La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche Biblioteche in rete 2 Marco Lazzari Università di Bergamo Facoltà di Lettere e Filosofia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche Biblioteche in rete 2 Marco Lazzari Università di Bergamo Facoltà di Lettere e Filosofia."— Transcript della presentazione:

1 Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche Biblioteche in rete 2 Marco Lazzari Università di Bergamo Facoltà di Lettere e Filosofia A.A

2 Marco Lazzari – Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche 2 2 Heri dicebamus l cataloghi per autore, soggetto, materia l soggetto: argomento specifico trattato l soggettario: elenco dei soggetti usati per la classificazione l la catalogazione dipende dalla scelta del catalogatore l soggettario Biblioteca Nazionale centrale di Firenze (omogeneità di classificazione)

3 Marco Lazzari – Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche 3 3 Soggettario MATEMATICA l Bibliografia l Autori l Algebra l … FISICA vedi anche Biofisica vedi anche Chimica-Fisica l Bibliografia l Storia l Studi l …

4 Marco Lazzari – Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche 4 4 Catalogo per materia (sistematico) l basato sullargomento, con riferimento a un sistema di classificazione del sapere l articolazione del sapere per aree disciplinari l D.D.C. Dewey Decimal Classification (Melvil Dewey, ) l corrispondenza fra classificazione decimale e disposizione degli scaffali

5 Marco Lazzari – Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche 5 5 Classificazione Dewey l le classi: –000 generalità –100 filosofia –200 religione –300 scienze sociali –400 linguaggio –500 scienze naturali e matematica –600 tecnologia –700 arti –800 letteratura e retorica –900 geografia e storia

6 Marco Lazzari – Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche 6 6 Classificazione Dewey l la classe Tecnologia: –600 tecnologia (scienze applicate) –610 scienze mediche – medicina –620 ingegneria e attività affini –630 agricoltura –640 economia domestica e famigliare –650 gestione e servizi ausiliari –657 contabilità –658 gestione generale (management) –…

7 Marco Lazzari – Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche 7 7 Automazione delle biblioteche l automazione funzioni di gestione l catalogazione opere l ricerca bibliografica l ATTENZIONE: un solo archivio informatico è sufficiente, i cataloghi per autore, per soggetto e per materia saranno viste diverse dellunico catalogo

8 Marco Lazzari – Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche 8 8 Amministrazione / gestione l contabilità l rendicontazione l programmazione spesa

9 Marco Lazzari – Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche 9 9 Catalogazione e ricerca l catalogo su database l possibilità di ordinamenti secondo criteri vari (e combinati) l interrogazione semplice – complessa l compilazione di bibliografie tematiche l compilazione di bollettini su argomenti monografici, su nuove opere, …

10 Marco Lazzari – Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche 10 Gestione prestito l elenchi lettori iscritti l gestione prestito l posizione del lettore (volumi in prestito, rispetto scadenze, numero max prestiti) l stampa automatica solleciti l statistiche

11 Marco Lazzari – Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche 11 Servizio Bibliotecario Nazionale l servizio di catalogazione, ricerca e prestito comune a tutte le biblioteche nazionali (e ad altre che lo richiedano) l archivio centrale: Biblio Naz Centrale FI l rete di collegamenti fra le biblioteche aderenti l usa catalogo autore e catalogo soggetto con soggettario proprio

12 Marco Lazzari – Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche 12 Servizio Bibliotecario Nazionale l catalogazione partecipata: –la biblioteca che deve catalogare un nuovo volume controlla che non sia già stato… –se lo è già, copia la scheda –altrimenti, genera la scheda e la memorizza sul proprio database

13 Marco Lazzari – Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche 13 Servizio Bibliotecario Nazionale l sistema dati decentrato l catalogo unico virtuale come unione dei cataloghi delle singole biblioteche l catalogazione partecipata l ricerca estesa ai cataloghi di tutte le biblioteche l prestito via rete

14 Marco Lazzari – Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche 14 Servizio Bibliotecario Nazionale l criteri di ricerca –autore e titolo –numero di classificazione Dewey –numero ISBN –titolo della collezione –titolo del periodico

15 Marco Lazzari – Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche 15 Codifica internazionale dei libri l ISBN (Intl Standard Book Number), 10 cifre: –gruppo nazionale linguistico (Italia 88) –identificatore editore (2-6 cifre) –identificatore titolo –una cifra di controllo l ISSN (Intl Std Serial Number), per i periodici, identifica la testata l EAN, codice a barre, 13 cifre: –per i libri prime tre cifre 978 –per i libri, successive 10 cifre = ISBN –una cifra di controllo

16 Marco Lazzari – Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche 16 Sistemi di Information Retrieval l gestione dati: organizzazione; reperibilità; elaborazione efficiente l banche dati (DB): informazione strutturata (in campi) l Information Retrieval (IR): informazione non strutturata; unità dette documenti; informazioni in senso semantico


Scaricare ppt "Note per il corso di Informatica per le discipline umanistiche Biblioteche in rete 2 Marco Lazzari Università di Bergamo Facoltà di Lettere e Filosofia."

Presentazioni simili


Annunci Google