La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROGETTO CONTINUITA LE REGOLE A SCUOLA Questanno scolastico, per il progetto continuità, la classe 5^ D ha svolto unattività comune con i ragazzi della.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROGETTO CONTINUITA LE REGOLE A SCUOLA Questanno scolastico, per il progetto continuità, la classe 5^ D ha svolto unattività comune con i ragazzi della."— Transcript della presentazione:

1 PROGETTO CONTINUITA LE REGOLE A SCUOLA Questanno scolastico, per il progetto continuità, la classe 5^ D ha svolto unattività comune con i ragazzi della scuola media. Riflettere sulle regole della scuola.

2 La classe è stata divisa in gruppi. Ciascun gruppo ha riflettuto su un particolare aspetto. 1)Le regole nel rispetto dellambiente scolastico 2) Le regole tra alunni e alunni 3) Le regole nei confronti del personale della scuola 4)Le regole tra alunni e insegnanti ma anche tra insegnanti e alunni.

3 Una volta svolto il proprio compito, i vari gruppi hanno condiviso e discusso con la classe i risultati del lavoro. Martedì 12 ci sarà un incontro con i ragazzi della scuola media e si confronteranno i risultati.

4 Le regole nel rispetto dell ambiente scolastico Noi bambini abbiamo creato delle regole da rispettare nellambiente scolastico, che servono per avere una scuola più sana e pulita.

5 1.Non sporcare i bagni 2.Non pasticciare i muri e i banchi 3.Non rovinare i lavori esposti ( non strappare i cartelloni) 4.Non rovinare i computer

6 5.Non correre nei corridoi 6.Non dondolare in classe altrimenti il pavimento e le sedie si rompono 7.Non stracciare le piante del giardino 8.Non sbattere le porte delle classi 9.Non svitare la valvola del termosifone 10.Rispettare il silenzio in biblioteca

7 Rispetto delle regole tra alunni Abbiamo ideato queste regole per rispettarci a vicenda. Se nella scuola non ci fossero regole sarebbe impossibile seguire le lezioni in modo corretto e non ci sarebbe rispetto tra le persone.

8 1.Non chiamare i compagni durante la lezione. 2.Non offendere 3.Non fare le smorfie 4.Non mandare bigliettini con offese. 5.Non picchiare i compagni

9 6.Non prendere a parolacce i compagni 7.Quando si fa un gruppo non escludere gli altri compagni. 8.Non bisticciare con i compagni 9.Non offendere i compagni dicendogli cattiverie. 10.Non aprire la porta mentre un compagno è in bagno

10 Rispetto delle regole tra alunni e insegnanti

11 1.Non rispondere male agli insegnanti 2.Chiedere il permesso per bere, alzarsi, andare in bagno,… 3.Non negare levidenza 4.Non disubbidire alla maestra 5.Non controbattere il voto ricevuto 6.Non fare gesti offensivi contro la maestra

12 7.Non rovinare gli oggetti della maestra e restituirli 8.Non parlare male davanti/alle spalle della maestra 9.Non fare gli affari della maestra (non ascoltare le telefonate che riceve o i discorsi tra insegnanti)

13 Rispetto delle regole tra insegnante e alunni

14 1.Non impedire a dei bambini di stare sempre insieme 2.Non urlare 3.Non picchiare i bambini 4.Non esonerare i bambini 5.Non escludere i bambini 6.Non mostrare preferenze 7.Non riferire su fatti personali degli alunni

15 8.Non prendere di mira i bambini 9.Non dire parole brutte alle spalle dei bambini 10.Non giudicare i bambini e i lavori che fanno 11.Permettere ai bambini di chiacchierare durante le pause

16 Il rispetto del personale scolastico Nello scrivere le regole del rispetto di tutto il personale, abbiamo capito che dobbiamo rispettare tutte le persone della scuola:dai bidelli, alla segretaria,alla preside e ai tecnici che riparano le macchinette del caffè. Abbiamo capito anche che tutti sono fondamentalmente importanti e che servono per vivere sereni !!!.

17 1.Non prendere in giro la preside Maria Teresa Useri. 2.Non dire parolacce alle spalle dei bidelli. 3.Rispettare i bidelli, la preside, la segretaria. 4.Non fare le smorfie ai bidelli. 5.Non disturbare i bidelli, mentre svolgono il proprio lavoro.

18 6.Non parlare quando entra la segretaria. 7.Non dire cose maleducate sulle segretarie, i bidelli, la preside,i tecnici. Tutto questo quando si passa nei corridoi. presspalle dei bidelli. 3 Comportarsi molto bene con la segretaria e chiunque. 4Non fare le smorfie alla segretaria e ecc. 5 Rispettare i bidelli, la preside, la segretaria. 6 Non fare le smorfie ai bidelli. 7Non disturbare i bidelli, mentre svolgono il proprio lavoro. 8 Non disturbare il personale. 9 Non( parlare) quando (entra) la segretaria. 10Non dire cose maleducate sulle segretarie, i bidelli, la preside,i tecnici. Tutto questo quando si passa nei corridoi. ide Maria Teresa Useri. 2 Non dire parolacce alle


Scaricare ppt "PROGETTO CONTINUITA LE REGOLE A SCUOLA Questanno scolastico, per il progetto continuità, la classe 5^ D ha svolto unattività comune con i ragazzi della."

Presentazioni simili


Annunci Google