La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Messaggio del Santo Padre Benedetto XVI per la Quaresima 2012.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Messaggio del Santo Padre Benedetto XVI per la Quaresima 2012."— Transcript della presentazione:

1 Messaggio del Santo Padre Benedetto XVI per la Quaresima 2012

2 Fratelli e sorelle, la Quaresima ci offre ancora una volta l'opportunità di riflettere sul cuore della vita cristiana: la CARITA.

3 Tempo di uaresima con l'aiuto della Parola di Dio e dei Sacramenti, rinnoviamo il nostro cammino di fede, sia personale che comunitario con l'aiuto della Parola di Dio e dei Sacramenti, rinnoviamo il nostro cammino di fede, sia personale che comunitario Preghiera e Condivisione, Silenzio e Digiuno Preghiera e Condivisione, Silenzio e Digiuno Attesa di vivere la gioia pasquale Attesa di vivere la gioia pasquale

4 Dalla Lettera agli Ebrei (10, 24) «Prestiamo attenzione gli uni agli altri, per stimolarci a vicenda nella carità e nelle opere buone»

5 Ebrei capitolo:10, frase 24 Attenzione al fratello Con i fratelli un cuore solo Santi insieme

6 Attenzione al fratello Prestiamo attenzione Prestiamo attenzione

7 … ciechi alle sofferenze altrui … Luca capitolo 16, Parabola del ricco epulone e Lazzaro Ricchezza e abbondanza rendono ciechi

8 Aprire gli occhi sulle necessità dei fratelli Luca capitolo 10, Parabola del Buon Samaritano Indifferenza, paura, pregiudizi chiudono il cuore

9 «Che cosa impedisce questo sguardo umano e amorevole verso il fratello?»

10 nel mondo Indifferenza: PERCHE? EGOISMO EGOISMO DISINTERESSE DISINTERESSE FALSO RISPETTO DELLA PRIVICY FALSO RISPETTO DELLA PRIVICY RICCHEZZA E SAZIETA RICCHEZZA E SAZIETA MIEI INTERESSI E PREOCCUPAZIONI AL PRIMO POSTO MIEI INTERESSI E PREOCCUPAZIONI AL PRIMO POSTO CUORE SORDO ALLA SOFFERENZA E ALLA POVERTA DEL FRATELLO CUORE SORDO ALLA SOFFERENZA E ALLA POVERTA DEL FRATELLO

11 «Anche oggi Dio ci chiede di essere «custodi» dei nostri fratelli. Lattenzione allaltro comporta desiderare per lui o per lei il bene».

12 Custodemio fratelloCOME? Custode di mio fratello: COME? Aiuto concreto Aiuto concreto = BENE MATERIALE Aiuto spirituale Aiuto spirituale = DENUNCIARE IL MALE Insieme migliori Insieme migliori = CON MIO FRATELLO CAMMINO VERSO LA SANTITÀ

13 «Se uno viene sorpreso in qualche colpa, voi che avete lo Spirito correggetelo con spirito di dolcezza. E tu vigila su te stesso, per non essere tentato anche tu». Lettera ai Galati 6,1

14 Con i fratelli un cuore solo gli uni agli altri gli uni agli altri

15 … nella comunità cristiana … cercare ciò che porta «alla pace e alla edificazione vicendevole» (Rm 14,19) non cercare l'utile proprio «ma quello di molti, perché giungano alla salvezza» (1 Cor 10,33). «Le varie membra abbiano cura le une delle altre»(1 Cor 12,25)

16 «Attenzione agli altri è anche riconoscere il bene che il Signore compie in essi e ringraziare con loro per i prodigi che il Dio buono e onnipotente continua a operare nei suoi figli. »

17 Santi insieme stimolarci a vicenda nella carità e nelle opere buone nella carità e nelle opere buone

18 … Tempo per scoprire e compiere le opere di bene, nellamore di Dio … desiderare la Santità comandamento dellAmore Condivisione delle ricchezze materiali e spirituali per il bene della Chiesa e per la propria salvezza Testimoniare amore e fedeltà al Signore Gareggiare nella carità, nel servizio e nelle opere buone

19 Con laugurio di una santa e feconda Quaresima, vi affido allintercessione della Beata Vergine Maria e di cuore imparto a tutti la Benedizione Apostolica.

20

21 A cura del Centro di Pastorale per i sordi San Filippo Smaldone di Bari - Carbonara


Scaricare ppt "Messaggio del Santo Padre Benedetto XVI per la Quaresima 2012."

Presentazioni simili


Annunci Google