La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

IL GRANDE INFORMATICO Serena Betonica. BILL GATES William Henry Gates III, meglio noto come Bill Gates, è nato il 28 Ottobre 1955 a Seattle. È uno tra.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "IL GRANDE INFORMATICO Serena Betonica. BILL GATES William Henry Gates III, meglio noto come Bill Gates, è nato il 28 Ottobre 1955 a Seattle. È uno tra."— Transcript della presentazione:

1 IL GRANDE INFORMATICO Serena Betonica

2 BILL GATES William Henry Gates III, meglio noto come Bill Gates, è nato il 28 Ottobre 1955 a Seattle. È uno tra i più grandi imprenditori e informatici statunitensi.

3 Iniziamo parlando un po della sua famiglia. Che lavoro facevano i suoi genitori? Sono nato da una famiglia di origini inglesi, tedesche, irlandesi e scozzesi. Mio padre, William H. Gate II, era procuratore, mentre mia madre, Mary Maxwell, svolgeva la professione d'insegnante all'Università dello Stato di Washington e presidente della United May International.

4 Quindi avevano grandi aspettative per il suo futuro? Si, infatti volevano che intraprendessi gli studi giuridici. E così ho fatto, mi sono iscritto alla Harvard University e ho anche iniziato a seguire un corso di matematica, ma senza grande successo. Perché, non era bravo a scuola? Diciamo che non ottenevo risultati di grande rilievo, facevo il minimo indispensabile. I problemi maggiori con la scuola iniziarono quando, entrando in contatto con il mio primo computer, arrivavo in ritardo alle lezioni e spesso anche senza compiti svolti.

5 Dunque questa sua passione le creò anche dei problemi? Certamente. Tanto è vero che nel giro di poco tempo fui sospeso da scuola per essermi introdotto senza permesso nel sistema di sicurezza e aver causato vari blocchi al sistema. Quando iniziò la sua passione per il computer? Tutto iniziò nel 1968 quando mi iscrissi alla Lakeside school. Questultima aveva affittato per un certo numero di ore un computer di proprietà della Computer Center Corporation da far utilizzare ai ragazzi durante il laboratorio informatico. Ma io e altri compagni rimanemmo così affascinati da questa nuova macchina elettronica, che nel giro di poche settimane esaurimmo completamente il monte di ore concesso alla scuola.

6 Questo spiccato interesse per il computer si trasformò poi in lavoro. Quando iniziò di preciso la sua carriera? Dunque, la mia carriera come programmatore di software incominciò alletà di 13 anni, quando creai un software per giocare a Tetris. E in seguito ebbe dei collaboratori? Alla fine del 1968 con il mio migliore amico Paul Allen e altri due compagni di scuola, decidemmo di fondare la Lakeside Programmers Group con lintento di trovare un modo per applicare le nostre conoscenze sul computer al mondo reale.

7 E in che modo si sviluppò la vostra società? Le nostre abilità informatiche impressionarono a tal punto la Computer Center Corporation che decise di assumerci per trovare i punti deboli del sistema, e in cambio ci permisero di utilizzare i loro computer per portare avanti le nostre ricerche. Purtroppo però, verso la fine del 1969 la società iniziò ad avere problemi finanziari.. Così siete stati costretti ad abbandonare i vostri progetti? No, per fortuna abbiamo ricevuto subito una nuova offerta dalla Information Sciences Inc (ISI) che ci assunse per scrivere dei programmi di calcolo dei cedolini paga. Ma questa volta oltre ad avere la possibilità di usufruire degli strumenti in modo illimitato avremmo anche ricevuto un compenso se il brevetto avesse avuto successo.

8 Avete ricevuto altre offerte lavorative? Si, negli ultimi anni di scuola la TRW ci chiese di trovare i punti deboli del loro sistema e di programmare i rimedi per renderlo migliore.

9 Inoltre nel 1972, io e Paul Allen fondammo la Traf-O-Data e progettammo un computer per misurare il traffico stradale, dal quale ottenemmo un buon ricavato.

10 Bill Gates & LINFORMATICA Per me linformatica comprende una serie di processi e tecnologie che rendono possibile limmagazzinamento e lelaborazione dellinformazione.

11 Ha mai provato a costruire un computer? Si. A Lakeside, insieme a Paul e Gilbert, che era un esperto nel cablaggio, costruimmo la nostra prima macchina. Ottenemmo l'opportunità di fare una dimostrazione del prodotto, ma non ebbe successo. E così lintenzione di fondare una società per produrre computer fu abbandonata. Quando produsse il suo primo kit per Microcomputer? Nel 1974, quando ero ancora studente all'Università di Harvard. Durante la mia permanenza sviluppai una versione del linguaggio BASIC per il primo microcomputer, il MITS Altair.

12 Cosa la spinse a vendere il suo prodotto? Quando nel dicembre del 1974 uscì il primo kit per Microcomputer Altair 8800 realizzai che il mercato dei computer personali stava per esplodere e ci sarebbe voluto il software per le nuove macchine. Ed ebbe successo? Allinizio il nostro era solo un tentativo, ma nel giro di otto settimane riuscimmo a fare le modifiche necessarie. Quando poi portammo il programma alla MITS e superammo la prova, la società rimase così entusiasta che acquistò il software e lo commercializzò subito con il nome di Altair BASIC.

13 Dopo questo grande successo cosa decideste di fare? E con quale scopo? Io e Paul, nel 1975, decidemmo di fondare la Microsoft Corporation; con lintento di migliorare e incrementare la tecnologia del software, renderlo più facile, più economico e più apprezzabile dalla gente che usa il computer.

14 Dove si trovava la sede della Microsoft? Inizialmente si trovava ad Albuquerque (Nuovo Messico). Ma il 1° gennaio del 1979 decisi di spostare la sede con i suoi 16 dipendenti a Seattle (Washington) in modo da poter allargare la società con lassunzione di nuovi dipendenti.

15 Quali furono le prime conquiste della Microsoft? Questa espansione portò inizialmente allo sviluppo di un foglio di calcolo elettronico Multiplan per Apple II e per PC con sistema operativo CP/M nel 1982 e di Microsoft Word nel 1983.

16 E successivamente, quali furono gli sviluppi? Collaborando con Bruce Horn e Tim Patterson, abbiamo creato inizialmente il sistema operativo PC-DOS, che si evolse poi in DOS 3. Successivamente, per incrementare le potenzialità del Personal Computer, si decise di sviluppare ulteriormente il sistema operativo DOS già in uso; e così alla piattaforma testuale venne aggiunta una piattaforma grafica, e il nuovo sistema operativo fu chiamato DOSS SHEL. Quando poi si cominciarono a distribuire i computer nelle aziende e nacque il bisogno di collegare queste macchine tra loro, si pensò a un software che fosse in grado di andare in rete mediante cavi coassiali twinaz. Questo software era il Windows 3.11 per le macchine locali e Windows (denominato server) per una macchina sola che faceva da raccolta dati aziendale. Con gli anni avvenire venne poi ampliato con i diversi software operativi tra cui Windows 95, Windows 98, Windows 2000, Windows XP, Windows Vista, Windows 7. Per quanto riguarda la rete cè stato un evolversi dei vari server, quali: Windows Server, Windows 2003 Server e attualmente il Windows 2008 Server. E la stessa cosa accadde per i software, come: Office 95, Office 97, Office 2000, Office 2003, Office 2007 fino al Office 2010

17

18

19 Ebbe mai qualche riconoscimento per il suo operato? Nel giugno 1992 venni premiato con la Medaglia Nazionale per la Tecnologia dal Presidente degli Stati Uniti George H.W. Bush.

20 Bill Gates OLTRE LINFORMATICA.

21 Quali sono i suoi interessi oltre linformatica? Bè, sicuramente la mia famiglia prima di tutto! Nel 1994 ho sposato mia moglie, Melinda French,che allora era una dirigente delle vendite nella mia società, e con lei ho avuto tre bellissimi bambini: Jennifer Katherine, Rory John e Phoebe Adele.

22 Ma ho saputo che insieme avete anche fondato un organizzazione umanitaria.. Si, esattamente. Si tratta della Bill & Melinda Gates Foundation: un organizzazione umanitaria privata fondata nel 2000, che si occupa di combattere alcune malattie come lAIDS soprrattutto nel Terzo Mondo.

23 E di cosa si occupa ancora? Mi affascinano molto le biotecnologie, infatti faccio parte di alcune importanti compagnie del settore. Ho sostenuto la nascita della Corbis Corporation, società che sta sviluppando una delle maggiori raccolte di informazioni al mondo, comprensiva di un archivio digitale di arte e fotografie ricavate da collezioni pubbliche e private di tutte le parti del mondo. Ho anche investito nella Teledesic, una compagnia che sta lavorando ad un ambizioso progetto per mettere in orbita centinaia di satelliti attorno alla Terra per fornire un servizio di comunicazione mondiale con trasmissione a due vie. Sempre tecnologia insomma.. Diciamo che è il mio punto forte! Però nei dodici anni che precedettero la trasformazione della Microsoft in società pubblica, ho contribuito alla creazione della Gates Library Foundation, concepita per aiutare le librerie del Nord America a trarre vantaggio dalle nuove tecnologie e dallera informatica.

24 Bill Gates & IL FUTURO

25 Cosa ne pensa della ricerca come mezzo per migliorare il futuro? Dieci anni fa abbiamo creato Microsoft Research con lobbiettivo di trovare la risposta a una delle maggiori sfide nel campo informatico: sviluppare nuove tecnologie in grado di permettere ai computer di vedere, ascoltare e imparare, rendendo così linterazione con essi semplice e naturale come dialogare con un amico. I progressi compiuti da allora sono stati straordinari, ma la strada da compiere è ancora lunga. Per questo sono convinto che lintero settore informatico, come tutti gli altri settori che pongono in stretta relazione strumenti e uomo, debbano continuare a investire nella ricerca a lungo termine. Senza la ricerca, infatti, è impossibile sviluppare le basi tecnologiche sulle quali le future generazioni svilupperanno prodotti innovativi.

26 Quali sono i progetti che la Microsoft sta elaborando per il futuro? I progetti che si stanno elaborando, sono destinati a esplorare i confini della tecnologia in numerose aree. Tra questi si può trovare: -un Sensing Pocket PC, che modifica le applicazioni installate sul dispositivo sulla base di sensori che avvertono il tatto, linclinazione e il movimento; -un software text-to-speech in lingua cinese per accrescere la produttività degli utenti asiatici;

27 -un software di ricostruzione capace di creare modelli tridimensionali partendo da dipinti rinascimentali e altre opere darte; -SideShow, un tool per comunicazioni di gruppo che utilizza una videocamera desktop per determinare lidentità degli utenti e creare task bar e buddy list personalizzate; -un software di face-mapping in grado di eseguire rapidamente la scansione del volto di una persona tramite una normale videocamera desktop, costruendone un modello tridimensionale utilizzabile per le comunicazioni personali, i siti e-commerce o i videogiochi.

28 BILL GATES BIBLIOGRAFY: The Road Ahead (1995), tradotto in italiano La strada che porta a domani, ediz. Mondadori, the Speed of Thought (1999), tradotto in italiano velocità del pensiero.

29 BIBLIOGRAFIA: s.htm s.htm


Scaricare ppt "IL GRANDE INFORMATICO Serena Betonica. BILL GATES William Henry Gates III, meglio noto come Bill Gates, è nato il 28 Ottobre 1955 a Seattle. È uno tra."

Presentazioni simili


Annunci Google