La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Www.renatopatrignani.it IL PUNTO. DEFINIZIONE Il punto è una posizione nello spazio e non ha alcuna dimensione. Ogni punto è nominato con una lettera.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Www.renatopatrignani.it IL PUNTO. DEFINIZIONE Il punto è una posizione nello spazio e non ha alcuna dimensione. Ogni punto è nominato con una lettera."— Transcript della presentazione:

1 IL PUNTO

2 DEFINIZIONE Il punto è una posizione nello spazio e non ha alcuna dimensione. Ogni punto è nominato con una lettera dello stampato maiuscolo. A

3 LE LINEE La linea è un insieme di punti ravvicinati. Ha una sola dimensione: la lunghezza. Possiamo nominarla con una lettera minuscola. Vi sono linee dritte, linee spezzate, linee curve e linee miste a b c d

4 LINEE DRITTE Una linea dritta illimitata, cioè senza inizio e senza fine, si chiama retta: Se ha un punto dinizio, ma non una fine, si chiama semiretta: Se ha un punto dinizio e uno di fine, si chiama segmento: A AB Le linee dritte sono quelle che non cambiano mai direzione. a b Il nome del segmento è: AB

5 POSIZIONE DI UNA LINEA SUL PIANO Una linea dritta tracciata su un piano può essere: orizzontale verticaleverticale o b l i q u a a b c

6 RETTE INCIDENTI Due rette su un piano possono: incontrarsi E allora si dicono: INCIDENTI a b

7 RETTE PARALLELE o non incontrarsi E allora si dicono PARALLELE: conservano sempre la stessa distanza tra loro. a b

8 Tracciare rette parallele 1- Traccia una retta r ed un punto P esterno ad essa 2- Centrando il compasso su un punto A qualsiasi della retta, traccia un arco che passi per il punto esterno P e intersechi la retta r in un punto che chiameremo B 3- Con la stessa apertura, centrando il compasso sul punto B, traccia un secondo arco 4- Con la stessa apertura, centrando il compasso sul punto P, traccia un terzo arco che intersechi il secondo arco in un punto Q 5- Traccia la retta s passante per i punti P e Q : essa è parallela alla retta r r P A B Q s

9 SI INCONTRERANNO? NO! Perché tra loro cè sempre la stessa distanza SI! Perché tra loro la distanza va diminuendo. a b c d

10 RETTE PERPENDICOLARI Due rette incidenti si dicono PERPENDICOLARI se formano una croce perfetta (con quattro angoli uguali) a b a b

11 Tracciare rette perpendicolari 1- Tracciare una parte di retta (segmento) 2- Tracciare due archi, con uguale apertura di compasso, puntando su ciascuna delle due estremità del segmento 3- Passando per gli incroci degli archi, tracciare la retta perpendicolare

12 RETTE OBLIQUE Due rette incidenti si dicono OBLIQUE se formano angoli opposti uguali. a b c d

13 F I N E


Scaricare ppt "Www.renatopatrignani.it IL PUNTO. DEFINIZIONE Il punto è una posizione nello spazio e non ha alcuna dimensione. Ogni punto è nominato con una lettera."

Presentazioni simili


Annunci Google