La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lo sviluppo della competenza linguistica e interculturale attraverso luso di forum on-line. Roberto Dolci Università per Stranieri di Perugia Consolato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lo sviluppo della competenza linguistica e interculturale attraverso luso di forum on-line. Roberto Dolci Università per Stranieri di Perugia Consolato."— Transcript della presentazione:

1 Lo sviluppo della competenza linguistica e interculturale attraverso luso di forum on-line. Roberto Dolci Università per Stranieri di Perugia Consolato dItalia – IACE – J.D. Calandra Institute – Queens College, New York

2 2 SFLL - Le 5 C Imparare a Comunicare in un altra lingua per capire le altre Culture e Compararle con la propria per partecipare adeguatamente nelle Comunità che le rappresentano e per creare Connessioni con altri saperiImparare a Comunicare in un altra lingua per capire le altre Culture e Compararle con la propria per partecipare adeguatamente nelle Comunità che le rappresentano e per creare Connessioni con altri saperi

3 3 L approccio: 5C Knowing how, when and why to say what to whom:Knowing how, when and why to say what to whom: All the linguistic and social knowledge required for effective human-to-human interaction is encompassed in those ten words.All the linguistic and social knowledge required for effective human-to-human interaction is encompassed in those ten words. The approach is designed to facilitate genuine interaction with othersThe approach is designed to facilitate genuine interaction with others

4 4 Un approccio olistico Per superare le false dicotomie Per superare le false dicotomie Grammatica Vs comunicazioneGrammatica Vs comunicazione Lingua Vs culturaLingua Vs cultura Lingua Vs letteraturaLingua Vs letteratura

5 5 Lingua come contesto Se la lingua è vista come una pratica sociale, la cultura diventa il nucleo dell insegnamento linguisticoSe la lingua è vista come una pratica sociale, la cultura diventa il nucleo dell insegnamento linguistico Lo sviluppo della consapevolezza culturale diventa stimolo per lo sviluppo dell apprendimento linguistico e per la riflessione su di esseLo sviluppo della consapevolezza culturale diventa stimolo per lo sviluppo dell apprendimento linguistico e per la riflessione su di esse

6 6 L approccio Interculturale Non si chiede di rinunziare ai valori della C1 o di interiorizzare i valori della C2Non si chiede di rinunziare ai valori della C1 o di interiorizzare i valori della C2 Ma di imparare ad essere flessibili e comprensivi rispetto all alterità.Ma di imparare ad essere flessibili e comprensivi rispetto all alterità. Si deve educare alla differenza, alla variabilità delle culture.Si deve educare alla differenza, alla variabilità delle culture.

7 7 Lapproccio interculturale in classe Per realizzare un approccio interculturale adeguato si devono cercare le condizioni migliori e tutte le occasioni per mettere in contatto parlanti di lingue e culture diverse che possano conoscersi, scambiarsi opinioni e collaborare in un contesto autentico e su scopi reali.Per realizzare un approccio interculturale adeguato si devono cercare le condizioni migliori e tutte le occasioni per mettere in contatto parlanti di lingue e culture diverse che possano conoscersi, scambiarsi opinioni e collaborare in un contesto autentico e su scopi reali.

8 8 Le tecnologie Le tecnologie possono rappresentare un valido strumento per realizzare una didattica interculturale basata sulla comunicazioneLe tecnologie possono rappresentare un valido strumento per realizzare una didattica interculturale basata sulla comunicazione Tutti gli standards danno un particolare impulso all uso delle tecnologie in classe.Tutti gli standards danno un particolare impulso all uso delle tecnologie in classe. Riconoscono che nella società basata sulle ICT esse devono essere efficacemente impiegate ed insegnate.Riconoscono che nella società basata sulle ICT esse devono essere efficacemente impiegate ed insegnate.

9 9 Tecnologie e 5C Access to a variety of technologies (..), the internet, , the WWW, will help students strengthen lingustic skills, establish interaction with peers, and learn about contemporary culture and everyday life in target country.Access to a variety of technologies (..), the internet, , the WWW, will help students strengthen lingustic skills, establish interaction with peers, and learn about contemporary culture and everyday life in target country.

10 10 Le Tecnologie Tecnologie per l informazioneTecnologie per l interazione con la macchina Tecnologie per la comunicazione Tecnologie per la socializzazione Web 2.0

11 11 Esempi Scambio tra scuole di paesi diversi Scambio tra scuole di paesi diversi Realizzazione di progetti comuni Realizzazione di progetti comuni Partecipazione a Comunità (virtuali) Partecipazione a Comunità (virtuali) Possibilità di Interazioni (virtuali) Possibilità di Interazioni (virtuali)

12 12 Progetto Incontro Studenti: Due classi (una americana e una italiana) (25-30 studenti)Studenti: Due classi (una americana e una italiana) (25-30 studenti) Modalità: Interagire nei forum e lavorare in gruppoModalità: Interagire nei forum e lavorare in gruppo Task: selezionare e valutare materiale utile per la discussione da prospettive culturali differentiTask: selezionare e valutare materiale utile per la discussione da prospettive culturali differenti Progetto finale: costruzione di website su tematiche affrontate dai due diversi punti di vistaProgetto finale: costruzione di website su tematiche affrontate dai due diversi punti di vista Durata: Tre mesiDurata: Tre mesi

13 13 Il sillabo del progetto Integrato con il sillabo di linguaIntegrato con il sillabo di lingua Lavoro preparatorio in aula, lavoro a casa, lavoro in aula multimedialeLavoro preparatorio in aula, lavoro a casa, lavoro in aula multimediale FlessibileFlessibile

14 14 I compiti (esempio) Prima settimana In classe: presentazione del progetto e della tematica. Brainstorming stimolato dalla discussione di due testi, italiano e inglese, anche brevi, che introducono il tema della diversità. Scelta dell argomento e del gruppo di appartenenza Preparazione teorica al lavoro on-line, con articoli da leggere e commentare in classe. Questionario iniziale On line: Primi due messaggi: presentazione nel forum sociale. (parlare di se stessi, dei propri interessi e delle motivazioni per seguire il corso, fare domande agli altri studenti per conoscersi). Terzo o altri messaggi: descrizione dei motivi che hanno portato a scegliere quell argomento.

15 15 Gli ambienti di apprendimento In classe In classe A casa A casa Aula multimediale Aula multimediale

16 Modalità di apprendimento o Collaborative o Attive o Costruttive 16

17 17 Motivazioni Esercitare e migliorare l italiano/inglese Conoscere italiani/americani Utilizzare le tecnologie Realizzare qualcosa sentito come autentico

18 18 Obiettivi linguistici/Modes of Communication Scrivere messaggi (comunicare attraverso la parola scritta) written interpersonal communication Scrivere messaggi (comunicare attraverso la parola scritta) written interpersonal communication Comprendere testi scritti (scanning/skimming), comprendere video e interpretare immagini audio, visual and audiovisual /written and print interpretive communcation Comprendere testi scritti (scanning/skimming), comprendere video e interpretare immagini audio, visual and audiovisual /written and print interpretive communcation Realizzare diverse tipologie testuali written presentational communication Realizzare diverse tipologie testuali written presentational communication Riflettere sul sistema linguistico Riflettere sul sistema linguistico

19 19 Obiettivi culturali Conoscere e condividere aspetti dell altra culturaConoscere e condividere aspetti dell altra cultura Conoscere meglio la propria culturaConoscere meglio la propria cultura Superare eventuali stereotipi favorendo la conoscenza dell altra culturaSuperare eventuali stereotipi favorendo la conoscenza dell altra cultura Imparare ad evitare o risolvere conflitti culturaliImparare ad evitare o risolvere conflitti culturali

20 20 Obiettivi cognitivi Saper lavorare in gruppo Saper lavorare in gruppo Sviluppare autonomia Sviluppare autonomia Sapersi organizzare Sapersi organizzare Strategie di risoluzione dei compiti Strategie di risoluzione dei compiti

21 SFLL (AP)- Learning objectives 21

22 22 SFLL (AP)- Learning objectives

23 AP Course themes 23

24 24 Le tematiche interculturali Motivanti e significative per gli studenti Giovani (Families and Communities: youth culture) Giovani (Families and Communities: youth culture) Politica (Global Challenges: Politics) Politica (Global Challenges: Politics) Immigrazione (Global Challenges: Migration and Frontiers) Immigrazione (Global Challenges: Migration and Frontiers) Sistema educativo (Contemporary life: education and careers) Sistema educativo (Contemporary life: education and careers) Famiglia (Families and Communities: family structures) Famiglia (Families and Communities: family structures) Pari Opportunità (Personal and Public Identity: gender and sexuality) Pari Opportunità (Personal and Public Identity: gender and sexuality) Lingua: (Personal and Public Identity: language and identity) Lingua: (Personal and Public Identity: language and identity)

25 Scambio di ruoli Delle domande e chiaraficazione: *Per le classi italiane, l'esame e la valutazione *unico*? Non c'è temi, voti per participazione, ecc? *C'è un limite per la numero di volti uno studente può dare un esame? *Tutti gli esami sono orali, o avete gli esame scritti per dei soggetti? Grazie! Lavorerò sulle mie pagine questa settimana. Se avete altre domane, me li domandate! M. American Student Delle domande e chiaraficazione: *Per le classi italiane, l'esame e la valutazione *unico*? Non c'è temi, voti per participazione, ecc? *C'è un limite per la numero di volti uno studente può dare un esame? *Tutti gli esami sono orali, o avete gli esame scritti per dei soggetti? Grazie! Lavorerò sulle mie pagine questa settimana. Se avete altre domane, me li domandate! M. American Student Proverò a rispondere brevemente alle tue domande: - In genere non viene dato un voto per la partecipazione (ma spesso durante l'esame l'insegnante tiene conto della partecipazione di uno studente a lezione) - Il numero di volte in cui si può ripetere un esame è stabilito dalle singole università e ci sono l'insegnante tiene conto della partecipazione di uno studente a lezione) - Il numero di volte in cui si può ripetere un esame è stabilito dalle singole università e ci sono molte differenze.Ad esempio a Lingue a Venezia un esame può essere ripetuto solo 3 volte, mentre a Lingue a Padova 6 volte. Questo non è affatto giusto! - Gli esami sono prevalentemente orali, però con la riforma molti professori preferiscono fare anche esami scritti (multiple-choice or student-produced responses) Invece come si svolgono gli esami in USA? Mi. Italian student 25

26 26 Conflitti interculturali (esempio 1) Due esempi di potenziali conflittiDue esempi di potenziali conflittiDue esempi Due esempi –(competenza dialogica interculturale)

27 Esempio A In questo esempio M. chiede una informazione a Ma il Ma non risponde e il M rafforza la richiesta ma in maniera molto indiretta, cioè offrendo il suo aiuto: Hi S.! How are you? What do you think about the italian sites I suggested you? Do you find them useful for the subject matter? If you have any questions and think they are too difficult, just ask! I'd be very pleased to help you! Unfortunately, the subject matter is difficult itself and it's difficult to find good and simple sites too! I've done my best! Let me know your opinions! Bye bye! M Ma risponde finalmente il 1.03 e è interessante notare che capisce perfettamente il senso del messaggio precedente, che era un richiamo, infatti non risponde a questo ma alla richiesta precedente, cioè al vero messaggio: Ciao, M,! Scusa per il ritardo – proverò rispondere alle tue domande ora… - Che differenza c'è tra college e university? 27

28 Esempio B E scrive chiedendo informazioni il 06.03, non ricevendo risposta il scrive: PER FAVORE MI RISPONDI NON PREOCUPI SE IL TUO RISPOSTO E CORTO! HO BISOGNO L'INFORMAZIONE! A PRESTO, E Cara E, you can find the replies to some of your requests in the last websites I sent you!!! cari saluti, G E si rende conto di aver usato un tono brusco e quindi scrive un messaggio conciliante riusando le formule di inizio e fine e ringraziando due volte thank you so much g, i was in a big hurry when i checked last and didnt have time to read all of the information that you sent. i'm sorry if i caused you any trouble! take care and thank you again! e G risponde ancora in tono conciliante accettando "le scuse" di E e quindi il potenziale conflitto non scoppia. Si noti come usi la formula di chiusura "bacioni" dear E, many thanks to you too. Now I'm reading all the information I received. If I have any questions, I'll ask for help. And of course, If you need help, I'm here!! bacioni, G 28

29 29 Conflitti interculturali (esempio 2) Elementi culturali che possono rappresentare potenziali conflitti vengono spiegati e interpretati attraverso il dialogoElementi culturali che possono rappresentare potenziali conflitti vengono spiegati e interpretati attraverso il dialogo

30 Esempio 2 Ciao amici! Ciao amici! Mi dispiace, ma nell'insieme non mi è piaciuto il film. È vero che era provocativo, ma non perché era interessante, ma perché era sconvolgente. Non ho capisco il rapporto fra Pipi e Arturo. Lei sembrava essere innammorata da lui, e anche lui aveva una ossesione con lei. Questo mi ha disturbato molto. Quello che mi è piaciuto era l'amizia fra i bambini nell'ospedale. Loro hanno dei problemi da cui vogliono alontanarse, così è importante che il personale riempase la mancanza della famiglia. C'è per questo che tutti i bambini si fidano da lui. All'inizio del film l'infermiera è molto rozza con loro, e questo non è la maniere di tratare ai bambini. Ho lavorato con dei bambini con questi tipi di problemi, e c'è molto importante avere dalla pazienzia. È difficile, ma cui fa questo lavoro deve amarlo come Arturo dimostra... American student Ciao A., Ciao A., ho letto il tuo commento sul film e l'ho apprezzato molto anche se non era positivo. E' sempre bello leggere i giudizi e le opinioni delle persone sui film, siano essi positivi o negativi! A me il film è piaciuto molto e mi ha interessato soprattutto il rapporto che si era creato tra Pippi e Arturo. E' vero era un rapporto un po' strano, la ragazzina sembrava innamorata del medico, ma alla fine è stato splendido il fatto che questa relazione stretta e il rapporto di amicizia che si era creato fra i due abbia portato al miglioramento dello stato di salute di Pippi e alla scoperta delle cause della sua malattia. Italian student 30

31 Esempio 2… Other students participate ……..Other students participate …….. Ciao a tutti,Ciao a tutti, Non ho capito anche tutte le cose nel film e non mi piace molto. Forse se ho capito il più, melo piace? Sono d'accordo che Pipi e il dottore hanno un rapport molto strano. Ho pensato che Pipi ama un po'il medico nel un modo sensuale, ma un'altra studentessa ha detto che poichè Pipi non ha i genitori amorsi e il dottore è gentile con Pipi, ha bisogno di un adulto più amorso. Il dottore possa essere quello adulto? (Mi dispiace per il mio italiano che confonde!) American student 31

32 32 Quale lingua? Uso della lingua per comunicare e agireUso della lingua per comunicare e agire Distinzione tra correttezza formale e necessità di comunicare ed essere compresiDistinzione tra correttezza formale e necessità di comunicare ed essere compresi Code-switching e code-mixingCode-switching e code-mixing Uso di linguaggi simbolici (emoticon)Uso di linguaggi simbolici (emoticon) Uso di diversi linguaggi mediatici (immagini, suoni)Uso di diversi linguaggi mediatici (immagini, suoni)

33 Esempi di uso della lingua Hello everybody, hello G., as I told you I hater every kind of cleaning in the house but the worst for me is cleaning the dust (how do you say it in English? ) because in my house there is is a lot of furniture, many things to clean from the dust and I always get tired doing it!!! The other thing I hate is doing the washing up. In these days I'm at home with my brother only because my parents are on holiday so I have to do everything I want to go on holiday in a hotel a big big hotel, where I only have to relax... I'm dreaming... Bye bye, R. R., si dice "the worst for me is dusting" e "there are many things to dust." Anch'io detesto spolvere! C. 33

34 Esempi di uso della lingua Ciao tutti! Oggi e > in gli Stati uniti. Un ground hog e' un roditore grande che vive sotto la terra. Sulla 2 febbraio, secondo superstizione, se il ground hog vede la suo ombra quando viene sopra la terra ce sara sei piu' settimane d'inverno. Se non vede la sua ombra, c'e' primavera! Ma in realita, in Massachussets, c'e' sempre molte piu settimane di freddo e neve! Hai superstizione su la fine d'inverno in Italia? American student cara M., da noi in questo periodo si parla di "giorni della merla". Secondo la tradizione gli ultimi tre giorni di gennaio sono i piu' freddi dell'anno. Si dice che anche la merla, che aveva le piume bianche, per riscaldarsi si avvicino' ad un camino e si sporco' di cenere. Da allora le sue piume hanno quel colore. Se i giorni della merla sono freddi, come quest'anno, si dice che avremo una bella primavera. Speriamo!!! Ciao italian student 34

35 E come si dice in italiano "Ground Hog"? Io penso sia la marmotta e questa e' la merla! Italian student

36 R., grazie per la spiegazione dei giorni della merla! M., il mio dizionario dice che un marmotta e un "marmot", e un marmot non e' esattamente la stessa cosa di un ground hog. Un ground hog e' piu grande, e scava buce nei giardini. Molto noioso! Il quadro, pero', assomiglia a un ground hog. Come metti i quardri nei tuoi messaggi? American student Se Groundhog non è la marmotta, allora può essere il cane della prateria, ma è un animale che qui da noi, in Europa, non vive (I think ) Cheers! Italian student M., il grande dizionario nella biblioteca dice che un ground hog e' una "marmotta americana." Va bene! E' come un grande coniglio molto grasso, ma senza i orrechi lunghi. Ecco una foto: Carino e comico! 36

37 Alcuni dati 37

38 Alcuni dati 38

39 39 Alcuni dati

40 Il feedback finale One learns more about a culture knowing students of another country…you cannot learn that in the classroom or on a book (consapevolezza culturale) Per quanto riguarda l'aspetto linguistico, ovvero la pratica e il miglioramento della lingua non 'native', anche in questo forum dedicato all'educazione, come negli altri, ci sono degli spunti (è corretto dire così?, posso usare questa parola?...), ma l'attenzione è rivolta maggiormente al tema del progetto. (consapevolezza delluso della lingua) 40

41 Il feedback finale We have learnt how to work in a virtual and real group and also how to use technology (consapevolezza sociale e tecnologica)We have learnt how to work in a virtual and real group and also how to use technology (consapevolezza sociale e tecnologica) Il successo di questo progetto è stato determinato anche dall atmosfera rilassata e dalle relazioni interpersonali tra il docente e gli studenti, che probabilmente in un corso accademico normale non si sarebbero sviluppate nella stessa manieraIl successo di questo progetto è stato determinato anche dall atmosfera rilassata e dalle relazioni interpersonali tra il docente e gli studenti, che probabilmente in un corso accademico normale non si sarebbero sviluppate nella stessa maniera ( consapevolezza delle strategie di apprendimento) Un altro aspetto positivo è stata la nostra autonomia. Il docente non ci doveva dire che cosa fare e come farlo. Noi da soli organizzavamo il nostro lavoro e le nostre attività, dandoci anche le scadenze (consapevolezza di autonomia individuale)Un altro aspetto positivo è stata la nostra autonomia. Il docente non ci doveva dire che cosa fare e come farlo. Noi da soli organizzavamo il nostro lavoro e le nostre attività, dandoci anche le scadenze (consapevolezza di autonomia individuale) 41

42 Il feedback finale Abbiamo potuto partecipare più attivamente e ora sento il lavoro come realmente MIO Questionario: 42

43 Il feedback finale The most positive aspect was to use language writing and reading messages for a REAL PURPOSE with REAL PEOPLE Non era un incontro programmato, ma giornaliero che consideravamo importante e che cercavamo (Autenticità delle intenzioni e del contesto) 43

44 44 i siti i siti

45 45

46 46

47 47

48 48 Roberto Dolci Barbara Spinelli


Scaricare ppt "Lo sviluppo della competenza linguistica e interculturale attraverso luso di forum on-line. Roberto Dolci Università per Stranieri di Perugia Consolato."

Presentazioni simili


Annunci Google