La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Un tema centrale della questione Medio Orientale: Il popolo palestinese. 1/81 LOrganizzazione per la Liberazione della Palestina, guidata dal 1969 da.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Un tema centrale della questione Medio Orientale: Il popolo palestinese. 1/81 LOrganizzazione per la Liberazione della Palestina, guidata dal 1969 da."— Transcript della presentazione:

1

2 Un tema centrale della questione Medio Orientale: Il popolo palestinese. 1/81 LOrganizzazione per la Liberazione della Palestina, guidata dal 1969 da Arafat, pretende di rappresentare tutti i palestinesi.i 1111palestinesi.

3 LOlp dichiara: La lotta contro il nemico sionista non è una guerra che riguarda i confini di Israele, ma lesistenza di Israele.

4 LOlp è un organizzazione terroristica islamica. Nel 1970 lOlp aveva circa 57 basi terroristiche in Giordania, e il suo continuo terrorismo contro i civili giordani, diventò cosi insopportabile che il re Husayn nel 1970 (Settembre Nero) mandò contro di loro le truppe dei beduini e dopo alcune settimane di sanguinosi combattimenti caccio via lOlp e lo costrinse a rifugiarsi nel Libano.

5 LOlp è un organizzazione terroristica islamica. In Libano lOlp devastò alcune città Cristiane libanesi. Va ricordata la strage di Dāmūr (20 gennaio 1976), un massacro di civili Cristiano - maroniti, operato dai palestinesi di Tell all-Zatar. Il suo regno di terrore in Libano fu quasi del tutto ignorato, la stampa internazionale fu ridotta al silenzio, dai brutali assassini di coloro che osarono dire la verità.

6 Tutti gli accordi di pace con lOlp sono una trappola per ingannare Israele. 5/83

7 Lesempio che i mussulmani oggi seguono è stato dato da Maometto.

8 Nel 628 Maometto stipulo un patto di dieci anni di pace, con la tribù araba di Kuraish (Quràysh),abitanti di la Mecca, e dopo due anni, attaccò la Mecca uccidendo tutti i maschi e prendendo come schiave donne e bambini.

9 Arafat ha pubblicamente dichiarato: Nel nome di Allah, io non lo considero (laccordo di pace fra Israele e lOlp) molto di più dellaccordo concluso tra il nostro profeta Maometto e la tribù di Kuraish (Quràysh). La pace per noi significa la distruzione di Israele ….

10 I musulmani hanno il dovere religioso di sterminare gli ebrei, il loro sogno è distruggere Israele e fanno festa per ogni cittadino ebreo ucciso. Il fondamentalismo Islamico sta ora invadendo il mondo.

11 Lo stesso Maometto lo ha dichiarato : lultima ora non verrà fino a che i Musulmani combatteranno gli Ebrei e li uccideranno. 10/83

12 I media chiamano i terroristi mussulmani radicali ed estremisti in realtà loro sono solo fedeli allIslam.

13 L Islam incoraggia il terrorismo. Chi con azioni suicide colpirà gli infedeli riceverà: Un palazzo davorio entro il quale vi sono settanta castelli, e dentro ogni castello vi sono settanta case e in ogni casa vi è un letto nel quale vi sono settanta lenzuola ed in ogni Lenzuola una vergine che si riappropria della sua verginità ogni qualvolta si unisce col martire.

14 Il Corano alla Sura 5:51 ; 9:5 dice: Non abbiate come amici gli ebrei e i cristiani … Uccidete gli idolatri dovunque li trovate … assediateli e tendetegli ogni tipo di agguato.

15 La Nazioni Unite hanno condannato Israele più di 370 volte perché si è difesa, neppure una volta hanno condannato i terroristi e gli aggressori che li hanno attaccati.

16 Nel 1972 furono assassinati undici atleti Israeliani, nelle Olimpiadi Estive a Monaco di Baviera (Ex Germania Ovest). 15/83

17 Due anni dopo, nel 1974, il capo dellOLP Arafat, fu invitato a parlare nellAssemblea Generale dellONU e fu trattato come un eroe, nonostante richiedesse la fine dellesistenza dIsraele.

18 Il Segretario Generale dellONU, lallora Kurt Josef Waldheim dichiarò: Gli ebrei devono abbandonare il loro status di nazione e Israele quello di Stato e integrarsi come una comunità nel mondo arabo.

19 Nel 1994 Yāsser Arafāt riceve il premio Nobel per la pace, ed è stato riconosciuto come campione di giustizia per lotta condotta a favore del popolo palestinese oppresso.

20 ARAF AFFIANCO A SADDAM HUSSEIN, DOPO LINVASIONE DEL KUWAIT HA SOSTENUTO PER 40 ANNI IL TERRORISMO PALESTINESE

21 Ma … Incredibilmente … … Arafat e i suoi terroristi sono stati trasformati dai media mondiali in eroi e galantuomini 20/83

22 Il loro piano …

23 Ottenere territori allinterno dIsraele da cui lanciare attacchi per la distruzione dIsraele.

24 Un popolo Palestinese non è mai esistito.

25 Non è mai esistita: - una lingua palestinese, - una cultura palestinese, - una religione palestinese, -uneconomia palestinese, La pretesa di discendere da un popolo palestinese che per migliaia di anni avrebbe abitato un paese chiamato Palestina è una deliberata menzogna.

26 Questa terra si chiamava Canaan ed era abitata dai cananei, e divenne terra dIsraele quando Dio la diede al suo popolo. Quelli che adesso si chiamano palestinesi in realtà sono arabi di nascita, di lingua, di religione islamica e di cultura. 25/83

27 Il termine Palestina proviene dal termine Filisteo, il nome di un antico popolo nemico dIsraele.

28 Nel 130 d.c. i romani ricostruirono Gerusalemme come una città pagana, con un tempio dedicato a Giove, proprio nel posto dove una volta stava il tempio ebraico, gli ebrei si ribellarono e per questo di loro furono uccisi, migliaia furono venduti come schiavi e per vendetta i romani cambiarono il nome al paese dIsraele chiamandolo Siria – Palestina, da qui proviene lattuale nome. Da quel tempo gli ebrei che abitavano in quella terra furono chiamati Palestinesi.

29 Il diritto rivendicato da Israele risale a 4000 anni fa, allacquisto da parte di Abramo della Grotta di Macpela o Grotta dei Patriarchi. Quivi è seppellita Sara, essa si trova ad Hebron in Cisgiordania ed è famosa in tutto il medioriente. Qui furono anche seppelliti anche : Abramo, Isacco, Giacobbe, Lea.

30 In Hebron Davide fu nominato Re

31 ... Questo posto sacro agli ebrei non ha nessun rapporto con gli arabi o lIslam …. 30/83

32 Ma … adesso i musulmani, nonostante la continua presenza in quel luogo di Ebrei, rivendicano per loro Hebron.

33 Per cinquanta anni il mondo ha avuto dinanzi a se il problema di profughi palestinesi scappati dalla guerra dindipendenza dIsraele del I media internazionali, con una loro tipica menzogna, hanno detto che Israele ha spodestato la popolazione nativa.

34 In realtà gli alti comandi arabi sollecitarono per radio gli arabi ad uscire immediatamente dalla Palestina, mentre loro avrebbero massacrato gli ebrei. Fuggirono circa arabi, quelli che rimasero, oggi sono cittadini dIsraele e costituiscono il 16% dei votanti in Israele.

35 Andando indietro di tremila anni, Gerusalemme è sempre stata la capitale dIsraele sotto i suoi re. Ma le nazioni del mondo hanno stabilito le loro Ambasciate altrove.

36 Nel marzo 1999 è stato annunciato che lUnione Europea non riconosce la sovranità dIsraele su Gerusalemme. 35/83

37 NellEnciclica papale dellanno del giubileo (2000) Giovanni Paolo II ha ancora una volta ribadito che non riconosce la sovranità di Israele su Gerusalemme.

38 A meta marzo del 2002 il Vaticano ha firmato un accordo con lOLP nel quale vengono richieste garanzie internazionali per Gerusalemme. Il Cattolicesimo Romano e lIslam sono i due maggiori nemici dIsraele.

39 Papa Giovanni Paolo II ha ricevuto più volte Arafat, fin da quando era al più alto grado della sua carriera come il più noto terrorista e criminale del mondo. In qualche maniera lo stesso papa ha condannato lantisemitismo, ma ha chiesto perdono per quello che i figli e le figlie della chiesa hanno fatto, non ha mai ammesso che linquisizione, i massacri degli ebrei e degli evangelici facevano parte della politica della chiesa e dei suoi papi.

40 Invece di rimproverare Arafat per la sua smania di annientare Gerusalemme e per la sua fede islamica e anticristiana, il papa ha accettato linvito di Arafat per andarlo a trovare a Betlemme per celebrare il nostro Gesù Cristo.

41 TORNANDO INDIETRO ….. 40/83

42 Nel 1904, Pio X aveva dichiarato: Noi non possiamo riconoscere il popolo ebraico, nel 1919 il cardinale Pietro Gasparre, Segretario di Stato del Vaticano scrisse: Il pericolo che ci spaventa di più è la creazione di uno stato ebraico in Palestina. PIO X PIETRO GASPARRE

43 PIO XI UN decreto del Vaticano del 1928, mentre era Papa Pio XI, si riferisce agli ebrei come a quei che Una volta erano il popolo eletto di Dio.

44 PIO XII Prima che diventasse papa come Pio XII, il Cardinale Pacelli, aveva dato denaro del Vaticano per aiutare a far nascere il partito Nazista.

45 Papa PIO XII inviò un messaggio di compiacimento a Hitler scrivendo: Allillustre Signor Adolfo Hitler, Fuhrer e cancelliere del Reich di Germania! Noi ricordiamo con grande piacere i molti anni che abbiamo passato in Germania come nunzio Apostolico, quando facemmo tutto quello che era in nostro potere per stabilire armoniose relazioni fra la Chiesa e lo Stato. Ora … più ardentemente preghiamo per raggiungere quello scopo ….

46 Quattro anni dopo nel 1943, quando il fumo dei forni che aveva bruciato gli ebrei non si era ancora spento. Papa Pio XII scrisse al presidente Roosevelt affermando: Non cè assioma nella storia che dichiari la necessità per un popolo che ha lasciato il suo paese da diciannove secoli di dover ritornare proprio lì. Se si desidera un focolaio ebreo non dovrebbe essere difficile trovare un territorio più adatto della Palestina. La crescita della popolazione ebraica in quel luogo farebbe sorgere altri nuovi gravi problemi. 45/83

47 Giovanni XXIII Nel 1965 il Concilio Vaticano II e Giovanni XXIII Ha affermato che la Chiesa è il nuovo popolo di Dio. La Roma Cattolica indica se stessa come: La Santa Città, La Città di Dio, La Città Eterna … Titoli che Dio ha dato ha Gerusalemme.

48 Quando nel 1998, il ministro degli esteri del Vaticano visitò Gerusalemme dellEst, Definì la presenza dIsraele : Illegale occupazione.

49 Arafat ha sostenuto che Gerusalemme è stata una città Araba per migliaia di anni In realtà non lo è stata mai. Il 15 luglio 1889 fu fatto un censimento dal quale si evinceva che dei residenti, in Gerusalemme erano ebrei e gli altri in larga parte cristiani. Quando Israele nel 1948 dichiarò la sua indipendenza, nella città vecchia di Gerusalemme vivevano ebrei.

50 Gerusalemme è stata fondata 3000 anni fa dal grande re dIsraele Davide ed è stata sempre una città ebrea. Non meno di 40 volte la Bibbia chiama Gerusalemme la città di Davide, Dio lì ha stabilito il trono di Davide per sempre, e su quel trono il Messia disceso dal cielo si siederà e regnerà: Questi sarà grande, e sarà chiamato Figliuol dellAltissimo, e il Signore Iddio gli darà il trono di Davide suo padre, ed egli regnerà sulla casa di Giacobbe in eterno, e il suo regno non avrà mai fine. Luca 1:

51 Gerusalemme è una coppa di stordimento I leader mondiali rigettano lIddio della Bibbia e il Suo piano per Gerusalemme e per il mondo. Linsistenza del Vaticano e delle Nazioni Unite nel dire che Gerusalemme è una città internazionale, e dei mussulmani nel rivendicarne lappartenenza SFIDA lIddio dAbramo, dIsacco e Giacobbe! 50/83

52 Le nazioni mussulmane si stanno armando con missili capaci di lanciare testate chimiche, biologiche e nucleari. Queste non sono armi difensive, tutto il mondo sa che esse servono solo per far piovere morte e distruzione su Israele. La Siria ha costruito migliaia di armi chimiche, ha enormi depositi di armi biologiche e ha triplicato il suo apparato bellico dalla guerra dello Yom kippur del Anche Israele ha armi nucleari, ora dislocate in nuovi ed efficienti sottomarini, e non accetterebbe di essere distrutta senza usarle.

53 Israele ha dichiarato che ad Aprile entrerà in guerra con lIran. Lo scenario per una guerra nucleare.

54 Cristo alludeva a questo, quando in una Sua profezia, anticipando le distruzioni di cui sono capaci le armi moderne, avvertiva che se non fosse intervenuto per fermarle, nessuna carne sarebbe rimasta viva.

55 perché allora vi sarà una grande afflizione; tale, che non vè stata luguale dal principio del mondo fino ad ora, né mai più vi sarà. E se quei giorni non fossero stati abbreviati, nessuno scamperebbe; ma, a cagion degli eletti, que giorni saranno abbreviati. (Matteo 24:21-22).

56 Satana è lispiratore di tremila anni di antisemitismo, se gli ebrei fossero stati distrutti Il Messia non sarebbe nato, anche dopo che Cristo è venuto gli ebrei non possono essere distrutti, altrimenti Jaweh è un bugiardo che non è stato capace di adempiere la sua promessa di ristabilire Israele nel suo paese per far regnare Cristo sul trono di Davide alla sua seconda venuta. Lintegrità di Dio è collegata alla sopravivenza dIsraele. 55/83

57 Armagheddon è il soggetto di molte profezie della Bibbia. 56/83

58 Neghev, Il deserto che fiorisce. Isaia 35:1 Il deserto e la terra arida si rallegreranno, la solitudine gioirà e fiorirà come la rosa.

59 Le condizioni descritte nella bibbia che condurranno ad Armagheddon sono chiare: Milioni di ebrei sono ritornati in Israele dopo essere stati dispersi fra tutte le nazioni. Si sentono sicuri in una falsa pace. Hanno fatto rinascere il paese dal deserto.

60 Gli eserciti del mondo saranno spinti da Dio verso Armagheddon, per punirli per il loro odio verso il suo popolo e per disciplinare Israele per la sua incredulità.

61 (Lanticristo)e salirai contro il mio popolo dIsraele, come una nuvola che sta per coprire il paese. Questo avverrà alla fine de giorni: io ti condurrò contro il mio paese affinché le nazioni mi conoscano, quandio mi santificherò in te sotto gli occhi loro, o Gog! Ezechiele 38:16 60/83

62 Così mi magnificherò e mi santificherò e mi farò conoscere agli occhi di molte nazioni, ed esse sapranno che io sono lEterno. Ezechiele 38:23

63 Io adunerò tutte le nazioni per far guerra a Gerusalemme, e la città sarà presa, le case saranno saccheggiate, e le donne violate; la metà della città andrà in cattività, ma il resto del popolo non sarà sterminato dalla città. Poi lEterno si farà innanzi e combatterà contro quelle nazioni, comegli combatté, le tante volte, il dì della battaglia. 62/83 Zaccaria 14: 2 – 3

64 In armonia con i profeti veterotestamentarii, il libro dellApocalisse di Giovanni presenta Cristo che ritorna dal Cielo per distruggere lanticristo.

65 (11) Poi vidi il cielo aperto ed ecco un cavallo bianco; e colui che lo cavalcava si chiama il Fedele e il Verace; ed egli giudica e guerreggia con giustizia …… e (14) il suo nome è: la Parola di Dio.20 …. E la bestia fu presa, e con lei fu preso il falso profeta che aveva fatto i miracoli davanti a lei, coi quali aveva sedotto quelli che avevano preso il marchio della bestia e quelli che adoravano la sua immagine. Ambedue furono gettati vivi nello stagno ardente di fuoco e di zolfo. Apocalisse 19:11 – 20

66 Prima di Armagheddon lAnticristo stipulerà un patto di sette anni che assicurerà falsa pace fra arabi ed ebrei promettendo sicurezza ad Israele. Gli permetterà di ricostruire il tempio e di eseguire sacrifici di animali dopo che ne avevano dovuto fare a meno per 1900 anni. Ma lanticristo romperà il suo patto, farà fermare i sacrifici, dichiarerà di essere Dio e pretenderà di essere adorato nel tempio. Quelli che rifiuteranno dovranno morire. 65/83

67 Prima di Armagheddon lanticristo stipulerà un patto di sette anni che assicurerà falsa pace fra arabi ed ebrei promettendo sicurezza ad Israele gli permetterà di ricostruire il tempio e di eseguire sacrifici di animali dopo che ne avevano dovuto fare a meno per 1900 anni. Ma lanticristo romperà il suo patto, farà fermare i sacrifici, dichiarerà di essere Dio e pretenderà di essere adorato nel tempio. Quelli che rifiuteranno dovranno morire.

68 Daniele 9 :27 Egli stabilirà un saldo patto con molti, durante una settimana; e in mezzo alla settimana farà cessare sacrificio e oblazione; 2 Tessalonicesi 2:3-4 sarà manifestato luomo del peccato, il figliuolo della perdizione, (4) …. fino al punto da porsi a sedere nel tempio di Dio, mostrando se stesso e dicendo chegli è Dio. Egli stabilirà un saldo patto con molti, durante una settimana; e in mezzo alla settimana farà cessare sacrificio e oblazione. Daniele 9 :27 67/81

69 (3)sarà manifestato luomo del peccato, il figliuolo della perdizione, (4) …. fino al punto da porsi a sedere nel tempio di Dio, mostrando se stesso e dicendo chegli è Dio. 2 Tessalonicesi 2:3-4

70 E le fu concesso ….. che tutti quelli che non adorassero limmagine della bestia fossero uccisi. Apocalisse 13:15

71 A quale settimana lAngelo Gabriele si riferiva a Daniele, dicendo che alla fine delle settanta settimane di anni, tutte le profezie sarebbero state adempiute. Israele sarebbe stato completamente ristabilito e non avrebbe mai più disonorato Dio. 70/83

72 Alla fine delle sessantanove settimane il Messia sarebbe venuto e sarebbe stato soppresso. Il tempo sarebbe partito dalla data di ricostruire Gerusalemme, dato dal re di Babilonia.

73 Settanta settimane son fissate riguardo al tuo popolo e alla tua santa città, per far cessare la trasgressione, per metter fine al peccato, per espiare liniquità e addurre una giustizia eterna, per suggellare visione e profezia, e per ungere un luogo santissimo. Sappilo dunque, e intendi! Dal momento in cui è uscito lordine di restaurare e riedificare Gerusalemme fino allapparire di un unto, di un capo, vi sono sette settimane; e in sessantadue settimane (69 settimane)essa sarà restaurata e ricostruita, piazze e mura, ma in tempi angosciosi. Daniele 9: /81

74 Nehemia dice di aver ricevuto lautorità di ricostruire Gerusalemme nel primo giorno del mese di Nissan, del ventesimo anno del regno di Artaserse, che era il 445 A.C domenica sei aprile del 32 D.C., esattamente 483 anni da quel giorno, che adesso è festeggiato come domenica delle palme, Gesù entrò a Gerusalemme non su un cavallo bianco per abbattere il governo romano, come avevano tentato di fare diversi falsi profeti e Messia o come avevano sperato gli ebrei, ma in groppa ad un asino, portando umilmente la salvezza dal peccato.

75 Esulta grandemente, o figliuola di Sion, manda gridi dallegrezza, o figliuola di Gerusalemme; ecco, il tuo re viene a te; egli è giusto e vittorioso, umile e montato sopra un asino, sopra un puledro dasina. Zaccaria 9:9

76 Era il dieci di Nissan, il giorno in cui gli agnelli venivano presi dal gregge, quando Gesù entro a Gerusalemme presentandosi al suo popolo: Lo serberete fino al quattordicesimo giorno di questo mese, e tutta la radunanza dIsraele, congregata, lo immolerà sullimbrunire. Esodo 12:6 75/83

77 Cosa possono offrire i rabbini ai peccatori che si pentono, tra loro non ci sono più i sacrifici da più di 1900 anni, perché non hanno più il Tempio.

78 Poiché i figliuoli dIsraele staranno per parecchio tempo senza re, senza capo, senza sacrificio Osea 3: 4 77/83

79 Perché Dio avrebbe permesso al suo popolo di restare senza il Tempio ? Perché avrebbe permesso di non poter offrire il sacrificio per i peccati come Lui aveva prescritto ?

80 Tutto ha un senso soltanto se il sacrificio di Cristo sulla Croce ha adempiuto tutti i sacrifici del Vecchio Testamento e quindi adesso non sono più necessari … Dio avrebbe lasciato il Suo popolo eletto nel mondo senza il rimedio per il peccato?

81 Tragicamente per la maggior parte degli Ebrei ci vorrà la battaglia di Armagheddon per credere nel loro Messia, quando Lui apparirà personalmente per salvare Israele, quando gli eserciti del mondo staranno sul punto di distruggerlo allora vedranno infine che lui è luomo che è stato trafitto a morte per i loro peccati e risuscitato. 80/83

82 Proprio il Messia promesso dai loro profeti e che loro avevano rigettato. Allora tutti gli israeliani ancora in Vita crederanno, ma per tutti coloro, ebrei o gentili, che lo rifiuteranno, non ci sarà più alcuna speranza.

83 In quel giorno vi sarà una fonte aperta per la casa di Davide e per gli abitanti di Gerusalemme, per il peccato e per limpurità. Zaccaria /83

84 I suoi piedi si poseranno in quel giorno sul monte degli Ulivi …. e tutti i suoi santi con lui … E lEterno sarà re di tutta la terra. Zaccaria


Scaricare ppt "Un tema centrale della questione Medio Orientale: Il popolo palestinese. 1/81 LOrganizzazione per la Liberazione della Palestina, guidata dal 1969 da."

Presentazioni simili


Annunci Google