La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Storia del Cerchio Verde

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Storia del Cerchio Verde"— Transcript della presentazione:

1 La Storia del Cerchio Verde
Nel mondo del bene c’è chi lavora per voi , coraggio , predispongono la strada giusta per le vostre necessità…… Adriana Scaficchia

2 La mia cara zia Gemma… Suo figlio Ivano Zia Gemma
Nell'aprile del 1978 mio cugino Ivano morì ad appena 24 anni a causa di un incidente stradale. Volevo confortare zia Gemma, sorella della Mamma, a me molto cara, ma non sapevo come. Attraverso numerose letture, venni a conoscenza dell'esistenza della Transcomunicazione - Voci dall'Aldilà : con il registratore si poteva comunicare con i Trapassati. Così iniziò il mio cammino sulla via della conoscenza dello Spirito e della Sua funzione in questa vita. Suo figlio Ivano Zia Gemma

3 In ventotto anni , grazie ad una lunga serie di esperimenti, ho avuto tutte le prove necessarie per creare   il  Cerchio Verde . Il Cerchio Verde nasce nel 1978 e per circa 12 anni le riunioni dei membri di allora si tengono in casa mia . L’obiettivo è quello di fornire informazioni sulla pratica metafonica e di sperimentare la messaggistica ricevuta tramite registratore. Nel 1990 , visto che il numero degli amici del Cerchio è in continuo aumento e che lo spazio a disposizione per gli incontri non è più sufficiente, si pensa di affittare un locale apposito in via Dante che è, da allora, la nostra sede.

4 Nel gestire questo 'lavoro' ci vuole tanta pazienza e tanta costanza.
Questa manifestazione  è una realtà molto complessa che lascia dello spazio per una corretta e scientifica ricerca , che senza dubbio porterà ad una conclusione certa .      Fra i molti metodi che sono stati proposti e sperimentati in questa ricerca sull 'ascolto delle voci dell'al di là , la più idonea si rivela ancora  la metodica pratica originaria , con il registratore  e l'ausilio della radio . Oggi , però si rivela molto soddisfacente  il supporto del computer , che con appositi  software permette di pulire i vari  rumori di fondo rendendo  più comprensibile  il contenuto delle voci .       Che si voglia credere o no , in definitiva  i mutamenti naturali nel contesto Universale ci rivelano cose impensabili , ragione per cui   si devono  prendere in seria considerazione  gli elementi del fatto stesso , stabilendo un percorso comune suggerito dalla ricerca. Nel gestire questo 'lavoro' ci vuole  tanta pazienza e tanta costanza. C'è bisogno di un registratore e di una radio sintonizzata sulle onde corte SW. Se andate nel sito del libro del cerchio, troverete tutte le informazioni dettagliate per una buona registrazione.

5 Si va in radio Mestre e in Televisione Nazionale
Negli anni “80 fui chiamata per fare una diretta radio di tre puntate sulla metafonia , intitolate “E’ vero che nessuno muore” ? . E’ andata così bene che ne facemmo 13 . Padre Pellegrino Ernetti mi aiutò per dare le risposte su alcuni passi della Bibbia . Nel 1994 fui interpellata dalla Rai 2 per parlare del Cerchio Verde, sulla trasmissione “La vita in diretta”. Feci venire anche Padre Magni .Presentammo ,voci metafoniche , foto paranormali , la mia testimonianza, quella di mamma Valeria , zia Gemma , Ida , e altre persone . Il giornalista che ci intervistava era Piero Marazzo , malgrado il contraddittòrio , sono stata soddisfatta .

6 Libri del Cerchio Verde

7 Alcune foto paranormali realizzate dai componenti del gruppo

8 Campioni di voci metafoniche da radio registratore e computer Le voci saranno ripetute tre volte
A Fabio risulta valido … Bravissima in questi termini …. Qualunque sia dammi ascolto …. Siamo qui …. Ti sento ubriaca da tanto dolore … Ti voglio bene … Ponte …la microfonia che Dio da la vita … Veramente serve contatto … Siete in pochi… Si va benissimo … A te io ti canto … Ghe se Rina ..radio Ballarin … Parla pure … Al frate crede … Adriana parla a tutti …..noi preghiamo per te … Con Dio sono per te in gruppo ….

9 E' facile perdere la propria identità nella giungla del paranormale , ma non lasciamoci prendere la mano . Io non grido al miracolo, ma credo alle cose tangibili e all'uso della ragione . Assieme a mio marito Giorgio , proponiamo l'autogestione di questi ascolti perché siamo giunti alla consapevolezza che tante persone , potendo   dialogare con i propri cari scomparsi  riescono  a gestire la disperazione rientrando in un contesto più sereno .  Il Cerchio Verde è presente al congresso del di Riccione, organizzato dalle Edizioni Mediterranee e coordinato da Paola Giovetti. In questo congresso, presentato da Paolo Presi, il gruppo propone per primo dei campioni – voce ottenuti via telefono. Viene anche divulgato il libro “ L’uomo e il mistero “ edizione Mediterranee che, da pag. 62 a pag. 66 cita il caso di Valeria Mainardi.   Nell'anno 1999 viene proposta ed attuata l'adozione a distanza di un bambino indiano Kumar Prasanna che ancora oggi viene aiutato a crescere e a studiare dal Cerchio. Sempre nel 1999 anche il Cerchio Verde si apre alle nuove tecnologie e provvede a dotarsi di un suo sito Internet e di un suo indirizzo di posta elletronica

10 Nasce il nuovo millennio e nel Febbraio del 2000 nasce anche il primo Notiziario del Cerchio , con l'intenzione di farne uno strumento annuale di informazione. Infatti nel Febbraio del 2001 appare il Notiziario n 2 . Nel 2004 nasce il dominio del cerchio ....      Questo sito contiene , fra l'altro nuove esperienze di voci ottenute al computer. Nei  suoi  ventotto anni di  esistenza, il Cerchio ha partecipato a numerosi congressi , ha distribuito , sempre rigorosamente a titolo gratuito , i suoi libri a chi ne ha fatto richiesta .La sua attività è stata più volte citata in riviste specializzate come "L'Aurora" e " L'Iride“”Lettere e Scritti “ sulla rivista d’arte e scienza “Nova “ e su settimanali come "Visto"e Gente". All'indirizzo del gruppo arrivano quotidianamente numerosi messaggi dall'Italia e dall'estero , ai quali viene data sempre una risposta . Sono messaggi  di persone che chiedono aiuto , informazioni  o che esprimono ammirazione , stima , considerazione per il lavoro La Associazione "INFINITUDE" gruppo francese per la Transcomunicazione Strumentale ha dedicato queste due pagine  al Cerchio Verde  pubblicando anche le foto paranormali

11 Alcuni componenti del Cerchio Verde

12 Incontro con la partecipazione del Cerchio Verde nei convegni del Movimento della Speranza a Cattolica e alla Casa dell’Albero , Fossoli Modena .

13 Qui siamo a Milano dove molte persone ci aspettavano per sapere della metafonia , organizzato dalla mamma di Denis .

14 17-18-Marzo 2008 . Siamo alla casa dell’Albero a Fossoli -Modena .

15 Apporti e foto paranormali di mamma Valeria

16 Esperienza di una mamma
“ Sono quasi un’artista , tu cerchi sempre prove. E’ un dono , quando tu la tocchi prendi me per mano . DIO raccoglie le voci di tutti i suoi figli e raccoglie , quando vuole i suoi boccioli , tardi o presto qua arrivano . Potessi darti la pace , lo farei . Quando capirai che DIO è buono ma non può togliere il tuo dolore ? .

17 Primi risultati della nuova tecnica Sperimentale di Metavideoscrittura fatta con un certo programma al computer  che l’ amico dott Nicolò Schepis ha progettato e lo sta analizzando , suggerendomi  di sperimentare assieme .  Questa tecnica collima ed è in simbiosi con la metafonia . Con la metavideoscrittura si inseriscono parole e frasi logiche e contestualizzabili dirette allo scrivente . Siamo agli inizi di questa nuova tecnica ,con la continua sperimentazione, riusciremo a focalizzare concetture attendibili? Esempio N°1 del  Affermo: “quanto sei bravo computer!”   Risposta: “quanto sembra è giusto ...”   Parlo del convegno  che si svolgerà  il Settembre a Cattolica ,   dico che mi piacerebbe che tutti vedessero il c.d. che proietteremo in sala congressi  con le foto dei ragazzi di luce  con i  loro rispettivi messaggi metafonici . Risposta: "a bello quel ci reciti ..." Dico poi:  vedo che ci sono delle coerenze nelle risposte come ti devo chiamare? Risposta: " come ci chiami,invece non io mi chiamo Angeli mi chiamo , commenti chiami non sono commenti " Faccio una mia riflessione ad voce alta ; va bene faccio una ricerca con la metavideoscrittura , non so , ma proviamo ; Risposta: "mette spunto da me e scrittura spunto comune ..." Primo esperimento valido per una ricerca ,   perciò conservo anche lo stampato originale  

18 Al congresso di Cattolica del 2005 organizzato dal Movimento della Speranza , il Cerchio Verde era, come da sempre presente . Il nostro intervento è iniziato con l’apertura del congresso presentando un C.D. video realizzato dall’amico dott. Stefano Giordanini , il cui contenuto raccoglie le fotografie dei nostri cari figli di luce , e i loro messaggi ottenuti con la metafonia . E’ stato proiettato in visione su un mega schermo con distinta professionalità , e la proiezione è stata accolta con sensibile stupore in un’onda di emozione che ha raggiunto il cuore di tutto il pubblico presente con grande apprezzamento .

19 Il Cerchio Verde… oggi . Conclusione .
I nostri incontri si svolgono al Martedì di ogni settimana . Tutti assieme abbiamo stabilito una scaletta di lezioni che si svolgono in questo modo : 1 martedì ; Musicoterapia 2 martedì ; Pratiche medianiche . 3 martedì ; Metafonia per il gruppo e per tre persone nuove . 4 martedì ; Studio sulla scienza spirituale . Conclusione . Rivolgendomi a chi ci segue da anni , a chi ci legge , a chi ci ascolta , diciamo che la metafonia ci affascina e ci avvince , oggi come ieri e la valutazione che noi diamo alla messaggistica ottenuta , per molti accorgimenti e per una serie di dati oggettivi evidenzia e garantisce come credibile il fatto stesso : non si tratta di psichismo . La storia degli uomini di scienza è piena di scoperte dovute allo studio e sperimentazioni, ma anche a scoperte casuali . Questa è una considerazione importante e positiva per la naturalità delle manifestazioni delle voci dell’aldilà .

20 La guida del cerchio, maestro Zusuru .
Alcuni dei bellissimi messaggi . “Io guardo madre e figli con occhi sereni , ricettivo del vostro dolore , volere, è importante . La nostra mira è lontana e voi cari figli siete la mia mira terrena Ho sentito il vostro amore attraversarmi , questa è una cosa che da gioia . Vi vedo come rose che rappresentate un giardino ,una rosa è stata colta da noi , conducete una vita normale e non fermatevi al primo ostacolo . Primo messaggio del “Sia benedetto il Signore che ha permesso questo contatto .” Restate vicini a chiunque, tutti i surreali viventi che soffrono e Dio vi aiuta a irrorare il Suo fluido Divino , e sarete Benedette da Dio . La fede è alla base della vita terrena . La mano di Dio vi accompagni e su di voi scenda la Sua Benedizione.” “Non si può amare e dimenticare “

21 SEMPLICEMENTE….. GRAZIE..


Scaricare ppt "La Storia del Cerchio Verde"

Presentazioni simili


Annunci Google