La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ASSESSORATO REGIONALE DELLA SALUTE Dipartimento per la Pianificazione Strategica La rete delle cure Palliative in Sicilia: La programmazione regionale:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ASSESSORATO REGIONALE DELLA SALUTE Dipartimento per la Pianificazione Strategica La rete delle cure Palliative in Sicilia: La programmazione regionale:"— Transcript della presentazione:

1 ASSESSORATO REGIONALE DELLA SALUTE Dipartimento per la Pianificazione Strategica La rete delle cure Palliative in Sicilia: La programmazione regionale: la rete domiciliare, gli Hospice Dr. Maurizio D Arpa Dirigente del Servizio 9 Tutela delle Fragilità

2 Riferimenti normativi nazionali sullorganizzazione delle cure palliative in Sicilia Legge n.39/99 DM Sanità 28/9/99 Programma nazionale per la realizzazione di strutture per le cure palliative DPCM 20/1/2000 Requisiti strutturali tecnologici ed organizzativi minimi per i centri residenziali di cure palliative Accordo S/R 19/4/01 Linee guida sulla realizzazione delle attività assistenziali concernenti le cure Palliative Accordo S/R del 13/3/03 Indicatori per la verifica dei risultati ottenuti dalla rete di assistenza ai pazienti terminali D. Intermin. 22/2/07 Definizione degli standard relativi allassistenza ai malati terminali in trattamento palliativo Accordo Conferenza S/R 20/3/08 di approvazione del Documento tecnico sulle Cure Palliative Pediatriche Legge n.38/2010 Disposizioni per garantire laccesso alle cure palliative e alla terapia del dolore

3 Riferimenti normativi nazionali sullorganizzazione delle cure palliative in Sicilia L.R. n.29/96 Istituzione reti cure palliative domiciliari e degli hospice D.A. 9/10/2000 Programma regionale per la realizzazione della rete di assistenza ai malati in fase avanzata e terminale – Pianificazione e dislocazione strutture hospice D.A. 5/12/01 Linee guida per la realizzazione del programma regionale di cure palliative D.A. 2/7/2008 Nuova caratterizzazione dellassistenza territoriale domiciliare e degli interventi ospedalieri a domicili D.A. 8/5/09 Nuova caratterizzazione delle cure palliative in Sicilia

4 Principali aspetti contenuti nel D.A. 8/5/09 Nuova caratterizzazione delle cure palliative in Sicilia Incremento del numero di posti hospice Previsione di implementare la rete attraverso forme di collaborazione cui possono concorrere anche soggetti privati La presa in carico deve essere organizzata secondo due opzioni di assistenza (ADI palliativa – assistenza in centri residenziali di cure palliative) Indicazioni seppur generiche per la presa in carico di minori Indicazioni per la valorizzazione delle tariffe delle prestazioni giornaliere e per la relativa rendicontazione Istituzione del Coordinamento Operativo regionale per il monitoraggio ed il coordinamento della rete dei servizi dedicati per le differenti tipologie di assistenza

5 PREVISIONE DI CUI AL D.A. N.873/09 DEL 8/5/ hospice

6 Gli Hospice operanti sul territorio regionale ad oggi sono 9 per complessi 79 posti dislocati come segue: - ARNAS Civico di Palermo (p. 14); - ASP Palermo – Presidio Pisani (p. 10 su una previsione di 20.) ; - ARNAS Garibaldi di Catania (p. 12) - A.O. San Giovanni Di Dio di Agrigento (p. 10) - A.O. Civile OMPA di Ragusa (p. 8) - A.O. Ospedaliera Umberto I di Siracusa (p. 8) - Azienda Policlinico Universitario di Messina (p.7) - A.S.P. Trapani (p.l. 10 – Salemi)

7 Sono in corso di attivazione i seguenti Hospice per complessivi n. 96 posti così ripartiti: A.O. Papardo di Messina (p.l Lavori ultimati) A.O. Gravina di Caltagirone (p.l. 10- Lavori ultimati ) ASP Ragusa (p.l. 10 – Modica - Lavori ultimati in fase di collaudo) A.O. Vittorio Emanuele di Gela (p.l. 8 - progetto esecutivo in corso di rielaborazione) ASP Palermo (ulteriori 10 – in corso di p.v.s) A.O. Cervello di Palermo (p.l. 8 – in fase di espletamento gara per effettuazione lavori di adeguamento) ASP Caltanissetta (p.l. 20); (I lavori sono sospesi in attesa dellapprovazione della P.V.S) A.O. Umberto I di Enna (p.l. 10 – A fronte della precedente previsione e realizzazione lASP propone nuova individuazione presso il p.o. di Leonforte da realizzare con risorse aziendali)

8 Ulteriori previsioni riguardanti la rete hospice 15 hospice per complessivi 165 posti pari a un tasso di 0,33% per ab. Rimando ad un successivo provvedimento per regolamentare limplementazione in coerenza con gli standard di riferimento nazionale (0,47%) a cui potranno concorrere anche soggetti privati

9 D.A. 2/7/08 Nuova caratterizzazione Cure Domiciliari Cure domiciliari prestazionali prestazioni sanitarie occasionali o a ciclo programmato Cure domiciliari Integrate di 1° - 2° livello presupposto PAI e valutazione e presa in carico MD e MP Cure domiciliari integrate di 3° livello e c.d. palliative a malati terminali: necessità di risposte intensive a bisogni di elevata complessità definite dal PAI Devono essere erogate da equipe in possesso di specifiche competenze Interventi programmati su 7 gg. sett. con previsione di pronta disponibilità medica sulle 24 ore IL MMG ASSUME LA RESPONSABILITA CLINICA CONDIVISA DEI PROCESSI DI CURA

10 segnalazione COMUNE OSPEDALE Altro Famiglia Medico Ufficio ADI U.V.M./U.V.P Presa in carico SVAMA - PAI (MMG PLS) Pianificazione Attività ADI Palliativa (domicilio) HOSPICE Verifica in itinere e finale MMG/PLS - Medico reponsabile Hospice Modalità di accesso alle cure palliative

11 Formazione Con il D.A. 8/5/09 Nuova caratterizzazione delle cure palliative in Sicilia Si confermano le previsioni contenute nelle precedenti linee guida regionali approvate con D.A. 5/12/2001 in tema di formazione del personale con responsabilità di direzione di strutture di cure palliative nonché agli altri operatori coinvolti nellassistenza ai pazienti terminali Mediante corsi da affidarsi prevalentemente a istituzioni pubbliche anche in collaborazione con enti e o società scientifiche accreditate in tema di cure palliative

12 Progetto: Rimodulazione dellofferta di Cure Palliative e Terapia del Dolore nella Regione Siciliana p.o. Nazionale 2009 Conferenza S/R 25/3/09 Definisce specifiche Linee progettuali Assegnazione alla Sicilia Si propone di: attuare pienamente le previsioni del D.A. 8/5/09 realizzando la rimodulazione dellofferta secondo criteri di domiciliarità e residenzialità Obiettivi: Funzionalizzazione della rete organizzativa e strutturale per le cure palliative Formazione dedicata e aggiornamento degli operatori addetti allassistenza in programmi di cure palliative Studio di fattibilità per la sperimentazione di un modello assistenziale integrato alla rete organizzativa regionale già definita con specifiche competenze in terapie antalgiche e del dolore acuto e cronico Monitoraggio della spesa sanitaria destinata alle prestazioni delle cure palliative ed appropriatezza delle stesse

13 Risorse per la Realizzazione di P.O. di PSN per lanno 2009 ripartiti con D.A del 22/12/09 A.S.P.Assegnazioni Agrigento Caltanissetta Catania Enna Messina Palermo Ragusa Siracusa Trapani

14 Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "ASSESSORATO REGIONALE DELLA SALUTE Dipartimento per la Pianificazione Strategica La rete delle cure Palliative in Sicilia: La programmazione regionale:"

Presentazioni simili


Annunci Google