La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL MERCATO TURISTICO FRANCESE IN ITALIA E IN PIEMONTE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL MERCATO TURISTICO FRANCESE IN ITALIA E IN PIEMONTE."— Transcript della presentazione:

1 IL MERCATO TURISTICO FRANCESE IN ITALIA E IN PIEMONTE

2 MERCATO FRANCIA - INDICATORI Economici Fonti: ISTAT, Index Mundi Demografici Fonte: INSEE FRANCIA2007 Popolazione (mln)63,57 Proporzione persone di età meno di 20 anni25% Proporzione persone di età tra 20 – 59 anni53,90% Proporzione persone di età da 60 anni in più21,10% FRANCIAITALIA PIL2,0%1,9%1,8%1,5% PIL pro capite (dollari) Tasso disoccupazione 9,9%9%7,7%7,0% Tasso inflazione 1,6%1,4%2,0%2,3%

3 PRINCIPALI TENDENZE DEI TURISTI FRANCESI Dati significativi: Anno 2005 Tasso di partenza per vacanza allestero: 28,55% Tasso di partenza per vacanza in Italia sul totale dei viaggi effettuati: 4,64% Spesa globale per le vacanze in Italia: 2,562 (mln euro) 2006 vs 2005 Stabile il numero di viaggi allestero Tendenza di soggiorni brevi Aumento delle-tourism – prenotazioni e acquisti tramite Internet Anno 2007 E-tourism aumentanto del 24%, favorito dalle compagnie low cost Tendenza ai soggiorni brevi Spesa globale per le vacanze in Italia: 2,824 (mln euro) Tasso di viaggi effettuati in Italia: 16% dei viaggi effettuati allestero Tendenza ad allungare le vacanze in Italia: aumento del 3,4% degli arrivi e del 4,48% delle presenze, rispetto al 2006 Fonte: Enit 2008

4 Previsioni autunno - inverno (acquisti online) Aumento dei soggiorni brevi VS diminuzione di soggiorni lunghi Aumento delle Top Ten europee per viaggi di vacanza - Italia, seconda scelta di destinazione per lautunno 2008 Italia, terza scelta di destinazione per linverno 2009 Diminuiscono le destinazioni lontane, aumenta la concentrazione delle destinazioni classiche. PRINCIPALI TENDENZE DEI TURISTI FRANCESI Fonte: Indagini Tour Operator online

5 PROFILO DEL TURISTA FRANCESE IN ITALIA Socio economico- Medio-alto Età- Medio alto (più del 70% turisti francesi rappresentano la fasce di età da 35 anni in su) Prodotto turistico preferito in Italia cultura (55%) agriturismo, natura, laghi (19%) mare (15%) montagna (7%) altro (4%) Motivazioni- vacanza in Italia per: cultura, arte, musica enogastronomia natura, escursionismo nella natura Mezzi di trasporto preferiti vettura (28%) aereo (30,2%) treni (23,1%) autobus (16,4%) altro(2,3%) Fonte: Enit 2008

6 PROFILO DEL TURISTA FRANCESE IN ITALIA Fattori determinanti nella scelta delle destinazioni prezzo: il buon rapporto qualità/prezzo efficienza di servizi: attenzione alle nuove tecnologie contatto con lUfficio Informazioni della destinazione di interesse Mesi preferiti per i viaggi viaggi ripetuti durante tutto lanno preferenza mesi estivi (luglio, agosto) Fonti di informazione preferite Internet uffici informazioni delle Agenzie di Stato per il Turismo e i rispettivi siti web Canali di prenotazione e acquisto Internet cataloghi viaggi con informazioni dettagliate sulle destinazioni Fonte: Enit 2008

7 PROFILO DEL TURISTA FRANCESE IN PIEMONTE Motivazioni di soggiorno relax, confort località comoda da raggiungere località vicino a casa viaggi in città o itinerari tematici Con chi viaggiano senza figli in coppia con amici viaggi organizzati Fonte: Regione Piemonte – Sviluppo Piemonte Turismo Aspetti positivi enogastronomia non calore opprimente cultura e natura incontaminata popolazione meno caricaturale Aspetti negativi immagine industriale una città che non è capace di valorizzarsi grigia simile ad alcune località in Francia mancanza di passionalità

8 PROFILO DEL TURISTA FRANCESE IN PIEMONTE Entità turistiche preferite in provincia di Torino (% media presenze ) Torino Metropoli: 64,1% Alpi dellAlta Val Susa: 19,2% Colline del Po e Alto Canavese: 4,6% Altre: 12,1% Fonte: Regione Piemonte – Sviluppo Piemonte Turismo; ATL Turismo Torino e Provincia Indagine vendite Torino+Piemonte Card, anno 2007 Il 42,3% delle card vendute è stato acquistato da cittadini stranieri; I cittadini francesi hanno acquistato il 24,3% delle card vendute a cittadini stranieri.

9 IL MERCATO FRANCESE NELLAREA DI TORINO E PROVINCIA Anni: il mercato francese si è posizionato tra i primi mercati esteri di Torino e provincia, insieme a Regno Unito, Germania e Usa. Dal 2007 si è rilevato un sensibile calo del flusso del mercato francese. Previsioni positive per il 2008 Stagionalità: il 2007 vede una concentrazione di flussi nei mesi di gennaio, maggio e settembre. AnniArriviPresenzePermanenza media gg , , , ,4 Fonte: Regione Piemonte – Sviluppo Piemonte Turismo

10 IL MERCATO FRANCESE NELLAREA DI TORINO E PROVINCIA Forte peso del settore alberghiero rispetto allextra alberghiero. I Francesi preferiscono alberghi di 3 e 4 stelle per il loro soggiorno nellarea torinese Fonte: rielaborazione dei dati della Regione Piemonte

11 LE ESIGENZE DEL TURISTA FRANCESE NELLA PROVINCIA DI TORINO Da cosa sono colpiti i francesi in provincia di Torino? -Moda -Design -Arte Contemporanea -Enogastronomia -Shopping -Patrimonio culturale -Mercati -Piazze -Residenze Reali Come si pone il turista francese quando arriva nel territorio torinese? -Sensibile allaccoglienza -Interessato alle bellezze architettoniche e ai musei di importanza internazionale. -Sensibile alla modernità. -Attento allinnovazione e alle aree industriali riqualificate -Curioso di scoprire la gastronomia locale. -Attento alla valorizzazione del territorio.

12 LE ESIGENZE DEL TURISTA FRANCESE NELLA PROVINCIA DI TORINO Quali sono i punti di criticità del territorio per i turisti francesi? Mancanza della cultura turistica legata alla non consapevolezza dellofferta turistica locale. Orari negozi. Malgrado i legami storici, il francese non trova indicazioni nella sua lingua. Rete metropolitana non abbastanza sviluppata. Mancanza di un centro di innovazione globale.

13 GRAZIE PER LATTENZIONE! MERCI DE VOTRE ATTENTION!


Scaricare ppt "IL MERCATO TURISTICO FRANCESE IN ITALIA E IN PIEMONTE."

Presentazioni simili


Annunci Google