La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Strumenti per la partecipazione attiva dei cittadini Metodo in Comune GovernAzioni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Strumenti per la partecipazione attiva dei cittadini Metodo in Comune GovernAzioni."— Transcript della presentazione:

1 Strumenti per la partecipazione attiva dei cittadini Metodo in Comune GovernAzioni

2 Impianto Condivisione Pianificazione Attuazione Verifica Preparare Partire Praticare Precisare Metodo in Comune GovernAzioni Ciclo delle 4 P

3 Programma del Sindaco Declinazione Azioni di Governo Cosa e Come Forum Cittadini Riunioni collegiali e creative con Assessori Impianto Metodo in Comune GovernAzioni Conversazioni in Comune (Incontri di studio e approfondimento con Università e Politecnico)

4 Condivisione Tecnica Condivisione Politica Riunioni collegiali e creative Dirigenti Incontri collegiali e creative Consiglieri Comunali Partiti Associazioni Presidenti Circoscrizioni Portatori di Interessi Condivisione Riunioni collegiali e creative Dirigenti e Assessori Metodo in Comune GovernAzioni Riunioni collegiali e creative Società Partecipate

5 Metodo in Comune GovernAzioni Relaz. Previs. Programmatica Piano Dettagliato Obiettivi Piano Esecutivo di Gestione Piano delle Azioni Riclassificato e pianificato Pianificazione Primo caricamento GovernAzioni Controllo di Gestione Direzione Generale Piano degli Obiettivi Società Partecipate CdA Partecipate

6 Aggiornamento GovernAzioni Consultazione GovernAzioni Diario di Città Attuazione Sistema Informativo Unitario Comunale Forum dipendenti Forum Cittadini Circoscrizionali Tavolo Politico Giunta Territoriale Metodo in Comune GovernAzioni CdA Partecipate Consiglieri Comunali Commissioni Consiliari

7 Obiettivi Partecipate Risultati Azioni Verifica Forum Cittadini circoscrizionali Tavolo Politico Giunta Comunale Metodo in Comune GovernAzioni Condivisione Nucleo di Valutazione Obiettivi dirigenti Report GovernAzioni Bilancio Sociale

8 PREPARARE E la fase in cui si pratica lascolto (individuale e di gruppo) e la sua oggettivazione nonchè lanalisi e la condivisione dei risultati, mediante riunioni creative. Metodo in Comune GovernAzioni

9 PARTIRE E la fase in cui si definiscono e si pianificano (in termini di modalità di lavoro e tempi di attuazione) gli obiettivi di miglioramento e di innovazione. Metodo in Comune GovernAzioni

10 PRATICARE E la fase in cui concretizzano le Azioni attraverso lesercizio continuo del: sapere - saper fare - far sapere. Metodo in Comune GovernAzioni

11 PRECISARE E la fase in cui si procede, ai diversi livelli, alla verifica dei risultati ed eventualmente alla rimodulazione delle Azioni. Metodo in Comune GovernAzioni

12 Forum Cittadini Incontri tematici con cittadini e portatori di interessi, realizzati con modalità creativa e partecipativa, finalizzati alla raccolta di informazioni, bisogni, idee e proposte utili alla predisposizione del Programma del Candidato Sindaco. Metodo in Comune GovernAzioni

13 Riunioni collegiali e creative Sono il contesto dove si esercita la creatività (la capacità di sviluppare sinergicamente la propria immaginazione e la propria concretezza) e si fa uso della «intelligenza collettiva» attraverso lesercizio della collegialità. Metodo in Comune GovernAzioni

14 Strumento dellascolto e della partecipazione attiva dei cittadini. Luogo dellincontro fra consiglieri e cittadini per la crescita reciproca. Momento qualificato in cui tutti danno un contributo per costruire qualcosa di nuovo o migliorare lesistente partecipando con la creatività ma, e soprattutto, con la concretezza che serve a soddisfare i «reali» bisogni. Forum Cittadini circoscrizionali Metodo in Comune GovernAzioni

15 E luogo di confronto e di preparazione delle proposte sul come realizzare le Azioni di governo. Vede la partecipazione del Sindaco, dei Segretari di Partito e dei Capi Gruppo consiliari. Tavolo Politico Metodo in Comune GovernAzioni

16 Pensati per migliorare e condividere lIdea di Città, sono occasione per sviluppare la capacità di integrazione delle diverse strutture dellEnte e di migliorare il livello di conoscenza e la qualità della comunicazione interpersonale tra gli oltre duemila dipendenti del Comune di Bari Con i Forum si vuole andare oltre alla semplice conoscenza del programma; si desidera arricchirlo con il contributo di coloro che saranno i protagonisti della sua attuazione, contemplando il principio che si governa per la città e per i cittadini e non per il successo temporaneo di una coalizione. (Michele Emiliano, Ottobre 2005) Forum Dipendenti Metodo in Comune GovernAzioni

17 Giunta Territoriale E luogo di confronto e di proposizione sul come realizzare concretamente le Azioni di governo in ottica decentrata. Vede la partecipazione del Sindaco, degli Assessori ed i Presidenti di Circoscrizione. Metodo in Comune GovernAzioni

18 E lo strumento che, aggiornato annualmente, viene distribuito ai cittadini che partecipano ai forum. Fornisce informazioni sulle Azioni portate a termine e su quelle che saranno ultimate a breve effettuando così una concreta verifica dellavanzamento del Piano. Contiene una cartolina che il cittadino può utilizzare per colloquiare con i Presidenti di Circoscrizione e contribuire al miglioramento dei quartieri. Diario di Città Metodo in Comune GovernAzioni

19 GovernAzioni può essere alimentato -con vario livello di automazione ed integrazione- dal Sistema Informativo Unitario Comunale, raccogliendo informazioni su atti e fatti inerenti lattuazione delle Azioni quali: Delibere (Consiglio Comunale, Giunta Municipale, Consiglio Circoscrizionale), Determine Dirigenziali, Ordinanze (Sindacali e Circoscrizionali), lavori delle Commissioni (Consiliari e Circoscrizionali), dati economici e finanziari, ecc… Sistema Informativo Unitario Comunale Metodo in Comune GovernAzioni

20 […] Tale situazione viene a costituire il fondamento per la rilevazione di uno dei presupposti essenziali proprio per laffidamento in House, a fronte anche di quanto stabilito, per i servizi pubblici a rilevanza economica, dallart. 113, comma 5 del dlgs n. 267/2000. (Alberto Barbiero – Italia Oggi 16-set-2005) La sentenza n del 2 agosto 2005 della I sez. TAR Sardegna, fa rilevare che gli affidamenti in House possono essere affidati senza gara se lente pubblico titolare del capitale sociale esercita sulla società un controllo analogo a quello esercitato sui propri servizi, oltre ad un controllo gestionale e finanziario stringente aderendo così alle valutazioni espresse dal consiglio di stato, sez. VI, con la decisione n. 168 del 25 gennaio CdA Partecipate Metodo in Comune GovernAzioni

21 Il bilancio sociale è lesito di un processo con il quale lamministrazione rende conto delle scelte, delle attività, dei risultati e dellimpiego di risorse in un dato periodo, in modo da consentire ai cittadini e ai diversi interlocutori di conoscere e formulare un proprio giudizio su come lamministrazione interpreta e realizza la sua missione istituzionale e il suo mandato. (Direttiva del 17 febbraio 2005 della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Funzione Pubblica – Ministro Baccini.) Bilancio Sociale Metodo in Comune GovernAzioni


Scaricare ppt "Strumenti per la partecipazione attiva dei cittadini Metodo in Comune GovernAzioni."

Presentazioni simili


Annunci Google