La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il Catechismo della Chiesa Cattolica Secondo Incontro – Uno sguardo dinsieme al Credo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il Catechismo della Chiesa Cattolica Secondo Incontro – Uno sguardo dinsieme al Credo."— Transcript della presentazione:

1 Il Catechismo della Chiesa Cattolica Secondo Incontro – Uno sguardo dinsieme al Credo

2 Ricordiamo come è strutturato in generale il CCC… quattro « pilastri » Il piano di questo Catechismo si ispira alla grande tradizione dei catechismi che articolano la catechesi attorno a quattro « pilastri »: la professione della fede battesimale (il Simbolo), i sacramenti della fede, la vita di fede (i Comandamenti), la preghiera del credente (il « Padre nostro »). 2

3 Dentro questo schema complessivo, la parte prima è dedicata al CREDO: Parte prima: La professione della fede sezione prima Perciò, il Catechismo espone anzitutto in che cosa consistano la Rivelazione, per mezzo della quale Dio si rivolge e si dona all'uomo, e la fede, per mezzo della quale l'uoo risponde a Dio (sezione prima). sezione seconda Il Simbolo della fede riassume i doni che Dio fa all'uomo come Autore di ogni bene, come Redentore, come Santificatore, e li articola attorno ai « tre capitoli » del nostro Battesimo, e cioè la fede in un solo Dio: il Padre onnipotente, il Creatore; e Gesù Cristo, suo Figlio, nostro Signore e Salvatore; e lo Spirito Santo, nella santa Chiesa (sezione seconda). 3

4 I simboli della fede Che cosa sono i Simboli della fede? Sono formule articolate, chiamate anche «Professioni di fede» o «Credo», con cui la Chiesa, fin dalle sue origini, ha espresso sinteticamente e trasmesso la propria fede con un linguaggio normativa, comune a tutti i fedeli. Quali sono i più antichi Simboli della fede? Sono i Simboli battesimali. Poiché il Battesimo viene dato «nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo» (Mt 28,19), le verità di fede ivi professate sono articolate in riferimento alle tre Persone della Santissima Trinità. Quali sono i più importanti Simboli della fede? Essi sono il Simbolo degli Apostoli, che è l'antico Simbolo battesimale della Chiesa di Roma, e il Simbolo niceno-costantinopolitano, frutto dei primi due Concili Ecumenici di Nicea (325) e di Costantinopoli (381), ancora oggi comune a tutte le grandi Chiese d'Oriente e d'Occidente. 4

5 Come è strutturata la prima parte del CCC sul Credo? Due grandi sezioni. La prima è dedicata a mostrare perché e come è possibile credere in Dio e qual è il modo particolare in cui luomo cristiano crede. Sezione Prima: «Io credo» - «Noi crediamo» Capitolo primo: L'uomo è «capace» di Dio Capitolo secondo: Dio viene incontro all'uomo La Rivelazione di Dio; La trasmissione della Rivelazione divina; La Sacra Scrittura Capitolo terzo: La risposta dell'uomo a Dio Io credo Noi crediamo 5

6 La seconda sezione è invece dedicata alcontenuto della fede cristiana, a ciò che noi crediamo, e quindi in pratica è una presentazione e spiegazione di ogni passaggio del Credo. Contiene quindi 3 capitoli: n Dio Padre Capitolo primo: Io credo in Dio Padre Gesù Cristo, Capitolo secondo: Credo in Gesù Cristo, il Figlio unigenito di Dio Spirito Santo Capitolo terzo: Credo nello Spirito Santo 6

7 Sezione II, capitolo primo: Dio Padre Sono ricordati i principali punti della fede cristiana su chi è Dio, sulla creazione, sulla storia della salvezza. I Simboli della fede «Io credo in Dio Padre onnipotente, Creatore del cielo e della terra» Il cielo e la terra Il cielo e la terra L'uomo L'uomo La caduta La caduta 7

8 Sezione II, capitolo secondo: Gesù Cristo Questo è lelenco dei paragrafi che il capitolo contiene... come si intuisce, ognuno esprime un elemento fondamentale del nostro credo... «E in Gesù Cristo, suo unico Figlio, nostro Signore» fu concepito nacque «Gesù Cristo fu concepito per opera dello Spirito Santo, nacque da Maria Vergine» crocifisso «Gesù Cristo patì sotto Ponzio Pilato, fu crocifisso, morì e fu sepolto» risuscitò «Gesù Cristo discese agli inferi, risuscitò dai morti il terzo giorno» salì al cielo «Gesù salì al cielo, siede alla destra del Padre onnipotente» verrà «Di là verrà a giudicare i vivi e i morti» 8

9 Sezione II, capitolo terzo: lo Spirito Santo Il terzo ed ultimo capitolo di questa sezione riguarda invece lo Spirito Santo ma anche tutte le altre affermazioni di fede che concludono il Credo. Spirito Santo «Credo nello Spirito Santo» Chiesa Cattolica «Credo la Santa Chiesa Cattolica» La Chiesa nel disegno di Dio La Chiesa: popolo di Dio, corpo di Cristo, tempio dello Spirito La Chiesa è una, santa, cattolica e apostolica I fedeli: gerarchia, laici, vita consacrata comunione dei santi «Credo la comunione dei santi» Maria Madre di Cristo, Madre della Chiesa remissione dei peccati «Credo la remissione dei peccati» risurrezione della carne «Credo la risurrezione della carne» vita eterna «Credo la vita eterna» «Amen» 9

10 Qualche aspetto di contenuto più interessante: la fede Cominciamo dalla prima sezione… …perché luomo crede in Dio? è giusto? È ragionevole? Il CCC affronta queste domande per ricordarci che latto di credere in Dio è allorigine del nostro essere cristiani. Due sottolineature sono più importanti: Diosi rivela risposta di fede Si crede in Dio perché Dio si fa conoscere, si rivela. La rivelazione che Dio fa di sé è allorigine della risposta di fede delluomo. ecclesiale personale e comunitario La fede è una fede ecclesiale, latto di fede è insieme personale e comunitario (Io credo – Noi crediamo) 10

11 Qualche aspetto di contenuto più interessante: le affermazioni su Dio Padre Dio Padre e Creatore... Dio è Unico, è Verità, è Amore, è Onnipotente... Un tema specifico: la Creazione. Qui anche si parla di provvidenza e del problema del male. In particolare poi si parla delluomo, immagine di Dio, e del peccato originale. 11

12 Qualche aspetto di contenuto più interessante: la lunga sezione dedicata a Gesù Cristo, il Figlio Credo in Gesù Cristo. Sezione molto ampia e importante, vengono passati in rassegna gli elementi della vita di Gesù. Qui anche Maria. Il mistero di Gesù uomo e Dio (incarnazione). La sua nascita. Infanzia e vita nascosta. Vita pubblica: Il battesimo di Gesù, La tentazione di Gesù – « Il regno di Dio è vicino » – Lannunzio del regno di Dio – I segni del regno di Dio – « Le chiavi del Regno » – Un anticipo del Regno: la trasfigurazione – La salita di Gesù a Gerusalemme – Lingresso messianico di Gesù a Gerusalemme. Il rapporto con Israele; la passione; la morte; la discesa agli inferi; lascensione ed il giudizio finale. 12

13 Qualche aspetto di contenuto più interessante: lo Spirito Santo e la Chiesa In questa sezione si parla ampiamente dello Spirito Santo e della Chiesa. Qui anche Maria. Lo Spirito Santo: azione, simbologia e ruolo dello Spirito Santo in base alla Scrittura. Segue la Chiesa, La Chiesa – popolo di Dio, corpo di Cristo, tempio dello Spirito Santo; La Chiesa è una, santa, cattolica e apostolica; i fedeli: gerarchia, laici, vita consacrata; La comunione dei santi; Maria – Madre di Cristo, Madre della Chiesa. 13

14 Qualche aspetto di contenuto più interessante: gli ultimi articoli del Credo Credo « la remissione dei peccati » Credo « la risurrezione della carne » Credo « la vita eterna » AMEN: La parola ebraica Amen, che conclude anche l'ultimo libro della Sacra Scrittura, alcune preghiere del Nuovo Testamento e quelle liturgiche della Chiesa, significa il nostro «sì» fiducioso e totale a quanto abbiamo professato di credere, fidandoci totalmente di colui che è l'«Amen» (Ap 3,14) definitivo: Cristo Signore. 14

15 ...per concludere: un invito alla riflessione. In questo incontro non è possibile entrare nel dettaglio degli argomenti. Ma possono emergere questioni interessanti, a partire da quanto visto... Cosa significa credere? Ma anche: in che cosa crediamo, noi cattolici? Il Credo presente un contenuto complesso, non banale né banalizzabile, forse anche un po ignorato dai cristiani stessi. Ne nasce (forse...) lesigenza di conoscere meglio ciò in cui crediamo… 15

16 Domande per la riflessione credente Il Credo viene considerato giustamente essenziale nella vita cristiana; per te quale posto ha nella vita, come credente? In altre parole, cosa significa credere da questo punto di vista? catechista Per il tuo servizio di catechista, ritieni di conoscere ed utilizzare in modo adeguato il Credo? Che posto concreto ha la fede nel tuo servizio (rispetto ad altri aspetti, come la buona volontà, le generosità, la capacità di stare con ragazzi o adulti, ecc…)? gruppo di catechesi Pensando al tuo gruppo di catechesi (ragazzi, adulti), come ti sembra di poter conciliare in modo più efficace la tua conoscenza del credo e le esigenze educative nei confronti delle persone cui ti rivolgi? 16


Scaricare ppt "Il Catechismo della Chiesa Cattolica Secondo Incontro – Uno sguardo dinsieme al Credo."

Presentazioni simili


Annunci Google