 (2/27/1) LA 46,XX 45,X1 45,X / 46,XXperso al follow up 45,X6 3/6 NT > 4 - TAB 45,X1 46,X,dic(Y)(q11.2)LA 45,X / 46,X,dic(Y)(q11.2) 45,X146,XY trofoblastoFISH 14/300- Y+;TAB 47,XXY2confermato 47,XYY3confermato 47, XXX1confermato

41 Risultati (Tab.3) T raslocazioni reciproche apparentemente bilanciate formula cromosomicafamiliaritàcontrollo citogeneticafollow up (trofoblasto e coltura) su LA o tessuto 46,XX t (13;19) (p11;p11)dnconfermato fenotipo normale 46,XX t (1;18) (p32;q11.2)dnconfermato fenotipo normale 46,XX t (4;10) (q33;q22)dnconfermato fenotipo normale

42 Risultati (Tab.3) Aberrazioni cromosomiche strutturali sbilanciate formula cromosomicafamiliaritàcontrollo citogeneticafollow up (trofoblasto e coltura) su LA o tessuto 46,XX/46,XX -11+der(11) t(11p;?)dnconfermatomalformazioni TAB 20w 46,XY-18+der(18) t(3;18)(p21.3;p11.3)patconfermatomalformazioni TAB 14w 46,XY/46,XY-15+der(15)t(15p;?)dn46, XYfenotipo normale 46,XY-14+der(18) t(14;18)(q21;q12)patconfermatomalformazioni TAB 20w 46,XY-20+der(20)dup20(p11.1p11.2)dnconfermatono malformaz TAB 11w 46,XYring(15q)dnconfermatomalformazioni TAB 20w 46,XXdel5(p13)dn46,XXfenotipo normale 46,XXdn46, XX, del (5)(p12) SPcri du chat/ morte perinatale

43 Risultati (Tab.3) Aberrazioni cromosomiche strutturali sbilanciate formula cromosomicafamiliaritàcontrollo citogeneticafollow up (trofoblasto e coltura) su LA o tessuto 46,XX/46,XX -11+der(11) t(11p;?)dnconfermatomalformazioni TAB 20w 46,XY-18+der(18) t(3;18)(p21.3;p11.3)patconfermatomalformazioni TAB 14w 46,XY/46,XY-15+der(15)t(15p;?)dn46, XYfenotipo normale 46,XY-14+der(18) t(14;18)(q21;q12)patconfermatomalformazioni TAB 20w 46,XY-20+der(20)dup20(p11.1p11.2)dnconfermatono malformaz TAB 11w 46,XYring(15q)dnconfermatomalformazioni TAB 20w 46,XXdel5(p13)dn46,XXfenotipo normale 46,XXdn46, XX, del (5)(p12) SPcri du chat/ morte perinatale

44 Risultati (Tab.3) Aberrazioni cromosomiche strutturali sbilanciate formula cromosomicafamiliaritàcontrollo citogeneticafollow up (trofoblasto e coltura) su LA o tessuto 46,XX/46,XX -11+der(11) t(11p;?)dnconfermatomalformazioni TAB 20w 46,XY-18+der(18) t(3;18)(p21.3;p11.3)patconfermatomalformazioni TAB 14w 46,XY/46,XY-15+der(15)t(15p;?)dn46, XYfenotipo normale 46,XY-14+der(18) t(14;18)(q21;q12)patconfermatomalformazioni TAB 20w 46,XY-20+der(20)dup20(p11.1p11.2)dnconfermatono malformaz TAB 11w 46,XYring(15q)dnconfermatomalformazioni TAB 20w 46,XXdel5(p13)dn46,XXfenotipo normale 46,XXdn46, XX, del (5)(p12) SPcri du chat/ morte perinatale

45 Risultati (Tab.3) Aberrazioni cromosomiche strutturali sbilanciate formula cromosomicafamiliaritàcontrollo citogeneticafollow up (trofoblasto e coltura) su LA o tessuto 46,XX/46,XX -11+der(11) t(11p;?)dnconfermatomalformazioni TAB 20w 46,XY-18+der(18) t(3;18)(p21.3;p11.3)patconfermatomalformazioni TAB 14w 46,XY/46,XY-15+der(15)t(15p;?)dn46, XYfenotipo normale 46,XY-14+der(18) t(14;18)(q21;q12)patconfermatomalformazioni TAB 20w 46,XY-20+der(20)dup20(p11.1p11.2)dnconfermatono malformaz TAB 11w 46,XYring(15q)dnconfermatomalformazioni TAB 20w 46,XXdel5(p13)dn46,XXfenotipo normale 46,XXdn46, XX, del (5)(p12) SPcri du chat/ morte perinatale

46 Risultati (Tab.3) T raslocazioni robertsoniane formula cromosomicafamiliaritàcontrollo citogeneticafollow up (trofoblasto e coltura) su LA o tessuto 45,XX o XYder(13;14)(q10;q10)mat6/confermato4/UPDnegativa/ fenotipo normale 45,XX o XYder(13;14)(q10;q10)pat3/confermato1/UPDnegativa/ fenotipo normale 45,XYishder(15;21)(q10;q10)dnishder(15;22)(q10;q10)ishder (15;22) (q10;q10)UPDneg fenotipo normale

47 Risultati (Tab.3) T raslocazioni robertsoniane formula cromosomicafamiliaritàcontrollo citogeneticafollow up (trofoblasto e coltura) su LA o tessuto 45,XX o XYder(13;14)(q10;q10)mat6/confermato4/UPDnegativa/ fenotipo normale 45,XX o XYder(13;14)(q10;q10)pat3/confermato1/UPDnegativa/ fenotipo normale 45,XYishder(15;21)(q10;q10)dnishder(15;22)(q10;q10)ishder (15;22) (q10;q10)UPDneg fenotipo normale

48 Risultati (Tab.3) T raslocazioni robertsoniane formula cromosomicafamiliaritàcontrollo citogeneticafollow up (trofoblasto e coltura) su LA o tessuto 45,XX o XYder(13;14)(q10;q10)mat6/confermato4/UPDnegativa/ fenotipo normale 45,XX o XYder(13;14)(q10;q10)pat3/confermato1/UPDnegativa/ fenotipo normale 45,XYishder(15;21)(q10;q10)dnishder(15;22)(q10;q10)ishder (15;22) (q10;q10)UPDneg fenotipo normale

49 Discussione Le trisomie 21 e 18 omogenee senza discrepanze tra trofoblasto e mesoderma, confrontate con trials internazionali, consentono di non dubitare dellaffidabilità nellidentificazione di queste due comuni trisomie. In due casi di trisomia 18 il trofoblasto mostrava cariotipo normale, mentre gli altri tessuti (mesoderma e liquido amniotico) mostravano trisomia 18 omogenea. Tali casi presentavano segni ecografici importanti: igroma ed onfalocele. La trisomia 13 ha mostrato un caso, sugli 8 totali, ove il trofoblasto positivo non ha trovato riscontro sugli altri tessuti. Trisomie autosomiche omogenee

50 Discussione Trisomie autosomiche omogenee Le trisomie 10 e 15 in un caso su due si sono dimostrate rappresentative della condizione fetale sia che fossero viste solo nel trofoblasto o nel trofoblasto e mesoderma. Le trisomie 16 e 20 non sono mai state confermate nel feto. Nel campo delle trisomie autosomiche omogenee: 8 casi sono falsi positivi nel trofoblasto (talvolta anche nel mesoderma), con la esclusione solo delle trisomie 21 e 18; 2 casi falsi negativi in cui il trofoblasto manca di identificare la trisomia 18 omogenea.

51 Discussione Trisomie autosomiche a mosaico Trisomia 21 a mosaico: 4 casi risultano veri mosaicismi; 7 casi risultano falsi positivi, di cui 6 hanno la trisomia confinata al trofoblasto, uno confinata al mesoderma; Un caso falso negativo con trofoblasto a cariotipo normale, mesoderma e liquido amniotico a mosaico. Trisomia 18 a mosaico: Un caso risulta vero mosaicismo (igroma cistico); 6 casi risultano falsi positivi con trisomia confinata al trofoblasto. Tutti gli altri casi di mosaicismo per aberrazioni numeriche autosomiche trovate nel trofoblasto in varia misura confermate o meno nella coltura di mesoderma, non vennero confermate sul liquido amniotico ed ebbero follow up normale.

52 Discussione Cromosomi marcatori (ESAC) Marcatori sovranumerari omogenei: 3 casi de novo confermati su liquido amniotico ebbero fenotipo normale alla nascita, ma non furono disponibili per ulteriori studi; Marcatori sovranumerari a mosaico: un caso di origine materna; 3 casi non confermati; un caso +invdup(15) confermato; un caso complesso dove un marcatore non derivativo 18 confinato al trofoblasto del villo si associò ad un mosaicismo per trisomia 18 nel liquido amniotico: il caso fu perso al follow up.

53 Discussione Anomalie gonosomiche dei cromosomi Corredi a 47 cromosomi: trisomia X, maschio a disomia X o Y, hanno trovato sempre conferma fetale; Monosomia X: 6 casi hanno trovato conferma nel mesoderma; 2 casi hanno mostrato mosaicismo con una linea maschile (cromosoma Y normale o derivativo); un caso ha mostrato mosaicismo con una linea 46,XX. Anomalie gonosomiche a mosaico: 8 casi di mosaicismo nel trofoblasto non hanno trovato conferma nella coltura di mesoderma;

54 Discussione Riarrangiamenti strutturali Traslocazione reciproca bilanciata: 3 casi de novo hanno trovato conferma sui tessuti fetali. Riarrangiamenti sbilanciati: 5 casi hanno trovato conferma sui tessuti fetali; un caso di derivativo 15 a mosaico e un caso con delezione parziale del 5p non sono stati confermati su liquido amniotico con fenotipo normale (falsi positivi); Un caso con cariotipo femminile normale identificato in trofoblasto e coltura ha rivelato alla nascita delezione 5p12 su sangueperiferico e sindrome Cri du Chat con morte perinatale (falso negativo). Fig. 1-2

55 Fig.1. Metafase 46,XX (QFQ) da preparato semidiretto di trofoblasto. I cromosomi 5 a confronto con del(5)(p12) del cariotipo postnatale (GTG)

56 Fig.2. Metafase 46,XX (QFQ) da preparato colture di mesoderma. I cromosomi 5 a confronto con del(5)(p12) del cariotipo postnatale (GTG)

57 Discussione Riarrangiamenti strutturali Traslocazioni robertsoniane: 9 casi familiari con t(13;14), negativi alla UPD 14 in 5 casi esaminati, hanno mostrato sempre follow up normale; un caso discordante fra villo coriale, liquido amniotico e sangue neonatale per una traslocazione tra un cromosoma 15 e 21 nel villo, che era 15 e 22 negli altri tessuti ha mostrato fenotipo normale.

58 Conclusioni Questa casistica decennale di casi mette in luce il principale problema biologico per laffidabilità diagnostica dei villi coriali: il possibile confinamento placentare del cariotipo individuato con lanalisi dei tessuti del trofoblasto e a volte anche del mesoderma. 4 casi sui sono risultati normali nel trofoblasto ed un caso anche su coltura, si trattava di: due trisomie 18; un mosaicismo per trisomia 21; una delezione 5p – Cri du Chat;

59 Conclusioni Le aberrazioni numeriche autosomiche trovate sui villi coriali di questa serie mostrano immediata significatività solo per le trisomie comuni 18 e 21, mentre gli altri casi di trisomie omogenee necessitano di ulteriori controlli a prescindere dal dato del mesoderma. La presenza di 2 falsi negativi di trisomia 18 limita lutilizzo del villo coriale come strumento rapido di verifica di dati ultrasonografici allarmanti

60 Conclusioni Fra le aberrazioni numeriche a mosaico sul trofoblasto solo la trisomia 21 sembra meritare attenzione circa la conferma su tessuti diversi e/o fetali, infatti il cariotipo normale su coltura non esclude la presenza di tale aberrazione nel feto. Un caso di falso negativo per la trisomia 21 a mosaico vera, esalta la necessità del cariotipo sul mesoderma come dato integrato alla diagnosi cromosomica sui villi coriali

61 Conclusioni Gran parte delle trisomie autosomiche meno frequenti e gran parte dei mosaicismi si sono dimostrate confinate alla placenta, così come i mosaicismi per le anomalie numeriche dei gonosomi. Anche gli riarrangiamenti strutturali non sfuggono al rischio del confinamento placentare essendosi dimostrati in 2 casi su 10 della nostra serie.

62 Conclusioni Nella coscienza delle problematiche biologiche insite nelluso diagnostico di un tessuto annesso al feto, ma con una storia embrionale indipendente, lanalisi cromosomica sui villi coriali si dimostra strumento efficace e rapido adatto nelle gravidanze a rischio dove la tempestività della conoscenza del cariotipo supporta il managemant della gravidanza stessa. La attenta e completa applicazione dei protocolli diagnostici deve essere confortata da una completa informazione dei pazienti e dei loro consulenti sulle problematiche ed i limiti insiti nelluso del tessuto dei villi coriali nella diagnosi cromosomica fetale allo scopo di evitare incaute e totalizzanti aspettative.

63 Un grazie particolare al Dr. Lamberto Camurri ed ai colleghi del laboratorio HI-TECH di Parma, ai genetisti ed ai tecnici dei laboratori ARCELLA e BIOLAB di Padova e a tutti i colleghi Ostetrici che con il loro insostituibile lavoro hanno reso possibile questo studio.


Scaricare ppt "Analisi cromosomica su villi coriali: diecimila casi. Affidabilità e problematiche della diagnosi cromosomica prenatale nel primo trimestre di gravidanza."

Presentazioni simili


Annunci Google