La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 ESERCIZI SUL CAPITOLO Forze e grandezze fisiche SERIE 2.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 ESERCIZI SUL CAPITOLO Forze e grandezze fisiche SERIE 2."— Transcript della presentazione:

1 1 ESERCIZI SUL CAPITOLO Forze e grandezze fisiche SERIE 2

2 2 ESERCIZI SULLA MASSA VOLUMICA

3 3 È più denso un liquido di massa 5 kg e volume 5,5 dm 3, oppure un altro di massa 7 g e con volume 8 cm 3 ? ESERCIZIO MV 1

4 4 Un corpo di 4800 mm 3 ha una massa di 1,2 hg. Calcola la massa volumica in kg/m 3 e in g/cm 3. ESERCIZIO MV 2

5 5 ESERCIZIO MV 3 Usando la tabella delle masse volumiche (Scheda 7) scopri di quale sostanza è fatto un oggetto la cui massa è di 3,864 kg e il volu- me di 0,56 dm 3.

6 6 ESERCIZIO MV 4 Usando la tabella delle masse volumiche scopri di quale sostanza è fatto un oggetto con F p = 26,36928 N e V = 300 cm 3.

7 Un corpo di 4,5 kg ha una massa volumica di 7,2 kg/dm 3. Si determini il suo volume. ESERCIZIO MV 5 7

8 Si stimi la massa dell'aria contenuta nel- l'aula di fisica sapendo che la sua massa volumica è di circa 1,2 kg/m 3 ESERCIZIO MV 6 8

9 99 ESERCIZI SULLA LEGGE DI HOOKE Robert Hooke ( )

10 Calcola la forza esercitata da una molla con costante k = N/m e un allungamento di 12,5 cm. ESERCIZIO LH 1 10

11 Calcola l'allungamento di una molla con co- stante k = 72 kN/m se la forza esercitata è di 3250 N. ESERCIZIO LH 2 11

12 Una forza di 3,5 N applicata ad una molla la allunga di 5 mm. Calcola il k della molla. ESERCIZIO LH 3 12

13 Calcola il k della molla del grafico. ESERCIZIO LH 4 13

14 14 La tabella mostra dei dati sperimentali dell'al- lungamento di una molla in funzione della for- za applicata. Calcola la sua costante elastica in N/m ricavandola dal grafico. ESERCIZIO LH 5

15 15 Una molla d'acciaio si accorcia di 0,1 cm se compressa con una forza di 100 N. Se un'auto del peso di N scarica a terra il suo peso tramite 4 di tali molle, di quanto si accorcia ciascuna molla? E se sull'auto sal- gono cinque persone del peso di 800 N cias- cuna? ESERCIZIO LH 6

16 16 ESERCIZIO LH 6

17 17 Un disco la cui massa è 2,00 kg, è lanciato da una molla. Quando la molla è allungata di 0,6 cm, l'accelerazione del disco è 0,10 m/s 2. Calcola il k della molla. ESERCIZIO LH 7

18 18 Quanto vale l'allungamento di due molle ugua- li di costante elastica 0,4 N/cm e di peso tra- scurabile cui è applicata una forza di 10 N, se esse sono poste dapprima in serie e poi in pa- rallelo? ESERCIZIO LH 8

19 19 ESERCIZIO LH 8 In verità la mol- la superiore si allunga un po' di più poiché deve sorreggere anche la molla inferiore.

20 20 ESERCIZIO LH 8 Per il I o principio della dinamica:

21 21 ESERCIZIO LH 8 Siccome le due molle sono uguali si ha

22 22 Un corpo di massa 5 g e volume 12 cm 3 è immerso in acqua ed è attaccato ad una molla, ancorata al fondo, di costante elastica 0,006 N/cm. Calcola la differenza di lun- ghezza della molla rispetto al caso che il sistema si trovasse in aria. ESERCIZIO LH 9

23 23 ESERCIZIO LH 9 Equilibrio in aria:

24 24 ESERCIZIO LH 9 Equilibrio in acqua: Loggetto è meno denso dellacqua

25 25 ESERCIZI SULLATTRITO

26 26 Un ragazzo deve spingere una cassa di 1000 N di peso. Sapendo che il coefficiente dattrito radente vale 0,25, quale forza deve eserci- tare? ESERCIZIO FA 1

27 27 Determina la forza di distacco di un corpo di 4 kg di massa con coefficiente d'attrito sta- tico di 0,35. ESERCIZIO FA 2

28 28 Se un corpo di peso 1000 N striscia su una superficie piana sotto l'azione di una forza di 80 N, quanto vale il coefficiente d'attrito ra- dente? ESERCIZIO FA 3

29 29 Una cassa è spinta a velocità costante su un pavimento. Se il peso della cassa è 8 volte maggiore della forza di attrito radente, quan- to vale coefficiente di attrito? ESERCIZIO FA 4

30 30 Un corpo di m = 1,8 kg è spinto contro una parete verticale da una forza F = 50 N. Determina se esso scivola via sapendo che il coefficiente d'at- trito vale 0,35. ESERCIZIO FA 5

31 31 Un corpo che pesa 9000 N è fermo su una salita che ha una pendenza di 30. Qual è il coefficiente d'attrito statico? ESERCIZIO FA 6

32 32 Una cassa di 60 kg è trascinata a velocità costante su un piano orizzontale mediante una fune inclinata di 30° rispetto al piano. Se la forza applicata alla fune è di 200 N, qual è il valore del coefficiente di attrito radente? ESERCIZIO FA 7

33 33 Nella direzione orizzontale: equilibrio dinamico (I PdD) Trovo la forza premente: ESERCIZIO FA 7

34 34 Lo scopo delluso della ruota è che lattrito che oppone allavanzamento è minore sia di quello statico sia di quello di strisciamento. Ma allora come fa a tenere la strada se il suo attrito è piccolissimo? Lattrito di rotolamento è piccolissimo ma non è quello che impedisce alla ruota di sbandare. Ciò che mantiene la ruota in carreggiata, è l'attrito statico che non permette quindi allauto di anda- re a destra o a sinistra rispetto allavanzamento. ESERCIZIO FA 8


Scaricare ppt "1 ESERCIZI SUL CAPITOLO Forze e grandezze fisiche SERIE 2."

Presentazioni simili


Annunci Google