La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Avv. Velia M. Leone Studio Legale Leone & Associati.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Avv. Velia M. Leone Studio Legale Leone & Associati."— Transcript della presentazione:

1 Avv. Velia M. Leone Studio Legale Leone & Associati

2 APPALTI DEFINIZIONE: Contratti a titolo oneroso stipulati per iscritto tra uno o più operatori economici e una o più amministrazioni aggiudicatrici aventi per oggetto lesecuzione di lavori, la fornitura di prodotti o la prestazione di servizi Art. 1 direttiva 2004/18/CE NORMATIVA COMUNITARIA : ELEMENTI FONDAMENTALI PUBBLICITÀ A LIVELLO COMUNITARIO DIVIETO DI SPECIFICHE TECNICHE POTENZIALMENTE DISCRIMINATORIE APPLICAZIONE DI CRITERI OBIETTIVI, TRASPARENTI E PROPORZIONATI, IMMUTATI NEL CORSO DELLA PROCEDURA

3 1° gennaio 2007 = membro dell'Unione Europea Legislazione appalti = conforme alle direttive 2004/18 e 2004/17 (le Direttive) Legge fondamentale = Legge sugli appalti pubblici del e ss.mm. (la Legge) Regolamento attuativo PPL => del Contratti sotto-soglia nazionale => del e ss.mm. Legislazione Concessioni (la CL) Bulgaria

4 Campo di applicazione delle norme: Lavori, forniture, servizi <= Direttive Concorsi di progettazione <= Direttive Bulgaria

5 LA LEGGE NON È APPLICABILE A (art. 12): Concessione di lavori => si applica la CL Contratti di fornitura di energia, acqua; Contratti connessi alla difesa o alla sicurezza nazionale (art. 13) => si applica la legge sui Contratti sotto-soglia nazionale Lavori, forniture o servizi finanziati per più del 50% da altri Stati ovvero organizzazioni internazionali Contratti del Fondo Nazionale di Assicurazione sulla Salute per lacquisto di medicinali

6 Bulgaria SOGLIE NAZIONALI => Legge sui c ontratti sotto-soglia nazionale => del e ss.mm. Lavori < o uguali a BGN (circa 1 milione di euro) Forniture < o uguali a BGN (circa 80,000 euro) - 250,000 BGN (circa 130,000 euro) per i contratti il cui luogo di esecuzione è fuori la Bulgaria Servizi < o uguali a BGN (circa 46,000 euro) - 250,000 BGN (circa 130,000 euro) per i contratti il cui luogo di esecuzione è fuori la Bulgaria Concorso di progettazione < o uguale a BGN (circa 15,000 euro) PROCEDURE APPLICABILI: - Procedura aperta - Asta pubblica - Procedura negoziata con invito - Contratto di progettazione

7 Bulgaria Principi fondamentali (Direttive): Pubblicità e trasparenza Libera concorrenza Eguale trattamento e principio di non discriminazione

8 Amministrazioni aggiudicatrici (AA) = Direttive: Stato, autorità pubbliche ed enti pubblici Organismi di diritto pubblico Soggetti aggiudicatori ex direttiva 2004/17 (settori speciali), segnatamente: Imprese pubbliche Altri soggetti attivi nei settori speciali e che operano sulla base di diritti speciali od esclusivi Bulgaria

9 Altri enti soggetti alla Legge: Soggetti non A.A. che appaltano lavori, finanziati per più del 50% dalle A.A., di importo > 1,800,000 BGN o > 5,000,000 se il luogo di esecuzione non è in Bulgaria Soggetti non A.A. che appaltano servizi, correlati a lavori, finanziati per più del 50% dalle A.A., di importo > 90,000 o > 250,000 se il luogo di esecuzione non è in Bulgaria

10 Bulgaria Regole speciali per stazioni appaltanti che operano nei seguenti settori: Acqua Energia Trasporti Poste

11 PROCEDURE: Aperta Ristretta Negoziata (con o senza bando)=> Direttive Dialogo competitivo Concorso di progettazione Asta elettronica Accordo quadro Sistema dinamico di acquisto Bulgaria

12 PROCEDURE ELETTRONICHE NO se cè attività intellettuale (es. progettazione) o se restringono o violano la concorrenza Modalità => regolamento attuativo della Legge Bulgaria

13 PUBBLICITÀ avviso di pre-informazione obbligatorio per: - servizi e forniture >750,000 euro - lavori > 5,278 milioni euro bando avviso post aggiudicazione mezzi: G.U. bulgara GUCE (sopra soglie CE)

14 Bulgaria SOGGETTI AMMESSI A PARTECIPARE ALLE GARE: - autorizzati allo svolgimento di determinate attività, ove lautorizzazione rappresenti requisito legale - in possesso dei necessari requisiti di esperienza e professionalità, con consistenza finanziaria adeguata allappalto - non suscettibili di esclusione per altre previsioni di legge - anche in forma di raggruppamento - CAUSE ESCLUSIONE: bancarotta, ritardi adempimento oneri fiscali, interdizione alla contrattazione con la P.A., etc. (art. 47) => come Direttive

15 Bulgaria COMMISSIONE: almeno 3 componenti (dei quali uno deve essere un avvocato qualificato, mentre i restanti membri devono possedere lexpertise relativa alloggetto dellappalto) anche consulenti esterni alla stazione appaltante sempre obbligatoria norme dettagliate per le sessioni della Commissione

16 Bulgaria OFFERTA: Contenuti minimi => art. 56 (compreso accordo per arbitrato) Specificate modalità presentazione GARANZIE fissate dalla A.A.: - di partecipazione: non > 1% del valore - di esecuzione: non > 5% del valore

17 Bulgaria CRITERI DI AGGIUDICAZIONE: Prezzo più basso Offerta economicamente più vantaggiosa - sottocriteri e loro punteggio o ordine dimportanza - se ammesse varianti, sono valutate DETERMINAZIONE OFFERTE ANOMALE: Criterio matematico: -30% rispetto alla media

18 Bulgaria FINE PROCEDURA AGGIUDICAZIONE INTERRUZIONE

19 Bulgaria TERMINE PROCEDURA: Gara deserta Nessuna offerta in linea con le richieste della stazione appaltante Le offerte superano le risorse economiche stanziate Il primo ed il secondo classificato rifiutano di concludere il contratto Mutamento delle circostanze che hanno originato la gara o impossibilità finanziaria non prevedibile dalla stazione appaltante Irregolarità della procedura non emendabili Carenza dei requisiti dichiarati dallofferente

20 AGGIUDICAZIONE E CONTRATTO obbligo di stipula del contratto entro 1 mese dal termine per il ricorso, quando non vi sono ricorsi pendenti o misure cautelari Se pendono ricorsi, corredati da richieste di misure cautelari, la stazione appaltante può concludere il contratto entro 1 mese dallentrata in vigore della decisione della Commissione Garante della Concorrenza che rigetta la richiesta di misure cautelari Bulgaria

21 MODIFICHE CONTRATTUALI (art.43, comma 2): - Estrema urgenza - Modifiche dei prezzi imposti dallo stato o riduzione degli stessi a favore della stazione appaltante

22 RIMEDI Operatori economici o altri soggetti che vantano un interesse legittimo che ha subito o è suscettibile di subire un pregiudizio nella procedura APPELLO alla Commissione Garante della Concorrenza (art. 120)

23 APPELLO Termine: 10 giorni dalla notifica o dalla conoscenza dellatto => NO dopo conclusione contratto NO sospensione automatica => possibile adozione MISURE CAUTELARI entro 7gg dallavvio del procedimento (entro 3gg da domanda cautelare)=> cauzione fissata dalla Commissione Applicazione norme CODICE PROCEDURA CIVILE RICORSO avverso misura cautelare: CORTE SUPREMA AMMINISTRATIVA

24 APPELLO Entro 2 mesi => Decisione motivata e notificata a tutte le parti, con cui la Commissione: rigetta il ricorso annulla latto illegittimo della stazione appaltante ordina la ripetizione dellatto illegittimo Invio della decisione alla Agenzia Statale per gli Appalti Pubblici entro 7 giorni

25 Agenzia Statale per gli Appalti Pubblici (art. 18) Costituita presso il Ministero dellEconomia e dellEnergia ha personalità giuridica ha sede a Sofia Il direttore esecutivo - nominato dal ministro - tra laltro: - emana linee guida sullapplicazione della Legge; - vigila sullapplicazione della Legge e sollecita lazione delle autorità competenti; - può fare reclamo per lannullamento di contratti violativi della Legge; - cura la tenuta del Registro degli appalti; - elabora modelli standard; - fa una relazione annuale sullattività dellAgenzia.

26 RIMEDI CONTROLLO: CORTE SUPREMA AMMINISTRATIVA – Commissione composta da 3 membri entro 14 giorni dalla comunicazione della decisione dappello alle parti decisione ultimo grado

27 RIMEDI POSSIBILITA ARBITRATO SI APPLICANO REGOLE INTERNAZIONALI

28 ORGANI di CONTROLLO Corte dei Conti Ispettorato delle Finanze Pubbliche: Possibilità di comminare multe entro 3 anni dalla violazione Giurisdizione competente: controversie dopo la stipula del contratto per richiesta danni Bulgaria

29 MULTE E PENALI SANZIONI: - per violazioni Legge; - per mancata ottemperanza decisioni Commissione Si applicano le regole del Codice di procedura delle assicurazioni

30 Conclusioni Norme quasi identiche alle Direttive, compreso regime settori speciali: ambito di applicazione e definizioni, procedure, termini e pubblicità, specifiche tecniche, criteri di selezione e di aggiudicazione, offerte anomale Norme più semplici rispetto al Codice Agenzia Statale per gli Appalti Pubblici => NO Autorità indipendente dal Governo NO obbligo di rivolgersi allA.A. prima del ricorso Maggiore attenzione allo svolgimento delle procedure

31 Contatti Avv. Velia Maria Leone Studio Legale Leone & Associati Via Calabria Roma Tel


Scaricare ppt "Avv. Velia M. Leone Studio Legale Leone & Associati."

Presentazioni simili


Annunci Google