La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

NPC grigionese 1 Informazioni per i comuni Grono, 2 dicembre 2009 Nuova impostazione della perequazione finanziaria e della ripartizione dei compiti tra.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "NPC grigionese 1 Informazioni per i comuni Grono, 2 dicembre 2009 Nuova impostazione della perequazione finanziaria e della ripartizione dei compiti tra."— Transcript della presentazione:

1 NPC grigionese 1 Informazioni per i comuni Grono, 2 dicembre 2009 Nuova impostazione della perequazione finanziaria e della ripartizione dei compiti tra Cantone e comuni

2 NPC grigionese 2 Programma 1.Premesse Dr. Jon Domenic Parolini (presidente CStrPS) 2.Punti centrali della NPC grigionese Thomas Kollegger (capo dell'Ufficio per i comuni) 3.Ambito scolastico Dany Bazzell (capo dell'Ufficio per la scuola popolare e lo sport) 4.Ambito dell'assistenza sociale Andrea Mauro Ferroni (capo dell'Ufficio del servizio sociale) 5.Valutazione CdS Dr. Martin Schmid (direttore delle finanze) 6.Discussione Dr. Jon Domenic Parolini (presidente CStrPS)

3 NPC grigionese 3 1. Premesse NPC Confederazione – Cantoni in vigore dal 1° gennaio 2008 La situazione grigionese è molto diversa. L'attuale perequazione finanziaria risale al 1958 ed è costituita da un gran numero di contributi singoli. Essa è complicata, onerosa dal punto di vista amministrativo e difficilmente gestibile. Essa crea falsi incentivi; spese elevate e un tasso fiscale elevato (120/130 percento) portano a più mezzi di perequazione Essa sfavorisce i comuni dalla capacità finanziaria media e i comuni di oltre 300 abitanti. Il tasso fiscale elevato indebolisce soprattutto l'attrattiva dei comuni periferici Vasta necessità di agire Tra il Cantone e i comuni esiste un confuso intreccio di compiti e flussi finanziari.

4 NPC grigionese 4 1. Premesse Informazioni per i comuni in incontri regionali Sotto la direzione della Consigliera federale Dr. Eveline Widmer-Schlumpf Landquart: Zernez: Samedan: Ilanz: Grono (Centro comunale): Thusis:

5 NPC grigionese 5 1. Premesse Procedura di consultazione Procedura di consultazione da maggio ad agosto 2008 (4 mesi) Sostanziale accettazione (eccezione PS) Divergenze in determinati ambiti, come quello sociale, della scuola popolare, delle scuole di canto e di musica, dell'assistenza ai bambini, della sanità In parte motivi di critica particolari: critica all'attuale entità delle prestazioni (richiesto potenziamento delle prestazioni) valutazione settoriale (nessuna ottica globale) incertezze dovute a informazioni troppo scarse mancanza di fiducia nella capacità dei comuni di fornire prestazioni

6 NPC grigionese 6 1. Premesse Correzioni seguite alla consultazione Migliore considerazione degli oneri causati dall'insediamento sparso e minore importanza delle strade nella PAG Prescrizioni legali per la dotazione di PR e PAG Ulteriori dissociazioni verso il Cantone nei settori come gli internati di scuola speciale e i trasporti pubblici Mantenuti gli assegni di maternità Consulenza alle madri e ai padri di competenza cantonale Campagne di cura dentale lasciate al Cantone Risanamento della pavimentazione delle strade cantonali all'interno degli abitati da parte del Cantone Aliquota unitaria all'85%, anziché all'80%, in ambito sanitario

7 NPC grigionese 7 1. Premesse Gran Consiglio Esame del messaggio da parte di commissioni specializzate (incl. Comm. per la formazione e la cultura (CFormC) + Comm. per la sanità e la politica sociale (CSPS)) Intensi dibattiti del Gran Consiglio sul messaggio in aprile e in giugno 2009 Miglioramenti a favore dei comuni Nessuna dissociazione di: scuole di canto e di musica acquisti di media per biblioteche scuole bilingui attività di scambio linguistico perfezionamento intensivo per insegnanti di scuola popolare Maggiore sostegno ai comuni da parte del Cantone (Ufficio del servizio sociale) nella consulenza sociale

8 NPC grigionese 8 1. Premesse Legge mantello NPC con - revisione parziale di 27 leggi e - revisione totale di 3 leggi (legge sull'assistenza sociale, legge cantonale sull'assistenza e legge sul conguaglio finanziario intercomunale) Ordinanza mantello sulla NPC con - revisione parziale di 12 ordinanze del Gran Consiglio e - revisione totale di un'ordinanza (OE della legge sul conguaglio finanziario intercomunale) Ampia necessit à di revisione giuridica

9 NPC grigionese 9 Referendum e votazione popolare Approvazione da parte del Gran Consiglio della legge mantello NPC in giugno, con 88 voti contro 22 e 5 astenuti Referendum lanciato dalle associazioni del settore sociale e formativo Ricorso costituzionale del granconsigliere Vincent Augustin respinto dal Tribunale amministrativo. Impugnazione al Tribunale federale Votazione popolare il 7 marzo 2010 Entrata in vigore prevista per il 1° gennaio Premesse

10 NPC grigionese 10 I quattro strumenti della NPC grigionese 2. Punti centrali

11 NPC grigionese 11 3 mio. 25 mio. 20 mio. 38 mio. 18 mio. Cantone Perequazione delle risorse (PR) Comuni finanziariamente deboli Comuni finanziariamente forti Compensazione degli oneri (CO) Comuni con oneri straordinari PAGPAS PAG = compensazione dell'aggravio geotopografico PAS = compensazione degli oneri in ambito sociale CCR= compensazione individuale dei casi di rigore per oneri speciali Perequazione delle risorse e compensazione degli oneri (in franchi) 20 mio. 2 mio. 2. Punti centrali CCR

12 NPC grigionese 12 Perequazione delle risorse (PR) Indice delle risorse in % = Ø 100 Potenziale di risorse (PoR) pro capite in fr. IR inferiore a 100 Comune finanziariamente debole IR superiore a 100 Comune finanziariamente forte Base : fr. 3'285,60 2. Punti centrali - imposte pers. fis. - imposte pers. giur. - imposte sugli immobili - canoni d'acqua

13 NPC grigionese 13 Compensazione dell'aggravio geotopografico (PAG) 4 indicatori (calcolo per abitante) Costi ponderati in rapporto alla lunghezza delle strade (spesa calcolata / abit.: "A quale onere stradale deve far fronte ogni abitante?") Quota allievi(numero di allievi / abit.: "Quanti abitanti devono finanziare un allievo?") Densità demografica(superficie produttiva / abit.:"Quale superficie in ha deve finanziare un abitante?") Insediamenti(media della quota percentuale di abitanti negli insediamenti <25, <50, <100, <200 abit.: "Quanti abitanti vivono in insediamenti più piccoli del valore soglia?") 2. Punti centrali

14 NPC grigionese 14 Esecuzione delle misure Spese/oneri Comuni Cantone Assistenza a grigionesi in altri Cantoni Dissociazione Prestazioni assistenziali e anticipi degli alimenti Assistenza a grigionesi in altri Cantoni Esecuzione delle misure Prestazioni assistenziali e anticipi degli alimenti Contributo PAS Assegni di maternit à Compensazione degli oneri in ambito sociale (PAS) 2. Punti centrali

15 NPC grigionese Punti centrali Presupposti: Compensazione individuale dei casi di rigore per oneri speciali (CCR) oneri speciali eccessivi non influenzabili dovuti a eventi straordinari accertamento individuale della situazione finanziaria assoggettamento a particolare vigilanza finanziaria domanda del comune decisione da parte del Governo

16 NPC grigionese 16 Dissociazione delle finanze e dei compiti 24 settori Ai comuni 28 settori + 3 settori sanità (aliquote di sussidio unitarie dell'85%) Dissociazione Al Cantone 2. Punti centrali

17 NPC grigionese 17 Dissociazione delle finanze e dei compiti Nessun potenziamento o riduzione delle prestazioni ! Bilancio globale: confronta i pagamenti dell'attuale perequazione finanziaria con i pagamenti di quella nuova e rileva le conseguenze finanziarie della dissociazione delle finanze e dei compiti. Serve alla trasparenza e costituisce la base per la compensazione limitata nel tempo. 2. Punti centrali

18 NPC grigionese 18 Dissociazioni verso il Cantone - Esempi Casi di assistenza ed esecuzione delle misure fuori Cantone Risanamento di abitazioni nella regione di montagna Scuole professionali e istituzioni di pretirocinio Consulenza alle madri e ai padri Compiti scolastici sovraordinati: lingue straniere, direzioni scolastiche Insegnamento a figli di richiedenti l'asilo in centri di transito Sussidi complementari a scuole secondarie di valle Sport scolastico facoltativo Servizi pubblici di trasporto su strada Riscossione dell'imposta alla fonte (dal 2013) Risanamento della pavimentazione di strade cantonali all'interno degli abitati 2. Punti centrali

19 NPC grigionese 19 Dissociazioni verso il comune - Esempi Assistenza sociale personale Assegni di maternità Contributi per l'assistenza ai bambini complementare alla famiglia Contributi per allievi di scuola dell'infanzia e di scuola popolare Costruzione e pigioni di scuole dell'infanzia Spese di trasferta degli allievi Provvedimenti pedagogico-terapeutici Costruzione e attrezzatura di edifici scolastici Cofinanziamento dei licei inferiori Gestione e costruzione di case per anziani e di cura Impianti per lo smaltimento dei rifiuti e di depurazione delle acque 2. Punti centrali

20 NPC grigionese 20 Strumenti transitori Cantone Sdebitamento parziale unico 15 comuni con debiti eccessivi Compens. limitata nel tempo Comuni finanziariamente deboli con onere supplem. 2. Punti centrali

21 NPC grigionese 21 L'esecuzione della perequazione finanziaria compete all'Ufficio per i comuni Il Governo disciplina le scadenze, le basi di dati, il rapporto sull'efficacia, ecc. Il calcolo del potenziale di risorse, nonché dell'indice di risorse viene effettuato ogni anno (art. 4 LPFGR). Entro fine agosto 2010: comunicazione PR e PAG 2011 I parametri sono stati decisi dal Gran Consiglio: dotazione di almeno l'80% della media di tutti i comuni, dotazione PAG: 20 mio. 2010: accertamento della situazione finanziaria per comuni con sdebitamento parziale Istruzioni relative al preventivo da parte dell'Ufficio per i comuni Passi per l'attuazione 2. Punti centrali

22 NPC grigionese 22 Attuazione senza problemi per i comuni 2. Punti centrali

23 NPC grigionese 23 Ripercussioni della NPC grigionese sulla scuola popolare grigione 1.Ripercussioni sulla suddivisione dei compiti 2.Ripercussioni sul finanziamento 3.Aspetti essenziali 3. Ambito scolastico

24 NPC grigionese 24 1.Ripercussioni sulla suddivisione dei compiti 3. Ambito scolastico

25 NPC grigionese 25 Suddivisione dei compiti tra Cantone e comuni La scuola popolare rimane un compito di Cantone e comuni. Il Cantone rafforza il suo impegno in modo mirato. I comuni costituiscono la base I comuni sono responsabili per la gestione della scuola popolare. Il Cantone emana direttive vincolanti Il Cantone ne controlla losservanza Il Cantone consiglia i comuni nellapplicazione Il Cantone finanzia al 100% le direzioni scolastiche Il Cantone garantisce la qualità della scuola Il Cantone paga laggiornamento obbligatorio (100%) Il Cantone finanzia lo sviluppo scolastico (100%) Il Cantone guida i progetti di sviluppo scolastico Il Cantone garantisce lo sviluppo scolastico Modello attuale Nuovo con NPC Scuola popolare grigione 3. Ambito scolastico

26 NPC grigionese 26 2.Ripercussioni sul finanziamento 3. Ambito scolastico

27 NPC grigionese 27 Mezzi finanziari per la scuola popolare Quintessenza I comuni hanno a disposizione risorse finanziarie maggiori per la scuola popolare. Direzioni scolastiche, aggiornamento, sostituzioni, insegnamento per scolari alloglotti, misure ortopedagogiche, scuole secondarie di valle, riforme scolastiche Mezzi propri dei comuni per la scuola popolare Mezzi propri dei comuni per la scuola popolare ATTUALMENTE Contributi forfetari in base al numero di allievi e alla forza finanziaria CON NPC 25% Contributi forfetari ai comuni senza vincolo dutilizzo Contributi vincolati 8% Perequazione degli oneri (Numero allievi) / Perequazione delle risorse (Forza finanziaria) Mezzi supplementari ai comuni (+ 13 milioni) Contributi vincolati (netto + 3 milioni) CONTRIBUTI CANTONALI Con vincolo dutilizzo Senza vincolo dutilizzo Finanziamento scolastico con risorse dei comuni 66% 3. Ambito scolastico

28 NPC grigionese 28 Quintessenza Il Cantone assume la responsabilità per la realizzazione delle riforme scolastiche. Introduzione dellinglese nelle scuole elementari: 16 milioni Potenziamento competenze nelle lingue cantonali scuo- le elementari: 6.6 milioni Aggiornamento ciclo sup.: 1 mio. COSTI TOTALI: 26 MILIONI Diversi: 2.5 milioni (Adeguamenti ASP, valutazione, mezzi didattici, direzione progetto 13.5 milioni 12.5 milioni COMUNI Sostituzioni (2/3), spese Concretizzazione della revisione parziale della Legge scolastica in base alla decisione del Gran Consiglio (aprile 2008) CANTONE Sostituzioni (1/3), costi del corso Senza NPC Con NPC 26 milioni CANTONE Tutti i costi Esempio: finanziamento dello sviluppo scolastico 3. Ambito scolastico

29 NPC grigionese 29 3.Aspetti essenziali 3. Ambito scolastico

30 NPC grigionese 30 Ripercussioni QuintessenzaLa scuola popolare viene rafforzata dalla NPC. Riassunto Nessun compito / nessuna direttiva verrà lasciata cadere dal Cantone nel settore scolastico. Il Cantone controlla losservanza delle direttive e consiglia i comuni nella loro realizzazione esattamente come finora. Con la NPC il Cantone assume al 100% i costi per le direzioni scolastiche. Il Cantone assume inoltre la piena responsabilità organizzativa e finanziaria per la realizzazione delle riforme scolastiche previste. Il Cantone assume i costi totali per laggiornamento obbligatorio. I comuni ottengono mezzi finanziari supplementari, sia con vincolo che senza vincolo dutilizzo, che possono usare per la scuola. 3. Ambito scolastico

31 NPC grigionese Ambito dell'assistenza sociale Organizzazione attuale

32 NPC grigionese Ambito dell'assistenza sociale Compiti dei servizi sociali regionali (esempi) consulenza psico-sociale consulenza in materia di dipendenza consulenza ai giovani consulenza ai rifugiati consulenza in materia di divorzio consulenza in materia di educazione interventi di crisi collocamento consulenza in materia di budget

33 NPC grigionese Ambito dell'assistenza sociale Art. 4 della nuova legge sull'assistenza sociale L'assistenza sociale è compito dei comuni. Essi forniscono l'assistenza sociale personale tramite i servizi sociali regionali (SSR). I comuni di ubicazione rilevano i servizi sociali regionali (SSR). Si tratta di: Coira, Landquart, Scuol, Samedan, Poschiavo, Roveredo, Ilanz, Thusis Trasferimento dei servizi sociali regionali ai comuni di ubicazione

34 NPC grigionese Ambito dell'assistenza sociale Art. 6 della nuova legge sull'assistenza sociale Tutti i compiti della consulenza sociale vengono svolti sull'intero arco dell'anno da parte di personale specialistico appositamente formato. Per tutti è garantito l'accesso in egual misura all'offerta di consulenza sociale. Ripartizione dei costi I costi (inclusi i costi generali indiretti) del SSR vengono ripartiti pro capite tra tutti i comuni. Requisiti posti ai SSR

35 NPC grigionese Ambito dell'assistenza sociale determinazione dei principi dell'assistenza sociale consulenza in questioni generali relative all'assistenza sociale perfezionamento e formazione continua degli assistenti sociali Compiti del Cantone Sostegno ai SSR: gestione di offerte specifiche di consulenza rapporti con i servizi extracantonali coordinamento della statistica dell'assistenza sociale coordinamento della collaborazione interistituzionale Compiti sovraordinati:

36 NPC grigionese Ambito dell'assistenza sociale gestione amministrativa, finanziaria, relativa al personale e specialistica dei servizi sociali regionali garanzia di un'offerta di consulenza completa per la popolazione residente nel bacino di utenza rilevamento delle basi statistiche tenuta di un calcolo dei costi e delle prestazioni trasparente fatturazione tra i comuni del servizio sociale regionale delle spese per l'assistenza sociale personale, in ragione della quota di popolazione Compiti dei comuni di ubicazione

37 NPC grigionese Ambito dell'assistenza sociale Assistenza sociale materiale e personale (SSR) a livello dei comuni. Le strutture esistenti dei SSR possono essere conservate. Viene evitata la formazione di "micro-servizi sociali", che porterebbero a una perdita di professionalità. I comuni possono delegare ai servizi sociali compiti supplementari (lavoro sociale a scuola, attività giovanili). Inoltre: Il livello delle prestazioni nell'assistenza sociale materiale viene stabilito in modo vincolante in una nuova legge cantonale sull'assistenza. Effetti della nuova regolamentazione

38 NPC grigionese Valutazione I vantaggi sono palesi: 1.La perequazione finanziaria diventa semplice, trasparente, equa e gestibile. 2.Più solidarietà per i più deboli tramite il rafforzamento della perequazione delle risorse e della compensazione degli oneri. 3.Pari opportunità meglio garantite grazie alla rinuncia alle "manette fiscali" e alla limitazione a 300 abitanti dei mezzi versati al comune. 4.Le promesse fatte ai comuni vengono mantenute. 5.I Grigioni diventano compatibili con la Confederazione e considerano la situazione negli altri Cantoni (GR hanno una grande necessità di recupero).

39 NPC grigionese Valutazione 6. Viene promossa l'iniziativa dei comuni e ridotta la dipendenza dal Cantone. 7. Più ordine e amministrazione snella (dissociazione dell'intrico finanziario e distribuzione dei ruoli più chiara). 8. Migliore collaborazione tra Cantone e comuni nei settori con finanziamento comune. 9. Altri adeguamenti urgenti vengono considerevolmente agevolati (soprattutto semplificazione del finanziamento ospedaliero). 10. Prestazioni maggiormente conformi alle necessità e meglio garantite per la popolazione. Ulteriori vantaggi:

40 NPC grigionese Valutazione – Le critiche degli oppositori La dinamica favorisce i comuni Affermazione: "A lungo termine i comuni si assumeranno gli oneri più importanti." Il Cantone sgrava le regioni ospedaliere di oltre 10 mio. di franchi all'anno, con tendenza all'aumento. Il Cantone si assume oneri supplementari nel settore dei trasporti. Il Cantone si assume già oggi i costi nei settori dinamici come le prestazioni complementari, la riduzione individuale dei premi, le ospedalizzazioni fuori Cantone, l'esercizio e la manutenzione delle strade cantonali. I comuni sono meglio tutelati da misure di risparmio del Cantone.

41 NPC grigionese Valutazione – Le critiche degli oppositori La NPC grigionese giunge al momento giusto Affermazione: "Dapprima devono essere corrette le strutture comunali." La NPC grigionese è un dovere nei confronti dei comuni. Essa è urgente e agevola ulteriori riforme. Senza NPC grigionese, la necessaria ridefinizione delle strutture sarà molto costosa e difficilmente realizzabile anche a lungo termine. Senza NPC grigionese numerosi compiti non verranno realizzati in modo opportuno. La NPC grigionese è attuabile anche per i comuni più piccoli.

42 NPC grigionese Valutazione – Le critiche degli oppositori La NPC grigionese si può avere solo quale pacchetto Affermazione: "Dopo un no, la NPC grigionese va migliorata nei settori socialità e scuola popolare." La NPC grigionese è un progetto globale che non può essere scomposto in singole parti. Togliere il settore sociale e quello scolastico dalla NPC minerebbe l'intero sistema. Un No alla NPC grigionese fa fallire l'intera riforma. Il prezzo da pagare sarebbe un blocco pluriennale dello sviluppo nel Cantone dei Grigioni.

43 NPC grigionese 43

44 NPC grigionese 44 …

45 NPC grigionese 45 Considerazione finale La NPC grigionese – Un progetto necessario per i Grigioni, ben studiato ed equilibrato


Scaricare ppt "NPC grigionese 1 Informazioni per i comuni Grono, 2 dicembre 2009 Nuova impostazione della perequazione finanziaria e della ripartizione dei compiti tra."

Presentazioni simili


Annunci Google