La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Marco Cavallo in città: dai luoghi di cura alla cura dei luoghi. Paola Savoldi, Politecnico di Milano Pechakucha Night per la salute mentale a Brescia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Marco Cavallo in città: dai luoghi di cura alla cura dei luoghi. Paola Savoldi, Politecnico di Milano Pechakucha Night per la salute mentale a Brescia."— Transcript della presentazione:

1 Marco Cavallo in città: dai luoghi di cura alla cura dei luoghi. Paola Savoldi, Politecnico di Milano Pechakucha Night per la salute mentale a Brescia 11 novembre 2011

2 Lo spazio parla della società che lo abita Lo spazio fisico come terreno dosservazione rivelatore delle forme del potere e dellorganizzazione sociale

3 Distanza e separazione città contemporanee e principi di separazione, spazializzazione delle diseguaglianze

4 Il potenziale generativo dello spazio Lo spazio come strumento di azione: impedisce di / permette di

5 Lo spazio che dà agio il progetto come intersezione tra tecnica ed esperienza locale

6 Saperi esperti di luoghi

7 La sfida della riqualificazione urbana la dismissione di spazi urbani della città moderna come opportunità di innovazione e di produzione di nuovi spazi di interesse collettivo

8 Apprendere dallesperienza. Due casi significativi sotto osservazione Lospedale psichiatrico di San Giovanni a Trieste, progettato da Ludovico Braidotti e costruito nel 1908

9 Apprendere dallesperienza. Due casi significativi sotto osservazione Lospedale psichiatrico Paolo Pini a Milano, costruito nel 1930

10 I tratti comuni: apertura alla città Gli ex-ospedali psichiatrici vengono aperti alla città: vengono simbolicamente aperti i cancelli, nuove linee di trasporto pubblico li rendono più accessibili e ne attraversano i confini, mettendo in collegamento i singoli padiglioni

11 I tratti comuni: apertura alla città Parte degli spazi aperti sono oggi diventati parchi pubblici ambìti dai cittadini

12 I tratti comuni: funzioni molteplici e attrattive Vengono progettati e avviati bar e ristoranti capaci di attirare pubblico dallesterno, offrire un servizio di qualità e creare occupazione

13 I tratti comuni: funzioni molteplici e attrattive Viene aperto un ostello negli spazi un tempo destinati a dormitorio del personale medico e infermieristico. Attualmente è in corso di elaborazione un progetto di ampliamento

14 I tratti comuni: funzioni molteplici e attrattive Si convertono e si predispongono spazi attrezzati per ospitare spettacoli e perfomances

15 Specificità. A Milano: nuovo polo culturale integrato Eventi culturali e spettacoli hanno luogo in spazi aperti ampi e piacevoli, attirano un pubblico numeroso e vario

16 Specificità. A Trieste: la sanità mentale e la città Coloro che prima erano internati riacquistano il diritto a un lavoro retribuito. La cooperativa di lavoratori (1972) occupa ora 250 persone, 50% delle quali soffrono di disagi o disturbi mentali Nella città vengono predisposti alloggi destinati ad ospitare i malati e organizzati in piccoli gruppi assistiti Diverse sedi dei servizi sanitari vengono decentrate e collocate in quartieri ed aree periferiche Centri di salute mentale vengono attivati in diverse aree della città, attivi 24h/24, ognuno dotato di 8 posti letto per fare fronte a domande diversificate (emergenza, ambulatorio, day ospital)

17 Tre sottolineature. Prima: la cura dei luoghi Territorializzazione dei servizi, costruzione di nuovi luoghi per nuovi rapporti di aiuto e cura, molti immersi nella città, con forti investimenti sulla cura dei contesti di vita delle persone

18 Tre sottolineature. Seconda: mix di azioni Il ripensamento degli ex ospedali psichiatrici implica un ripensamento complessivo della città: rifiutare lidea dellospedale psichiatrico come panottico comporta la costruzione di nuove istituzioni, lorganizzazione di alloggi, di opportunità lavorative, di luoghi capaci di accogliere attività legate a svago, vita sociale e salute mentale

19 Tre sottolineature. Terza: per prova e per errore Tanto i pazienti e il personale medico, quanto la cittadinanza hanno bisogno di informazione adeguata riguardo ai processi in corso che a Trieste e a Milano è stata promossa da eventi culturali, scientifici e politici Prospettive incrementali e di lungo termine non come approccio metodologico astratto ma come la sola via possibile alla fattibilità.

20 Grazie per lattenzione! Contatti Paola Savoldi Dipartimento di Architettura e Pianificazione Politecnico di Milano Credits Foto: Giovanni Hänninen, Olinda, Ass1 Trieste Riferimenti: Ass1 Trieste, Olinda Links


Scaricare ppt "Marco Cavallo in città: dai luoghi di cura alla cura dei luoghi. Paola Savoldi, Politecnico di Milano Pechakucha Night per la salute mentale a Brescia."

Presentazioni simili


Annunci Google